Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.
aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da aperturaestremo » 9 giu 2014, 14:43

jpr williams ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:Giallo a Yarde sacrosanto, ma Owens conferma una tendenza ad aiutare i piu' forti, con lo stesso metro doveva dare il giallo prima al centro neozelandese. Inghilterra in 14 e NZ per la prima volta, al 70', in vantaggio, 15-12. Tutto su una palla persa da Ben Youngs.
Ehi, non t ci metterai anche tu, vero? :shock:
A fare cosa amico mio? A criticare l'arbitro? Owens l'ho incontrato due volte in vita mia e mi e' simpaticissimo, davvero, e lo ritengo il migliore. Pero' a volte penso che dia un aiutino alle squadre piu' forti, ma era una constatazione innocente, mi dispiace se l'hai considerata una critica all'arbitro, e la ritiro.

O ti riferivi alla critica a Ben Youngs? In realta' sostengo, e non da oggi, che con un 9 di livello l'Inghilterra -che a 10 potrebbe mettere Farrell o Cipriani o lo stesso Ford, e anche Burns ha giocato bene sabato- sarebbe fortissima, le manca proprio un grande 9. Youngs ha giocato bene, mi e' piaciuto molto il suo box-kicking, ma e' inconsistente, almeno una scemenza a partita la commette e quella di sabato e' costata carissima ai bianchi.
jpr williams ha scritto:Ho appena finito di vederla registrata ( e stasera vedrò' Aus-Fra, perciò' sarei grato se parlaste di quella partita solo nel post dedicato).
Francamente brutta, AB's pessimi, pasticcioni e distratti in difesa, imperiali decisamente meglio e (adesso il dio dei celti mi tira un fulmine) penso che avrebbero meritato qualcosa di più', almeno il pari.
Se non altro le uniche giocate decenti le hanno fatte vedere i bianchi, con i soliti Brown e Morgan sopra tutti e le ottime prove di Yarde e Eastmond, che vedevo giocare per la prima volta.
Considerando che le forze del male erano in formazione largamente incompleta, comincio a pensare che per la prossima World cup mi converrà' ordinare dosi massicce di maalox ( chiederò' a Grillo se gliene e' avanzato :o )
Delle altre partite io parlo sempre e solo nei thread loro dedicati. Le forze del male non erano largamente incomplete, anzi, erano quasi in formazione tipo, era l'Inghilterra che aveva diverse assenze. Yarde mi e' piaciuto molto, cartellino giallo a parte, Eastmond -e lo dico da tifoso di Bath- ha giocato meglio di quanto giochi abitualmente, continuo a preferirgli Twelvetrees e Barritt, sognando Cipriani 10 e Farrell 12 (lo so, e' un sogno).

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19390
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da jpr williams » 9 giu 2014, 18:39

aperturaestremo ha scritto:
jpr williams ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:Giallo a Yarde sacrosanto, ma Owens conferma una tendenza ad aiutare i piu' forti, con lo stesso metro doveva dare il giallo prima al centro neozelandese. Inghilterra in 14 e NZ per la prima volta, al 70', in vantaggio, 15-12. Tutto su una palla persa da Ben Youngs.
Ehi, non t ci metterai anche tu, vero? :shock:
A fare cosa amico mio? A criticare l'arbitro? Owens l'ho incontrato due volte in vita mia e mi e' simpaticissimo, davvero, e lo ritengo il migliore. Pero' a volte penso che dia un aiutino alle squadre piu' forti, ma era una constatazione innocente, mi dispiace se l'hai considerata una critica all'arbitro, e la ritiro.

