Dodicesima giornata - terza di ritorno

Moderatori: ale.com, Ref

Fantasyste
Messaggi: 3851
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da Fantasyste » 7 feb 2021, 22:22

Garry ha scritto:
7 feb 2021, 20:03
Questa è quella tipica di Parma, con crosta sottile e mollica:

Immagine
Sono tipo rosette?

@Poseidone il Signore in un mondo di infedeli non c'è più :D

Chi sta seguendo la Lazio, per cui simpatizzo da due stagioni, mi può dire se sta migliorando rispetto agli inizi?

Garry
Messaggi: 24084
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da Garry » 7 feb 2021, 22:37

No, le rosette sono diverse. Hanno pochissima mollica e spugnosa. Qui invece ce n'è tanta e morbida.
Ma direi di fermare qui le divagazioni culinarie. Se vuoi altre informazioni, tipo dove mangiare il culatello dal produttore (vicino a Colorno) te lo posso scrivere in privato, insieme a qualche informazione sui vaccini per il Covid :lol:
Be imperfectly vegan
Be imperfectly zero waste
Be imperfectly plastic free
Be imperfectly sustainable
Because small conscious changes are better than none at all
(Amber Allen)

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1900
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da Sergio Martin » 7 feb 2021, 23:52


Avatar utente
bersagliere88
Messaggi: 557
Iscritto il: 25 mar 2018, 10:28

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da bersagliere88 » 8 feb 2021, 8:56

Ho sentito dal telecronista della partita di rovigo che sono già decise le date di alcuni recuperi, qualcuno ne è a conoscenza e le può rivelare?
A rovigo non si passa

Ilgorgo
Messaggi: 15233
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da Ilgorgo » 8 feb 2021, 9:27

Io conosco solo queste, ma sicuramente entro domani o dopodomani la FIR le rivelerà tutte perché ormai mancano solo dodici giorni all'inizio del periodo dei recuperi (ex periodo Coppa Italia)

28 febbraio Mogliano-Valorugby
6 marzo Rovigo-Lazio
3 aprile Valorugby-Lazio

mlancero
Messaggi: 806
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:16
Località: Padova, ma veneziano purosangue

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da mlancero » 8 feb 2021, 9:30

Fantasyste ha scritto:
7 feb 2021, 19:40
@mclancero per fortuna ci sei tu a rallegrare i toni con la tua ironia :) una domanda per te. Se erano permit, perché sono imbarazzanti?
Volevo dire,se sono stati permit del Benetton avranno avuto delle qualità. Sarà un mio difetto, ma io non ne ho ancora viste.
Life is same as a ponaro's ladder : short and shitfull (W.Shakespeare)
Capii che la vita sarebbe stata dura quando, il mio compagno di banco alle elementari, tale Immanuel (di origine tedesca), mi disse scartando un ovetto Kinder: La filosofia è la palingenetica obliterazione dell'io cosciente, che si infutura nell'archetipo prototipo dell'antropomorfismo universale.

giacap
Messaggi: 438
Iscritto il: 20 lug 2019, 12:41

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da giacap » 8 feb 2021, 9:42

mlancero ha scritto:
7 feb 2021, 19:36
Giornata grigia a colorno, solo due stelle a brillare, Lorenzo cannone e Giulio colitti. Possesso e candelotti in onore della Madonna candelora. Calcio a candela, diceva il mitico Paolo Rosi 4-5anni fa. Rimane solo da annotare le cosa ancora più grigio scuro della giornata: Manni (anonimo, come sempre) e Mancini Parri (imbarazzante, come sempre), sempre due ex permit del Benetton.
Due comiche:un giocatore del colorno ha attaccato (così pensava di fare) è stato imbragato caricato e riportato direttamente a casa semza passare dallo spogliatoio. Poi i telecronisti simpatici, con quell'accento da Maria Luigia che a 15 minuti dal termine han detto che colorno in attacco poteva ancora fare 4 mete per riagganciare il risultato.
Culatello parmigiano e gnocco fritto per tutti
A parte le due mete in cui ha appoggiato la palla a terra, cosa ha fatto Colitti di così straordinario? Cannone sugli scudi, ma direi se non lo fosse dovremmo stupirci, se continua così si affermerà ad altissimo livello.

