Sesto turno di TOP12

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 13:03

Nel calcio sarebbe fuori, nel rugby mi sa di no.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 13:10

giuseppone64 ha scritto:
22 dic 2019, 16:01
la determinazione e l'impegno contano molto ma non tutto. calvisano con un'apertura rimediata e almeno due giocatori non del livello, che per rispetto degli stessi non nomino, affronta un po' sottogamba l'impegno. Bene i leoni che hanno un'apertura di tutto rispetto. Basta inserire un mm a ma per calvisano e la squadra riprende a giocare e vince. Su tutti un immenso Itoje, pardon Izekor da me segnalato al suo esordio.
Sento odore di pirlo nell'aria...
Speta, speta.
Mi soffermo un secondo su Casilio a 10.
Un amico che non scrive da un pò è che è aquilano mi aveva parlato di lui all'epoca in cui arrivò a Calvisano dicendomi che nelle giovanili giocava spesso a 10. Non per superbia di ruolo, ma per reale convinzione sono convinto che un bravo 9 sia perfettamente in grado di adattarsi a 10 mentre credo che il viceversa sia molto più difficile. Ieri Nico a 10 ha fatto cose essenziali senza strafare, ma che servivano in una posizione in cui Chiesa (che per me è un grandissimo, ma che va solo ringraziato per il fatto di sacrificarsi in un ruolo che non gli appartiene affatto) non aveva per nulla inciso positivamente. Ad onor del vero ieri Nico nella sua posizione stava giocando male, con troppa timidezza pur avendo davanti un pack avanzante (e dio sa quanto questo sia una manna per un MM). Il giovane Consoli (che è un mio pallino) ha dato un ritmo decisamente più vivace.
D'altronde avendo un solo 10 in rosa dobbiamo fare di necessità virtù quest'anno.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9728
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da giuseppone64 » 23 dic 2019, 13:19

Brò ho fatto una piccola ricerca e ho scoperto che guillomot era riserva in D2 . Ora a me quello visto ieri mi è parso un signor giocatore. Voi non ce la fate proprio a trovarne uno cosi per far rifiatare pescetto?
Si ti sto un po’ provocando...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 13:46

Ti risponderà con una citazione.
Un tempo il grande Tino Scotti, interpretando l'impresario un pò cialtrone di una compagnia di rivista, non avendo soldi per pagare le ballerine rivolgeva loro la frase "Bambole, non c'è una lira!".
Ecco, la situazione è un pò questa e, proseguendo in tema di citazioni, citerò l'ottimo cremonese prof. Carlo Cottarelli " Se sa pol mia, se fa sensa" (per quelli sotto il Po: se non si può, si fa a meno").
:roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rambler86
Messaggi: 187
Iscritto il: 1 set 2007, 12:14

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Rambler86 » 23 dic 2019, 14:02

A proposito di questo vorrei fare una domanda ai nostri arbitri (o a chi ne sa di più):
'onti...se il vs giocatore si è preso una meta perchè ha perso tempo a lamentarsi invece giocare gli sta benone (con il massimo rispetto per S.Donà si intende).
La risposta alla tua domanda è nella regola 18.1
"Il pallone è in touche o in touche di meta quando:
Il pallone o il portatore di pallone tocca la linea di touche, la linea di touche di meta o qualsiasi cosa oltre queste linee.
Un giocatore, che sta già toccando la linea di touche, la linea di touche di meta o qualsiasi cosa oltre queste linee, afferra o tiene il pallone."

pertanto se la palla esce nella sua traiettoria e poi rientra in campo, senza toccare qualsiasi cosa oltre tali linee, il gioco continua.

Se volete poi posso provare a spiegare perchè ci può stare la meta di Valorugby contro mogliano...

i miei omaggi natalizi a tutti

jaco
Messaggi: 6968
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jaco » 23 dic 2019, 14:07

Grazie Rambler.
Sul fatto che la meta fosse in ogni caso subita più che meritatamente come ho già scritto, concordo con te... ora a maggior ragione...

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da topotto53 » 23 dic 2019, 14:57

http://www.ilneroilrugby.it/2019/12/23/ ... nerentole/

Leggo con piacere questo articolo in cui viene riportato l'episodio finale in Lyons Calvisano e di cui ho fatto cenno nei miei precedenti post.

