Wales tour of South Africa 2014

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.

Moderatore: billingham

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 11 giu 2014, 18:35

Annunciati gli Springboks per il primo dei due test match tra Sud Africa e Galles. Calcio d'inizio sabato 14 giugno ore 1500 GMT (1700 ora italiana). Da notare l'assenza per motivi misteriosi di Frans Steyn che ha lasciato il ritiro del Sud Africa e non si sa bene -noi non sappiamo bene, lui si' immagino- perche'. La formazione qui sotto e' nel formato che sembra piacere ora agli inglesi, ossia coi trequarti dal 15 al 9 e gli avanti dall'1 all'8.

South Africa: Willie le Roux, Cornal Hendricks, JP Pietersen, Jan Serfontein, Bryan Habana, Morné Steyn, Fourie du Preez;
Gurthrö Steenkamp, Bismarck du Plessis, Jannie du Plessis, Bakkies Botha, Victor MATFIELD (captain), Francois Louw, Willem Alberts, Duane Vermeulen.

Replacements: Schalk Brits, Tendai Mtawarira, Coenie Oosthuizen, Lood de Jager, Schalk Burger, Ruan Pienaar, Johan Goosen Lwazi Mvovo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 11 giu 2014, 18:46

Serfontein titolare non vedo l'ora di vederlo, per me è fortissimo.
Per usare un eufemismo i miei dragoni arrivano "non al meglio" a questo appuntamento: attingerò a una parte delle scorte di maalox che sto accumulando per l'anno prossimo... :cry:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 11 giu 2014, 18:51

jpr williams ha scritto:Serfontein titolare non vedo l'ora di vederlo, per me è fortissimo.
Per usare un eufemismo i miei dragoni arrivano "non al meglio" a questo appuntamento: attingerò a una parte delle scorte di maalox che sto accumulando per l'anno prossimo... :cry:
Meglio la birra! Molto meglio la birra! O il vino. O la grappa. Fai tu. E poi il maalox per dei semplici testmatch che al massimo cambiano il ranking un anno e mezzo dopo il sorteggio della World Cup mi pare francamente esagerato.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 11 giu 2014, 18:54

Beh, ma la pasticca di maalox pensi che la butti giù "a secco"?
Essendo estate ho dell'ottimo Lugana brolettino Ca' dei Frati che sembra imbottigliato apposta :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Mr Ian
Messaggi: 3826
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da Mr Ian » 11 giu 2014, 21:53

Ieri ho visto il primo tempo del loro match contro i Kings, ho visto i gallesi belli tonici, soprattutto davanti, vero è che giocavano molte riserve, ma anche il resto della squadra mi sembra in forma, di sicuro non mi aspetto una vittoria, ma una prestazione simile a quella inglese di sabato non sarebbe male...anche loro hanno parecchi mal di pancia federali, magari Gatland riesce a mettere i giocatori sotto la propria ala protettiva e ritrovare un pò di smalto perduto...nel 2014 forse loro sono stati i peggiori tra le big...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 12 giu 2014, 11:26

Speriamo Ian, i dragoni devono sicuramente farsi perdonare una stagione un po grigiastra e hanno ben noti problemi "strutturali" a casa. In ogni caso Gatland ha più volte dimostrato di saper anche ricostruire, perciò sono fiducioso. Da questo tour non mi aspetto molto, anche perchè i Boks li vedo molto bene; sarà a novembre che cominceremo a capire se il 2015 ospiterà anche un po di rosso nell'orgia bianca che ci aspetta :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 12 giu 2014, 16:36

Sperando di non fare venire mal di pancia a jprwilliams, ecco la formazione dei Dragoni. I miei complimenti ad Adam Jones per la sua centesima presenza in nazionale, 100th cap. E a Mitrea, assistente di linea. Devo dire che a me questa formazione gallese piace molto, anche se una chance ad Hook come estremo la darei.

