Prima giornata?

Moderatori: ale.com, Ref

Rispondi
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 3 nov 2020, 14:31

Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 3 nov 2020, 15:29

Intanto, all'insegna della buona sorte, il mio Calvisano inizia subito con il suo portasfiga preferito.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 13693
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Prima giornata?

Messaggio da Garry » 3 nov 2020, 18:21

Caspita, mi tocca anche diventare prima o poi tifoso del Colorno.
Ecco un'altra delle loro "malefatte" in attesa del campionato:

UN ALBERO PER LA VITA: PARTE IL PROGETTO GREEN RUGBY COLORNO

Ormai da tempo il Rugby Colorno ha adottato il principio della RESPONSABILITA’ SOCIALE come orientamento per la propria gestione e sviluppo, ribattezzando tale indirizzo “METICA“, termine che unisce in un connubio perfetto i due sostantivi “META” ed “ETICA”. In tale direzione, in particolare lungo la via della SALVAGUARDIA AMBIENTALE, dopo l’adozione della politica “Plastic Free” e l’installazione dell’impianto di illuminazione a LED, il club biancorosso promuove ora il progetto “Un Albero Per La Vita“.
Con questa splendida iniziativa, per ogni nuova nascita che coinvolga le Famiglie, i Tesserati, i Soci e gli Sponsor Biancorossi, il club si impegna a piantare nel proprio centro sportivo un piccolo alberello, il tipico orniello colornese.
Col doppio intento di mandare un forte messaggio di presenza alla Community e di valorizzare la linea di azione GREEN, il Rugby Colorno mira alla costruzione di un bel giardino interno, accessibile a tutti e rappresentativo di una SOCIETA’ che si identifica pienamente col concetto di FAMIGLIA. La data individuata per la piantumazione dei primi alberelli, il 21 Novembre 2020, non poteva che coincidere con la ricorrenza annuale della FESTA DELL’ALBERO. In tale occasione, con la collaborazione del Comune di Colorno, in particolare nella figura dell’Assessore con delega al verde Maurizio Segnatelli, una decina di ornielli verranno sistemati nella zona antistante il parcheggio.
“Ci siamo posti come obiettivo quello di voler crescere insieme, regalando ai ragazzi del domani un qualcosa in cui potersi riconoscere”, commenta Stefano Cantoni del Rugby Colorno. “Saranno loro nel tempo a prendersi cura del nuovo giardinetto biancorosso, accudendo quegli alberi che fioriranno col loro nome”.
“Il club – prosegue Cantoni – intende partecipare anche all’iniziativa KM Verde Parma, progetto Eco-Friendly che coinvolge importanti aziende del territorio. L’adesione al Consorzio permetterebbe di estendere a tutti i nostri associati e partners che ne facessero richiesta, la piantumazione degli alberi nel proprio giardino”.
Il progetto coinvolge tutti i nuovi nati a partire dal Gennaio 2018 e le adesioni, assolutamente GRATUITE, sono aperte fin da ora a chiunque voglia partecipare. Per aderire all’iniziativa e mettere anche voi la vostra impronta nel verde, contattateci allo 0521 816817 o all’indirizzo mail: comunicazione@rugbycolorno.com. Continuate a seguirci per restare sempre aggiornati sullo sviluppo dei nostri progetti.


C'era proprio bisogno, nel massimo campionato, di realtà del genere
"Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9855
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Prima giornata?

Messaggio da giuseppone64 » 5 nov 2020, 13:12

Trasmettono le partite?
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 5 nov 2020, 13:29

giuseppone64 ha scritto:
5 nov 2020, 13:12
Trasmettono le partite?
Al momento non si sa nulla di preciso, e questo, unitamente al fatto che sulla homepage del sito federale non c'è alcuna menzione della presentazione del campionato benchè la stessa fir lo abbia trasmesso in streaming, dà un'idea ben precisa di come questa sciagurata gestione federale consideri il nostro torneo. Che ad oggi è l'unico ed il solo che la stessa federazione organizza! Poichè se la trasmissione ci sarà ciò avverrà sulla pagina federale della stessa federazione è grottesco osservare che la federazione non sa cosa essa stessa farà fra 48 ore.
Ma quando se ne va questa gente?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 5 nov 2020, 13:35

