Tonga-Galles : ris. finale

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.
Rispondi
Bandini
Messaggi: 348
Iscritto il: 19 gen 2003, 0:00

Messaggio da Bandini » 19 ott 2003, 9:26

Punto di bonus, ma non per i Dragoni :-)
<BR>27-20, Diavolo, c\'è mancato poco che i tongani non ci facessero un bel regalo.
<BR>Partita combattutissima, sotto pioggia battente. I gallesi hanno sofferto dove non te lo aspettavi, tra gli avanti, e si sono presi anche una maul di 20m nell\'occasione della seconda meta tongana. Nel finale arrembaggio dei polinesiani per agguantare il pareggio , trascinati dall\'ottima apertura Hola (che contro l\'Italia giocava estremo) e dalla seconda/ala del granParma Vaki.
<BR>In definitiva, un Galles alla nostra portata, che ha prodotto giocate pericolose solo a livello di tre quarti, in particolare con Iestin Harris e Rhys Williams. Se 1+1 fa 2 ... (intanto vinciamo col Canada...)
"When I was a kid I used to pray every night for a new bycycle. Then I realized that the Lord doesn't work work that way...So I stole a bike and asked him to forgive me." - Emo Phillips

edgrim
Messaggi: 872
Iscritto il: 25 lug 2003, 0:00
Località: Salerno, Latina e Genova

Messaggio da edgrim » 19 ott 2003, 11:15

Bandini, stai decisamente migliorando la mia domenica. Ho piacere di sentirmi confermare che il Galles non è poi imbattibile. Hai ragione sotto con il Canada e poi ....

orange
Messaggi: 97
Iscritto il: 27 lug 2003, 0:00

Messaggio da orange » 19 ott 2003, 11:19

allora questo galles è alla nostra portata.Adesso beviamoci lo sciroppo d\'acero..sic

Panda
Messaggi: 236
Iscritto il: 30 dic 2002, 0:00

Messaggio da Panda » 19 ott 2003, 15:06

I gallesi devono ringraziare il 16 uomo in campo, che ha guardato le minuzie di Tonga e, come al solito, ha graziato tante irregolarità dei gallesi.
<BR>Un esempio, ha punito un presunto velo Tongano fermando un\' azione da meta.
<BR>Con lo stesso metro di giudizio Australia e Nuova Zelanda sono sempre in fallo.
<BR>Anche i tenuti a terra sono stati come al solito diversi,per le squadre Anglossassoni + Francia gli arbitri hanno un diverso contasecondi.
<BR>Se aggiungiamo le solite due o tre punzioni dubbie in zone favorevolissime, la frittata è fatta.
<BR>La cosa più fastidiosa è come questi supercondizionati arbitri riescono a dare un numero di falli quasi uguali alle due squadre.
<BR>Alle favorite al centro dei pali, alle altre solo da posizioni impossibili.
<BR>Non parliamo poi dei cartellini gialli, se sei Australiano minimo devi uccidere il tuo avversario.
<BR>L\' Argentino Porta Ha graziato Sailor e un suo compagno con un piccolo rimprovero dopo due interventi criminali.
<BR>Per le squadre piccole basta un cenno di minaccia.
<BR>Agli Argentini è stato proibito di spingere in mischia, sommersi da una valanga di punizioni.
<BR>Unica loro colpa quella di avere un pack più forte di quello Australiano.
<BR>Poco è mancato che l\' arbitro non decidesse mischie no contest, per evitare che i poveri Australini potessero perdere qualche pallone.
<BR>Poverini sono così sensibili.
<BR>Aspettiamoci un trattamento vergognoso contro il Galles.
<BR>Si devono qualificare loro.

localforum2003
Messaggi: 145
Iscritto il: 23 ago 2003, 0:00
Località: Roma

Messaggio da localforum2003 » 19 ott 2003, 15:20

Speriamo che la partita con il Galles sia perfettamente regolare e che nessun 16° sia succube della suddittanza psicologica . Un gradino alla volta, però , un avversario alla volta e pensiamo al Canada con il giusto rispetto che lo sport impone . Ciao ad Orange. Da te piove ?

magomerlino
Messaggi: 152
Iscritto il: 29 ago 2003, 0:00

Messaggio da magomerlino » 19 ott 2003, 17:28

CHE PENA!!!! UNA DELLE PARTITE PIU\' BRUTTE DI QUESTI MONDIALI....
<BR>.

Mero
Messaggi: 1872
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Messaggio da Mero » 19 ott 2003, 17:37

Sono d\'accordo con voi: l\'arbitro neozelandese di Galles-Tonga è stato irritante! Fossi stato un tongano mi sarei incazzato come una bestia! Ai gallesi ha regalato 2 punizioni frontali da 10 metri!
<BR>
<BR>A metà partita aveva fischiato 7 penalità contro i gallesi e ben 14 contro i tongani!
<BR>
<BR>Purtroppo gli arbitri anglo-sassoni,si sa, tendono a favorire le squadre anglo-sassoni...si sa già l\'arbitro che avremo contro il Galles? Spero sia un francese...
<BR>

Nikkio
Messaggi: 78
Iscritto il: 14 ott 2003, 0:00
Località: Roma

Messaggio da Nikkio » 19 ott 2003, 17:58

Non è però che anche i francesi ci amino molto!