quellodalavoro
Messaggi: 386
Iscritto il: 20 lug 2005, 0:00

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da quellodalavoro » 8 feb 2021, 10:00

Quest’anno non riesco a seguire un gran che ma provavo a vedere come vanno alcuni piezz’e core andati via da San Donà.. sapete dirmi che è successo a Schiabel? S’è fatto male che non lo vedo mai in formazione?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30244
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da jpr williams » 8 feb 2021, 10:29

Gazze90 ha scritto:
7 feb 2021, 18:50
Caro Jpr, hai ragione da vendere, ho visto il primo tempo di Colorno-Petrarca e sono di un altro livello.. Però dopo la finale Scudetto del 2011 qualcosa abbiamo imparato! Anche chi arriva terzo o quarto come arrivò il Petrarca può , magari in trasferta ribaltare la situazione
Caro amico rovigoto, come ho avuto già modo di dire ho qualche dubbio che i playoff quest'anno verranno disputati. In ogni caso i giudizi, come quello sul Pet, valgono per quel che sta facendo vedere oggi e anche per quello che stanno facendo vedere le rivali. Anche se al momento non paiono esservene di vere rivali
Gazze90 ha scritto:
7 feb 2021, 18:50
E comunque il Rovigo-Petrarca di poco tempo fa è finita con due punti di differenza e se non fosse per dei dettagli , avremmo vinto noi a mio avviso meritatamente noi !
Sul merito francamente non sono molto d'accordo con te. Il Pet mi sembrava in pieno controllo del match. Va anche ricordato che quel Petrarca era alla sua seconda partita stagionale assoluta dopo un lungo periodo di forzata inattività. Da allora mi sembra che i neri siano enormemente cresciuti. Aggiungo che hanno un organico sterminato (davvero sproporzionato per il TOP10) e nessuna servitù oppressiva con le franchigie.
Gazze90 ha scritto:
7 feb 2021, 18:50
Non voglio fare pronostici ma tutto è possibile ai playoff almeno che non assegnino uno Scudetto a tavolino al Petrarca Padova come fu all'Inter !
Non c'è bisogno di alcun tavolino. Quello, se ricordi bene, lo voleva Zambelli l'anno scorso...
Quest'anno è già prevista per regolamento l'assegnazione del titolo in caso di forzato stop dopo almeno 14 giornate complete.
Gazze90 ha scritto:
7 feb 2021, 18:50
Forza Bersaglieri !!! :)
Spero mi perdonerai, ma con tutta la simpatia su questo non posso seguirti :-]
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30244
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da jpr williams » 8 feb 2021, 10:40

beetlebailey ha scritto:
7 feb 2021, 19:47
Darei meno enfasi alle vittorie del Petrarca che comunque deve recuperare ben 4 partite, un paio non scontate.
Francamente questo rafforza l'idea di un Petrarca straripante. Ha gli stessi punti della capolista "ufficiale" avendo giocato tre partite in meno.
Vediamole queste partite da recuperare e proviamo a fare due conti
Petrarca-Lazio e Petrarca-Colorno: direi 10 punti senza se e senza ma, Petrarca a 47
Fiamme-Petrarca: direi che 4 punti il Petrarca li fa, Petrarca a 51
Calvisano-Petrarca: tenderei a dare 4 punti al Petrarca, ma diciamo che può prenderne 1 o 4, quindi Petrarca in un range fra 52 e 55
Da depressione per le altre, direi.
beetlebailey ha scritto:
7 feb 2021, 19:47
Poi se arriveranno vergini alla fine buon per loro. Il Valorugby doveva vincere tutto...il Rovigo pure.
In effetti è l'incognita-Petrarca ad aver sparigliato le carte, altrimenti la supremazia di Rovigo e Reggio sarebbe stata confermata: sono le prime del campionato "umano". Il Petrarca sta facendo corsa a sé in un altro torneo
beetlebailey ha scritto:
7 feb 2021, 19:47
per me, Calvisano è sempre la squadra da battere
In effetti è una cosa che sta succedendo con una certa frequenza, ahimè. :roll:
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30244
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da jpr williams » 8 feb 2021, 10:45

