Top 12 - Quarta giornata

Moderatori: Ref, ale.com

lupo59
Messaggi: 82
Iscritto il: 8 ott 2009, 11:07

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da lupo59 » 17 nov 2019, 17:00

A Calvisano non c'è mai una stagione di transizione.
Si parte sempre per vincere.
E dopo aver visto la partita di ieri, possiamo essere certi di poter dire la nostra per il titolo anche quest'anno. Sfortuna e infortuni permettendo.
Tu lo sai benissimo Jpr.
Siamo un po' " corti", per ora, in seconda e all'apertura, ma col rientro degli infortunati dovremmo essere coperti anche lì.
Quello che non deve mai mancare però è la rabbia agonistica.
Senza di quella non vai da nessuna parte, come è successo a Rovigo.
Ieri, per me, è come aver vinto.
Avevamo di fronte una squadra di un'altra categoria, superiore a noi in tutto, ma per 70 minuti abbiamo giocato quasi alla pari.Molti dei nostri hanno dato oltre quello che ci si aspettava, dimostrando di poter giocare ad un livello superiore rispetto a quello sempre mostrato.
Ora ci aspetta la trasferta a Pau.
Speriamo di ripetere la stessa bella prestazione di ieri.
Per molti professori della tastiera, la Challenge per noi, è stata un un'altra "porcata" di Gavazzi.
Ad oggi, i nostri giocatori stanno dimostrando di giocarci con merito.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19836
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da jpr williams » 17 nov 2019, 17:49

lupo59 ha scritto:
17 nov 2019, 17:00
A Calvisano non c'è mai una stagione di transizione.
Si parte sempre per vincere.
E dopo aver visto la partita di ieri, possiamo essere certi di poter dire la nostra per il titolo anche quest'anno. Sfortuna e infortuni permettendo.
Tu lo sai benissimo Jpr.
So benissimo che non si parte mai per fare flanella.
Ma so anche che le squadre si costruiscono prima di essere al top. Quest'anno ci hanno salutato 7/8 giocatori di altissimo livello ed a sostituirli sono arrivati quasi solo dei ragazzini. L'anno prossimo sono convinto che saremo in prima fila. Quest'anno ci prepariamo. Ovviamente se si dovesse presentare l'occasione non ce la faremo sfuggire. Ma se lo scorso anno dai ragazzi "pretendevo" il titolo, quest'anno mi accontento di vederli crescere. E di regalarmi giornate magiche come quella di ieri.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

beetlebailey
Messaggi: 627
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da beetlebailey » 18 nov 2019, 16:47

Oggi a Rovigo presentati il nuovo pilone argentino Leiger e la seconda linea sudafricana Giant Mtyanda

beetlebailey
Messaggi: 627
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da beetlebailey » 18 nov 2019, 17:10

lupo59 ha scritto:
17 nov 2019, 17:00
A Calvisano non c'è mai una stagione di transizione.
Si parte sempre per vincere.
E dopo aver visto la partita di ieri, possiamo essere certi di poter dire la nostra per il titolo anche quest'anno. Sfortuna e infortuni permettendo.
Tu lo sai benissimo Jpr.
Siamo un po' " corti", per ora, in seconda e all'apertura, ma col rientro degli infortunati dovremmo essere coperti anche lì.
Quello che non deve mai mancare però è la rabbia agonistica.
Senza di quella non vai da nessuna parte, come è successo a Rovigo.
Ieri, per me, è come aver vinto.
Avevamo di fronte una squadra di un'altra categoria, superiore a noi in tutto, ma per 70 minuti abbiamo giocato quasi alla pari.Molti dei nostri hanno dato oltre quello che ci si aspettava, dimostrando di poter giocare ad un livello superiore rispetto a quello sempre mostrato.
Ora ci aspetta la trasferta a Pau.
Speriamo di ripetere la stessa bella prestazione di ieri.
Per molti professori della tastiera, la Challenge per noi, è stata un un'altra "porcata" di Gavazzi.
Ad oggi, i nostri giocatori stanno dimostrando di giocarci con merito.
Senza togliere nulla a Calvisano, sappiamo tutti che spesso le squadre di Pro 14 o della Premier usano la Challenge con le italiane per far fare minutaggio a chi ha giocato meno. Erano infatti presente 8 cambi rispetto al 15 titolare. Ripeto, senza togliere nulla alla grande prestazione di Calvisano che mi conferma che il Top 12 (nei primi 3-4 posti) non è lontanissimo da alcuni team professionistici, si deve però restare realisti e con i piedi per terra. La misura l'avremo con le trasferte

