World Cup Francia 2023

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.
Avatar utente
marte_
Messaggi: 820
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da marte_ » 17 dic 2020, 11:42

jpr williams ha scritto:
17 dic 2020, 11:32
Scusa, in quale esoterica dimensione AB's-Italia avrebbe qualcosa da dire? :shock:
In nessuna ovviamente ma essendo la prima partita la devono vincere. Poi non focallizzarti sulle squadre che ho scelto a caso in modo che fossero verosimili, gli AB passano primi nel girone, noi saremmo la più scarsa a qualificarsi, ma il discorso ale con la Georgia o chi altri.
Già AB-Italia/Georgia in una partita del mondiale non dei gironi non sarebbe altrettanto allettante come un quarto di finale da dentro o fuori. Se in più è già in saccoccia la qualificazione degli AB che schierano le riserve per prepararsi alle semifinali.. sarebbe un brutto spettacolo per la competizione. Almeno se la più forte gioca contro la peggio qualificata alla prima partita, non è ancora deciso nulla e devono vincere

Avatar utente
marte_
Messaggi: 820
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da marte_ » 17 dic 2020, 11:43

Comunque Macron è risultato positivo al Covid. Speriamo di evitare il focolaio causato da World Rugby vista la sua partecipazione al sorteggio mondiale :oops:

danci
Messaggi: 2367
Iscritto il: 28 lug 2005, 0:00

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da danci » 17 dic 2020, 12:36

Ilgorgo ha scritto:
17 dic 2020, 9:08
Sul forum Rugby Europe, che racchiude le migliori menti della palla ovale mondiale, è stato sollevato un giusto dubbio: va bene ampliare il Mondiale a 24 squadre, ormai quasi tutti lo auspichiamo, ma con quale formato?
Perché entrambi i formati più intuitivi (4 gironi da 6 squadre, o 6 gironi da 4 squadre) presentano qualche debolezza

- 4 gironi da 6 squadre: io tutto sommato preferirei questo, ma un simile formato significherebbe per le squadre finaliste giocare un intero "Sei Nazioni", più quarti di finale, semifinali e finale. Molto stancante per i giocatori e forse un po' stancante anche per gli spettatori. Ci sarebbe anche il problema dei club, perché un Mondiale così lungo li priverebbe per ulteriore tempo dei loro giocatori, ma penso che questo sia un problema in qualche modo risolvibile
4 gironi da 6 squadre, con le squadre da fascia 1 e 2 che si incontrano nell'ultima giornata, e poi direttamente le semifinali

FP96
Messaggi: 1043
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da FP96 » 17 dic 2020, 13:05

Una formula con 4 gironi da 6 renderebbe tutto ugualmente scontato e monotono come adesso, a meno di non voler far qualificare 4 squadre per girone (ma in quel caso diventerebbe eccessivamente lungo e sfiancante)

6 gironi da 4 sarebbe la cosa migliore per riequilibrare il tutto, poi si potrebbe scegliere da qui quale formula seguire:

- Quella dell'europeo di calcio: passano le prime 2 di ogni girone e le migliori terze, in totale 16 squadre, poi ottavi, quarti, semifinali e finale. 7 partite in totale, come il mondiale di adesso. Formula per la quale propenderei.

- Quella della Champions e Challenge di Rugby: passano le prime e le migliori seconde, poi quarti, semifinali e finale. Così facendo però l'esito rischia di essere altrettanto scontato.

Volendo poi si potrebbe provare qualche formula più fantasiosa, tipo questa:

- Mantenere lo schema attuale, ma passano le prime 3 di ogni girone. La prima direttamente ai quarti, seconde e terze fanno un play-off per accedere agli ottavi. Ad esempio: se nel girone A la classifica è: 1 All blacks, 2 Francia, 3 Italia e nel girone B è 1 Sudafrica 2 Irlanda 3 Scozia. All Blacks e Bokke passano direttamente ai quarti, e poi si giocano gli spareggi Francia-Scozia e Italia-Irlanda, chi vince va ai quarti.

