Decima giornata

Moderatori: ale.com, Ref

Rispondi
Ilgorgo
Messaggi: 11723
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Decima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 20 gen 2021, 17:29

Sembra interessante anche questa giornata. Nessuno skontro diretto al vertice ma tutte e quattro le big giocano contro "rognose" squadre di metà classifica e non sarà facile per nessuna. Il Petrarca è l'unica a giocare in casa e affronta i Lyons che forse sono un cicinin meno tosti di Mogliano, Viadana e Colorno, quindi forse i neri potrebbero approfittarne magari per guadagnare un punto di bonus rispetto alle tre rivali. A Viadana uno dei due guardalinee è Jaco Erasmus; fa piacere vedere ex azzurri intraprendere questa strada, anche se forse lui per ora è l'unico

Sabato ore 14
Colorno-Valorugby
Ore 15
Petrarca-Lyons
Mogliano-Calvisano
Viadana-Rovigo
Fiamme-Lazio

stilicone
Messaggi: 1739
Iscritto il: 22 nov 2008, 19:40

Re: Decima giornata

Messaggio da stilicone » 20 gen 2021, 18:36

Bella Viadana - Rovigo, se a Viadana il covid non ha lasciato troppi strascichi.
MEMENTO MAROCCO.

Spinoza
Messaggi: 484
Iscritto il: 13 gen 2013, 2:08

Re: Decima giornata

Messaggio da Spinoza » 20 gen 2021, 19:59

stilicone ha scritto:
20 gen 2021, 18:36
Bella Viadana - Rovigo, se a Viadana il covid non ha lasciato troppi strascichi.
direi di si, insieme a Colorno Valorugby le due partite clou della giornata

ForrestGump
Messaggi: 2768
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Decima giornata

Messaggio da ForrestGump » 21 gen 2021, 6:29

Se la condizione fisica del Calvisano è quella di Sabato scorso, mi sa che anche a Mogliano se ne vedranno delle belle.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Ilgorgo
Messaggi: 11723
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Decima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 21 gen 2021, 9:00

Piccola curiosità: il campo della Lazio dista 30 km da quello delle Fiamme Oro, mentre tra Viadana e Colorno ci sono solo 20 km. Il derby romano non è dunque la trasferta più breve del campionato. La più lunga è quella delle sfide tra Mogliano e Fiamme Oro: 555 km.

giacap
Messaggi: 185
Iscritto il: 20 lug 2019, 12:41

Re: Decima giornata

Messaggio da giacap » 21 gen 2021, 9:53

Ma perchè alcune partite, questa volta solo 1, inizia con orario differente?

baobab
Messaggi: 209
Iscritto il: 1 dic 2019, 19:23

Re: Decima giornata

Messaggio da baobab » 21 gen 2021, 10:04

giacap ha scritto:
21 gen 2021, 9:53
Ma perchè alcune partite, questa volta solo 1, inizia con orario differente?
Penso che dipenda dall'illuminazione del campo inadeguata o assente. Per esempio, se non ricordo male, il campo 1 dell'Acqua Acetosa ne è proprio sprovvisto. A Colorno penso che l'illuminazione sia scarsa. Quindi le partite cominciano prima per avere tutta la luce del giorno a disposizione

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24735
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Decima giornata

Messaggio da jpr williams » 21 gen 2021, 10:06

giacap ha scritto:
21 gen 2021, 9:53
Ma perchè alcune partite, questa volta solo 1, inizia con orario differente?
L'orario "normale" delle partite di campionato è quello delle 15. Normalmente si dovrebbe giocare tutti in contemporanea (cosa che mi piace molto, anche se mi rende più difficile il "lavoro"). La deroga è per il campo di Colorno che ha un'illuminazione così così
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24735
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Decima giornata

Messaggio da jpr williams » 21 gen 2021, 10:45

La presentazione della giornata che, al momento, sembra si giochi al completo (ma non diciamolo troppo forte...)

