Notiziole dal mondo

Tutti gli altri tornei, dai Mondiali ai TM sparsi per il pianeta.
Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Ilgorgo » 6 apr 2020, 15:11

Un articolo curioso scritto dal sito brasiliano Portal do Rugby: "Le 10 migliori selezioni che non esistono più".
Dalle Indie Occidentali all'Unione Sovietica, fino ai Pacific Islanders

http://www.portaldorugby.com.br/noticia ... istem-mais

Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Ilgorgo » 13 apr 2020, 10:03

La confederazione asiatica ha cancellato tutte le competizioni previste nei mesi da febbraio a giugno 2020. Dovrebbe essere così stata annullata anche la Coppa d'Asia, il torneo più importante, che nella categoria maggiore prevedeva un triangolare con andata e ritorno tra Hong Kong, Corea del Sud e Malesia; la vincitrice avrebbe poi affrontato il Giappone (Giappone "A") per il titolo continentale.
Salta apparentemente anche la Coppa d'Asia femminile; però questo torneo vale anche come qualificazione alla Coppa del Mondo e come ammissione al torneo di ripescaggio per la Coppa del Mondo, quindi si dovrà cercare di disputarlo almeno entro la fine dell'anno per dare tempo a World Rugby di organizzare appunto anche il ripescaggio

Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Ilgorgo » 22 apr 2020, 8:05

La dimenticata storia di Madame Soffie

Immagine

Quando nel 1829 William Gilbert affisse un avviso per cercare un apprendista per il proprio negozio di scarpe, il rugby era “nato” da soli sei anni e Richard Lindon era poco più di un bambino, con i suoi 13 anni.
Richard rispose all’avviso di Gilbert? Non lo sappiamo, ma qualche tempo più tardi troviamo i due –Gilbert e Lindon- vicini di casa e di negozio: Gilbert, 42enne, al numero 20 e Lindon, 25enne, al numero 19 della stessa via, posta vicino alla Rugby School.
Entrambi erano calzolai, ma entrambi avevano anche iniziato ad assemblare palloni da football e il crescente numero di richieste da parte dei ragazzi della Rugby School trasformò quell’attività collaterale nell’occupazione primaria dei due calzolai.
I palloni in quell’epoca erano creati in modo poco animalista: si cucivano quattro lembi di pelle di mucca sopra una vescia di maiale che fungeva da camera d’aria.
L’ingrato compito di soffiare dentro alla ancora fresca vescica per gonfiarla era evitato il più possibile da tutti e nel negozio di Lindon fu affidato a Rebecca, la moglie del proprietario.
Guaio ancor maggiore dell’odoraccio delle vesciche risultò che talvolta i maiali che quelle vesciche fornivano erano malati e così Rebecca finì per prendere un morbo ai polmoni che si rivelò per lei fatale.
Fu probabilmente questa disgrazia a spingere Richard Lindon a cercare una soluzione nuova per la camera d’aria dei suoi palloni; la trovò nella gomma indiana, il caucciù arrivato dalle colonie d’oltremare. Il caucciù era più duro da gonfiare ma anche più resistente delle vesciche suine e Lindon, dopo aver ideato una pompa apposita per gonfiare i palloni senza dover far uso dei propri polmoni, potè dare alle palle quella forma ovale che le vesciche non consentivano se non vagamente.
Per tal motivo Lindon è considerato e si considerava, ancor più di Gilbert, l’inventore del moderno pallone da rugby. Lui però non brevettò mai le proprie idee.
Rebecca Lindon, che nel frattempo aveva dato alla luce 17 figli, morì dunque sul campo di lavoro, non sappiamo di preciso in quale anno. Come Madame Curie perì mentre stava cercando insieme al marito di inventare una cura per debellare molte malattie, Rebecca Lindon perì mentre aiutava il marito, soffiando, nella strada verso l’invenzione del pallone da rugby.
Per questo potremmo considerarla una “Madame Soffie”, una eroina ignota della storia della palla ovale. Ovale anche grazie a lei.

nella foto in alto: Lawrence Sheriff street a Rugby (1880), la strada dove Lindon si trasferì dopo aver a lungo esercitato di fianco al negozio di Gilbert in un'altra zona della cittadina. Il negozio di Lindon, lo si intuisce appena nella foto, è sulla sinistra della via, verso il fondo dell'immagine, con una tenda parasole che sporge sulla carreggiata. Lungo tutto il lato destro della street si intuiscono invece le architetture della Rugby School; il negozio di Lindon era posto proprio di fronte all'entrata di uno degli spazi sportivi della scuola, ma non di fronte al famoso "Close" nel quale Ellis aveva "inventato" il rugby; là era andato a posizionarsi Gilbert con il proprio nuovo negozio

Stru
Messaggi: 581
Iscritto il: 7 set 2009, 12:01

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Stru » 21 lug 2020, 12:05

Ilgorgo ha scritto:
22 apr 2020, 8:05
Gorgo, sento la mancanza delle tue notiziole.. dove sei finito??

speartakle
Messaggi: 3960
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da speartakle » 21 lug 2020, 13:36

Stru ha scritto:
21 lug 2020, 12:05
Ilgorgo ha scritto:
22 apr 2020, 8:05
Gorgo, sento la mancanza delle tue notiziole.. dove sei finito??
Sulla pagina Fb mi par di capire...