Copiaincollo commento da OR.
Difficile dissentire

a 2 giorni dall’inizio del massimo campionato nazionale non si sa se le partite saranno visibili per il pubblico che non potrà accedere alle tribune. non è una conseguenza legata alla problematica covid perchè è una costante degli ultimi anni e capisco le problematiche legate al reperimento di fondi (sponsor) da parte della federazione (già presenti nelle annate ordinarie, figuriamoci adesso che siamo in modalità covid-on da un bel pezzo).
sul sito FIR nessuna menzione della presentazione del campionato, l’ultima news è la notizia del rinvio della partita lyons-petrarca, di trasmissione delle partite silenzio assoluto.
la ragione principale dei 50 punti presi a Dublino, del 14esimo posto nel ranking mondiale, della situazione di treviso e zebre (che senza stranieri nei posti chiave sarebbero meno del già poco che sono), delle carenze tecniche (per stessa ammissione di smith) del ns maggior livello, della filiera di formazione federale che non è in grado da diversi lustri di produrre atleti di qualità in serie è questa : il rugby è uno sport di nicchia, riservato ad una pletora di pochi praticanti ed ancora meno appassionati che è stata foraggiata di denaro grazie ad periodo in cui invece si era saputo produrre del rugby di qualità e della formazione adeguata. Ora, con questo denaro che è stato buttato nel cesso e con un bilancio federale che non ha spazi per destinare fondi dove servirebbero perchè vincolato a mantenere uno status quo che non gli appartiene più, possiamo fare un bel bagno di sano realismo e godere, finchè sarà possibile, la visione della ns nazionale giocare con il top del mondo ovale. Poi torneremo nel ns piccolo recinto dove però, a differenza degli anni 90, non avremo più i meccanismi tali che ci hanno permesso di vedere i Botha, i Campese, ecc. ecc. ad elevare il livello e a farci crescere.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 6 nov 2020, 9:37

Fermate questa pericolosa buffonata

https://blog.rugby.it/?p=11367
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

dantes
Messaggi: 319
Iscritto il: 7 dic 2003, 0:00
Località: monza

Re: Prima giornata?

Messaggio da dantes » 6 nov 2020, 13:08

Era inevitabile che la situazione già di per sé Ingarbugliata si sarebbe ulteriormente complicata coll'aggravarsi della pandemia. Dire quale potrebbe essere la soluzione più logica francamente non saprei almeno io non mi sento in grado di farla. Forse forse converrebbe a livello generale stravolgere tutti i calendari, far giocare i campionati e tornei vari sia a livello di club che di nazionali in periodo primavera-estate e farli riposare in periodo autunno-inverno....

speartakle
Messaggi: 4633
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Prima giornata?

Messaggio da speartakle » 6 nov 2020, 13:28

dantes ha scritto:
6 nov 2020, 13:08
Era inevitabile che la situazione già di per sé Ingarbugliata si sarebbe ulteriormente complicata coll'aggravarsi della pandemia. Dire quale potrebbe essere la soluzione più logica francamente non saprei almeno io non mi sento in grado di farla. Forse forse converrebbe a livello generale stravolgere tutti i calendari, far giocare i campionati e tornei vari sia a livello di club che di nazionali in periodo primavera-estate e farli riposare in periodo autunno-inverno....
Sposo in toto la proposta, almeno per quanto riguarda il livello amatoriale sarebbe l'unica

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24127
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata?

