Prima giornata di recuperi

Moderatori: ale.com, Ref

jaco
Messaggi: 7178
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da jaco » 28 dic 2020, 17:51

SCHEDA DEL GIOCATORE
Nome: Martin Iñaki
Cognome: Mateu
nato a: Tucumán, Argentina
Il: 17/03/1997
Altezza: 180 cm
Peso:87 kg
Ruolo: centro, utility back

HONOURS
2016-2017 España sub 20
2017-2018 España XV
2018-2020 España 7s

CLUB PRECEDENTI
2015-2018 Alcobendas Rugby Club
2018-2020 Spain 7s World series

Certo che considerare di formazione italiana un ragazzo con questo CV e presenze non trascurabili nelle selezioni spagnole... mah... sta storia deve essere un po' riordinata...

mlancero
Messaggi: 616
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:16
Località: Padova, ma veneziano purosangue

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da mlancero » 28 dic 2020, 22:03

Una sola altra cosa, poi mi taccio fino alla prossima partita: la disciplina
primo: acqua in bocca, massa ciaciaroni, 10 giornate di squalifica. secondo togliere gli sgabelli dall'arredamento personale, un rosso può far perdere la partita.
Life is same as a ponaro's ladder : short and shitfull (W.Shakespeare)
Capii che la vita sarebbe stata dura quando, il mio compagno di banco alle elementari, tale Immanuel (di origine tedesca), mi disse scartando un ovetto Kinder: La filosofia è la palingenetica obliterazione dell'io cosciente, che si infutura nell'archetipo prototipo dell'antropomorfismo universale.

profetacciato
Messaggi: 2038
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da profetacciato » 29 dic 2020, 8:41

jaco ha scritto:
28 dic 2020, 17:51
SCHEDA DEL GIOCATORE
Nome: Martin Iñaki
Cognome: Mateu
nato a: Tucumán, Argentina
Il: 17/03/1997
Altezza: 180 cm
Peso:87 kg
Ruolo: centro, utility back

HONOURS
2016-2017 España sub 20
2017-2018 España XV
2018-2020 España 7s

CLUB PRECEDENTI
2015-2018 Alcobendas Rugby Club
2018-2020 Spain 7s World series

Certo che considerare di formazione italiana un ragazzo con questo CV e presenze non trascurabili nelle selezioni spagnole... mah... sta storia deve essere un po' riordinata...
Onestamente non conosco bene il regolamento in materia, occorrerebbe capire quanti anni occorrono e in che età bisogna maturare la formazione italiana.
So che nel calcio, mi perdonerete se faccio questo esempio, è considerato di formazione italiana chiunque militi per almeno 3 anni anche non consecutivi in un settore giovanile italiano fra i 15 e i 21 anni. Ne deriva che anche Nainggolan o Dybala sono considerati di formazione italiana, sembra assurdo ma è così.
Non so bene la Fir cosa preveda in materia, ma direi che lì sta la soluzione.
P.S. Non per spezzare una lancia a favore di Mateu, ma di casi strani ce ne sono parecchi. Anche gli equiparati vengono considerati alla stregua di giocatori di formazione italiana. Gente come Vunisa, Van Vuren, Rodriguez, Spinelli, Antl va in campo senza occupare un posto da straniero.
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

geovale
Messaggi: 671
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da geovale » 29 dic 2020, 8:46

scusate se la mia domanda non è propriamente in tema
riguarda l'ultimo caso di penalizzazione del Smith-Colorno che ripete il precedente Petrozzi-San Donà
ma alla luce del caso precedente è così difficile organizzare un meccanismo da parte della federazione per cui le società consegnano l'elenco della loro rosa (cosa che già fanno) e la Fir gli restituisce la stessa con a fianco di ogni nome la dicitura "formazione italiana" o "formazione estera"?

Ilgorgo
Messaggi: 11760
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 8:52

Sulla media guide FIR accessibile a tutti nel sito web della federazione, è riportata la rosa di ogni squadra con specificato accanto al nome di ogni giocatore se è equiparato, di formazione italiana o considerato straniero. Smith Jr è appena stato ingaggiato e perciò non compare in quelle liste, però in effetti è strano che Colorno non abbia verificato con la FIR quale fosse considerato il suo status

geovale
Messaggi: 671
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da geovale » 29 dic 2020, 8:58

ok almeno così la cosa è più chiara
direi quindi, sempre alla luce del caso precedente, che se Colorno ha schierato il giocatore prima di aver formalmente richiesto e ottenuto una risposta scritta da parte della federazione sul suo status, come minimo ha peccato di leggerezza.