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da enrico land » 23 dic 2019, 15:59

topotto53 ha scritto:
23 dic 2019, 14:57
http://www.ilneroilrugby.it/2019/12/23/ ... nerentole/

Leggo con piacere questo articolo in cui viene riportato l'episodio finale in Lyons Calvisano e di cui ho fatto cenno nei miei precedenti post.
Se sei sui 5 metri e non fai meta è praticamente sempre calcio di punizione per la squadra che attacca. Non è questione di decine di secondi, è questione di metri guadagnati. A 5 metri l'unico guadagno che puoi avere è fare la meta, altrimenti non vedo come possa dirsi concretizzato il vantaggio. L'episodio viene riportato, in maniera come al solito complottista, perché il Nero è un cialtrone di prima categoria.
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Garry
Messaggi: 11897
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Garry » 23 dic 2019, 16:07

Rambler86 ha scritto:
23 dic 2019, 14:02
A proposito di questo vorrei fare una domanda ai nostri arbitri (o a chi ne sa di più):
Se volete poi posso provare a spiegare perchè ci può stare la meta di Valorugby contro mogliano...

i miei omaggi natalizi a tutti
Questo interesserebbe a me, grazie
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

Garry
Messaggi: 11897
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Garry » 23 dic 2019, 16:15

Tenuto conto dei princìpi del rugby, per me la regola rugbistica del vantaggio è una delle più azzeccate del regolamento.
La considero il vero spartiacque rispetto al mondo pallonaro, dove la regola del vantaggio in pratica dice ("Non ti butti per terra? Non vuoi fare la scena e continui a giocare? Caxxi tuoi).
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

metabolik
Messaggi: 6399
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da metabolik » 23 dic 2019, 17:05

jpr williams ha scritto:
23 dic 2019, 11:41
metabolik ha scritto:
22 dic 2019, 23:18
Ho visto Lyons - Calvi su uno schermo (purtroppo), anche a me sembra eccessivo il 'vergognoso' .......
...................
E' stata una sconfitta immeritata, però non sono convinto, oggettivamente, che i Lyons avrebbero meritato la vittoria : la sofferenza in chiusa primo o poi la paghi. Un pareggio sarebbe stato il risultato più equo, ma nel rugby è un incastro a bassa probabilità.
Calvisano ha vinto (ribadisco: immeritatamente) per due motivi (secondo me, sia chiaro). I Lyons hanno commesso un errore imperdonabile regalando il possesso ai miei con un fallo insensato quando stavano sopra break palla in mano davanti ai nostri 22 a 8' dalla fine. Contro una bestia più grossa di te e ferita certi errori si pagano duramente. Brunello ha cavato dalla panchina un paio di elementi che, in modo diverso, hanno cambiato la squadra tecnicamente e psicologicamente. Garrido è uno spaccadifese come pochi e il suo ingresso nella linea arretrata contro lo straordinario ma ormai un pò svuotato Paz (che ha fatto una partita sontuosa) è stato determinate. E poi Morelli, il capitano eterno: il suo ingresso è stata la guida, soprattutto disciplinare, di cui gli spaesati ragazzotti in campo avevano bisogno. da dov'ero lo sentivo distintamente urlare ai suoi "stiamo indietro, indietrooooo cazzoooo!" e "dentro, ma niente falli, niente o vi spacco la faccia". Considerando quanti punti aveva messo l'eccellente Guillomot grazie all'indisciplina dei miei non posso fare a meno di notare che dall'ingresso di Morelli non è più successo.
...............................................
Un gran bel flash, efficace e competente, bravo jpr, questo è un esempio del perchè guardare una partita dal vivo è nettamente diverso dal guardarla su schermo. I report diretti di chi è andato allo stadio sono una ricchezza del Forum.

