Finale

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2839
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Finale

Messaggio da enrico land » 3 giu 2021, 0:45

porcorosso ha scritto:
2 giu 2021, 23:33
enrico land ha scritto:
2 giu 2021, 18:44
porcorosso ha scritto:
2 giu 2021, 11:06
Volevo avvisare tutti i tifosi del ROVIGO che oggi si gioca alla Guizza, non al Plebiscito.

Buona finale a tutti!!!

Saluti PR-WSM
Mi sa che quelli che hanno sbagliato stadio sono quelli del Petrarca, perché dalle immagini pare che dei 2000 tifosi allo stadio almeno 1850 siano rossoblù ahah
Lei non sa quello che dice.
Adesso le spiego.

Datosi che lo stadio ave due tribune, i suddetti tifosi di ambo le squadre medesime sono stati precisamente divisi per spalto.

In quello che guarda a Ovest, con ombra offerta da Banzato, le persone quelle nere, seguaci di Marcato, quelle affette da rosolia rossoblù sulle gradinate esposte a Est, al sole, perché Zambelli ave speso gli ultimi piccioli per Coetze e quindi niente ombra.

Le telecamere dell'istituto Luce, posizionate sulle tribune all'ombra, cioè quella ovest, quella di nero vestita, ripresero in maniera monodirezionale.

Indi per cui, all'occhio dello telespettatore appariva un solo colore.

Saluti PR-WSM
Ok, non avevo capito vi avessero equamente divisi per tribuna, io preferisco sempre quando "fanno un mix", è il bello del rugby. Detto ciò, volendo fare i pignoli voi neri eravate quelli esposti a est, in quanto sulla tribuna ovest, e viceversa :P
I rovigotti sono abituati a stare sulla tribuna est a godersi il sole, lo fanno anche in casa sulla Quaglio. Il problema è quando il sole latita.

Al di là della sconfitta spero ti sia divertito a tornare finalmente sugli spalti!
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2839
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Finale

Messaggio da enrico land » 3 giu 2021, 0:51

Sergio Martin ha scritto:
3 giu 2021, 0:21
Mr Ian ha scritto:
2 giu 2021, 21:04
Garry ha scritto:
2 giu 2021, 20:48
Va bene, è un “quasi-pareggio”, nel senso che non si può dire che un tipo di rugby abbia prevalso su un altro, però sono contento che abbia vinto una squadra che cerca di giocare a rugby, umana, che durante la stagione, diciamolo pure, ha fatto anche delle partitacce, e non ha vinto la squadra sparagnina, dei ragionieri, che aspetta l'errore dell’avversario
Il Petrarca quest anno è stata una squadra che ha lavorato in maniera ottima la transizione e per demerito degli altri, ha dato l impressione di essere quasi imbattibile.
Oggi invece ha trovato un Rovigo ottimamente organizzato sia in attacco, in difesa ma soprattutto sui punti d incontro. Ha mosso tanto la palla davanti alla difesa, questo ha fatto si che la difesa petrarchina era spesso sui talloni e non sulle punte. I portatori hanno sempre lavorato bene, andando oltre la linea di placcaggio ed i sostegni sono stati puntuali. Il lavoro su pick & go finale è stato da manuale.
Petrarca ha poco di che rimproverarsi, se non quello di non riuscire a variare piano di gioco nel corso della partita.
Tanti giovani oggi hanno giocato bene, gli stranieri alzano l asticella di entrambe le squadre, ma in generale questo dovrebbe essere il livello del nostro rugby nazionale.
Marcato che non si presenta al giornalista un pò mi pecca d inesperienza, ma sono momenti concitati che ognuno vive come meglio crede...
Per il resto sono contento per Rovigo e mi spiace per Petrarca.
Ma la domanda che mi facevo alla fine, quando il Rovigo stava facendo il pick and go della meta decisiva e: perché invece i giocatori della Nazionale, in momenti topici come quello, spesso e volentieri si perdono la palla in avanti, o arrivano in ritardo in sostegno e la meta sfuma?
Perché non giocano contro il Petrarca, né contro Calvisano come 10 giorni fa (finale di partita pressoché identico).
Ponendo che gli Azzurri siano il Rovigo, nel migliore dei casi giocano contro qualcosa di paragonabile alle Zebre... mica sono alla pari, c'è un bel divario. Lo dimostrano i risultati delle nostre squadre di Top10 nelle ultime partecipazioni alla Challenge Cup, finché ce l'hanno lasciata giocare: se riesci a perderne una con bonus, giocandotela punto a punto, e straperdi le altre 5, è già un successo. Non a caso la frase tipo era "servirà il pallottoliere"
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

