Sedicesima giornata Super 10

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da GiorgioXT » 24 apr 2010, 22:06

Ecco i risultati ed i commenti dal sito FIR
SUPER 10, RISULTATI E CLASSIFICA XVI GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 24 Aprile 2010 17:14
logo_piccoloRoma – Benetton Treviso passa con un perentorio 10-36 in casa del Plusvalore Gran Parma, allunga al comando della classifica e centra la matematica qualificazione ai play-off con due giornate d’anticipo sulla conclusione della regular season.

Al “XXV Aprile” di Moletolo il Plusvalore, determinato a cercare punti importanti per la salvezza, vende cara la pelle contro i Campioni d’Italia, ma la squadra di Mey e De Marigny tiene il campo solo nella prima mezzora, pareggiando con un piazzato di Tebaldi la punizione di Marcato messa a segno dall’apertura biancoverde in avvio di partita.
Poi Treviso prende il sopravvento e nei cinque minuti finali della prima frazione di gioco mette in cassaforte la partita con le mete di Sgarbi e Bortolussi, entrambe trasformate da Marcato. Nella ripresa Treviso tiene il pallino del gioco, mette a segno altre tre mete e conquista il punto bonus portandosi a quattro lunghezze di distanza dall’MPS Viadana.

Qualificazione garantita anche per i gialloneri mantovani, che però riescono solo nel finale di gara a venire a capo del derby del Po contro Banca Monte Parma: subito avanti nel punteggio grazie alla meta di Pace dopo soli due minuti di gioco, il XV di Bernini subisce due mete nel primo tempo a firma dei giovani trequarti ducali Quartaroli e Iannone e va a riposo in vantaggio di un solo punto, 16-15. Nel secondo tempo tre calci piazzati dell’apertura del Banca Monte, Irving, portano gli ospiti emiliani sino al massimo vantaggio di 16-24, ma l’ultimo quarto d’ora porta la firma di Law, che prende il posto di Woodrow dalla piazzola e inanella quattro calci di punizione che capovolgono il risultato, fissandolo sul 28-24 finale. Il Parma torna a casa con un punto, che permette alla squadra di Sgorlon e Mazzariol di portarsi a due lunghezze di vantaggio da L’Aquila, diretta concorrente per la qualificazione all’Amlin Challenge Cup.

Con la Femi-CZ Rovigo terza ed a sua volta virtualmente qualificata alle semifinali dopo lo 0-20 conquistato ieri al “Fattori”, la lotta a distanza per la quarta posizione tra Petrarca Padova e Consiag I Cavalieri Prato vive un altro appassionante capitolo: al Plebiscito i padovani battono per 32-6 la Futura Park Rugby Roma conquistando allo scadere il punto bonus grazie alla meta di Faggiotto, mentre i toscani espugnano 16-34 il Comunale di Favaro Veneto, casa del Casinò di Venezia, e centrano a loro volta il bonus nei minuti finali con la meta del nazionale tedesco Von Grumbkov senza però riuscire a ridurre il ritardo sui veneti.

Nulla di fatto nella lotta per la salvezza, dove il Casinò di Venezia conserva il punto di vantaggio sul Plusvalore Gran Parma.

Sabato prossimo diciassettesima e penultima giornata, con tutti gli incontri in programma alle ore 16.00: diretta RaiSportPiù per il derby del “Battaglini” tra Femi-CZ Rovigo e Petrarca Padova.

Super 10 - XVI giornata
(tra parentesi i punti conquistati in classifica)
Ferla L’Aquila v Femi-CZ Rovigo 0-20 (0-4) – giocata ieri
Plusvalore Gran Parma v Benetton Treviso 10-36 (0-5)
Petrarca Padova v Futura Park Rugby 32-6 (5-0)
MPS Viadana v Banca Monte Parma 28-24 (4-1)
Casinò di Venezia v Consiag I Cavalieri Prato 16-34 (0-5)

Classifica: Benetton Treviso punti 57; MPS Viadana punti 53; Femi-CZ Rovigo 51; Petrarca Padova 45; Consiag I Cavalieri Prato* 43; Banca Monte Parma 34; Ferla L'Aquila 32; Futura Park Rugby Roma 30; Casinò di Venezia 21; Plusvalore Gran Parma 20
*Consiag I Cavalieri Prato penalizzati di quattro punti

Prossimo turno – XVII giornata – 01.05.10 – ore 16.00
MPS Viadana v Plusvalore Gran Parma
Futura Park Rugby Roma v Ferla L’Aquila
Femi-CZ Rovigo v Petrarca Padova – diretta RaiSportPiù
Benetton Treviso v Casinò di Venezia
Banca Monte Parma v Consiag I Cavalieri Prato

Rugby-Tv
Messaggi: 4042
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da Rugby-Tv » 25 apr 2010, 23:12

nemmeno un commento su questa giornata|?