Messaggio da jpr williams » 6 nov 2020, 13:31

Io il mio parere l'ho già scritto nel pezzo che ho pubblicato sul blog.
Mi sento solo di aggiungere la preoccupazione per la sopravvivenza delle nostre società, sia in caso di rinvio che in caso di quello che ho chiamato accanimento terapeutico.
Con la fir che non caccia un centesimo che sia mezzo, abbiamo davanti mesi o di non partite o di partite a porte chiuse: nel primo caso niente entrate, nel secondo caso niente entrate, ma uscite per i costi vivi delle trasferte, dei tamponi, della manutenzione dei terreni dopo le partite.
Insomma qui si rischia di chiudere tutto, se non fosse chiaro.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

profetacciato
Messaggi: 1955
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Prima giornata?

Messaggio da profetacciato » 6 nov 2020, 14:27

La formazione annunciata dal Valorugby

https://www.federugby.it/index.php?opti ... 95&lang=it
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

dantes
Messaggi: 319
Iscritto il: 7 dic 2003, 0:00
Località: monza

Re: Prima giornata?

Messaggio da dantes » 6 nov 2020, 14:40

jpr williams ha scritto:
6 nov 2020, 13:31
Io il mio parere l'ho già scritto nel pezzo che ho pubblicato sul blog.
Mi sento solo di aggiungere la preoccupazione per la sopravvivenza delle nostre società, sia in caso di rinvio che in caso di quello che ho chiamato accanimento terapeutico.
Con la fir che non caccia un centesimo che sia mezzo, abbiamo davanti mesi o di non partite o di partite a porte chiuse: nel primo caso niente entrate, nel secondo caso niente entrate, ma uscite per i costi vivi delle trasferte, dei tamponi, della manutenzione dei terreni dopo le partite.
Insomma qui si rischia di chiudere tutto, se non fosse chiaro.
Adesso magari dirò una cazzata mastodontica e nel caso chiedo scusa anticipatamente..... ma le societa di rugby da quelle minore a quelle top, non potrebbero chiedere o ricorrere per essere inserite tra i beneficari dei famosi "ristori" governativi? dopo tutto il lockdown come dicevi tu causa zero entrate x tutte le società, entrate che anche quando andava "tutto bene" erano molto magre, quindi se non arriva una qualche boccata di ossigeno in qualsiasi modo, la fossa è già scavata....

speartakle
Messaggi: 4633
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Prima giornata?

Messaggio da speartakle » 6 nov 2020, 14:48

dantes ha scritto:
6 nov 2020, 14:40
Adesso magari dirò una cazzata mastodontica e nel caso chiedo scusa anticipatamente..... ma le societa di rugby da quelle minore a quelle top, non potrebbero chiedere o ricorrere per essere inserite tra i beneficari dei famosi "ristori" governativi? dopo tutto il lockdown come dicevi tu causa zero entrate x tutte le società, entrate che anche quando andava "tutto bene" erano molto magre, quindi se non arriva una qualche boccata di ossigeno in qualsiasi modo, la fossa è già scavata....
a naso, non essendo le società di rugby delle attività economiche non credo possano pretendere ristori dal governo, al massimo i lavoratori dello sport forse.

profetacciato
Messaggi: 1955
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Prima giornata?

Messaggio da profetacciato » 6 nov 2020, 16:00

Il Rovigo per la sfida interna col Viadana:

Borin; Cioffi, Moscardi, Modena, Mastandrea; Antl, Citton; Greeff, Sironi, Ruggeri; Canali, Ferro (cap.); Brandolini, Momberg, Rossi. A disposizione: Leccioli, Nicotera, Swanepoel, Steolo, Vian, Lubian, Visentin, Cozzi.

Molto curioso di vedere Borin all'opera
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

profetacciato
Messaggi: 1955
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Prima giornata?

Messaggio da profetacciato » 6 nov 2020, 16:07

La risposta dei gialloneri di Fernandez

La formazione annunciata del Rugby Viadana 1970: Apperley, Bientinesi, Ceballos, Paternieri M., Ciofani, Ferrarini, Jelic, Casado Sandri, Denti And. (cap.), Cosi, Caila, Schinchirimini, Novindi, Silvestri, Schiavon.


A disposizione: Ribaldi, Denti Ant., Fiorentini, Grassi, Wagenpfeil, Cafarra, Leonardi, Ferro.
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”