Calcio d'inizio a Kings Park, Durban, sabato 14 giugno, ore 1505GMT, 1705 ora italiana.

Arbitra Romain Poite, assistito da Steve Walsh e come gia' detto dal nostro Marius Mitrea. TMO il neozelandese Vinny Munro.

WALES: 15 Liam Williams, 14 Alex Cuthbert, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 George North, 10 Dan Biggar;
9 Mike Phillips, 8 Taulupe Faletau, 7 Aaron Shingler, 6 Dan Lydiate, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Luke Charteris, 3 Adam Jones, 2 Ken Owens, 1 Gethin Jenkins.

Replacements: 16 Matthew Rees, 17 Paul James, 18 Samson Lee, 19 Ian Evans, 20 Josh Turnbull, 21 Gareth Davies, 22 James Hook, 23 Matthew Morgan.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 12 giu 2014, 16:38

Correzione: solo 95th cap per Jones con la maglia dei dragoni, 100esima presenza internazionale considerate anche le sue 5 con i British e Irish Lions.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 12 giu 2014, 18:44

Quando Adam Jones smetterà saranno davvero acidi :? .
La formazione non mi dispiace e, per quanto riguarda Hook, è l'eterno dilemma di noi amanti del daffodil.
Le qualità sono indiscusse, solo che non sai mai in che cacchio di ruolo impiegarlo; io, da anni, ho un'ideuzza un po balzana e mi piacerebbe vederlo col 12 in uno schema di doppia apertura, in modo da valorizzarne le doti "ibride". :roll:
Il fatto è che, purtroppo per lui, ha questa capacità di essere il numero 2 in tutti i ruoli e il numero 1 in nessuno :(
Comunque questa mediana è la migliore se Phillips pensa a giocare
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 13 giu 2014, 9:54

jpr williams ha scritto:Quando Adam Jones smetterà saranno davvero acidi :? .
La formazione non mi dispiace e, per quanto riguarda Hook, è l'eterno dilemma di noi amanti del daffodil.
Le qualità sono indiscusse, solo che non sai mai in che cacchio di ruolo impiegarlo; io, da anni, ho un'ideuzza un po balzana e mi piacerebbe vederlo col 12 in uno schema di doppia apertura, in modo da valorizzarne le doti "ibride". :roll:
Il fatto è che, purtroppo per lui, ha questa capacità di essere il numero 2 in tutti i ruoli e il numero 1 in nessuno :(
Comunque questa mediana è la migliore se Phillips pensa a giocare
Hook giocava 12 nel 6N 2007, poi fu spostato a 10 causa infortunio di Stephen Jones (altro giocatore che a me piaceva moltissimo) nella partita finale contro l'Inghilterra (che dolore! ero al Millennium) che il Galles -fino a quel momento a zero punti- vinse 27-18, Hook fece una partita straordinaria tra l'altro, pensai che il rugby aveva scoperto un'apertura eccezionale, non so onestamente perche' non abbia poi avuto un buon rapporto con Gatland. Questo per dire che a 12 ha gia' giocato coi dragoni. Anche io lo vedrei bene li' comunque, con Biggar 10, non so pero' quanto si sposerebbe con Jonathan Davies, il 13 gallese attualmente piu' solido, che mi sembra "nato" per giocare invece con Jamie Roberts. Ho gia' detto che sarei curioso di vedere una cosa simile nell'Inghilterra con Cipriani 10 e Farrell 12, del resto i bianchi gia' lo fanno, visto che Twelvetrees, che gioca 12, e' un'apertura. Sottolineo pero' -sempre felicissimo di essere smentito- che, con tutto il rispetto per Liam Williams, mi sembra che senza Halfpenny i gallesi perdano moltissimo nel ruolo di estremo, ruolo che io considero cruciale quanto quello di apertura (forse semplicemente perche' avendoci "giocato" li capisco di piu'), ecco perche' mi chiedevo se Hook potesse giocare in quel ruolo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 13 giu 2014, 16:38

