World Cup Francia 2023

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.
supermax
Messaggi: 2459
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da supermax » 15 dic 2020, 10:15

Ve beh, i gironi sono spesso simili, se non uguali, ma anche le partecipanti al mondiale sono sempre le stesse. Il problema del rugby è che è lo sport più ingessato del mondo quanto a ranking. Il fatto che 12 squadre abbiano già dai mondiali la partecipazione garantita a quelli successivi (a 20 squadre....) evidenzia che tanto si sa già come va a finire e che dunque il meccanismo delle qualificazioni va ridotto al minimo.

zappatalpa
Messaggi: 7594
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da zappatalpa » 15 dic 2020, 10:34

ci ho ripensato:
tolto il Giappone in 2da fascia non ci poteva capitare di meglio.
é l'occasione della vita per molti nostri azzurri, forza

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24886
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 15 dic 2020, 11:11

geovale ha scritto:
14 dic 2020, 15:27
Veramente questa volta non era proprio cosi.
Questa volta nella seconda fascia c'era il Giappone che non è detto che riesca a mantenere il livello del 2019 (giocato comunque in casa), a meno che sfruttando gli investimenti in Yen continui ad equiparare alla grande.
Hai dubbi su questo? Han fatto così finora e gli ha detto bene...
geovale ha scritto:
14 dic 2020, 15:27
E niente...lassù qualcuno non vuole che ci vada bene nel rugby! (del resto dirà: "se avessi voluto che l'Italia facesse risultati nel rugby non ci avrei messo gli italiani no? :D
Questa è francamente di livello assoluto. Chapeau! :P
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Garry » 15 dic 2020, 23:14

Franco Smith piazza l'asticella ben in alto. "L'obbiettivo ai mondiali è vincere una partita a sorpresa" Leggi: o Francia o All Blacks, a meno che non diventi una sorpresa anche vincere con la Namibia :lol:

https://www.youtube.com/watch?v=OFGpAzS ... e=emb_logo

Purtroppo anche lui è tutto focalizzato sul mondiale
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

jaco
Messaggi: 7181
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 16 dic 2020, 8:04

Vabbeh, naturalmente non può dire "non abbiamo speranze di passare il turno in Francia ci andiamo in gita premio solo a fare numero" e d'altra parte, in linea del tutto teorica, giocando da anni lo stesso torneo con la Francia dovremmo scendere in campo contro i transalpini sempre pensando di poter vincere (teoricamente appunto)... e, insomma, se COS pensava di battere addirittura il Sud Africa (ben sapendo che non era quello del 2016) non vedo perchè FS non possa pensare di battere la Francia (perchè di questo stiamo parlando, a meno che non si punti a confermare lo 0-0 del 2019 contro gli ABs :-] )... poi si sa dal pensare al fare...

Ilgorgo
Messaggi: 11766
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Ilgorgo » 16 dic 2020, 8:31

I tornei continentali che saranno utilizzati per le qualificazioni alla Coppa del Mondo, in probabile ordine di inizio (in neretto i tornei che riguardano la pool mondiale dell'Italia)

- Euro Championship 2021+2022 [2 qualificate, 1 al ripescaggio]
- Asia Championship 2021, tra maggio e giugno [1 al play-off con una nazione oceanica]
- Oceania play-off 2021 e Oceania Cup 2021 [1 qualificata, 1 al play-off con la migliore asiatica]
- Qualificazioni Nordamericane 2021 + Sudamericane 2021 + Play-off panamericani 2022 [2 qualificate, 1 al ripescaggio]
- Oceania/Asia play-off (nel 2022, forse) [1 qualificata, 1 al ripescaggio]
- Coppa d'Africa 2022 [1 qualificata, 1 al ripescaggio]
- Ripescaggio intercontinentale, nel novembre 2022 [1 qualificata]

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24886
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 16 dic 2020, 11:00

jaco ha scritto:
16 dic 2020, 8:04
Vabbeh, naturalmente non può dire "non abbiamo speranze di passare il turno in Francia ci andiamo in gita premio solo a fare numero" e d'altra parte, in linea del tutto teorica, giocando da anni lo stesso torneo con la Francia dovremmo scendere in campo contro i transalpini sempre pensando di poter vincere (teoricamente appunto)... e, insomma, se COS pensava di battere addirittura il Sud Africa (ben sapendo che non era quello del 2016) non vedo perchè FS non possa pensare di battere la Francia (perchè di questo stiamo parlando, a meno che non si punti a confermare lo 0-0 del 2019 contro gli ABs :-] )... poi si sa dal pensare al fare...
Massì, è tutta una recita.
Se fosse sincero dovrebbe dire "non vinceremo mai contro una tier 1, al massimo possiamo pareggiare se c'è un tifone (rari in Francia) o un asteroide".
Solo che così smonerebbe tutto più di quanto sia già smonato di suo.
E allora vai con l'asticella di tutti i mondiali almeno dal 1987 al 4447: l'obiettivo è vincerne una a sorpresa contro le due più forti.
Come dire: " a Pantelleria sto ferragosto portatevi sci e moonboot"
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Man of the moment
Messaggi: 2206
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Man of the moment » 16 dic 2020, 15:54

Per chi non l'avesse visto, un video molto divertente dove alcuni giocatori internazionali intonano la Marsigliese

https://www.facebook.com/33048010419927 ... sn=scwspmo

Ilgorgo
Messaggi: 11766
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Ilgorgo » 17 dic 2020, 9:08