Luqa-bis
Messaggi: 5629
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Luqa-bis » 29 lug 2020, 18:16

nell'attesa che il Gorgo ritorni, anch elo zar Vladimir Putin, colpito dal prolungare dell'assenza ha dato il suo appoggio alla Federazione Russa d iplla ovale a 15:

la Russia si è candidata ad ospitare l'edizione 2027 della Rugby world Cup.

Gorgo, torna!

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 30 lug 2020, 14:02

La Russia non cerca veramente ad ospitare la RWC 2027. Questo è un movimento politico e di marketing, in attessa di una opportunità più realista in 2031 o 20235.

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 30 lug 2020, 14:12

Alcuni dati sul movimento in Spagna dopo vedere che la FER ha condiviso il suo report annuale 2018-19 sul web:
- 30002 giocatori (25778 uomini, 4224 donne)
- 37849 tesserati
- 13142 giocatori in età senior (10230 uomini, 2912 donne)
- 16860 bambini (2590 U18, 3411 U16, 3034 U14...)
- 1470 allenatori and 523 arbitri
- 1591 squadre tutte competizioni incluse (336 senior maschili, 155 senior femminili)
- 10659 partite (2918 senior maschili, 980 senior femminili)
- 256 stadi usati

- Province con più tesserati: Madrid (9222), Barcelona (5433), Valencia (2596), Valladolid (1411), Sevilla (1366), Cádiz (1134)
Immagine

- Province con più per capita: Valladolid, Madrid, Gipuzkoa, Cantabria, Burgos, Valencia, Asturias
Immagine

- Province con più club: Madrid (43), Barcelona (42), Valencia (13), Baleari e Murcia (12), Asturias e Bizkaia (11), Gipuzkoa, Alicante e Sevilla (10)

- Club con più tesserati:
Immagine

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 30 lug 2020, 17:20

E per il rugby femminile

- Province con più giocatrici: Barcelona (794), Madrid (770), Valladolid (218), Valencia (180), Asturias (174)
Immagine

- Province con più giocatrici per capita: Valladolid, Palencia, León, Guipúzcoa, Asturias, Burgos, Barcelona, Salamanca, Álava, Madrid
Immagine

ruttobandito
Messaggi: 1641
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da ruttobandito » 30 lug 2020, 19:56

Nounours ha scritto:
30 lug 2020, 14:02
La Russia non cerca veramente ad ospitare la RWC 2027. Questo è un movimento politico e di marketing, in attessa di una opportunità più realista in 2031 o 20235.
In effetti il 20235 mi sembra più realistico. :-]
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 30 lug 2020, 20:20

:rotfl: :rotfl: :rotfl:

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 30 lug 2020, 20:23

Non credo che sia così impossibile. La mia fidanzata è russa, sono stato lì e è vero che c'è una grande diferenza tra Mosca, San Petersburgo e il resto del paese e poi dovrebbano avere altre priorità... mà sono capibile.

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 4 ago 2020, 2:28

Un altro mapa di Spagna, che riflette i risultati di una formula che ho applicato seguendo il modello dell'Indice di Sviluppo Umano per mostrare le disparità di sviluppo rugbistico maschile tra province nel mio paese.
Immagine

L'indice ha un terzo di performance seniores (risultati in competizione nazionale dei due migliori club della provincia), un terzo di partecipazione (tesserati i squadre per capita) i un terzo di formazione (risultati di squadre regionale e club U18, U16 e U14 e contributo all'Accademia Nazionale).

1. Madrid - 0.911
2. Valladolid - 0.904
3. Barcelona - 0.866
4. Gipuzkoa - 0.798
5. Valencia - 0.797
6. Bizkaia - 0.684
7. Sevilla - 0.637
8. Cantabria - 0.628
9. Baleares - 0.563
10. Burgos - 0.539

Luqa-bis
Messaggi: 5629
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Luqa-bis » 5 ago 2020, 17:16

Molto interessante, bello sforzo.
Consideri l'ambito della provincia come l'ambito ottimale per verificare l'indice?

Nounours
Messaggi: 428
Iscritto il: 14 nov 2016, 13:50

Re: Notiziole dal mondo

Messaggio da Nounours » 5 ago 2020, 18:54

Sì perche Valladolid per essempie sarebbe mimetizzata in una regione troppo grande come Castilla y León, Sevilla e Malaga anche in Andalucia... E poi possiamo vedere che ci sono grandi differenze in Catalunya, Euskadi e la Comunitat Valenciana, non c'è un sviluppo uniforme.

Rispondi

Torna a “Il Resto del Mondo”