Sesto turno di TOP12

Moderatori: ale.com, Ref

Rispondi
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 18 dic 2019, 11:56

Il turno col calendario più incasinato di tutti i tempi

https://blog.rugby.it/?p=10488
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jaco
Messaggi: 6981
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 18 dic 2019, 12:14

Uh... ah... uaahhhh (sbadiglio)...stirak stirak...
Come? E' già ora?... Sul più bello che avevo preso sonno... che rottura di palle sto Top12... ancora ogni tanto giocano?
:| :| :|

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 18 dic 2019, 12:20

Disse il Gav...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jaco
Messaggi: 6981
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 18 dic 2019, 12:24

jpr williams ha scritto:
18 dic 2019, 12:20
Disse il Gav...
...mah... han finito col farlo dire anche a me... :(

Ad ogni modo... qualcuno sa il perchè dello spostamento a domenica di Lazio - San Donà? E' stato richiesto da una delle due squadre?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 18 dic 2019, 12:29

Guarda, inizialmente tutto il turno doveva svolgersi domenica alle 15.00. Era stato comunicato qualche mese fa un elenco degli spostamenti fino a fine anno e questo turno doveva giocarsi tutto contemporaneamente domenica 22, immagino perchè il sabato c'è il derby di procoso.
Poi ieri arrivano le designazioni e mi trovo davanti sto casino insensato. Ma che cacchio giocano a Viadana di venerdì sera? Chissà che pienone a dicembre!
Quindi non so che dirti sulla partita dei fioi perchè non so nulla nemmeno sulle altre.
Una specie di maionese impazzita tipo l'aborrito calcio
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jaco
Messaggi: 6981
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 18 dic 2019, 14:55

Ok. Quindi Lazio - San Donà è l'unica partita che si gioca all'ora prestabilita... son gli altri che son fuori! :-]

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 18 dic 2019, 15:09

jaco ha scritto:
18 dic 2019, 14:55
Ok. Quindi Lazio - San Donà è l'unica partita che si gioca all'ora prestabilita... son gli altri che son fuori! :-]
Paradossalmente è proprio così.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Fantasyste
Messaggi: 3370
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Fantasyste » 18 dic 2019, 15:29

Oltre che degli incompetenti, sono pure ridicoli...
Non riescono ad accordarsi e a pianificare una giornata di campionato, figuriamoci lo sviluppo del rugby domestico.

Purtroppo siamo in mano a questa gentaglia.
Speriamo in una bella tabula rasa al più presto

Il prossimo che dice che in questi anni è stato fatto qualcosa di positivo, si becca una testata sul naso

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 18 dic 2019, 15:36

Guarda però che a molti sto spezzatino piace. A me fa schifo, ma molti lo aprrezzano.
Peccato perchè è una giornata interessante in cui possono succedere cose importanti
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Spinoza
Messaggi: 365
Iscritto il: 13 gen 2013, 2:08

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Spinoza » 20 dic 2019, 8:03

Fantasyste ha scritto:
18 dic 2019, 15:29
Oltre che degli incompetenti, sono pure ridicoli...
Non riescono ad accordarsi e a pianificare una giornata di campionato, figuriamoci lo sviluppo del rugby domestico.

Purtroppo siamo in mano a questa gentaglia.
Speriamo in una bella tabula rasa al più presto

Il prossimo che dice che in questi anni è stato fatto qualcosa di positivo, si becca una testata sul naso
Ecco, in questo caso vorrei sapere chi sono la gentaglia perché non credo che la FIR abbia un ruolo determinante ma forse sono proprio le società che si accordano su questi spostamenti. Io personalmente vorrei che le partite fossero giocate sempre di sabato però capisco che la concomitanza di Pro14 e Nazionale sia un impedimento a ciò.

jaco
Messaggi: 6981
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 20 dic 2019, 8:34

Spinoza ha scritto:
20 dic 2019, 8:03
Fantasyste ha scritto:
18 dic 2019, 15:29
Oltre che degli incompetenti, sono pure ridicoli...
Non riescono ad accordarsi e a pianificare una giornata di campionato, figuriamoci lo sviluppo del rugby domestico.