alpha
Messaggi: 1188
Iscritto il: 29 apr 2003, 0:00

Messaggio da alpha » 19 ott 2003, 20:13

Prima battiamo il Canada e poi ci occuperemo del Galles.
<BR>In ogni caso sara\' una partita aperta a qualsiasi risultato.
<BR>Speriamo di fare meno errori sui fondamentali come gli avanti durante la trasmissione del pallone o le ripartenze a 1 metro dalla linea di meta.
<BR>Dobbiamo essere consapevoli che la qualificazione e\' alla nostra portata ma non montarci la testa prima di averla conquistata.
<BR>E speriamo che Samoa ci faccia il regalo ed arrivi prima (e\' ancora possibile?)

supermax
Messaggi: 2459
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Messaggio da supermax » 19 ott 2003, 20:37

Si che è possibile, ma in questo caso vorrebbe dire che hanno una squadra mostruosa. Piuttosto, sulla questione arbitrale, vorrei aggiungere qualcosa. Secondo me è inammissibile che in un mondiale quasi tutti gli arbitri siano anglosassoni. Possibile che l\'Italia possa far parte del 6 nazioni come squadra mentre gli arbitri sono ancora considerati di serie B? E movimenti di lunga tradizione come Samoa, Figi, Romania, ecc. possibile non possano essere rappresentati nemmeno da uno straccio di arbitro? Sembra che per i soloni del Board le squadre non anglosassoni possono competere (anche per fare da contorno al piatto principale, che sarebbero loro) ma tutti i posti di potere (ed anche quello di arbitro lo è) spettano solo a loro. Persino gli arbitri francesi mi sembrano a mala pena tollerati. Perché un arbitro italiano non può dirigere il 6 nazioni?
<BR>La mentalità è sempre quella... finché ci siamo noi (gli anglosassoni) le regole vengono rispettate, quando arrivano i latini o, peggio, le nostre ex colonie, ecco che arriva lo sfascio. E comunque, dalle partite del 6 nazioni, quello che emerge è evidente, ovvero un atteggiamento punitivo che va ben al di là della nostra indisciplina, che pure è un problema reale. Secondo me, a livello inconscio, opera sempre il vecchio pregiudizio (questi non sono leali come noi e vogliono vincere facendo i furbi....).
<BR>E\' ovvio che l\'unica strada per cambiare è cominciare a vincere con la squadra, ma certo questi la strada ce la allungano non poco....

sbnmiky
Messaggi: 1666
Iscritto il: 13 ott 2003, 0:00

Messaggio da sbnmiky » 19 ott 2003, 21:31

ma...ricordatevi.....stiamo parlando di rugby!
<BR>e nel rugby.....gli arbitri non dovrebbero essere importanti.
<BR>ovvero......non sono fondamentali per decidere una partita: i giocatori dovrebbero essere capaci da se\' di dominare pure.....un arbitro contro-loro!
<BR>anzi...un arbitro-contro molto spesso fa si che i giocatori si inkazzino....e diano il 200% delle loro energie per vincere proprio quella partita.
<BR>E poi....come avete visto...NESSUN GIOCATORE o DIRIGENTE o ALLENATORE di questi mondiali si e\' mai lamentato degli arbitri arbitri...poiche\' sono giocatori di rugby.......quindi come mai dovete lamentarvi voi??????????
<BR>
<BR>

nambereit
Messaggi: 1040
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: la valle dei capannoni

Messaggio da nambereit » 20 ott 2003, 6:48

Premetto che non ho visto Galles - Tonga.
<BR>
<BR>Che gli anglosassoni abbiano un complesso di superiorità è indubbio, che si sentano investiti di un qualche diritto di primogenitura è altrettanto vero.
<BR>
<BR>Che tale investitura divina dia loro diritti aggiuntivi, è un fatto.
<BR>(Vedansi le recenti vicende che riguardano l\'atletica statunitense, dopo decenni di alti lai nei confronti del doping nei paesi dell\'est).
<BR>
<BR>Tale atteggiamento si estende anche al di fuori della pratica sportiva (con Echelon hanno spiato per anni le Aziende europee, con la giustificazione che dovevano sorvegliare sull\'etica complessiva del sistema, dal momento che gli Europei, lo sanno tutti, sono corrotti e corruttori...).
<BR>
<BR>C\'è un\'unica possibilità: bastonarli. Forte. Sulla schiena.
<BR>
<BR>O mandarli a defecare (non posso scrivere c....re, sono stato rimproverato).
<BR>
<BR>Se vogliono far vedere a tutti che sono i più bravi, che si facciano il loro mondiale e si scornino tra di loro. Io penso (e non sono il solo) che 20 squadre sono troppe, che anche 16 sono troppe e che il gigantismo organizzativo non necessariamente è bene per lo sport (inteso come fenomeno sociale,non come evento mediatico).
<BR>
<BR>E poi, permettetemi, siccome negli altri sport di squadra sono vicini allo zero, lasciate loro questa rancorosa rivincita.
<BR>
<BR>
And the scrum conductor says
make a break number 8, number 8 make a break
We’ve been on this shift too long.
And the scrum conductor says
make a break number 8, number 8 make a break
We can reach our destination, but were still a ways away

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 20 ott 2003, 8:15

La partita è stata vinta da chi ha fatto meno errori? Non mi sono piaciute un gran ché....ma vedere il Galles beccare una meta su pressione del pacchetto in mini mischia e nelgi ultimi minuti veder chiedere dal Tonga sotto i pali sempre la mischia......beh!!! Questo è lo spirito del Rugby!!! Mi piace vedere anche questo...arbitro o no arbitro.
<BR>Bgo
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 20 ott 2003, 8:49

Una annotazione...la seconda meta dei Gallesi sembrava una meta da...Mini Rugby!!!1 La mia U 9 è stata molto contenta!!!
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”