SilverShadow
Messaggi: 4471
Iscritto il: 1 nov 2020, 10:41
Località: In quella parte della terra prava Italica, che siede intra Rialto e le fontane di Brenta e Piava

Re: Finale

Messaggio da SilverShadow » 3 giu 2021, 1:26

Sergio Martin ha scritto:
3 giu 2021, 0:40
Gran bella partita, a dispetto di chi snobba il campionato.
Su questa partita concordo, ma non sulla seconda parte della frase. Fossero così tutte le partite, di gente che snobba il Top10 ce ne sarebbe molta di meno. Purtroppo in questa stagione è stata un unicum, su questo livello forse solo il secondo tempo della semifinale di ritorno Petrarca-Valo.
instagram.com/italiansabroadrugby
twitter.com/italiansrugby

SilverShadow
Messaggi: 4471
Iscritto il: 1 nov 2020, 10:41
Località: In quella parte della terra prava Italica, che siede intra Rialto e le fontane di Brenta e Piava

Re: Finale

Messaggio da SilverShadow » 3 giu 2021, 1:36

Comunque le scene che si sono viste a Rovigo all'arrivo della squadra (ce n'è qualcuna sui social dei giocatori) non si vedono da nessun'altra parte d'Italia, come quantità di gente in strada e festeggiamenti intendo. Anche in tribuna, quasi tutti con maglia/polo/sciarpa della squadra, deve essere l'unica società di rugby in Italia che riesce effettivamente a guadagnare qualcosa dal merchandising. Se la sono meritata non solo Casellato e i giocatori, ma anche tutti i rovigoti.
instagram.com/italiansabroadrugby
twitter.com/italiansrugby

Avatar utente
Saramago68
Messaggi: 332
Iscritto il: 8 nov 2019, 15:49

Re: Finale

Messaggio da Saramago68 » 3 giu 2021, 7:13

Garry ha scritto:
2 giu 2021, 21:44
mlancero ha scritto:
2 giu 2021, 21:39
E quando of-fusco ha detto che i reduci dello scudetto 2018 sono Borean Trotta, Bettin e.......,. Cannone. Bum, Bum.
L'ignoranza e sempre colpevole
Come ripeto, in questi casi Gritti non lo corregge perché veramente sarebbe una figuraccia colossale e lui ha pietà del povero Fusco
Solo la Rai è in grado di regalare siparietti di comicità involontaria come quello di oggi quando Fusco intorno al settantesimo avrebbe voluto assegnare il MoM ad un petrarchino qualsiasi, purché italofono, dopo la magra figura rimediata in semifinale con Hugo. E Gritti che gli sussurrava paziente di aspettare un poco. D'altra parte a Saxa Rubra dev'essere andata più o meno così: chi ce mannamo ar regbi? Mannace Fusco, me pare che su zia abitava vicino ar Flaminio. Ma nun era de Torbella? No, quella è la sorella. Daje Fusco. Bravi Bersaglieri.

beetlebailey
Messaggi: 886
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: Finale

Messaggio da beetlebailey » 3 giu 2021, 7:15

SilverShadow ha scritto:
3 giu 2021, 1:26
Sergio Martin ha scritto:
3 giu 2021, 0:40
Gran bella partita, a dispetto di chi snobba il campionato.
Su questa partita concordo, ma non sulla seconda parte della frase. Fossero così tutte le partite, di gente che snobba il Top10 ce ne sarebbe molta di meno. Purtroppo in questa stagione è stata un unicum, su questo livello forse solo il secondo tempo della semifinale di ritorno Petrarca-Valo.
Il livello del campionato lo alzi anche dandogli più importanza. Finché gli dai un briciolo di interesse solo nei play off non si può pretendere un livello alto durante la stagione regolare. È tutto troppo sbilanciato verso nazionale e franchigie. Purtroppo...
Comunque le scene di tifo, con tutta la città per le strade a festeggiare, le avevo viste anche a L’Aquila

porcorosso
Messaggi: 1655
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Finale