Figurati se non sono d'accordo su mezzas... ehm, mezzamoneta, il miglior giocatore rosso degli ultimi 10 anni.
Tornando a Hook, e' vero che ha vestito ancora il 12, ma mi sembra che in quei casi abbia sempre giocato da 12 non da 10/12.
Certo mi rendo conto che una coppia di centri come Roberts-Davies sia difficile da togliere ( un po come BOD-D'Arcy), ma la mia idea sarebbe quella di una variante tattica in certi match o pezzi di match: togli Jamie e inserisci Hook in uno schema di doppio 10: quanto alla coesistenza con Biggar, boh, e' tutto da provare.
Devo dire, pero', che come estremo non mi ha mai entusiasmato
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Mr Ian
Messaggi: 3826
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da Mr Ian » 13 giu 2014, 18:51

Penso che sottovalutiate troppo Liam Williams, rispetto Halfpenny è un giocatore con caratteristiche completamente diverse, più dinamico e pronto ad attaccare sempre il canale, oltre che sicuro nelle palle alte, al piede non vale di sicuro Leigh, ma è uno di quelli che ci mette sempre il cuore, e con 6,7 giocatori come lui in squadra, vinceresti la qualsiasi...
Inoltre quest anno in campionato non so quanti premi come mvp abbia vinto, ma di sicuro sono tanti...
Un altro giocatore che anche Gatland vede poco è Gareth Davies, mm particolare, sempre col pepe al c***, alle volte esagera ma penso valga di più di un Phillips visto quest anno.
Non so perchè ma tra Gatland e Hook non è stato mai vero amore, il giocatore è molto versatile, e per adesso all apertura in Galles non ha rivali, sperando che Rhys si riprendi presto; senza sottovalutare Owen Williams, il giovane gallese se vuole il mondiale deve intanto battere la concorrenza in casa Tigers, che l anno prossimo nel ruolo vedrà pure Burns..

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da aperturaestremo » 13 giu 2014, 19:02

Mr Ian ha scritto:Penso che sottovalutiate troppo Liam Williams, rispetto Halfpenny è un giocatore con caratteristiche completamente diverse, più dinamico e pronto ad attaccare sempre il canale, oltre che sicuro nelle palle alte, al piede non vale di sicuro Leigh, ma è uno di quelli che ci mette sempre il cuore, e con 6,7 giocatori come lui in squadra, vinceresti la qualsiasi...
Inoltre quest anno in campionato non so quanti premi come mvp abbia vinto, ma di sicuro sono tanti...
Un altro giocatore che anche Gatland vede poco è Gareth Davies, mm particolare, sempre col pepe al c***, alle volte esagera ma penso valga di più di un Phillips visto quest anno.
Non so perchè ma tra Gatland e Hook non è stato mai vero amore, il giocatore è molto versatile, e per adesso all apertura in Galles non ha rivali, sperando che Rhys si riprendi presto; senza sottovalutare Owen Williams, il giovane gallese se vuole il mondiale deve intanto battere la concorrenza in casa Tigers, che l anno prossimo nel ruolo vedrà pure Burns..
Saro' felice di essere smentito su Liam Williams, e' che a me Halfpenny fa impazzire, che fenomeno! Ma saro' felice di guardare Williams. Pero' continuiamo ad essere in disaccordo sulle aperture gallesi: per me il migliore e' Biggar, e di gran lunga. Sotto di lui vedo -piu' o meno a pari merito- Hook, Owen Williams e Matthew Morgan, anzi Hook e' attualmente piu' affidabile degli altri due che pero' hanno margini di miglioramento incredibili. E solo sotto di loro, parecchio sotto di loro, metto Priestland. Comunque anche dai tuoi commenti su altro thread ho capito che tifi Scarlets, ed al cuor non si comanda.