https://blog.rugby.it/?p=11689
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11723
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Decima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 21 gen 2021, 12:44

Il Valorugby informa che la FIR ha definito le date dei recuperi, anche se per ora mi pare che sul sito federale non compaiono.
I due recuperi del Valorugby saranno nei weekend 27/28 febbraio e 3/4 aprile

Ilgorgo
Messaggi: 11723
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Decima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 22 gen 2021, 11:24

Per ora sono uscite le formazioni del Viadana (sempre il primo club a comunicarla) e dei Lyons

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24735
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Decima giornata

Messaggio da jpr williams » 22 gen 2021, 13:57

Sempre più drammatica la situazione infortuni e quarantene per Calvisano.
Andiamo a Mogliano praticamente senza tallonatori. In quarantena Morellli, infortunato Luccardi schiereremo dal primo minuto il pilone adattato Michelini e in panchina un ragazzino della cadetta di C. Per il resto squadra confermata non tanto per scelta tecnica, ma per scelta obbligata: tutti gli altri o sono rotti o in quarantena. Unico cambio il rientro di Albanese dopo l'assenza causa impegno con la U20

Trulla; Bronzini, Garrido-Panceyra (cap), Mazza, Susio; Hugo, Semenzato; Casolari, Martani, Zambonin; Venditti, Van Vuren; Leso, Michelini, Brugnara.
A disposizione: Antonini, Gavrilita, D'Amico, Koffi, Izekor, Albanese, Ragusi, De Santis.

In prima linea grandi rafforzamenti per Mogliano che potrà schierare i permit Buonfiglio e Alongi rilasciati dalle franchigie, per il resto nessun indisponibile e formazione così schierata

Da re; D'Anna, Dal Zilio, Pratichetti, Guarducci (v. Cap.); Ormson, Piva; Derbyshire, Corazzi (Cap.), Finotto; Baldino, Bocchi; Alongi, Ferraro, Garziera
a disp: Bonanni, Buonfiglio, Michelini, Sutto, Lamanna, Fabi, Cerioni, Abanga/Zanatta
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

profetacciato
Messaggi: 2023
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Decima giornata

Messaggio da profetacciato » 22 gen 2021, 17:56

Segnalo nel Petrarca il ritorno nei 23 di Andrej Marinello, tallonatore classe 1999, azzurrino due anni fa (fece due mete al 6N contro la Francia). Sembrava un ragazzo pronto a fare il salto fra i grandi, invece due infortuni lunghissimi l'hanno tolto dal campo per un anno e mezzo. Domani va in panchina e spero possa giocare e riprendere il cammino interrotto
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

Spinoza
Messaggi: 484
Iscritto il: 13 gen 2013, 2:08

Re: Decima giornata

Messaggio da Spinoza » 22 gen 2021, 18:14

profetacciato ha scritto:
22 gen 2021, 17:56
Segnalo nel Petrarca il ritorno nei 23 di Andrej Marinello, tallonatore classe 1999, azzurrino due anni fa (fece due mete al 6N contro la Francia). Sembrava un ragazzo pronto a fare il salto fra i grandi, invece due infortuni lunghissimi l'hanno tolto dal campo per un anno e mezzo. Domani va in panchina e spero possa giocare e riprendere il cammino interrotto
i migliori auguri a lui allora. E comunque è giovane e avrà tempo per prendersi le sue soddisfazioni. E poi con Jmenez può solo crescere

Ilgorgo
Messaggi: 11723
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Decima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 22 gen 2021, 18:17

Riuscire a disputare tutte e cinque le partite di questa giornata (ormai ci sono buone possibilità, le formazioni sono tutte uscite) sarebbe un "colpaccio" per il campionato. Aumenterebbero le possibilità di riuscire in qualche modo a dichiararlo valido e aumenterebbero anche le chance riuscire a completarlo interamente, anche se questa seconda ipotesi rimane non facile da realizzare

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”