Messaggio da porcorosso » 3 giu 2021, 7:55

enrico land ha scritto:
3 giu 2021, 0:45

Ok, non avevo capito vi avessero equamente divisi per tribuna, io preferisco sempre quando "fanno un mix", è il bello del rugby. Detto ciò, volendo fare i pignoli voi neri eravate quelli esposti a est, in quanto sulla tribuna ovest, e viceversa :P
I rovigotti sono abituati a stare sulla tribuna est a godersi il sole, lo fanno anche in casa sulla Quaglio. Il problema è quando il sole latita.

Al di là della sconfitta spero ti sia divertito a tornare finalmente sugli spalti!
Eh ... vedi che tutti sanno il vero problema di Rovigo? Il sole, che spesso viene offuscato :-] :-] :-]
...
In realtà farei a cambio e mi prenderei un po' di nebbia e scalerei l'ultima meta.

Brava Rovigo!
Fe festa e godive!!!

Sì. Tornar allo stadio e vedere anche una bella partita è stato davvero molto bello.
Tra l'altro, se posso spendere due buone parole, il Plebiscito, sebbene faccia notare diverse pecche e problemi, permette una visione del campo perfetta. Il campo poi, col manto rifatto da poco era verde come quelli di Heidi.

Saluti PR-WSM
Porcorosso - Mediano da Salotto

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2839
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Finale

Messaggio da enrico land » 3 giu 2021, 8:37

porcorosso ha scritto:
3 giu 2021, 7:55
enrico land ha scritto:
3 giu 2021, 0:45

Ok, non avevo capito vi avessero equamente divisi per tribuna, io preferisco sempre quando "fanno un mix", è il bello del rugby. Detto ciò, volendo fare i pignoli voi neri eravate quelli esposti a est, in quanto sulla tribuna ovest, e viceversa :P
I rovigotti sono abituati a stare sulla tribuna est a godersi il sole, lo fanno anche in casa sulla Quaglio. Il problema è quando il sole latita.

Al di là della sconfitta spero ti sia divertito a tornare finalmente sugli spalti!
Eh ... vedi che tutti sanno il vero problema di Rovigo? Il sole, che spesso viene offuscato :-] :-] :-]
...
In realtà farei a cambio e mi prenderei un po' di nebbia e scalerei l'ultima meta.

Brava Rovigo!
Fe festa e godive!!!

Sì. Tornar allo stadio e vedere anche una bella partita è stato davvero molto bello.
Tra l'altro, se posso spendere due buone parole, il Plebiscito, sebbene faccia notare diverse pecche e problemi, permette una visione del campo perfetta. Il campo poi, col manto rifatto da poco era verde come quelli di Heidi.

Saluti PR-WSM
Il Plebiscito è senza se e senza ma il miglior stadio di rugby in Italia, e l'unico che se la gioca è il Monigo, ma solo da quando hanno coperto l'altra tribuna. È il prototipo dello stadio: spalti enormi, alti, ripidi, vicini al campo. Niente curve, che non servono a niente.
Ovviamente, siccome è troppo bello, non ci si gioca mai. Sennò si consuma :-]
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

ruttobandito
Messaggi: 3494
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Finale

Messaggio da ruttobandito » 3 giu 2021, 8:54

Oddio, sulla rete per i polli lungo il perimetro e i pali di cemento che la sostengono, il dislivello degli spalti rispetto al campo, quei pannelli in plexiglass che riforniscono le balaustre e impediscono la visione della linea di out, nonché la totale assenza di una seria clubhouse avrei qualcosa da ridire, ma ci accontentiamo.
"MANI DI MINCHIA!!!"
Alfonso Catarinicchia

ruttobandito
Messaggi: 3494
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Finale