Ho visto l'ultima mezzora (non gli ultimi 3 minuti quindi senza la meta): mi è sembrata una partita molto lenta e giocata malino da entrambe le squadre. L'Aquila inoltre con una scarsa difesa e un attacco molto monotono.
Mi chiedo come abbia fatto rovigo a vincere contro treviso e viadana. Ha speso troppo in quelle due partite e ora sta rifiatando?

Per il quarto posto dei play-off, ancora tutto invariato.

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da nazzareno74 » 26 apr 2010, 11:12

ho visto solo la diretta di venerdi...

brutta partita dal punto di vista delle giocate,molti errori di entrambe le formazioni,tanti avanti,il campo (se non erro umido) non ha aiutato...calciatori assenti..vittoria tutto sommato giusta....
sport Photo Magazine

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da ForrestGump » 26 apr 2010, 11:31

D'accordo con rugby-TV e nazzareno74 per quanto concerne il Rovigo. Guardando la partita in televisione ho fatto questo pensiero: l'anno prossimo, senza Treviso e Viadana, questa sarebbe la squadra più forte del campionato italiano d'eccellenza...

Dal Plebiscito: risultato bugiardo, 32 - 6 sembra dire che il Padova ha dominato in lungo e in largo, ma non è stato così: per 60 minuti la Roma ha giocato come se non meglio degli avversari. Pronti via e 7 - 0: meta di Spragg che sfrutta un calcio stoppato da Padrò.
Poi molto poco, il Padova non tenta l'affondo, la Roma ha anche una bella occasione su un calcio lungo ricevuto imbarazzantemente da Spragg ma Derbyshire (MoM sacrosanto) ci mette una pezza.
Si arriva fino al 13 - 6 senza rischi nè scossoni. Per tutta la prima parte del secondo tempo la Roma sembra più in palla del Petrarca, l'impressione è che di lì a poco il risultato verrà ribaltato.
Invece, più o meno a metà secondo tempo, un numero estemporaneo di Derbyshire mette Spragg in condizioni di schiacciare la seconda meta. Meta thrilling perchè Spragg, che ha una prateria sulla sx, schizza a dx in mezzo al traffico a fare quella che, dagli spalti, sembrava la cosa più difficile.
Lì la Roma si spegne un po', arriva la terza meta del Padova e a tempo scaduto anche la quarta, che merita due parole: in pieni 22 avversari Mercier apre a sx dove il PD può sfruttare un 3 vs 1. Salto di uomo per passare direttamente al numero 18 liberissimo in posizione di ala ed errore di handling che toglie le castagne dal fuoco a Roma.
Nemmeno 2 minuti dopo mischia per il Padova a pochi metri dalla linea di meta. A sx Padova è in superiorità 4 vs 2 e cosa succede? L'estremo romano se ne accorge e anzichè correre a coprire il buco e chiamare qualcuno a dare una mano, corricchia verso il lato più debole senza troppa fretta. Risultato: il Padova ringrazia e segna la quarta meta che, in ottica playoff, è ossigeno vitale.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da CapitanFracassa » 26 apr 2010, 11:41

Rugby-Tv ha scritto:nemmeno un commento su questa giornata|?

Ho visto l'ultima mezzora (non gli ultimi 3 minuti quindi senza la meta): mi è sembrata una partita molto lenta e giocata malino da entrambe le squadre. L'Aquila inoltre con una scarsa difesa e un attacco molto monotono.
Mi chiedo come abbia fatto rovigo a vincere contro treviso e viadana. Ha speso troppo in quelle due partite e ora sta rifiatando?

