Sponsors 2009/2010

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Radagast » 18 giu 2009, 13:51

OPINIONE - al di là del linguaggio da comunicato stampa, la definizione di "investimento" applicata da una realtà produttiva ad una sponsorizzazione sportiva...nel rugby...in questa stagione...è "lievemente" fuorviante

R
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da megan » 18 giu 2009, 14:11

rada io lo faccio per lavoro, credimi che la definizione investimento è perfettamente applicabile ad una sponsorizzazione nel rugby, solo che il 99% delle persone la pensano erroneamente come te con molta superficialità e le sponsorizzazioni restano puro mecenatismo.
I presupposti non ci sono per cambiare questa mentalità, dato che appunto la massa non capisce quanto puo' valere un investimento nel rugby e quindi anche sotto questo punto di vista restiamo indietro anni luce.
megan kaput mundi

Turch
Messaggi: 1947
Iscritto il: 14 dic 2003, 0:00
Località: Pordenone

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Turch » 18 giu 2009, 14:34

megan ha scritto:rada io lo faccio per lavoro, credimi che la definizione investimento è perfettamente applicabile ad una sponsorizzazione nel rugby, solo che il 99% delle persone la pensano erroneamente come te con molta superficialità e le sponsorizzazioni restano puro mecenatismo.
I presupposti non ci sono per cambiare questa mentalità, dato che appunto la massa non capisce quanto puo' valere un investimento nel rugby e quindi anche sotto questo punto di vista restiamo indietro anni luce.
Megan, le sponsorizzazioni certamente crano dei benefici, ma come per la pubblicità in generale è impossibile capire qual'è lo stanziamento corretto.
Parlandoci seriamente, nel nostro rugby le sponsorizzazioni sono spesso dettate da passine e spirito mecenatistico piuttosto che da oculati studi di costi e benefici

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Radagast » 18 giu 2009, 16:05

tristemente concordo con Turch..sono dirigente e, conti (dell'altra parte) alla mano, è sinceramente insostenibile parlare di rientro superiore all'investimento se non in casi particolarissimi di brand e zona geografica. Discorso sinceramente opinabile quello sugli investimenti in immagine che sono "non" quantificabili a bilancio salvo perseguire le vie calcistiche dei plus-valori e delle valutazioni soggettive.
Concordo che Rovigo sia un'area particolare (come L'Aquila) e che in tali aree potrebbe persino essere sostenibile...forse, non durante una crisi pesante, non in un sistema fiscale simile..
ripeto OPINIONE
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Radagast » 18 giu 2009, 16:12

Sorry..mi sorge un dubbio: ma stai parlando di solo Super 10?

Perchè se ritieni "superficiale" un simile intervento sugli altri segmenti credo tu debba approfondire l'analisi tagliando taglie, categorie e classi merceologiche.

R
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

erbolario
Messaggi: 418
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:38

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da erbolario » 18 giu 2009, 16:36

Radagast ha scritto:tristemente concordo con Turch..sono dirigente e, conti (dell'altra parte) alla mano, è sinceramente insostenibile parlare di rientro superiore all'investimento se non in casi particolarissimi di brand e zona geografica. Discorso sinceramente opinabile quello sugli investimenti in immagine che sono "non" quantificabili a bilancio salvo perseguire le vie calcistiche dei plus-valori e delle valutazioni soggettive.
Concordo che Rovigo sia un'area particolare (come L'Aquila) e che in tali aree potrebbe persino essere sostenibile...forse, non durante una crisi pesante, non in un sistema fiscale simile..
ripeto OPINIONE
ge

Concordo pienamente, tenendo presente inoltre che se fosse applicata la l"egge dei bilanci" come per esempio in Francia penso che nel Top Ten giocherebbero si e no 2 squadre figuriamoci nei campionati inferiori.