Luqa-bis
Messaggi: 6217
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Luqa-bis » 17 dic 2020, 13:27

La formula con 4 gironi da 6 e poi eliminazione diretta impegna le squadre per 5 + QF+ SF + F > 7/8 partite per le finaliste.
La formula con 6 gironi da 4 e poi eliminazione diretta impegna le squadre per 3 +(OF) + QF + SF + F > 6/7 partite per le finaliste

La soluzione "Espana 82" richiederebbe 3 + 2 +SF + F > 7 partite

Avevo già proposto una soluzione "asimmetrica"

Rank 1-4 e 9-12 in due gironi da quattro che qualificano due squadre
Rank 5-8 e 13-24 in quattro giorni da quattro che qualificano la vincente

Esempio

NZL, ENG, JAP , FIJ passano le prime 2
SAF, FRA, WAL , GEO passano le prime 2

IRE , USA, ESP, NAM passa la prima
AUS, SAM, URU, BRA passa la prima
SCO, ITA, POR, ROM passa la prima
ARG, TGA, RUS, CAN passa la prima

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24844
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 17 dic 2020, 13:30

In ogni caso si possono inventare le formule più fantasiose che si vuole, ma in uno sport dalle gerarchie ferree come il nostro l'esito finale rimarrà sempre scontato e riguarderà la solita ristrettissima cerchia. E non certo per privilegio, ma per pura forza inrinseca.
Anche l'idea delle 16, 20, 24, 36 squadre lascia il tempo che trova quando si sa benissimo che la competizione vera sarà ristretta al massimo a 6/7 squadre.
Bisognerebbe, forse, iniziare a prendere in considerazione l'idea di un mondiale A ed un Mondiale B con 12 squadre per competizione.
Fra l'altro, magari, potremmo pure aspirare a vincerlo il mondiale B.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jaco
Messaggi: 7178
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 17 dic 2020, 13:51

D'accordissimo con jpr.
Se si tratta di allargare la platea per coinvolgere nella "festa" qualcuno in più con la prospettiva (piuttosto a lungo termine) di veder crescere federazioni emergenti va tutto bene, ma se ci aspettiamo che allargando la base e aumentando le partite basti una formula ben studiata per ridurre il numero di partite "inutili" stiamo freschi...
Non è a causa delle formule più o meno indovinate se a fronte di 36 possibili semifinaliste dall'87 in qua ne abbiamo viste solo 8 e se su 18 finaliste possibili ne abbiamo ammirate solo 5.

supermax
Messaggi: 2457
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da supermax » 17 dic 2020, 13:56

L'unica cosa che riesco a sperare è che Smith sia il nostro coach nel 2023. Vorrà dire che da qui al mondiale avremo vinto almeno 3 partite del 6N.... 8-)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24844
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jpr williams » 17 dic 2020, 14:05

supermax ha scritto:
17 dic 2020, 13:56
L'unica cosa che riesco a sperare è che Smith sia il nostro coach nel 2023. Vorrà dire che da qui al mondiale avremo vinto almeno 3 partite del 6N.... 8-)
Non succederà.
Comunque Smith rimane in ogni caso e per due motivi:
-anche ci allenasse il rugby in persona i risultati sarebbero identici
-costa poco.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

supermax
Messaggi: 2457
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da supermax » 17 dic 2020, 15:18

Non sono molto d'accordo. In media ogni due anni si cerca e si trova un capro espiatorio.... :lol:

Ilgorgo
Messaggi: 11758
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da Ilgorgo » 17 dic 2020, 16:07

jaco ha scritto:
17 dic 2020, 11:24
Ilgorgo ha scritto:
17 dic 2020, 11:08
E' una buona idea, adesso la vado a scrivere sul forum R.Europe spacciandola per mia
Facci sapere, mi raccomando... :wink:
L'idea ha ricevuto un buon assenso, nonostante noi forumisti di rugby europe siamo in genere gelosi ognuno delle proprie idee e desiderosi di trovare difetti in quelle degli altri. Un appassionato pakistano (o sedicente tale) ha detto che capisce bene perché a noi italiani piaccia il meccanismo di Spagna '82 perché anche lui fu affascinato da quel Mondiale, e che però il girone dei quarti con Italia, Brasile e Argentina fu l'unico elettrizzante mentre gli altri si rivelarono poco appassionanti, e che perciò lui propenderebbe per un altro formato

jaco
Messaggi: 7178
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 17 dic 2020, 16:20

