Mercato 2020/2021

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24925
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da jpr williams » 25 ago 2020, 11:18

Rote ha scritto:
24 ago 2020, 15:54
Ora mi è tutto più chiaro!
Altro che lager, è più una storia da birra acida (che adoro, non fraintendermi).
Non farò altre gaffes, promesso :-]
No, ma non è affato una gaffe. Legittima domanda, esplicativa risposta, nulla più. :wink:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rote
Messaggi: 256
Iscritto il: 5 ago 2020, 13:11

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Rote » 25 ago 2020, 19:10

jpr williams ha scritto:
25 ago 2020, 11:18
No, ma non è affato una gaffe. Legittima domanda, esplicativa risposta, nulla più. :wink:
E allora torniamo al mercato :D
A Colorno dalla Pro Recco il mediano di mischia classe 99 Stefano Romano.
Qualcuno che lo ha visto giocare??

Uomoz
Messaggi: 162
Iscritto il: 1 mag 2019, 11:36

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Uomoz » 26 ago 2020, 10:57

Ufficializzato dal Valorugby l'arrivo del seconda linea Filippo Gerosa
Un ciliegio grande e bello
Disse ad un piccolo alberello
Sì sei bravo hai messo i fiori,
Coi lor petali a colori
Ma cambiare poi i miei frutti
Alberello non saprai

Garry
Messaggi: 14785
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Garry » 26 ago 2020, 10:59

E non è finita...
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Stru
Messaggi: 597
Iscritto il: 7 set 2009, 12:01

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Stru » 26 ago 2020, 11:04

Valorugby quest'estate ha fatto una spedizione a Padova.. un po'come i magnati russi quando vengono in Italia e spendono migliaia di euro in acquisti vari.

Garry
Messaggi: 14785
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Garry » 26 ago 2020, 11:08

Petrarca-Outlet?

Manghi e Munari non mi sembra che siano proprio in rapporti idilliaci...
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24925
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da jpr williams » 26 ago 2020, 11:17

Uomoz ha scritto:
26 ago 2020, 10:57
Ufficializzato dal Valorugby l'arrivo del seconda linea Filippo Gerosa
Prendo spunto ed esempio da questo annuncio per rilevare questo strambo modo di procedere.
Che Gerosa fosse del Valorugby lo sapevano anche i muri qualche mese fa.
L'annuncio ufficiale adesso.
Sia chiaro, avviene la stessa cosa per tutte le società e tutti i movimenti.
Ma a che serve? Dicono sia strategia di marketing, ma non capisco dove stia il marketing nel dare una notizia che era tale mesi prima. Come se oggi mettessi in prima pagina sul giornale "Cristiano Ronaldo alla Juve!!!"
Mah. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Mr Ian
Messaggi: 5452
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Mr Ian » 26 ago 2020, 11:19

questi passaggi da Petrarca a Reggio possono avere varie letture. Da un lato a Reggio si sta puntando forte alla vittoria del campionato, acquisti mirati, giocatori esperienti che conoscono bene i palcoscenici che calcano e bene o male un rischio di fallimento alquanto basso. Ovviamente in ottica futuro non c'è tanto spazio di manovra, se non vincere il campionato italiano per un paio d anni..
Dal punto di vista petrarchino, se è vero che dietro c'è un progetto ambizioso e che punta a platee internazionali, si stanno lasciando andare giocatori che sono stati punti di riferimento ma che in ottica internazionale non hanno fatto il salto di qualità. Si punterà su prospetti più giovani con magari margini di miglioramento più elevati. Ovviamente in questo caso il rischio di fallire è molto alto, ma se si vince la scommessa allora potrebbe cambiare tutto. Si lascia il contesto nazionale e con altri innesti, Zebrati? si prova a fa qualcosa in Pro X...

Garry
Messaggi: 14785
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Garry » 26 ago 2020, 11:29

Mr Ian ha scritto:
26 ago 2020, 11:19
questi passaggi da Petrarca a Reggio possono avere varie letture. Da un lato a Reggio si sta puntando forte alla vittoria del campionato,
Detto chiaramente dal presidente, senza possibilità di equivoci: 3 titoli in cinque anni. Mica poco.
Grassi caccia la grana, ma chiede anche risultati. Fossi Manghi non sarei proprio tranquillissimo...
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24925
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da jpr williams » 26 ago 2020, 11:33

Beh, direi che se uno fa investimenti di quel livello (inusitati per il TOP X (X nel senso di ics, non 10 :cry: ) sia logico che si aspetti un ritorno. Mica tutti sono come Zambelli che moratteggia in attesa del triplete. :wink:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

speartakle
Messaggi: 4915
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da speartakle » 26 ago 2020, 11:37