jaco
Messaggi: 7178
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da jaco » 29 dic 2020, 9:06

profetacciato ha scritto:
29 dic 2020, 8:41
Onestamente non conosco bene il regolamento in materia, occorrerebbe capire quanti anni occorrono e in che età bisogna maturare la formazione italiana.
So che nel calcio, mi perdonerete se faccio questo esempio, è considerato di formazione italiana chiunque militi per almeno 3 anni anche non consecutivi in un settore giovanile italiano fra i 15 e i 21 anni. Ne deriva che anche Nainggolan o Dybala sono considerati di formazione italiana, sembra assurdo ma è così.
Neanche io conosco bene il regolamento, l'unica cosa che mi fa "specie" (al di là dell'effettivo curriculum formativo) è il fatto che si possa considerare di formazione italiana un ragazzo che ha già vestito la maglia della nazionale Spagnola, tanto a livello giovanile quanto a livello di 7s. Il mio pensiero è: hai deciso scientemente di rappresentare la Spagna? Ti senti spagnolo? Tanto basta... per me...
profetacciato ha scritto:
29 dic 2020, 8:41
Non so bene la Fir cosa preveda in materia, ma direi che lì sta la soluzione.
P.S. Non per spezzare una lancia a favore di Mateu, ma di casi strani ce ne sono parecchi. Anche gli equiparati vengono considerati alla stregua di giocatori di formazione italiana. Gente come Vunisa, Van Vuren, Rodriguez, Spinelli, Antl va in campo senza occupare un posto da straniero.
beh, sì di casi strani ce ne sono (e FIR dovrebbe fare chiarezza al più presto) però, a parte Vunisa che è una vita che gira da queste parti ed è stato anche azzurro (quindi raffrontarlo a Mateu non è proprio il caso), di Van Vuren so che ha passaporto italiano, Rodriguez credo sia da definirsi oriundo visto che quando era a San Donà, nella notte dei tempi, ha vestito anche la maglia della nazionale "A" prima dei 3 canonici anni... gli altri non so... ma sono casi tutti molto diversi l'uno dagli altri, in ogni caso nessuno ha giocato con la 7s di un altro paese (sta roba del seven non mi va giù... posso capire, anche se non condivido, che un U18 "cambi idea" strada facendo, ma se uno decide di rappresentare un paese nel circuito a 7 per me dovrebbe essere considerato di quel paese e basta...)

profetacciato
Messaggi: 2038
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da profetacciato » 29 dic 2020, 10:06

Ilgorgo ha scritto:
29 dic 2020, 8:52
Sulla media guide FIR accessibile a tutti nel sito web della federazione, è riportata la rosa di ogni squadra con specificato accanto al nome di ogni giocatore se è equiparato, di formazione italiana o considerato straniero. Smith Jr è appena stato ingaggiato e perciò non compare in quelle liste, però in effetti è strano che Colorno non abbia verificato con la FIR quale fosse considerato il suo status
Qualche caso mi lascia perplesso. Mozzato e Masselli equiparati? Ma se hanno giocato con le giovanili azzurre. Mateu è dato come comunitario e invece abbiamo appurato che il suo status è diverso
geovale ha scritto:
29 dic 2020, 8:46
scusate se la mia domanda non è propriamente in tema
riguarda l'ultimo caso di penalizzazione del Smith-Colorno che ripete il precedente Petrozzi-San Donà
ma alla luce del caso precedente è così difficile organizzare un meccanismo da parte della federazione per cui le società consegnano l'elenco della loro rosa (cosa che già fanno) e la Fir gli restituisce la stessa con a fianco di ogni nome la dicitura "formazione italiana" o "formazione estera"?
è quello che penso anch'io, non mi sembra ci voglia molto e invece andiamo avanti con questa mancanza di chiarezza che non giova a nessuno
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

Ilgorgo
Messaggi: 11760
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 11:08

Il giocatore reo dell'intervento su Chiappini non era Schinchirimini ma Caila, che ha ricevuto 3 mesi di squalifica

https://www.onrugby.it/2020/12/29/squal ... i-viadana/

Ilgorgo
Messaggi: 11760
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 11:08

Il giocatore reo dell'intervento su Chiappini non era Schinchirimini ma Caila, che ha ricevuto 3 mesi di squalifica

https://www.onrugby.it/2020/12/29/squal ... i-viadana/

Ilgorgo
Messaggi: 11760
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 11:08

Il giocatore reo dell'intervento su Chiappini non era Schinchirimini ma Caila, che ha ricevuto 3 mesi di squalifica

https://www.onrugby.it/2020/12/29/squal ... i-viadana/

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24855
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da jpr williams » 29 dic 2020, 11:32

Tre post del gorgo sul tema: uno per mese! :lol:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11760
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 11:47

Sì, però credo di essermi dimenticato di dire che era Caila e non Schinchirimini il giocatore reo dell'intervento su Chiappini, e Caila ha ricevuto 3 mesi di squalifica

Garry
Messaggi: 14697
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da Garry » 29 dic 2020, 13:17

Corretto anche l'intervento di Dordolo-Valorugby (Manghi), quindi.
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24855
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Prima giornata di recuperi

Messaggio da jpr williams » 29 dic 2020, 13:23

Ilgorgo ha scritto:
29 dic 2020, 11:47
Sì, però credo di essermi dimenticato di dire che era Caila e non Schinchirimini il giocatore reo dell'intervento su Chiappini, e Caila ha ricevuto 3 mesi di squalifica
Giusto precisarlo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”