Ilgorgo ha scritto:
17 dic 2020, 16:07
jaco ha scritto:
17 dic 2020, 11:24
Ilgorgo ha scritto:
17 dic 2020, 11:08
E' una buona idea, adesso la vado a scrivere sul forum R.Europe spacciandola per mia
Facci sapere, mi raccomando... :wink:
L'idea ha ricevuto un buon assenso, nonostante noi forumisti di rugby europe siamo in genere gelosi ognuno delle proprie idee e desiderosi di trovare difetti in quelle degli altri. Un appassionato pakistano (o sedicente tale) ha detto che capisce bene perché a noi italiani piaccia il meccanismo di Spagna '82 perché anche lui fu affascinato da quel Mondiale, e che però il girone dei quarti con Italia, Brasile e Argentina fu l'unico elettrizzante mentre gli altri si rivelarono poco appassionanti, e che perciò lui propenderebbe per un altro formato
Rispondo al pakistano (tramite gorgo) perchè capisca @marte :-] :
i gironi a 3 vanno gestiti facendo giocare sempre la seconda partita alla squadra che perde la prima.
Nell'esempio di marte: NZ-Ita 5-0 quindi la seconda partita Wal-Ita 4-0, per ultima resta la partita tra le vincenti NZ-Wal che sarà per forza aperta a qualunque risultato e sarebbe aperta anche se per strane congiunzioni astrali la seconda venisse vinta dall'italia.
Quindi, tornando al pakistano, sono tutte sostanzialmente partite da dentro o fuori che molto poco si discostano da quelle ad eliminazione diretta.

Avatar utente
marte_
Messaggi: 820
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da marte_ » 17 dic 2020, 17:10

jaco ha scritto:
17 dic 2020, 16:20
Rispondo al pakistano (tramite gorgo) perchè capisca @marte :-] :
i gironi a 3 vanno gestiti facendo giocare sempre la seconda partita alla squadra che perde la prima.
Ripensandoci mi piace molto, sappi che ti voterò quando ti presenterai alle elezioni di WR

ruttobandito
Messaggi: 2119
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da ruttobandito » 17 dic 2020, 17:57

Ritengo sportivamente lecita la ricerca di alternative per evitare la promozione agli ottavi delle migliori terze classificate, che nel caso dei 6 gironi da 4 non sarebbero automaticamente le squadre più competitive, anche se fatico a individuarne una di semplice interpretazione e sufficientemente equa nell'impegno richiesto ai giocatori.
Ritengo però improbabili formule eccessivamente astruse agli occhi del pubblico meno tecnico, così come non penso che ai quarti si vedranno squadre inconsuete, a prescindere dalla formula assunta per accedervi.
Detto questo, credo che la formula iniziale dei 6 giorni da 4 con promozione delle migliori terze sia la meno peggio per linearità e per un minimo di imprevedibilità nelle qualificazioni di queste ultime agli ottavi, che risulterebbero comunque un importante obiettivo e una concreta soddisfazione per le quelle meno blasonate, anche se sportivamente meno legittimo, e una variabile interessante per il grande pubblico.

Insomma, potrebbe essere un'occasione concreta per noi di passare il girone. Vogliamo buttarla via? :-]
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
È necessario avere grandi ambizioni, ma tenere basse le aspettative aiuta a non rimanere delusi.

jaco
Messaggi: 7178
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: World Cup Francia 2023

Messaggio da jaco » 17 dic 2020, 18:13

marte_ ha scritto:
17 dic 2020, 17:10
jaco ha scritto:
17 dic 2020, 16:20
Rispondo al pakistano (tramite gorgo) perchè capisca @marte :-] :
i gironi a 3 vanno gestiti facendo giocare sempre la seconda partita alla squadra che perde la prima.
Ripensandoci mi piace molto, sappi che ti voterò quando ti presenterai alle elezioni di WR
:-] :-] :-]
Intanto potrei iniziare con la scalata alla FIR... forse ho più speranze di altri di rovesciare il Caudillo... :-]

Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”