O ti riferivi alla critica a Ben Youngs? In realta' sostengo, e non da oggi, che con un 9 di livello l'Inghilterra -che a 10 potrebbe mettere Farrell o Cipriani o lo stesso Ford, e anche Burns ha giocato bene sabato- sarebbe fortissima, le manca proprio un grande 9. Youngs ha giocato bene, mi e' piaciuto molto il suo box-kicking, ma e' inconsistente, almeno una scemenza a partita la commette e quella di sabato e' costata carissima ai bianchi.
jpr williams ha scritto:Ho appena finito di vederla registrata ( e stasera vedrò' Aus-Fra, perciò' sarei grato se parlaste di quella partita solo nel post dedicato).
Francamente brutta, AB's pessimi, pasticcioni e distratti in difesa, imperiali decisamente meglio e (adesso il dio dei celti mi tira un fulmine) penso che avrebbero meritato qualcosa di più', almeno il pari.
Se non altro le uniche giocate decenti le hanno fatte vedere i bianchi, con i soliti Brown e Morgan sopra tutti e le ottime prove di Yarde e Eastmond, che vedevo giocare per la prima volta.
Considerando che le forze del male erano in formazione largamente incompleta, comincio a pensare che per la prossima World cup mi converrà' ordinare dosi massicce di maalox ( chiederò' a Grillo se gliene e' avanzato :o )
Delle altre partite io parlo sempre e solo nei thread loro dedicati. Le forze del male non erano largamente incomplete, anzi, erano quasi in formazione tipo, era l'Inghilterra che aveva diverse assenze. Yarde mi e' piaciuto molto, cartellino giallo a parte, Eastmond -e lo dico da tifoso di Bath- ha giocato meglio di quanto giochi abitualmente, continuo a preferirgli Twelvetrees e Barritt, sognando Cipriani 10 e Farrell 12 (lo so, e' un sogno).
No, no, figurati se mi aspetto che tu sia uno di quelli che da addosso all'arbitro, è solo che uscivo da una stressante settimana occupata dalle teorie complottistiche dei roSigoti e ti ho solo voluto amichevolmente prendere in giro :wink:
Come 9 bianco io continuo a preferire Danny Care (anche se, in realtà, dovrei preferire che Lancaster faccia le convocazioni solo dopo aver assunto dei fortissimi allucinogeni :-] ) Come 10 credo che Farrell sia assolutamente da preferire, ma uno schema di doppia apertura come immagini tu sarebbe davvero divertente: io ricordo con vera goduria quando i wallies giocavano quello schema con l'ultimo Larkham e il giovane Berrick Barnes a 12; nel suo piccol(issim)o l'ha fatto qualche volta quest'anno il mio Calvisano con Haimona e Chiesa.
Detto che apprezzo e condivido la tua abitudine di non parlare di altri match fuori thread (che per i fanatici del mysky hd come me è un crimine contro l'umanità :evil: ) concludo con una grave notazione.
Sull'individuazione delle forze del male constato la nostra assai imperfetta unità di vedute: nell'incontro che prima o poi la sorte ci concederà provvederò ad alterare la tua birra in modo da farti rinsavire nella capacità di riconoscere il bene dal male :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da aperturaestremo » 9 giu 2014, 20:16

