Porte chiuse

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30244
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Porte chiuse

Messaggio da jpr williams » 21 dic 2020, 11:23

speartakle ha scritto:
21 dic 2020, 10:55
giusto per chiacchierare aggiungo il comportamento di Costanzo durante la partita con il Petrarca (ho visto solo il primo tempo) non capisco come l'assistente e l'arbitro abbiano tollerato...
Io sono notoriamente uno molto calmo e tollerante.
L'ultima volta che ho visto Manghi dal vivo ho resistito con difficoltà all'idea di tirargli contro un pitale pieno. Un hooligan invasato darebbe meno fastidio.
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

speartakle
Messaggi: 7345
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Porte chiuse

Messaggio da speartakle » 21 dic 2020, 11:43

jpr williams ha scritto:
21 dic 2020, 11:23
Io sono notoriamente uno molto calmo e tollerante.
L'ultima volta che ho visto Manghi dal vivo ho resistito con difficoltà all'idea di tirargli contro un pitale pieno. Un hooligan invasato darebbe meno fastidio.
ecco spero di rimanere abbastanza lontano.

Squilibrio
Messaggi: 5150
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Porte chiuse

Messaggio da Squilibrio » 21 dic 2020, 19:10

jpr williams ha scritto:
21 dic 2020, 9:45
E che probabilmente si sentono molto "fiche" facendo sapere a tutti di far parte di una sorta di inner circle de sta ceppa. Ancora più grave, da quel che mi si dice (ma io non posso controllare, non avendo instagram) se è vero che persino il social media manager (addetto stampa faceva "povero"?) della società avrebbe pubblicato di queste immagini in maniera improvvida.
Pensa che ancora adesso ci sono società almeno nel parmense che pubblicano foto e video di allenamenti delle giovanili dove non solo non si rispettano nessun tipo di protocollo ma nemmeno il distanziamento....

Squilibrio
Messaggi: 5150
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Porte chiuse

Messaggio da Squilibrio » 21 dic 2020, 19:12

jpr williams ha scritto:
21 dic 2020, 11:23
speartakle ha scritto:
21 dic 2020, 10:55
giusto per chiacchierare aggiungo il comportamento di Costanzo durante la partita con il Petrarca (ho visto solo il primo tempo) non capisco come l'assistente e l'arbitro abbiano tollerato...
Io sono notoriamente uno molto calmo e tollerante.
L'ultima volta che ho visto Manghi dal vivo ho resistito con difficoltà all'idea di tirargli contro un pitale pieno. Un hooligan invasato darebbe meno fastidio.
Manghi chi???? Ah l'unico allenatore di tutti gli sport in Italia che durante il lockdown ha continuato a fare allenamento? Quello la cui squadra ha pubblicato foto di amichevole e tabellino negando poi di averla fatta l'amichevole quando le competizioni erano vietate?

Spinoza
Messaggi: 1055
Iscritto il: 13 gen 2013, 2:08

Re: Porte chiuse

Messaggio da Spinoza » 21 dic 2020, 20:12

speartakle ha scritto:
21 dic 2020, 10:55
Garry ha scritto:
21 dic 2020, 10:07
Speriamo che a gennaio si torni al regime dei "1000 spettatori" così potremo tornare a pensare che gli incivili sono i tifosi, non i dirigenti delle società :roll:
su questa cosa mi triggero troppo facilmente, purtroppo è questo il livello in moltissime società, dalla C al top10...

giusto per chiacchierare aggiungo il comportamento di Costanzo durante la partita con il Petrarca (ho visto solo il primo tempo) non capisco come l'assistente e l'arbitro abbiano tollerato...
Hai perfettamente ragione ma stai sicuro che se lo avessero buttato fuori si sarebbero levate parole in sua difesa da parte dei più accusando arbitro, GdL e quarto uomo di eccesso di severità, di protagonismo e chissà quali altre colpe.

speartakle
Messaggi: 7345
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Porte chiuse

Messaggio da speartakle » 22 dic 2020, 10:36

Spinoza ha scritto:
21 dic 2020, 20:12
Hai perfettamente ragione ma stai sicuro che se lo avessero buttato fuori si sarebbero levate parole in sua difesa da parte dei più accusando arbitro, GdL e quarto uomo di eccesso di severità, di protagonismo e chissà quali altre colpe.
è questo che mi fa incazzare ancora di più, ma pure nel minirugby o rugby giovanile, non c'è niente da fare c'è chi ritiene che il proprio ruolo comprenda anche il teatrino di lamentele, urla, grida. Un misto tra incapacità di controllare le proprie emozioni, la presunzione di essere un direttore d'orchestra dove basta urlare indicazioni a più non posso per dirigere tutto come se, senza le proprie indicazioni capillari, la prestazione della squadra andrebbe immediatamente a catafascio. C'è poi un subdolo obbligo psicologico a conformarsi con lo stereotipo de "Allenatore con il Manico", dove chi più urla più ha sottomano la situazione, è il capo, ha controllo.

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”