Purtroppo siamo in mano a questa gentaglia.
Speriamo in una bella tabula rasa al più presto

Il prossimo che dice che in questi anni è stato fatto qualcosa di positivo, si becca una testata sul naso
Ecco, in questo caso vorrei sapere chi sono la gentaglia perché non credo che la FIR abbia un ruolo determinante ma forse sono proprio le società che si accordano su questi spostamenti. Io personalmente vorrei che le partite fossero giocate sempre di sabato però capisco che la concomitanza di Pro14 e Nazionale sia un impedimento a ciò.
La Nazionale sì, per il rispetto che si deve alla nostra massima espressione e per evitare sovrapposizioni per cui il pubblico si divide...
Per il Pro14 però vorrei capire quanti, davvero, siano quelli che, ad esempio, il venerdì vanno a vedere il Viadana e poi il sabato andranno a Parma per il derby... o, in generale, quanti sono quelli che programmano di vedere il San Donà la domenica dopo aver visto Treviso al sabato...
Cioè, penso si parli (a farla grandissima) di qualche decina di persone. L'eventuale concomitanza tra Top12 e Pro14, ad esagerare, potrebbe portare i 3820 spettatori di un ipotetico Treviso-Ulster a 3798 (e solo se gioca Mogliano) o i possibili 950 spettatori di Petrarca-Viadana a 935... cioè si parla del nulla cosmico...
Togliere "abitudinarietà" all'evento è dannosissimo (e già ci pensano i fermi delle coppe europee,tranne per Calvisano) tanto più se parliamo di pochissime unità che per la maggior parte sono fidelizzate da lustri e lustri... se possono danneggiare il Top12, davvero, lo stanno facendo in ogni modo possibile... smonamento massimo... :(

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Ilgorgo » 20 dic 2019, 9:24

Secondo me ci sta. Almeno sulla carta, il "derby d'Italia" è la partita più importante dopo quelle delle nazionale; è giusto fargli spazio.
Se tu come Comune organizzassi nella tua città uno spettacolo della Callas, preferiresti dargli tutta l'attenzione possibile, anticipando al giorno prima o spostando al giorno dopo altri spettacoli teatrali o eventi canori previsti in città.
Questo sulla carta; nella realtà si è capito che l'interesse per Treviso e Zebre è, al di fuori delle due città che le ospitano, tiepido o comunque poco diffuso. Però in linea di principio la decisione federale mi sembra giusta. Io avrei proprio messo tutte le partite alla domenica, come del resto aveva proposto la FIR; poi probabilmente sono arrivate richieste diverse da parte dei club e la federazione non se l'è sentita di dire di no

jaco
Messaggi: 6981
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 20 dic 2019, 9:31

Ilgorgo ha scritto:
20 dic 2019, 9:24
Secondo me ci sta. Almeno sulla carta, il "derby d'Italia" è la partita più importante dopo quelle delle nazionale; è giusto fargli spazio.
Se tu come Comune organizzassi nella tua città uno spettacolo della Callas, preferiresti dargli tutta l'attenzione possibile, anticipando al giorno prima o spostando al giorno dopo altri spettacoli teatrali o eventi canori previsti in città.
Questo sulla carta; nella realtà si è capito che l'interesse per Treviso e Zebre è, al di fuori delle due città che le ospitano, tiepido o comunque poco diffuso. Però in linea di principio la decisione federale mi sembra giusta. Io avrei proprio messo tutte le partite alla domenica, come del resto aveva proposto la FIR; poi probabilmente sono arrivate richieste diverse da parte dei club e la federazione non se l'è sentita di dire di no
Stai proprio diventando un melomane... :wink:
Non so vedi, se avessi la Callas a Treviso, io credo che a San Donà (35 Km) potrebbero tranquillamente suonare in contemporanea, che ne so, gli Alunni del Sole: non credo che spostando il concerto degli Alunni del Sole alla domenica ci sia qualcuno che si fa sia uno che l'altro, o se sì, saranno in 5... nè che qualcuno che tiene particolarmente alla Callas vi rinunci per ascoltarsi gli Alunni del Sole...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 20 dic 2019, 12:10