jpr williams ha scritto: No, no, figurati se mi aspetto che tu sia uno di quelli che da addosso all'arbitro, è solo che uscivo da una stressante settimana occupata dalle teorie complottistiche dei roSigoti e ti ho solo voluto amichevolmente prendere in giro :wink:
Come 9 bianco io continuo a preferire Danny Care (anche se, in realtà, dovrei preferire che Lancaster faccia le convocazioni solo dopo aver assunto dei fortissimi allucinogeni :-] ) Come 10 credo che Farrell sia assolutamente da preferire, ma uno schema di doppia apertura come immagini tu sarebbe davvero divertente: io ricordo con vera goduria quando i wallies giocavano quello schema con l'ultimo Larkham e il giovane Berrick Barnes a 12; nel suo piccol(issim)o l'ha fatto qualche volta quest'anno il mio Calvisano con Haimona e Chiesa.
Danny Care piace anche a me, ma e' un po' una testa matta. In realta' ti "provoco" e ti dico che a mio modesto avviso mancano in giro per il mondo grandissimi mediani di mischia, fatta eccezione per Genia. All'Inghilterra probabilmente manca proprio il 9 da urlo per essere se non la numero uno del mondo almeno la numero uno indiscussa a nord dell'Equatore -per tua somma gioia, sono 3 anni 3 che arriviamo secondi al 6N, e, fatti i debiti onori al Galles, quest'anno ho ancora l'amaro in bocca- la Francia alterna in nazionale Parra e Machenaud che non mi piacciono per niente, Tillous-Borde e Dussain non mi dispiacciono ma non mi sembra abbiano la stoffa del campione, avrei scommesso su Radosavljevic avendolo visto giocare a qualche mondiale U20, ma nemmeno lui e' riuscito a spiccare il salto di qualita', ormai sono diversi anni che a Clermont resta nell'ombra di Parra (e mi sembra, ma potrei sbagliare, che non abbia mai giocato in nazionale maggiore). Forse dovrebbero naturalizzare Kockot, ma penso sia un'onta per un nazione che ha sempre sostenuto che avere un buon mediano d'apertura e' inutile -e difatti passano da Michalak a Skrela a Trinh-Duc per poi tornare a Michalak- tanto il gioco lo dirige il mediano di mischia. L'irlandese Murray e' attualmente il numero uno delle squadre del 6N, il tuo Galles ha Phillips, poi non so chi ci sia dietro di lui, spero qualche giovane promettente mentre Laidlaw e' un infallibile cecchino dalla piattaforma ma non ha una grande visione di gioco ne' un ritmo trascinante. Ecco, mancano nel mondo i grandi mediani di mischia, speriamo in Palazzani. Ti confesso -e mi cospargo il capo di cenere- che qualche anno fa avrei predetto un grandissimo futuro internazionale al mio concittadino Toniolatti, che e' diventato invece ahilui famoso solo perche' Mallett, pur di non schierarlo dal primo minuto a Twickenham nel 2009 gli preferi' Mauro Bergamasco a 9, ci rimasi malissimo, Toniolatti in nazionale ha giocato ala -anche ai mondiali- e anche qualche scampolo di partita estremo, ma ormai di lui si sono perse le tracce, anzi, quando domando su questo forum che fine abbia fatto trovo silenzi imbarazzanti, come quelli delle famiglie borghesi ricchissime la cui figlia ventenne viene messa incinta da una rockstar e scappa con lui a Zanzibar.
jpr williams ha scritto: Detto che apprezzo e condivido la tua abitudine di non parlare di altri match fuori thread (che per i fanatici del mysky hd come me è un crimine contro l'umanità :evil: ) concludo con una grave notazione.
Sull'individuazione delle forze del male constato la nostra assai imperfetta unità di vedute: nell'incontro che prima o poi la sorte ci concederà provvederò ad alterare la tua birra in modo da farti rinsavire nella capacità di riconoscere il bene dal male :-]
Ti faccio umilmente notare che, anche allo scopo di evitare di parlare di piu' partite nello stesso thread, sono stato io ad aprire sia il thread dell'Inghilterra in Nuova Zelanda che della Francia in Australia e conto di farlo anche per il Galles in Sud Africa, sempre che non sia preceduto da qualcun altro, il che andrebbe benissimo. Quanto alle forze del male, sono ben simboleggiate dal colore nero, o dal rosso (il diavolo). Invece proprio ieri, pensa, mio padre, arzillo 86enne che non capisce niente di rugby ma ha un'enorme passione per la storia, mi faceva notare quanto gli etruschi -popolo che ha mi ha sempre affascinato- amassero il colore bianco, la parola "albus" compare in diversi nomi di localita' e persino riferendosi al pioppo lo chiamavano "populus alba", il bianco e' dunque il colore che fin dagli Etruschi e' stato associato a cose piacevoli, cosi' e' anche nel rugby, sono sicuro che anche tu concorderai. E tra le mie birre preferite ho le bieres blanches di frumento, anche se ammetto mi piacciono molto anche le "bitter ales" inglesi.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da aperturaestremo » 10 giu 2014, 9:58