Per il quarto posto dei play-off, ancora tutto invariato.
Credo che Rovigo abbia rifiatato contro il Gran.
Contro L'Aquila, su un campo storicamente difficile e con condizioni meteo non confacenti al tipo di gioco della squadra, il Rovigo ha mostrato grande maturità, controllando la partita, giocando correttamente e dimostrando notevole freschezza e lucidità nel finale.

blackjack
Messaggi: 1141
Iscritto il: 15 ott 2007, 20:37

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da blackjack » 26 apr 2010, 16:25

L'estremo di Roma non è un estremo, è un centro (Gauthier)
E ad estremo non ha gli skills propri del ruolo, si sacrifica ma fa quel che può
Stiamo fondando il club orfani di Todeschini - Accorrete numerosi
Semmai va detto che l'ottimo Paolo Buso gioca una partita su due, e come dato mi sembra preoccupante anche in ottica Aironi
"Qui ognuno festeggia il suo 17 giugno"

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da Rovigoto18 » 26 apr 2010, 16:35

CapitanFracassa ha scritto:
Rugby-Tv ha scritto:nemmeno un commento su questa giornata|?

Ho visto l'ultima mezzora (non gli ultimi 3 minuti quindi senza la meta): mi è sembrata una partita molto lenta e giocata malino da entrambe le squadre. L'Aquila inoltre con una scarsa difesa e un attacco molto monotono.
Mi chiedo come abbia fatto rovigo a vincere contro treviso e viadana. Ha speso troppo in quelle due partite e ora sta rifiatando?

Per il quarto posto dei play-off, ancora tutto invariato.
Credo che Rovigo abbia rifiatato contro il Gran.
Contro L'Aquila, su un campo storicamente difficile e con condizioni meteo non confacenti al tipo di gioco della squadra, il Rovigo ha mostrato grande maturità, controllando la partita, giocando correttamente e dimostrando notevole freschezza e lucidità nel finale.
D'accrodo anch'io, giocare a L'Aquila è sempre difficile e portare a casa 4 punti senza scannarsi lasciando gli altri a 0 in casa loro non mi sembra male. Rovigo non ha espresso gran gioco complice il terreno ed anche qualche cambio di troppo, ma questo è un altro discorso, va apprezzata la concretezza e la compatezza della squadra che speriamo duri fino all'ultima giornata.. Perchè nonostante ci diano già ai playoff la matematica dice il contrario e le ultime due partite saranno durissime!
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

Yattaran
Messaggi: 2304
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da Yattaran » 26 apr 2010, 18:24

blackjack ha scritto:L'estremo di Roma non è un estremo, è un centro (Gauthier)
E ad estremo non ha gli skills propri del ruolo, si sacrifica ma fa quel che può
Stiamo fondando il club orfani di Todeschini - Accorrete numerosi
Semmai va detto che l'ottimo Paolo Buso gioca una partita su due, e come dato mi sembra preoccupante anche in ottica Aironi
ma anche Toniolatti all'ala non mi è sembrato una grande idea... non c'era davvero nessun altro?
manco un ragazzino?
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da ForrestGump » 26 apr 2010, 18:42

Yattaran ha scritto:
blackjack ha scritto:L'estremo di Roma non è un estremo, è un centro (Gauthier)
E ad estremo non ha gli skills propri del ruolo, si sacrifica ma fa quel che può
Stiamo fondando il club orfani di Todeschini - Accorrete numerosi
Semmai va detto che l'ottimo Paolo Buso gioca una partita su due, e come dato mi sembra preoccupante anche in ottica Aironi
ma anche Toniolatti all'ala non mi è sembrato una grande idea... non c'era davvero nessun altro?
manco un ragazzino?
Non sapevo delle lacune di Gauthier a estremo.
Però Toniolatti all'ala a me non dispiace...all'inizio ero scettico pure io, ma anche se non è un proiettile ha mani buone e tiene gli occhi abbastanza aperti da capire come muoversi con un attimo di anticipo.
Piuttosto, l'assenza di Buso è preoccupante come ha detto blackjack. Personalmente non credo che Sabato avrebbe giocato peggio di Gauthier o del #10 romano (Freschi, ricordo bene?)
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

silepiave
Messaggi: 101
Iscritto il: 22 apr 2008, 15:16

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da silepiave » 26 apr 2010, 23:06

Ragazzi di Rovigo proprio non vi capisco: avete sparato (in modo particolare certi giornalisti di parrocchia)sul "pianista" leggesi allenatore e sui giocatori non "rovigoti" fin dall'inizio. Ora improvvisamente tutto ...miele, dove si fanno proclami da finale di campionato, credo che a Rovigo l'aria sia contaminata da qualche virus...!
Salutoni

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da CapitanFracassa » 27 apr 2010, 8:33

silepiave ha scritto:Ragazzi di Rovigo proprio non vi capisco: avete sparato (in modo particolare certi giornalisti di parrocchia)sul "pianista" leggesi allenatore e sui giocatori non "rovigoti" fin dall'inizio. Ora improvvisamente tutto ...miele, dove si fanno proclami da finale di campionato, credo che a Rovigo l'aria sia contaminata da qualche virus...!
Salutoni
Da parte di qualcuno c'era effettivamente del pregiudizio. E all'inizio la squadra faceva un pò di fatica.
Ma il supporto dei tifosi non è mai mancato e la fiducia c'era. Ora stanno arrivando anche i risultati e l'entusiasmo cresce.
Ma teniamo sempre ben saldi i piedi per terra.....

