Seconda giornata di recuperi

Moderatori: ale.com, Ref

Ilgorgo
Messaggi: 15181
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 4 gen 2021, 18:49

Adesso per le squadre arriva una lunga traversata nel deserto, sei turni di fila prima di arrivare all' "oasi" dei quattro weekend lasciati liberi dalla Coppa Italia. Ho calcolato che per arrivare entro fine giugno a 14 giornate (il minimo per assegnare lo scudetto) occorre giocare una media di due partite per weekend. Per completare la stagione, cioè per giocare tutte le giornate più semifinali e finale, magari con un weekend di stacco tra la regular sison e le semifinali, occorre tenere una media superiore alle tre partite a weekend. In questo momento sembra un obiettivo non facile da raggiungere

Immagine

zappatalpa
Messaggi: 9396
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da zappatalpa » 4 gen 2021, 20:04

devo dire che a me piace avere il campionato ogni Weekend :-)
"Dobbiamo ballare, fioi!!" John Kirwan 21/03/22 sky.co.nz

metabolik
Messaggi: 8050
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da metabolik » 4 gen 2021, 22:16

Come fa le tabelle il Gorgo non le fa nessuno.

RigolettoMSC
Messaggi: 3869
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da RigolettoMSC » 4 gen 2021, 23:46

stede64 ha scritto:
4 gen 2021, 16:35
Ecco le foto di Valorugby Emilia vs Rugby Rovigo Delta:

https://flic.kr/s/aHsmTq4hip

Buona visione!
Accidenti! Quelli di Rovigo hanno il cognome sulla maglia, chissà che giramento per i magazzinieri per un cambio di formazione all'ultimo minuto... :-]
Riccardo

Ilgorgo
Messaggi: 15181
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 5 gen 2021, 8:24

A me piace il cognome sulla maglia

Mi vien da pensare adesso che, sa la FIR fosse d'accordo, si potrebbe anche togliere il numero sulla schiena e lasciare, leggermente più in grande, solo il cognome. Così, oltretutto, le maglie diverrebbero personalizzate, senza bisogno di abbinare ogni volta numero e nome, e sarebbero contenti anche i magazzinieri...

Intanto la FIR dovrebbe mettere a posto la classifica sul proprio sito, che non riesce a tenere conto dei recuperi e quindi non è aggiornata
https://www.federugby.it/index.php?opti ... 96&lang=it

geovale
Messaggi: 835
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da geovale » 5 gen 2021, 9:46

Ilgorgo ha scritto:
5 gen 2021, 8:24
A me piace il cognome sulla maglia

Mi vien da pensare adesso che, sa la FIR fosse d'accordo, si potrebbe anche togliere il numero sulla schiena e lasciare, leggermente più in grande, solo il cognome. Così, oltretutto, le maglie diverrebbero personalizzate, senza bisogno di abbinare ogni volta numero e nome, e sarebbero contenti anche i magazzinieri...

Intanto la FIR dovrebbe mettere a posto la classifica sul proprio sito, che non riesce a tenere conto dei recuperi e quindi non è aggiornata
https://www.federugby.it/index.php?opti ... 96&lang=it
:D :D :D sicuramente questa proposta della maglia personalizzata tipica da sport USA troverà un sostenitore accanito dalle parti di Calvisano...secondo me
citazione dal Gladiatore: " al mio via scatenate l'inferno!" ( se ci sei batti un colpo JPR) :D :D :D :D :D
...3-2-1.....

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30172
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da jpr williams » 5 gen 2021, 10:57

Ho smesso di seguire con passione il calcio (che ora seguo piuttosto blandamente) quando hanno smesso di mettere i numeri dall'1 all'11.
Il numero è da sempre abbinato in qualche modo al ruolo rivestito in campo. Per fortuna nel rugby è ancora così. Ma non mi stupirei se il professionismo (nel quale contano solo ed esclusivamente i soldi) portasse anche da noi maglie con numeri ridicoli ed il nome del tizio. Cose che considero abominevoli. Penso che succederà. Per fortuna sono vecchio e sperabilemnte sarò morto o totalmente incapace di intendere quando ciò avverrà.
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

Ilgorgo
Messaggi: 15181
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 5 gen 2021, 12:49

Secondo un articolo di ieri di Onrugby, Calvisano-Petrarca di questo sabato è a rischio; ma l'affermazione sembra derivare dal fatto che entrambe le squadre nella scorsa giornata hanno chiesto il rinvio per casi di contagio e non da fatti nuovi. Nuovi test, almeno per il Petrarca, saranno effettuati oggi, forse già stamattina

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30172
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da jpr williams » 5 gen 2021, 13:37