jpr williams ha scritto: Detto che apprezzo e condivido la tua abitudine di non parlare di altri match fuori thread (che per i fanatici del mysky hd come me è un crimine contro l'umanità :evil: ) concludo con una grave notazione.
Sull'individuazione delle forze del male constato la nostra assai imperfetta unità di vedute: nell'incontro che prima o poi la sorte ci concederà provvederò ad alterare la tua birra in modo da farti rinsavire nella capacità di riconoscere il bene dal male :-]
Ho una domanda: posso anche capire il tuo tifo per i Dragoni nel 6N, e ho detto tantissime volte che ho un enorme rispetto ed una grandissima simpatia per il Galles anche perche' in Inghilterra ho sempre vissuto in posti non lontani dal confine (Birmingham soprattutto e Bath) ed in Galles ho trascorso momenti splendidi, sia legati al rugby che non. Pero' non capisco come tu possa preferire squadre dell'emisfero sud all'Inghilterra, io tifo sempre emisfero nord (perfino la Francia!) contro il Sanzar (l'Argentina, per evidenti affinita' con l'Italia e' un caso diverso). Onestamente, e se saro' smentito saro' lieto di brindare con te, non credo che il Galles possa vincere la Rugby World Cup -che occasione persa nel 2011!- quindi o Inghilterra -unica squadra del 6N ad aver vinto il trofeo Webb Ellis, la Francia e' arrivata tre volte in finale ma ha sempre perso, due volte dalla NZ ed una dall'Australia- o emisfero sud. E' tuo preciso obbligo morale dunque tifare Inghilterra, o no?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19390
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da jpr williams » 10 giu 2014, 11:29

aperturaestremo ha scritto:
jpr williams ha scritto: Detto che apprezzo e condivido la tua abitudine di non parlare di altri match fuori thread (che per i fanatici del mysky hd come me è un crimine contro l'umanità :evil: ) concludo con una grave notazione.
Sull'individuazione delle forze del male constato la nostra assai imperfetta unità di vedute: nell'incontro che prima o poi la sorte ci concederà provvederò ad alterare la tua birra in modo da farti rinsavire nella capacità di riconoscere il bene dal male :-]
Ho una domanda: posso anche capire il tuo tifo per i Dragoni nel 6N, e ho detto tantissime volte che ho un enorme rispetto ed una grandissima simpatia per il Galles anche perche' in Inghilterra ho sempre vissuto in posti non lontani dal confine (Birmingham soprattutto e Bath) ed in Galles ho trascorso momenti splendidi, sia legati al rugby che non. Pero' non capisco come tu possa preferire squadre dell'emisfero sud all'Inghilterra, io tifo sempre emisfero nord (perfino la Francia!) contro il Sanzar (l'Argentina, per evidenti affinita' con l'Italia e' un caso diverso). Onestamente, e se saro' smentito saro' lieto di brindare con te, non credo che il Galles possa vincere la Rugby World Cup -che occasione persa nel 2011!- quindi o Inghilterra -unica squadra del 6N ad aver vinto il trofeo Webb Ellis, la Francia e' arrivata tre volte in finale ma ha sempre perso, due volte dalla NZ ed una dall'Australia- o emisfero sud. E' tuo preciso obbligo morale dunque tifare Inghilterra, o no?
Da ex (squallido, intendiamoci) 9 sposo la tua analisi sui mm augurandomi solo che il mio "innamoramento" per il compaesano Palazzani non abbia la stessa sfortuna del tuo per Toniolatti. Per i 9 gallesi sono convinto che Phillips (con un'altra testa, un po come Care) sarebbe potuto diventare uno dei più forti in assoluto, ma oggi forse Rhys Webb è più affidabile. Ricordo qualche anno fa un biondino gallese molto bravo che si alternava con Phillips, ma i neuroni non sono più quelli di una volta e non mi ricordo il nome (forse Dwayne Peel, ma adesso sarà stravecchio). Comunque il rosso come colore diabolico poteva immaginarselo solo un tizio che adesso, finito di far danni al Paese (forse), li sta facendo in un ospizio per anziani :? E il nero è il colore più elegante che ci sia, mantre il bianco "spara" e ingrassa :wink:
Questione tifo
Io sono antiinglese (della loro storia salverei solo il ruolo nella seconda guerra mondiale, nobilissimo e fondamentale) e, per diretta conseguenza, tifo per le nazioni dei celti (fra oppressi e oppressori ho sempre optato per i primi) e tifo contro l'Inghilterra anche a briscola in 5 (così come, da animalista, tifo contro la Spagna, terra di orrende atrocità contro gli animali, in qualunque ambito della vita, sport incluso e con eccezione per Euzkadi, che, però, non è Spagna). Poi ci sono un sacco di motivazioni culturali che mi fanno essere antiinglese, che, però, potrei sviscerare solo in una notte di bevute (capiterà, ne sono certo).
Per quanto concerne l'emisfero sud, detto che considero gli argentini come fratelli, distinguerei.
Uno che ama il rugby, secondo me, non può non amare gli ABs: come amare il barbaresco e detestare Gaja.
Gli australiani li amo per la loro way of life e il loro rugby (ma mi piace anche l'aussie rules) lo rispecchia assai.
I Bokke, beh, io vivo nel culto di Madiba...e dopo il 95 sono diventato loro tifoso: vedere dei bianchi cantare orgogliosamente in Xhosa e dei neri in afrikaans, ti giuro, mi fa sempre inumidire gli occhi.
Infine non amo particolarmente i francesi, ma, insieme a Jpr Williams è stato proprio un J.P.R. biondo e francese ad essere uno dei miei primi idoli e allora, diciamo che, in ogni caso, meglio i cuginastri dei perfidi.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19390
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da jpr williams » 10 giu 2014, 13:20