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9112
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da giuseppone64 » 18 nov 2019, 18:09

beetlebailey ha scritto:
18 nov 2019, 16:47
Oggi a Rovigo presentati il nuovo pilone argentino Leiger e la seconda linea sudafricana Giant Mtyanda
rovigo è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il petrarca degno sfidante...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9112
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da giuseppone64 » 18 nov 2019, 18:11

beetlebailey ha scritto:
18 nov 2019, 17:10
lupo59 ha scritto:
17 nov 2019, 17:00
A Calvisano non c'è mai una stagione di transizione.
Si parte sempre per vincere.
E dopo aver visto la partita di ieri, possiamo essere certi di poter dire la nostra per il titolo anche quest'anno. Sfortuna e infortuni permettendo.
Tu lo sai benissimo Jpr.
Siamo un po' " corti", per ora, in seconda e all'apertura, ma col rientro degli infortunati dovremmo essere coperti anche lì.
Quello che non deve mai mancare però è la rabbia agonistica.
Senza di quella non vai da nessuna parte, come è successo a Rovigo.
Ieri, per me, è come aver vinto.
Avevamo di fronte una squadra di un'altra categoria, superiore a noi in tutto, ma per 70 minuti abbiamo giocato quasi alla pari.Molti dei nostri hanno dato oltre quello che ci si aspettava, dimostrando di poter giocare ad un livello superiore rispetto a quello sempre mostrato.
Ora ci aspetta la trasferta a Pau.
Speriamo di ripetere la stessa bella prestazione di ieri.
Per molti professori della tastiera, la Challenge per noi, è stata un un'altra "porcata" di Gavazzi.
Ad oggi, i nostri giocatori stanno dimostrando di giocarci con merito.
Senza togliere nulla a Calvisano, sappiamo tutti che spesso le squadre di Pro 14 o della Premier usano la Challenge con le italiane per far fare minutaggio a chi ha giocato meno. Erano infatti presente 8 cambi rispetto al 15 titolare. Ripeto, senza togliere nulla alla grande prestazione di Calvisano che mi conferma che il Top 12 (nei primi 3-4 posti) non è lontanissimo da alcuni team professionistici, si deve però restare realisti e con i piedi per terra. La misura l'avremo con le trasferte
vero, però fa piacere vedere una nostra competere con una gallese. Aggiungo che calvisano ha anche sfruttato l'effetto sorpresa, dalla prossima sarà più difficile ripetersi.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

bogi
Messaggi: 1396
Iscritto il: 25 nov 2002, 0:00
Località: Taggì di sopra

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da bogi » 19 nov 2019, 11:33

giuseppone64 ha scritto:
18 nov 2019, 18:09
beetlebailey ha scritto:
18 nov 2019, 16:47
Oggi a Rovigo presentati il nuovo pilone argentino Leiger e la seconda linea sudafricana Giant Mtyanda
rovigo è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il petrarca degno sfidante...
Il Petrarca è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo Calvisano degno sfidante...

Calvisano è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il Rovigo degno sfidante...

E così via . . . 8-)

Ilgorgo
Messaggi: 9601
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da Ilgorgo » 19 nov 2019, 11:54

Le favorite sono sicuramente quelle tre, però anche Reggio e Fiamme Oro dovrebbero avere qualche chance.
Le altre non credo, neppure Mogliano

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9112
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da giuseppone64 » 19 nov 2019, 13:21

bogi ha scritto:
19 nov 2019, 11:33
giuseppone64 ha scritto:
18 nov 2019, 18:09
beetlebailey ha scritto:
18 nov 2019, 16:47
Oggi a Rovigo presentati il nuovo pilone argentino Leiger e la seconda linea sudafricana Giant Mtyanda
rovigo è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il petrarca degno sfidante...
Il Petrarca è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo Calvisano degno sfidante...