Diciamo che sarei davvero molto sorpreso (positivamente, of course) se la partita si giocasse.
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

ruttobandito
Messaggi: 3473
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da ruttobandito » 5 gen 2021, 14:07

jpr williams ha scritto:
5 gen 2021, 10:57
Ho smesso di seguire con passione il calcio (che ora seguo piuttosto blandamente) quando hanno smesso di mettere i numeri dall'1 all'11.
Il numero è da sempre abbinato in qualche modo al ruolo rivestito in campo. Per fortuna nel rugby è ancora così. Ma non mi stupirei se il professionismo (nel quale contano solo ed esclusivamente i soldi) portasse anche da noi maglie con numeri ridicoli ed il nome del tizio. Cose che considero abominevoli. Penso che succederà. Per fortuna sono vecchio e sperabilemnte sarò morto o totalmente incapace di intendere quando ciò avverrà.
Siamo d'accordo.
Io li odio i nazisti dell'Illinois.
Jake Blues

porcorosso
Messaggi: 1650
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da porcorosso » 5 gen 2021, 14:58

jpr williams ha scritto:
5 gen 2021, 10:57
Ho smesso di seguire con passione il calcio (che ora seguo piuttosto blandamente) quando hanno smesso di mettere i numeri dall'1 all'11.
Il numero è da sempre abbinato in qualche modo al ruolo rivestito in campo. Per fortuna nel rugby è ancora così. Ma non mi stupirei se il professionismo (nel quale contano solo ed esclusivamente i soldi) portasse anche da noi maglie con numeri ridicoli ed il nome del tizio. Cose che considero abominevoli. Penso che succederà. Per fortuna sono vecchio e sperabilemnte sarò morto o totalmente incapace di intendere quando ciò avverrà.
Trovo anche io che i numeri legati al ruolo, e quindi dal 01 al 23, siano una cosa molto bella, anche da comunicare. Se il rugby vuole mantenere una sorta di aurea tradizionale a mio modesto parere non dovrebbe slegare il ruolo dal numero.
I cognomi possono anche essere comodi, per la verità, così impari meglio i componenti della squadra.

Saluti PR-WSM
Porcorosso - Mediano da Salotto

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30172
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da jpr williams » 5 gen 2021, 15:06

porcorosso ha scritto:
5 gen 2021, 14:58
Trovo anche io che i numeri legati al ruolo, e quindi dal 01 al 23, siano una cosa molto bella, anche da comunicare. Se il rugby vuole mantenere una sorta di aurea tradizionale a mio modesto parere non dovrebbe slegare il ruolo dal numero.
Vuole? Non mi sembra tanto, purtroppo :cry:
porcorosso ha scritto:
5 gen 2021, 14:58
I cognomi possono anche essere comodi, per la verità, così impari meglio i componenti della squadra.
Non mi piace. Anche per una ragione "filosofica": nello sport più collettivo che ci sia gli elementi di personalizzazione ed individualismo a mio avviso sono stonati. Quando ero in campo non mi sentivo "io", ma parte di un unico collettivo ed il numero indicava quale compito svolgevo per quel collettivo. Il cognome mi sembra una cosa da fighettismo divistico.
Certo mi rendo conto che di ste argomenti, per dire come si dice dalle tue parti, ghe ne ciava on casso a nesun. :cry:
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

mlancero
Messaggi: 802
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:16
Località: Padova, ma veneziano purosangue

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da mlancero » 5 gen 2021, 15:13

ruttobandito ha scritto:
5 gen 2021, 14:07
jpr williams ha scritto:
5 gen 2021, 10:57
Ho smesso di seguire con passione il calcio (che ora seguo piuttosto blandamente) quando hanno smesso di mettere i numeri dall'1 all'11.
Il numero è da sempre abbinato in qualche modo al ruolo rivestito in campo. Per fortuna nel rugby è ancora così. Ma non mi stupirei se il professionismo (nel quale contano solo ed esclusivamente i soldi) portasse anche da noi maglie con numeri ridicoli ed il nome del tizio. Cose che considero abominevoli. Penso che succederà. Per fortuna sono vecchio e sperabilemnte sarò morto o totalmente incapace di intendere quando ciò avverrà.
Siamo d'accordo.
:oola:
Life is same as a ponaro's ladder : short and shitfull (W.Shakespeare)
Capii che la vita sarebbe stata dura quando, il mio compagno di banco alle elementari, tale Immanuel (di origine tedesca), mi disse scartando un ovetto Kinder: La filosofia è la palingenetica obliterazione dell'io cosciente, che si infutura nell'archetipo prototipo dell'antropomorfismo universale.

Ilgorgo
Messaggi: 15181
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da Ilgorgo » 5 gen 2021, 15:49

Ragazzi, però, per favore, non guardate sempre il bicchiere mezzo vuoto, se no sembra davvero di stare nel bar dei vecchi pensionati che brontolano tutto il giorno dicendo che ogni novità fa schifo e ai miei tempi sì che le cose erano belle.
Se si accetta una maglia così che fa sanguinare gli occhi www.rugbymercato.it/wp-content/uploads/ ... 3178_n.jpg , penso che si potrebbe pur accettare una maglia con il dorso pulito e contenente solo il cognome. Poi se si è affezionati ai numeri nessun problema, ognuno la pensa come vuole; però forse è meglio lasciare da parte dogma e sacre tradizioni perché penso sia più anti-tradizionale sommergere lo stemma del club con una badilata dei logo delle aziende dell'intera provincia che togliere un numero dal dorso

ruttobandito
Messaggi: 3473
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Seconda giornata di recuperi

Messaggio da ruttobandito » 5 gen 2021, 15:53

Ilgorgo ha scritto:
5 gen 2021, 15:49
Ragazzi, però, per favore, non guardate sempre il bicchiere mezzo vuoto, se no sembra davvero di stare nel bar dei vecchi pensionati che brontolano tutto il giorno dicendo che ogni novità fa schifo e ai miei tempi sì che le cose erano belle.
Siamo d'accordo.

Per la questione sponsor sulla maglia, in effetti senza il numero ci sarebbe pure più spazio. :-]
Io li odio i nazisti dell'Illinois.
Jake Blues

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”