Ah, scusa, dimenticavo due cosette

Genia piace anche a me, ma, in realtà', l'ultimo nove che mi ha fatto davvero strabuzzare gli occhi e' stato Augustin Pichot, leader, condottiero e "guevarista".
No, i dragoni non vinceranno il mondiale e concordo che nel 2011 si e' persa un'occasione irripetibile.
Come l'anno scorso ho pronosticato la certissima vittoria di Rovigo nel nostro domestico, cosi' adesso pronostico con tutte le forze il trionfo dei plantageneti nel 2015, chissà' che non abbia eguale successo :-]
Intanto, come detto, per sicurezza chiederò' a Grillo di mandarmi tutto il maalox che gli e' avanzato dopo le europee, in modo da affrontare degnamente un risultato che prevedo funereo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da aperturaestremo » 12 giu 2014, 16:30

Le formazioni del secondo test match, che si giochera' a Dunedin, Forsyth Barr Stadium, sabato 14 giugno, kick-off 0735GMT (0935 ora italiana). Arbitrera' il sudafricano Jaco Peyper (SA), assistito da Nigel Owens e Jérôme Garcès. L'australiano George Ayoub sara' il TMO.

Nell'Inghilterra Tuilagi ala, con Yarde, cambio nei centri con Twelvetrees e Burrell, e in mediana, con Care e Farrell. Eastmond e May, titolari sabato scorso, non sono fra i 23.

Nella Nuova Zelanda ritorna Julian Savea, Ben Smith passa estremo al posto di Israel Dagg, non al meglio fisicamente e fuori dai 23.

ENGLAND: 15 Mike Brown, 14 Manu Tuilagi, 13 Luther Burrell, 12 Billy Twelvetrees, 11 Marland Yarde, 10 Owen Farrell, 9 Danny Care;
8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw (c), 6 Tom Wood, 5 Geoff Parling, 4 Joe Launchbury, 3 David Wilson, 2 Rob Webber, 1 Joe Marler.

Replacements: 16 Dylan Hartley, 17 Matt Mullan, 18 Kieran Brookes, 19 Courtney Lawes, 20 Billy Vunipola, 21 Ben Youngs, 22 Freddie Burns, 23 Chris Ashton.