Calvisano è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il Rovigo degno sfidante...

E così via . . . 8-)
Che voi fa, a Roma siamo un po’ banali, mica menti acuminate come gli indigeni delle frazioni del padovano...
Si scherza eh...
Saluti
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19836
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da jpr williams » 19 nov 2019, 15:03

Cosa non si farebbe per sminuire una bella prestazione di qualcuno che ti sta sulle balle...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

bogi
Messaggi: 1396
Iscritto il: 25 nov 2002, 0:00
Località: Taggì di sopra

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da bogi » 19 nov 2019, 15:04

giuseppone64 ha scritto:
19 nov 2019, 13:21
bogi ha scritto:
19 nov 2019, 11:33
giuseppone64 ha scritto:
18 nov 2019, 18:09
beetlebailey ha scritto:
18 nov 2019, 16:47
Oggi a Rovigo presentati il nuovo pilone argentino Leiger e la seconda linea sudafricana Giant Mtyanda
rovigo è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il petrarca degno sfidante...
Il Petrarca è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo Calvisano degno sfidante...

Calvisano è uno squadrone, al rientro degli infortunati non so chi potrà competere. Però la finale è partita secca, e tutto può succedere.
io vedo il Rovigo degno sfidante...

E così via . . . 8-)
Che voi fa, a Roma siamo un po’ banali, mica menti acuminate come gli indigeni delle frazioni del padovano...
Si scherza eh...
Saluti
Si,che poi magari Reggio supera tutti in curva . . . :wink:

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19836
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da jpr williams » 19 nov 2019, 15:39

Io il mio pronostico l'ho fatto da tempo.
Rovigo prima, Reggio seconda e un gruppo di squadre a disputarsi gli altri due posti: in ordine di "forza" Petrarca, Calvisano e Fiamme sullo stesso piano, poi Mogliano.
Finale già stabilita: Rovigo-Reggio al Battaglini. Vince Rovigo con scarto di 10
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

jaco
Messaggi: 6398
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da jaco » 19 nov 2019, 16:05

jpr williams ha scritto:
19 nov 2019, 15:39
Io il mio pronostico l'ho fatto da tempo.
Rovigo prima, Reggio seconda e un gruppo di squadre a disputarsi gli altri due posti: in ordine di "forza" Petrarca, Calvisano e Fiamme sullo stesso piano, poi Mogliano.
Finale già stabilita: Rovigo-Reggio al Battaglini. Vince Rovigo con scarto di 10
Le semifinaliste saranno le stesse dell'altr'anno... in quale ordine ninzò.
Lunica che può metter becco fra le quattro son le Fiamme. Per le altre si lotta dal 6o in giù...

beetlebailey
Messaggi: 627
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da beetlebailey » 20 nov 2019, 22:04

jpr williams ha scritto:
19 nov 2019, 15:39
Io il mio pronostico l'ho fatto da tempo.
Rovigo prima, Reggio seconda e un gruppo di squadre a disputarsi gli altri due posti: in ordine di "forza" Petrarca, Calvisano e Fiamme sullo stesso piano, poi Mogliano.
Finale già stabilita: Rovigo-Reggio al Battaglini. Vince Rovigo con scarto di 10 punti

Sembri un dilettante.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19836
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Top 12 - Quarta giornata

Messaggio da jpr williams » 21 nov 2019, 11:21

Dopo l'ultimo acquisto del Pet (e con la possibilità che ne arrivino altri) ho aggiornato il mio pronostico mettendo il Pet al primo posto con finale derby veneto al Plebiscito.
Del resto accadimenti nuovi che modificano gli equilibri non possono essere ignorati.
Vedo che i miei pronostici appassionano :-]
Per me è solo un gioco, so che a questo punto della stagione può cambiare ancora tutto: lo scorso anno, ad esempio, il Petrarca era il più forte poi a forza di infortuni divenne una specie di lazzaretto e cominciò a perdere colpi.
Si fa per passare il tempo. Anzi, prendete un pò di coraggio e cominciate a dire tutti come la pensate. Nessuno vi incriminerà per un pronostico cannato, non c'è da avere paura.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rispondi

Torna a “Stagione 2019/2020”