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da megan » 18 giu 2009, 16:41

siete la perfetta dimostrazione di quanta superficialità ci sia intorno all'argomento, dato che avete pure riscritto esattamente quello che avevo detto io portandolo a contradittorio..... :!:
chiudo con un ultimo appunto e poi non torno piu' sull'argomento, ma secondo voi un'azienda non avrebbe beneficio ad utilizzare giocatori di rugby come testimonial??o un'azienda che si rivolge ad un target di famiglie e giovani (meglio ancora se locale) non avrebbe giovamento dal legarsi ad una società di rugby ed ai suoi tesserati???
se vuoi esprimere la resistenza e la forza del tuo prodotto cosa c'è meglio di una partnership comunicazionale con una squadra di rugby??
qualche azienda lo ha capito, ma purtroppo c'è la nazionale che fa incetta di tutto e non lascia niente ai club, a cui la federazione non solo non da assolutamente niente in termini di fondi, ma cerca di dare sempre meno visibilità e importanza mediatica, non facendoli andare in tv, non facendoli andare in europa, e facendoli giocare in orari e giorni improponibili.
magari sono concetti troppo difficili, ma credo di averli espressi abbastanza semplicemente.
megan kaput mundi

erbolario
Messaggi: 418
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:38

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da erbolario » 18 giu 2009, 16:55

megan ha scritto:siete la perfetta dimostrazione di quanta superficialità ci sia intorno all'argomento, dato che avete pure riscritto esattamente quello che avevo detto io portandolo a contradittorio..... :!:
chiudo con un ultimo appunto e poi non torno piu' sull'argomento, ma secondo voi un'azienda non avrebbe beneficio ad utilizzare giocatori di rugby come testimonial??o un'azienda che si rivolge ad un target di famiglie e giovani (meglio ancora se locale) non avrebbe giovamento dal legarsi ad una società di rugby ed ai suoi tesserati???
se vuoi esprimere la resistenza e la forza del tuo prodotto cosa c'è meglio di una partnership comunicazionale con una squadra di rugby??
qualche azienda lo ha capito, ma purtroppo c'è la nazionale che fa incetta di tutto e non lascia niente ai club, a cui la federazione non solo non da assolutamente niente in termini di fondi, ma cerca di dare sempre meno visibilità e importanza mediatica, non facendoli andare in tv, non facendoli andare in europa, e facendoli giocare in orari e giorni improponibili.
magari sono concetti troppo difficili, ma credo di averli espressi abbastanza semplicemente.
Megan i concetti non sono assolutamente difficili, ma guardiamo in faccia la realtà e non facciamo gli ipocriti. Sponsorizzazioni quali benefici? Se non solo quelli.....
Sponsor per squadre di calcio,basket,pallavolo,ciclismo,rugby, tutte dicono la stessa cosa in termini di benefici, lasciando perdere solo il ciclismo che di immagine ne ha solo negativa per quello che in ogni gara scoprono.In tempi normali nessun problema le aziende hanno marginalità e quindi possono sponsorizzare, ma l'attuale crisi sta portando una marea di aziende a rischio default e purtroppo penso che a Settembre si vedranno i risultati, non voglio essere pessimista ma realista in Italia tolte un paio di società (rugbystiche)"sane" tutte le altre navigano in un mare da tempesta perfetta con "zavorre" pesantissime alle spalle e di sicuro non intravedono nessun approdo, se poi vengono tolte anche le scialuppe di salvataggio e un naufragio certo.

pulici
Messaggi: 4481
Iscritto il: 16 mar 2005, 0:00
Località: torino
Contatta:

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da pulici » 18 giu 2009, 16:57

megan ha scritto:siete la perfetta dimostrazione di quanta superficialità ci sia intorno all'argomento, dato che avete pure riscritto esattamente quello che avevo detto io portandolo a contradittorio..... :!:
chiudo con un ultimo appunto e poi non torno piu' sull'argomento, ma secondo voi un'azienda non avrebbe beneficio ad utilizzare giocatori di rugby come testimonial??o un'azienda che si rivolge ad un target di famiglie e giovani (meglio ancora se locale) non avrebbe giovamento dal legarsi ad una società di rugby ed ai suoi tesserati???
se vuoi esprimere la resistenza e la forza del tuo prodotto cosa c'è meglio di una partnership comunicazionale con una squadra di rugby??
qualche azienda lo ha capito, ma purtroppo c'è la nazionale che fa incetta di tutto e non lascia niente ai club, a cui la federazione non solo non da assolutamente niente in termini di fondi, ma cerca di dare sempre meno visibilità e importanza mediatica, non facendoli andare in tv, non facendoli andare in europa, e facendoli giocare in orari e giorni improponibili.
magari sono concetti troppo difficili, ma credo di averli espressi abbastanza semplicemente.
bah finora in europa ci sono andate, han giocato in giorni e orari normali, e' andata in tv
non e' che forse le societa' son gestite ancora troppo amatorialmente e quindi non sappiano vendere il loro prodotto?
sempre colpa della fir? bah