NEW ZEALAND: 15 Ben Smith, 14 Cory Jane, 13 Conrad Smith, 12 Ma'a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Aaron Cruden, 9 Aaron Smith;
8 Jerome Kaino, 7 Richie McCaw (c), 6 Liam Messam, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Tony Woodcock.

Replacements: 16 Keven Mealamu, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Victor Vito, 21 TJ Perenara, 22 Beauden Barrett, 23 Malakai Fekitoa.

bobrock
Messaggi: 513
Iscritto il: 19 ago 2008, 20:13

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da bobrock » 12 giu 2014, 19:26

Chissà se a forza di bere birra o anche altro non ci si ricordi che se non ci fossero stati gli Inglesi ora non ci sarebbe nemmeno il rugby. E nemmeno l'aussie rules, perchè senza Inglesi non ci sarebbero nemmeno gli Australiani. Immagino non sia facilissimo spiegare agli Aborigeni che gli Australiani hanno un magnifico stile di vita, però si può provare a aumentare la dose di birra.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19390
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da jpr williams » 13 giu 2014, 16:29

aperturaestremo ha scritto:Le formazioni del secondo test match, che si giochera' a Dunedin, Forsyth Barr Stadium, sabato 14 giugno, kick-off 0735GMT (0935 ora italiana). Arbitrera' il sudafricano Jaco Peyper (SA), assistito da Nigel Owens e Jérôme Garcès. L'australiano George Ayoub sara' il TMO.

Nell'Inghilterra Tuilagi ala, con Yarde, cambio nei centri con Twelvetrees e Burrell, e in mediana, con Care e Farrell. Eastmond e May, titolari sabato scorso, non sono fra i 23.

Nella Nuova Zelanda ritorna Julian Savea, Ben Smith passa estremo al posto di Israel Dagg, non al meglio fisicamente e fuori dai 23.

ENGLAND: 15 Mike Brown, 14 Manu Tuilagi, 13 Luther Burrell, 12 Billy Twelvetrees, 11 Marland Yarde, 10 Owen Farrell, 9 Danny Care;
8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw (c), 6 Tom Wood, 5 Geoff Parling, 4 Joe Launchbury, 3 David Wilson, 2 Rob Webber, 1 Joe Marler.

Replacements: 16 Dylan Hartley, 17 Matt Mullan, 18 Kieran Brookes, 19 Courtney Lawes, 20 Billy Vunipola, 21 Ben Youngs, 22 Freddie Burns, 23 Chris Ashton.

NEW ZEALAND: 15 Ben Smith, 14 Cory Jane, 13 Conrad Smith, 12 Ma'a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Aaron Cruden, 9 Aaron Smith;
8 Jerome Kaino, 7 Richie McCaw (c), 6 Liam Messam, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Tony Woodcock.

Replacements: 16 Keven Mealamu, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Victor Vito, 21 TJ Perenara, 22 Beauden Barrett, 23 Malakai Fekitoa.
Ho voglia di vedere la tua coppia di centri titolare contro Nonu-Snake: secondo me il tema più' interessante del match.
Ah, tu che sei ammesso al te con la regina, mi sai dire qualcosa di Ben Foden? E' rotto o e' del tutto fuori dai vostri piani?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da aperturaestremo » 13 giu 2014, 19:11

jpr williams ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:Le formazioni del secondo test match, che si giochera' a Dunedin, Forsyth Barr Stadium, sabato 14 giugno, kick-off 0735GMT (0935 ora italiana). Arbitrera' il sudafricano Jaco Peyper (SA), assistito da Nigel Owens e Jérôme Garcès. L'australiano George Ayoub sara' il TMO.

Nell'Inghilterra Tuilagi ala, con Yarde, cambio nei centri con Twelvetrees e Burrell, e in mediana, con Care e Farrell. Eastmond e May, titolari sabato scorso, non sono fra i 23.

Nella Nuova Zelanda ritorna Julian Savea, Ben Smith passa estremo al posto di Israel Dagg, non al meglio fisicamente e fuori dai 23.