Mr Ian
Messaggi: 3826
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da Mr Ian » 13 giu 2014, 20:03

aperturaestremo ha scritto:
Mr Ian ha scritto:Penso che sottovalutiate troppo Liam Williams, rispetto Halfpenny è un giocatore con caratteristiche completamente diverse, più dinamico e pronto ad attaccare sempre il canale, oltre che sicuro nelle palle alte, al piede non vale di sicuro Leigh, ma è uno di quelli che ci mette sempre il cuore, e con 6,7 giocatori come lui in squadra, vinceresti la qualsiasi...
Inoltre quest anno in campionato non so quanti premi come mvp abbia vinto, ma di sicuro sono tanti...
Un altro giocatore che anche Gatland vede poco è Gareth Davies, mm particolare, sempre col pepe al c***, alle volte esagera ma penso valga di più di un Phillips visto quest anno.
Non so perchè ma tra Gatland e Hook non è stato mai vero amore, il giocatore è molto versatile, e per adesso all apertura in Galles non ha rivali, sperando che Rhys si riprendi presto; senza sottovalutare Owen Williams, il giovane gallese se vuole il mondiale deve intanto battere la concorrenza in casa Tigers, che l anno prossimo nel ruolo vedrà pure Burns..
Saro' felice di essere smentito su Liam Williams, e' che a me Halfpenny fa impazzire, che fenomeno! Ma saro' felice di guardare Williams. Pero' continuiamo ad essere in disaccordo sulle aperture gallesi: per me il migliore e' Biggar, e di gran lunga. Sotto di lui vedo -piu' o meno a pari merito- Hook, Owen Williams e Matthew Morgan, anzi Hook e' attualmente piu' affidabile degli altri due che pero' hanno margini di miglioramento incredibili. E solo sotto di loro, parecchio sotto di loro, metto Priestland. Comunque anche dai tuoi commenti su altro thread ho capito che tifi Scarlets, ed al cuor non si comanda.
Si, il mio tifo è conclamato, ma io parlo sempre di un Priestland dei tempi passati, spero no andati, in cui meritava pienamente la maglia da titolare. Se parliamo del Rhys di oggi, bè si ti do ragione, fa un pò cagare, o quanto meno alterna giornate molto positive alla mano, dove detta i ritmi, trova l uomo e dirige i 3/4; a giornate veramente terribili, soprattutto al piede.
Io sono convinto di una cosa, il ragazzo soffre tantissimo la pressione e l accentramento dell attenzione, ci deve essere un motivo perchè un professionista di tale calibro fa poi errori così banali...Proprio nel Galles potrebbe rendere meglio, quando ai calci ci pensa Halfpenny.
Questa è la mia tesi sul giocatore, diversa dalla tua, che senza dubbio rispetto.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wales tour of South Africa 2014

Messaggio da jpr williams » 13 giu 2014, 20:25

Giuro che non e` il tifo (Ospreys, filiazione Bridgend) che mi fa parlare, ma penso da tempo che Dan Biggar sia la migliore apertura gallese.
Non e` ne` Barry John, ne` Phil Bennett e nemmeno Stephen Jones, ma e`, per dirla in termini tecnici, il mejo fico der bigoncio, bigoncio che, negli ultimi anni, produce meno buoni 10 di quanto facesse un tempo.
Priestland e` un giocatore generalmente ordinato, diligente, solido, ma quanto a fantasia e gestione tattica mi sembra, piu` che ordinato, ordinario. Intendiamoci, ne avessimo noi uno cosi` faremmo le processioni di ringraziamento al Divino Amore, ma in Cymru hanno, giustamente, aspettative piu` alte.
Devo dire che anche dal collega di reparto Phillips sarebbe lecito aspettarsi di piu`: a me e` sempre piaciuto, ma negli ultimi anni si va balotellizzando e, se non la pianta di fare strnzt (codice fiscale) Rhys Webb gli ciuccia il posto.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”