Comunque quel pane lì di Parma mi sta mettendo una fame assassina di metà mattina... :x
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

giacap
Messaggi: 438
Iscritto il: 20 lug 2019, 12:41

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da giacap » 8 feb 2021, 11:22

quellodalavoro ha scritto:
8 feb 2021, 10:00
Quest’anno non riesco a seguire un gran che ma provavo a vedere come vanno alcuni piezz’e core andati via da San Donà.. sapete dirmi che è successo a Schiabel? S’è fatto male che non lo vedo mai in formazione?
Già risposto altrove, sono davvero tanti a giocarsi lo slot di tre quarti ala a Padova, grande concorrenza e tutti bravi. Dario ha giocato anche centro ma credo che a Padova sia considerato solo ala. Come saprai una presenza per lui con meta...

Considera pure che spesso Marcato sceglie 6+2 in panca, quindi le ali o sono titolari o sono in tribuna, e quando sceglie 5+3 chi può giocare due ruoli è avvantaggiato

1 bettin (può ricoprire il ruolo di centro)
2 capone
3 capraro (può ricoprire il ruolo di centro)
4 coppo
5 fadalti (può ricoprire il ruolo di estremo)
6 scagnolari
7 schiabel

Se manca qualcuno segnalate, grazie

mlancero
Messaggi: 806
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:16
Località: Padova, ma veneziano purosangue

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da mlancero » 8 feb 2021, 11:44

A parte le due mete in cui ha appoggiato la palla a terra, cosa ha fatto Colitti di così straordinario? Cannone sugli scudi, ma direi se non lo fosse dovremmo stupirci, se continua così si affermerà ad altissimo livello.
[/quote]
Due mete.
Io visto anche dell'altro,meno appariscente,ma molto efficace.
Comunque se due mete a partita fosse "ordinario", io mi accontenterei anche di quel poco di ordinario
Life is same as a ponaro's ladder : short and shitfull (W.Shakespeare)
Capii che la vita sarebbe stata dura quando, il mio compagno di banco alle elementari, tale Immanuel (di origine tedesca), mi disse scartando un ovetto Kinder: La filosofia è la palingenetica obliterazione dell'io cosciente, che si infutura nell'archetipo prototipo dell'antropomorfismo universale.

jaco
Messaggi: 7890
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da jaco » 8 feb 2021, 11:49

quellodalavoro ha scritto:
8 feb 2021, 10:00
Quest’anno non riesco a seguire un gran che ma provavo a vedere come vanno alcuni piezz’e core andati via da San Donà.. sapete dirmi che è successo a Schiabel? S’è fatto male che non lo vedo mai in formazione?
Dario ha giocato all'ala un'oretta sabato scorso con la Lazio andando a segno. La settimana prima ha risposto alla convocazione della 7s, quindi nessun infortunio, solo turn-over... direi più over che turn... per ora...
Gli altri che se ne sono partiti da San Donà: Steolo finora neanche una presenza in panchina a Rovigo, Vian ha rimediato un rosso sabato scorso e sconta squalifica (mi pare di 3 settimane) ma anche lui non è che quest'anno sia tanto utilizzato. Chissà, magari se riuscissimo a tornare subito in serie A (ammesso che il campionato ormai rinviato 3 volte parta), questi potrebbero anche tornare... veden...

Ilgorgo
Messaggi: 15233
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Dodicesima giornata - terza di ritorno

Messaggio da Ilgorgo » 8 feb 2021, 13:24

La situazione generale del calendario secondo questo specchietto un po' arzigogolato. Le prospettive sono molto migliorate. I quadratini violetti indicano i recuperi già noti
.
Immagine

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”