ENGLAND: 15 Mike Brown, 14 Manu Tuilagi, 13 Luther Burrell, 12 Billy Twelvetrees, 11 Marland Yarde, 10 Owen Farrell, 9 Danny Care;
8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw (c), 6 Tom Wood, 5 Geoff Parling, 4 Joe Launchbury, 3 David Wilson, 2 Rob Webber, 1 Joe Marler.

Replacements: 16 Dylan Hartley, 17 Matt Mullan, 18 Kieran Brookes, 19 Courtney Lawes, 20 Billy Vunipola, 21 Ben Youngs, 22 Freddie Burns, 23 Chris Ashton.

NEW ZEALAND: 15 Ben Smith, 14 Cory Jane, 13 Conrad Smith, 12 Ma'a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Aaron Cruden, 9 Aaron Smith;
8 Jerome Kaino, 7 Richie McCaw (c), 6 Liam Messam, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Tony Woodcock.

Replacements: 16 Keven Mealamu, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Victor Vito, 21 TJ Perenara, 22 Beauden Barrett, 23 Malakai Fekitoa.
Ho voglia di vedere la tua coppia di centri titolare contro Nonu-Snake: secondo me il tema più' interessante del match.
Ah, tu che sei ammesso al te con la regina, mi sai dire qualcosa di Ben Foden? E' rotto o e' del tutto fuori dai vostri piani?
Anche io mi pregusto la battaglia dei centri, hai ragione, potenziale tema tattico del match. E gli incroci tra Tuilagi e Savea. Su Ben Foden con me sfondi una porta aperta, lo ritengo un giocatore eccellente, atleticamente di livello superiore alla media ma Lancaster non lo vede proprio, lo accusa (forse a ragione per il suo rugby) di scarsa attenzione tattica, lui a 15 vuole Brown e basta, Foden potrebbe trovare spazio a 14, ma mi sembra che anche li' la concorrenza sia fortissima (Yarde, Nowell, lo stesso Ashton e ora lo stesso Tuilagi) e le preferenze di Lancaster vadano altrove. Ma se la cosa ti puo' rassicurare Foden -che ha anche segnato una bella meta in finale di Premiership- sta fisicamente bene (a meno che non si sia infortunato ieri e HRH The Queen abbia dimenticato di informarmi oggi mentre sorseggiavamo il nostro tea... :-] :-] :-] ). Naturalmente quando saro' io ad allenare l'Inghilterra -visto che allenero' anche la Francia, passero' alla storia come il primo che ha allenato due squadre del 6N contemporaneamente- lo mettero' in campo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19390
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da jpr williams » 13 giu 2014, 20:31

Non mi fraintendere eh, se Lancaster lascia fuori gente fortissima come Foden sono solo contento :wink:

Comunque e` difficile togliere la maglia 15 a Brown (tu che ci hai giocato lo capisci sicuramente meglio di me), al quale riesco a trovare come unico difetto la nazionalita`.

Piuttosto sarei tanto contento di non vedere piu` Ashton, che trovo simpatico come un attacco di colite in piena estate, o, al limite, come Parra :twisted:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Laporte
Messaggi: 8616
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da Laporte » 14 giu 2014, 9:34

che ridicola la kapa o pango

dg
Messaggi: 1006
Iscritto il: 12 mar 2007, 10:53

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da dg » 14 giu 2014, 10:05

link?

tipikas
Messaggi: 545
Iscritto il: 6 lug 2011, 9:37

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da tipikas » 14 giu 2014, 10:23

che roba Ben Smith :<3

ma oltre al placcaggio, lasciare l avversario, rialzarsi sui piedi, rubare palla a Tuiliagi!, avete notato da dove partiva??? ha recuperato almeno 20 metri su 60
VINCITORE NOSTRADAMUS 2013!

Mr Ian
Messaggi: 4089
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Tour Inghilterra in Nuova Zelanda 2014

Messaggio da Mr Ian » 14 giu 2014, 10:24


Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”