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Rovigoto18 » 18 giu 2009, 17:11

megan ha scritto:siete la perfetta dimostrazione di quanta superficialità ci sia intorno all'argomento, dato che avete pure riscritto esattamente quello che avevo detto io portandolo a contradittorio..... :!:
chiudo con un ultimo appunto e poi non torno piu' sull'argomento, ma secondo voi un'azienda non avrebbe beneficio ad utilizzare giocatori di rugby come testimonial??o un'azienda che si rivolge ad un target di famiglie e giovani (meglio ancora se locale) non avrebbe giovamento dal legarsi ad una società di rugby ed ai suoi tesserati???
se vuoi esprimere la resistenza e la forza del tuo prodotto cosa c'è meglio di una partnership comunicazionale con una squadra di rugby??
qualche azienda lo ha capito, ma purtroppo c'è la nazionale che fa incetta di tutto e non lascia niente ai club, a cui la federazione non solo non da assolutamente niente in termini di fondi, ma cerca di dare sempre meno visibilità e importanza mediatica, non facendoli andare in tv, non facendoli andare in europa, e facendoli giocare in orari e giorni improponibili.
magari sono concetti troppo difficili, ma credo di averli espressi abbastanza semplicemente.
Sono d'accordo con te per la critica alla fir... andare a vedere partite alla domenica alle 2 di pomeriggio non è proprio il massimo... basta vedere quanto ci tengono ai club, hanno fatto sta Celtic per distruggerli, bisognerà vedere dopo se è servito a qualcosa...
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

pulici
Messaggi: 4481
Iscritto il: 16 mar 2005, 0:00
Località: torino
Contatta:

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da pulici » 18 giu 2009, 17:18

Rovigoto18 ha scritto: Sono d'accordo con te per la critica alla fir... andare a vedere partite alla domenica alle 2 di pomeriggio non è proprio il massimo... basta vedere quanto ci tengono ai club, hanno fatto sta Celtic per distruggerli, bisognerà vedere dopo se è servito a qualcosa...
ma il calcio (bello ricco di sponsor) gioca da sempre la domenica pomeriggio... :wink:

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da copernico » 18 giu 2009, 17:29

A.A.A.A...Cercasi Sponsor molto famoso per squadra che è quasi arrivata nei playoff ma ha un passato glorioso, e soprattutto avrà in gestione uno splendido stadio nelle vicinanze di Moletolo a Parma :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

RoFede
Messaggi: 193
Iscritto il: 4 dic 2008, 9:43

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da RoFede » 18 giu 2009, 18:36

pulici ha scritto:
Rovigoto18 ha scritto: Sono d'accordo con te per la critica alla fir... andare a vedere partite alla domenica alle 2 di pomeriggio non è proprio il massimo... basta vedere quanto ci tengono ai club, hanno fatto sta Celtic per distruggerli, bisognerà vedere dopo se è servito a qualcosa...
ma il calcio (bello ricco di sponsor) gioca da sempre la domenica pomeriggio... :wink:
infatti in italia il pubblico negli stadi di calcio è sceso spaventosamente negli ultimi anni..

Comunque concordo con chi dice che abbiamo società di super dieci gestite amatorialmente..Rovigo ne è un esempio lampante,ai playoff dopo undic'anni con 5500 spettatori in casa e più di mille a Viadana,una società professionistica seria da questo dovrebbe trarre vantaggi invece la società adesso si trova senza sponsor..mah..

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da EmmePi » 18 giu 2009, 18:51

Scusate, amici, se esprimo un concetto difficile, ma cercherò di farlo nella massima semplicità in modo che anche voi possiate capirlo.
Tra circa tre quarti d'ora devo uscire per andare ad assistere alla prima giornata del Torneo dei Bar di rugby a sette sui campi di Moletolo.
Non ho ancora deciso dove andremo a mangiare.
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

Turch
Messaggi: 1947
Iscritto il: 14 dic 2003, 0:00
Località: Pordenone

Re: Sponsors 2009/2010

Messaggio da Turch » 18 giu 2009, 20:21

Megan, nessuno dice che non sia utile, il problema è se l'investimento è coerente con i risultati raggiungibili.
Certo che è utile legare il nome della propria azienda alla squadra della città, ma quanto costa? 50mila o 500mila Euro? C'è parecchia differenza

Rispondi

Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”