Thed
Messaggi: 535
Iscritto il: 9 gen 2003, 0:00

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da Thed » 23 dic 2019, 17:25

jaco ha scritto:
23 dic 2019, 12:10
A proposito di questo vorrei fare una domanda ai nostri arbitri (o a chi ne sa di più):
Reeves si lamenta molto col guardalinee perchè secondo lui nella traiettoria aerea il calcio laziale era uscito per poi ricadere però in campo (almeno credo fosse quella la lamentela del nostro estremo). A me non interessa, ovviamente, sapere se è così se avesse o no ragione (NON devi comunque fermarti nella corsa se l'arbitro o il guardalinee non intervengono, quindi meta subita meritatamente), però vorrei sapere la regola perchè non me lo sono mai chiesto in tutti questi anni: se il pallone calciato alto esce nella sua traiettoria aerea per ritornare, però in campo e rimbalzare dentro il gioco è valido o si deve riprendere con una touche?
Grazie a chi avrà tempo e voglia di rispondere.

Personalmente credo si sia lamentato (dopo che hanno segnato) perchè il pallone avrebbe rimbalzato sulla linea o appena fuori ed è li che ha rallentato dando la possibilità al giocatore della Lazio di superarlo agevolmente. Ha sbagliato perchè, come dici, si gioca sempre al fischio ma non può aver avuto dubbi sulla palla fuori in traiettoria aerea, è una regola ben nota anche a lui, è più probabile abbia visto male, o lui o il guardalinee. In ogni caso bisognava proseguire.
Comunque al di la dell'episodio la Lazio ha difeso bene e meritato.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 17:51

topotto53 ha scritto:
23 dic 2019, 14:57
http://www.ilneroilrugby.it/2019/12/23/ ... nerentole/

Leggo con piacere questo articolo in cui viene riportato l'episodio finale in Lyons Calvisano e di cui ho fatto cenno nei miei precedenti post.
Un vantaggio dentro i 5 metri è eterno. Punto.
So che nessun regolamento lo dirà mai, ma a memoria mia non ho mai visto non mantenere "per sempre" un vantaggio per un fallo dentro i 5 metri. Faccio anche notare, dopo aver visto la registrazione della partita, che i falli sono stati due, dopo il primo ce n'è stato un secondo, tanto è vero che Casilio ha potuto calciare da posizione molto più agevole rispetto a quella in cui Bottino aveva steso il braccio all'inizio. E dal secondo fallo al momento dello stop di tempo ne è passato pochissimo. Se stai giocando un vantaggio e l'avversario commette un secondo fallo in una posizione più favorevole a chi l'ha subita la punizione si batte da questo secondo punto.
Almeno credo. Che dici Rambler?
Comunque se per avvalorare la tua tesi citi un articolo di un notorio visionario che oltretutto ha da anni un odio personale e pervicace nei confronti di Calvisano smonti qualunque credibilità della tesi stessa. Cosa ampiamente dimostrata dal fatto che di tutto quanto successo in una giornata di campionato questo individuo senta la necessità di scrivere un intero articolo proprio e solo su questo episodio.
Come ritenere obiettivo Feltri o Belpietro quando parlano dell'odiato PD.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 17:57

topotto53 ha scritto:
22 dic 2019, 17:09
Ridicola l'esultanza al fischio finale, nemmeno avessero vinto in coppa Europa.
Sono andato a rivedere anche questo.
Cito nell'ordine: 3 o 4 giocatori calvini che si danno il 5 con le mani basse dopo che Casilio ha calciato; altri due che alzano le braccia a mezzasta dopo il fischio finale dopodichè cominciano le strette di mano e gli abbracci fra i giocatori.
Mi domando dove tua abbia visto la "Ridicola esultanza".
Capisco che sia brutto veder sfuggire una vittoria importantissima (e ripeto meritata), ma credo che l'amarezza ti abbia fatto vedere cose che non c'erano.
Io me ne sono sceso dai gradoni con un'espressione corrucciata dicendo che era la vittoria più immeritata che ricordassi e tutti i miei "correligionari" la pensavano allo stesso modo.
A me l'esultanza, ridicola o meno, sembra fatta in un altro modo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22778
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesto turno di TOP12

Messaggio da jpr williams » 23 dic 2019, 18:02

Rivedendo la partita ho anche colmato una piccola lacuna: non sapevo chi fosse l'estremo ieri in campo per i Lyons che mi è piaciuto tanto.
Si chiama Giovanni Via, un nome un destino perchè andava Via ai miei che era un piacere.
Se qualcuno può dirmi qualcosa su di lui ne avrei piacere.
Ah, anche il 5, gran bel giocatore, accidenti, ma lui non ho capito come si chiamava.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “Stagione 2019/2020”