Sul forum Rugby Europe, che racchiude le migliori menti della palla ovale mondiale, è stato sollevato un giusto dubbio: va bene ampliare il Mondiale a 24 squadre, ormai quasi tutti lo auspichiamo, ma con quale formato?
Perché entrambi i formati più intuitivi (4 gironi da 6 squadre, o 6 gironi da 4 squadre) presentano qualche debolezza

- 4 gironi da 6 squadre: io tutto sommato preferirei questo, ma un simile formato significherebbe per le squadre finaliste giocare un intero "Sei Nazioni", più quarti di finale, semifinali e finale. Molto stancante per i giocatori e forse un po' stancante anche per gli spettatori. Ci sarebbe anche il problema dei club, perché un Mondiale così lungo li priverebbe per ulteriore tempo dei loro giocatori, ma penso che questo sia un problema in qualche modo risolvibile

- 6 gironi da 4 squadre: appare la soluzione più popolare e pare che sia lo stesso sistema adottato da una grande competizione calcistica (non ho capito quale, forse gli Europei). Però è un sistema che prevede la regola "si qualificano le migliori quattro terze classificate", e a me (e a tanti altri) non sono mai piaciuti granché i formati che prevedono un soppesamento dei punti conquistati dalle seconde classificate o terze classificate, insomma da squadre appartenenti a gironi differenti. Inoltre la formula più gettonata dai fan prevede la disputa non direttamente dei quarti ma anche degli ottavi di finale (per avere un numero di partite più o meno simile a quello attuale) e quindi la fase a gironi servirebbe solo a scremare il gruppo da 24 a 16 squadre; a me, personalmente, piace invece che la fase iniziale elegge un elite, non che serva solo a eliminare una piccola porzione di squadre

- altre formule (8 gironi da 3 squadre, 2 gironi da 12 squadre con incontri selezionati...) appaiono ancor meno percorribili

jaco
Messaggi: 7181
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 17 dic 2020, 10:25

Ricordo che i celeberrimi mondiali di Spagna '82 (di calcio) erano con 24 squadre (6 gironi da 4).
Le prime due di ogni girone passarono il turno e quindi le 12 rimaste vennero raggruppate in 4 gironi da 3 (il nostro famossissimo girone con Brasile e Argentina): le vincenti alle semifinali.
Le partite della seconda fase sarebbero 12, tante quante se si facessero ottavi e quarti.
Secondo me la formula migliore per un torneo a 24.

In alternativa 8 gironi da 3 prevedendo, però, le seconde fasi anche per le seconde e le terze con semifinali e finali anche per il 5o posto e per il 9o posto... i ripescaggi a me non piacciono, troppo aleatori...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24886
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 17 dic 2020, 10:41

jaco ha scritto:
17 dic 2020, 10:25
Ricordo che i celeberrimi mondiali di Spagna '82 (di calcio) erano con 24 squadre (6 gironi da 4).
Le prime due di ogni girone passarono il turno e quindi le 12 rimaste vennero raggruppate in 4 gironi da 3 (il nostro famossissimo girone con Brasile e Argentina): le vincenti alle semifinali.
Le partite della seconda fase sarebbero 12, tante quante se si facessero ottavi e quarti.
Secondo me la formula migliore per un torneo a 24.
Sembra anche a me la formula migliore.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11766
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Ilgorgo » 17 dic 2020, 11:08

E' una buona idea, adesso la vado a scrivere sul forum R.Europe spacciandola per mia

jaco
Messaggi: 7181
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 17 dic 2020, 11:24

Ilgorgo ha scritto:
17 dic 2020, 11:08
E' una buona idea, adesso la vado a scrivere sul forum R.Europe spacciandola per mia
Facci sapere, mi raccomando... :wink:

Avatar utente
marte_
Messaggi: 820
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da marte_ » 17 dic 2020, 11:29

jaco ha scritto:
17 dic 2020, 10:25
Ricordo che i celeberrimi mondiali di Spagna '82 (di calcio) erano con 24 squadre (6 gironi da 4).
Le prime due di ogni girone passarono il turno e quindi le 12 rimaste vennero raggruppate in 4 gironi da 3 (il nostro famossissimo girone con Brasile e Argentina): le vincenti alle semifinali.
Le partite della seconda fase sarebbero 12, tante quante se si facessero ottavi e quarti.
Secondo me la formula migliore per un torneo a 24.

In alternativa 8 gironi da 3 prevedendo, però, le seconde fasi anche per le seconde e le terze con semifinali e finali anche per il 5o posto e per il 9o posto... i ripescaggi a me non piacciono, troppo aleatori...
E' sicuramente una prospettiva intrigante però c'è il rischio di partite inutilissime alla fine.
Ad esempio, gironcino da seconda fase ipotetico: AB (1), Galles(2), Italia(3). Se Ab-Galles finisce 5-0 e Galles-Italia 4-0. All'ultima ci sarebbe AB-Italia con ben poco da dire.
Si potrebbe ovviare a questo problema facendo giocare prima la peggio piazzata ma forse andrebbe a penalizzare le squadre più forti per il prosieguo del torneo per via dei tempi di recupero.
Fare 1 vs 3, 2 vs 3 e 1 vs 2 così si terrebbe la partita con le favorite all'ultima e verosimilmente sarebbe decisiva

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24886
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 17 dic 2020, 11:32

Scusa, in quale esoterica dimensione AB's-Italia avrebbe qualcosa da dire? :shock:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”