Messaggio da ruttobandito » 3 giu 2021, 9:05

ruttobandito ha scritto:
3 giu 2021, 8:54
...quei pannelli in plexiglass che riforniscono le balaustre...
...rifiniscono...
"MANI DI MINCHIA!!!"
Alfonso Catarinicchia

profetacciato
Messaggi: 3064
Iscritto il: 2 lug 2007, 11:03

Re: Finale

Messaggio da profetacciato » 3 giu 2021, 9:13

Gran bella finale, emozionante e ricca di contenuti. Complimenti al Rovigo che ha mostrato un carattere indomito ma bravo anche il Petrarca a cui è mancato l'ultimo spunto. Un bello spettacolo offerto dal nostro rugby. Spero sia un punto di partenza per rianimare il campionato
Propongo l'introduzione dell'arbitro di mischia ordinata.

bogi
Messaggi: 1564
Iscritto il: 25 nov 2002, 0:00
Località: Taggì di sopra

Re: Finale

Messaggio da bogi » 3 giu 2021, 9:13

Non riesco a dire niente.
Piuttosto che così era meglio perderla di 20 punti osti.
Si è rivisto un po' il Petrarca di inzio campionato, Rovigo molto molto più manzi, quando è cominciata l'azione della meta finale ero già in depressione, sembrava inevitabile, ineluttabile, mi è passata davanti in un attimo la finale del 2011 e mi si è formato in testa un pensiero che cercavo di scacciare in tutti i modi "è giusto così, se lo meritano".
Io non volevo pensarlo ma era così e alla fine è stata quasi una liberazione.
Mi è piaciuta l'analisi di Mr. Ian, il Pertarca ha gestito benissimo un momento di transizione, sembrava aver ammazzato il campionato, in realtà aveva ed ha dei limiti, onore ai ragazzi per averci creduto fino all'ultimo.
Va bene così.
Non vedo l'ora arrivi il prodùssimo campionato.
Buon Rugby a tutti e complimenti a "tuti quei nati daea parte sbaglià de l'Adige", nessuna città vive il rugby come la vostra.

speartakle
Messaggi: 7345
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Finale

Messaggio da speartakle » 3 giu 2021, 9:58

mi accodo dicendo che mi sono divertito a guardarla. é stata una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre, intensa. Se devo spendere un nome che mi è piaciuto particolarmente è Ruggeri, anche se un poco era sparito nella fase centrale del match facendo spazio ad un buon momento di Cannone jr. Se devo dire tra i due il più avanti in questo momento è proprio il MOM, però come sempre si vedrà dove potranno arrivare, spero vengano date a tutti e due le stesse possibilità.
Devo dire che per il gioco espresso ho preferito Rovigo, una squadra con un gioco un po' più completo, anche se comunque rimane che la strategia è rimasta ancorata sul cercare il missmatch con Antl (tattica sacrosanta, però denota ancora quanto un singolo giocatore, non di ruolo, per la sua componente fisica possa fare la differenza nella partita). Petrarca basato tutto su difesa e contrattacco, in attacco a pod di 3 legati.
Quindi mi duole ammetterlo ma alla fine mi ha fatto piacere per Rovigo (pro: gioco, Ruggeri e Canali che mi stanno simpatici, contro: Rovigo, Bacchetti :-] ) e un po' goduto contro Petrarca (pro: Cannone e Tebaldi, contro: Munari, eh si in termini di antipatia sta raggiungendo vette irraggiungibili, e la petrarchitudine).

Avatar utente
quaros
Messaggi: 1447
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Finale

Messaggio da quaros » 3 giu 2021, 10:38

Ma quindi la meta finale c'era o non c'era?

ruttobandito
Messaggi: 3494
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Finale

Messaggio da ruttobandito » 3 giu 2021, 11:05

quaros ha scritto:
3 giu 2021, 10:38
Ma quindi la meta finale c'era o non c'era?
Dagli spalti è sembrato inizialmente corto, forse dalla tv s'è capito meglio cos'è successo, ma non l'ho registrata e non saprei dire più di quello che conferma il risultato. Quindi perché chiederselo?
"MANI DI MINCHIA!!!"
Alfonso Catarinicchia

Rispondi

Torna a “Stagione 2020/2021”