jaco ha scritto:
20 dic 2019, 9:31
Ilgorgo ha scritto:
20 dic 2019, 9:24
Secondo me ci sta. Almeno sulla carta, il "derby d'Italia" è la partita più importante dopo quelle delle nazionale; è giusto fargli spazio.
Se tu come Comune organizzassi nella tua città uno spettacolo della Callas, preferiresti dargli tutta l'attenzione possibile, anticipando al giorno prima o spostando al giorno dopo altri spettacoli teatrali o eventi canori previsti in città.
Questo sulla carta; nella realtà si è capito che l'interesse per Treviso e Zebre è, al di fuori delle due città che le ospitano, tiepido o comunque poco diffuso. Però in linea di principio la decisione federale mi sembra giusta. Io avrei proprio messo tutte le partite alla domenica, come del resto aveva proposto la FIR; poi probabilmente sono arrivate richieste diverse da parte dei club e la federazione non se l'è sentita di dire di no
Stai proprio diventando un melomane... :wink:
Non so vedi, se avessi la Callas a Treviso, io credo che a San Donà (35 Km) potrebbero tranquillamente suonare in contemporanea, che ne so, gli Alunni del Sole: non credo che spostando il concerto degli Alunni del Sole alla domenica ci sia qualcuno che si fa sia uno che l'altro, o se sì, saranno in 5... nè che qualcuno che tiene particolarmente alla Callas vi rinunci per ascoltarsi gli Alunni del Sole...
Straquoto jaco.
L'abitudinarietà fa parte della forza di un torneo e gli spostamenti danno fastidio, specie a quelli che ad inizio stagione prendono l'abbonamento contando che le partite saranno al sabato, perchè magari la domenica è dedicata alla famiglia o alla morosa o ad altre attività di socializzazione.
Poi scopri che la partita l'hanno spostata e ti incazzi perchè la domenica avevi già preso un altro impegno contando sulla regolarità del sabato.
Per le partite della nazionale sono d'accordissimo, anzi, secondo me l'attività di club dovrebbe fermarsi quando gioca la nazionale, ma le partite del procoso interessano a pochissimi appassionati di TOP12 e comunque quasi nessuno va a vedere due partite nello stesso WE e se un tifoso di un club deve scegliere una partita fra quella del suo club e quella del procoso sceglie sicuramente la prima.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

bogi
Messaggi: 1407
Iscritto il: 25 nov 2002, 0:00
Località: Taggì di sopra

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da bogi » 20 dic 2019, 12:48

Quoto Jaco.
Al di la del giusto o non giusto, la percezione è di provvisorietà, improvvisazione.
Contribuisce a disaffezionare e a smonare come si dice qui in veneto (io mi smono, lui si smona...essi si smonano)
Non è possibile che non si riesca ad inizio anno a stabilire un calendario sicuro, come giustamente faceva notare mr. Williams, uno si fa l'abbonamento, da fiducia alla società e la sostiene per tutto l'anno... il minimo che si puòà fare è non cambiare il calediario a muzzo.

Jaco, ma veramente suonano gli alunni del sole a San Donà?
No perchè mi piacevano un sacco...

Liù, si stendeva su di noi
e ci dava un po di sè....

:P :P :P



jaco ha scritto:
20 dic 2019, 9:31
Ilgorgo ha scritto:
20 dic 2019, 9:24
Secondo me ci sta. Almeno sulla carta, il "derby d'Italia" è la partita più importante dopo quelle delle nazionale; è giusto fargli spazio.
Se tu come Comune organizzassi nella tua città uno spettacolo della Callas, preferiresti dargli tutta l'attenzione possibile, anticipando al giorno prima o spostando al giorno dopo altri spettacoli teatrali o eventi canori previsti in città.
Questo sulla carta; nella realtà si è capito che l'interesse per Treviso e Zebre è, al di fuori delle due città che le ospitano, tiepido o comunque poco diffuso. Però in linea di principio la decisione federale mi sembra giusta. Io avrei proprio messo tutte le partite alla domenica, come del resto aveva proposto la FIR; poi probabilmente sono arrivate richieste diverse da parte dei club e la federazione non se l'è sentita di dire di no
Stai proprio diventando un melomane... :wink:
Non so vedi, se avessi la Callas a Treviso, io credo che a San Donà (35 Km) potrebbero tranquillamente suonare in contemporanea, che ne so, gli Alunni del Sole: non credo che spostando il concerto degli Alunni del Sole alla domenica ci sia qualcuno che si fa sia uno che l'altro, o se sì, saranno in 5... nè che qualcuno che tiene particolarmente alla Callas vi rinunci per ascoltarsi gli Alunni del Sole...

Rispondi

Torna a “Stagione 2019/2020”