Mr Ian ha scritto:
26 ago 2020, 11:19
questi passaggi da Petrarca a Reggio possono avere varie letture. Da un lato a Reggio si sta puntando forte alla vittoria del campionato, acquisti mirati, giocatori esperienti che conoscono bene i palcoscenici che calcano e bene o male un rischio di fallimento alquanto basso. Ovviamente in ottica futuro non c'è tanto spazio di manovra, se non vincere il campionato italiano per un paio d anni..
Dal punto di vista petrarchino, se è vero che dietro c'è un progetto ambizioso e che punta a platee internazionali, si stanno lasciando andare giocatori che sono stati punti di riferimento ma che in ottica internazionale non hanno fatto il salto di qualità. Si punterà su prospetti più giovani con magari margini di miglioramento più elevati. Ovviamente in questo caso il rischio di fallire è molto alto, ma se si vince la scommessa allora potrebbe cambiare tutto. Si lascia il contesto nazionale e con altri innesti, Zebrati? si prova a fa qualcosa in Pro X...
potrebbe anche essere, la lettura ci sta. Certo che quest'anno sembra un bel salto nel buio cercare di entrare nel ProX dal prossimo, ci sono in ballo talmente tante cose (sudafricani ecc).
Comunque la strategia di "svecchiare" e cambiare la rosa torna buona in ogni caso, quest'anno il campionato forse non avrà così tanto risalto tra eventuali problemi Covid, ci sta rifondare per puntare alle stagioni successive.
Per Reggio probabilmente è un ora o mai più, con i soldi che porta a casa dalla vittoria ripagherà in parte certe spese e consolida anche per il futuro.

Garry
Messaggi: 14785
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Garry » 26 ago 2020, 11:43

speartakle ha scritto:
26 ago 2020, 11:37

Per Reggio probabilmente è un ora o mai più, con i soldi che porta a casa dalla vittoria ripagherà in parte certe spese e consolida anche per il futuro.
Temo che sia così, ma spero di no.
Intendo dire che spero non abbiano già impiegato i soldi di un'ipotetico successo in campionato, perché è il primo passo verso il crollo.

I club devono smettere di spendere soldi virtuali e poi andare a piangere in federazione. I soldi del titolo italiano li devi spendere DOPO aver vinto il titolo
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

profetacciato
Messaggi: 2039
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da profetacciato » 26 ago 2020, 11:44

jpr williams ha scritto:
26 ago 2020, 11:17
Uomoz ha scritto:
26 ago 2020, 10:57
Ufficializzato dal Valorugby l'arrivo del seconda linea Filippo Gerosa
Prendo spunto ed esempio da questo annuncio per rilevare questo strambo modo di procedere.
Che Gerosa fosse del Valorugby lo sapevano anche i muri qualche mese fa.
L'annuncio ufficiale adesso.
Sia chiaro, avviene la stessa cosa per tutte le società e tutti i movimenti.
Ma a che serve? Dicono sia strategia di marketing, ma non capisco dove stia il marketing nel dare una notizia che era tale mesi prima. Come se oggi mettessi in prima pagina sul giornale "Cristiano Ronaldo alla Juve!!!"
Mah. :roll:
Condivido. Comunicazione da anteguerra, sito internet inguardabile
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

speartakle
Messaggi: 4915
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da speartakle » 26 ago 2020, 11:50

Garry ha scritto:
26 ago 2020, 11:43
Temo che sia così, ma spero di no.
Intendo dire che spero non abbiano già impiegato i soldi di un'ipotetico successo in campionato, perché è il primo passo verso il crollo.

I club devono smettere di spendere soldi virtuali e poi andare a piangere in federazione. I soldi del titolo italiano li devi spendere DOPO aver vinto il titolo
non dico sia questa la situazione ma non è strano che si faccia un investimento in attesa di un ritorno, magari l'investimento non è stato come quello del San Donà o dei Medicei per accedere ad una fascia di club più alta (quelli che entrando nei playoff), però ecco come già detto mica tutti sono come Zambelli che alla fine li mettono comunque...
Poi ho perso di vista i conti e non mi ricordo più se il giochino dei soldi dei premi è ancora così conveniente da quando non ci sono più le coppe, quindi magari sto sparando cazzate...

Uomoz
Messaggi: 162
Iscritto il: 1 mag 2019, 11:36

Re: Mercato 2020/2021

Messaggio da Uomoz » 26 ago 2020, 14:10

jpr williams ha scritto:
26 ago 2020, 11:17

Che Gerosa fosse del Valorugby lo sapevano anche i muri qualche mese fa.
Io non lo sapevo :oops:
Sto perdendo dei colpi :roll:
Un ciliegio grande e bello
Disse ad un piccolo alberello
Sì sei bravo hai messo i fiori,
Coi lor petali a colori
Ma cambiare poi i miei frutti
Alberello non saprai

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”