L3gs
Messaggi: 2414
Iscritto il: 12 feb 2003, 0:00
Località: Rovigo (RO)

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da L3gs » 27 apr 2010, 10:52

silepiave ha scritto:Ragazzi di Rovigo proprio non vi capisco: avete sparato (in modo particolare certi giornalisti di parrocchia)sul "pianista" leggesi allenatore e sui giocatori non "rovigoti" fin dall'inizio. Ora improvvisamente tutto ...miele, dove si fanno proclami da finale di campionato, credo che a Rovigo l'aria sia contaminata da qualche virus...!
Salutoni
Rovigo è sempre stata una piazza umorale, persino Carwyn James all'inizio fu criticato.
C'è anche da dire che il Rovigo di quest'anno ha stentato e mai convinto da agosto 2009 fino alla partita in casa con la Roma di Super10 esclusa (vale a dire fine marzo 2010).
Non ha certo aiutato l'atteggiamento dell'allenatore, che sa leggere molto bene l'avversario ed è molto competente nel gioco dei trequarti, ma la cui presunzione e atteggiamenti isterici sono ben noti in tutta Italia (basta sentire qualche suo collega per rendersene conto).
A Rovigo da qualche settimana gira la voce che le cose sarebbero cambiate con un duro confronto in spogliatoio dopo l'uscita dalla semifinale di coppa italia, in cui Casellato sarebbe stato duramente criticato dalla squadra e che da allora la squadra stessa si autogestisca molto su alcuni aspetti.
Non so se sia vero, ma già il fatto che qualcuno abbia fatto circolare questa voce mi sembra un fatto pesante, che fa molto riflettere.
NO ALLO SPOSTAMENTO DEL MONUMENTO DEDICATO A MACI BATTAGLINI!:

http://www.petitiononline.com/maci/petition.html

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da CapitanFracassa » 27 apr 2010, 10:55

L3gs ha scritto:
silepiave ha scritto:Ragazzi di Rovigo proprio non vi capisco: avete sparato (in modo particolare certi giornalisti di parrocchia)sul "pianista" leggesi allenatore e sui giocatori non "rovigoti" fin dall'inizio. Ora improvvisamente tutto ...miele, dove si fanno proclami da finale di campionato, credo che a Rovigo l'aria sia contaminata da qualche virus...!
Salutoni
Rovigo è sempre stata una piazza umorale, persino Carwyn James all'inizio fu criticato.
C'è anche da dire che il Rovigo di quest'anno ha stentato e mai convinto da agosto 2009 fino alla partita in casa con la Roma di Super10 esclusa (vale a dire fine marzo 2010).
Non ha certo aiutato l'atteggiamento dell'allenatore, che sa leggere molto bene l'avversario ed è molto competente nel gioco dei trequarti, ma la cui presunzione e atteggiamenti isterici sono ben noti in tutta Italia (basta sentire qualche suo collega per rendersene conto).
A Rovigo da qualche settimana gira la voce che le cose sarebbero cambiate con un duro confronto in spogliatoio dopo l'uscita dalla semifinale di coppa italia, in cui Casellato sarebbe stato duramente criticato dalla squadra e che da allora la squadra stessa si autogestisca molto su alcuni aspetti.
Non so se sia vero, ma già il fatto che qualcuno abbia fatto circolare questa voce mi sembra un fatto pesante, che fa molto riflettere.
A Rovigo di voci ne sono sempre girate tante. Basta non ascoltarle.... e non amplificarle :wink:

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da rivel1 » 27 apr 2010, 11:49

che casellato sia tanto competente quanto maleducato non credo sia un mistero, per il resto è logico che se uno non viene sotto i migliori auspici (raccogliere l'eredità di brunello è dura a sè) e all'inizio fatica i malumori crescono; ora che si vede la sua mano (e pure i risultati) le cose sono cambiate
certo un po' di obiettività e pazienza in più non sarebbe male, ma tant'è.. qui funziona così.. due partite buone e ci si esalta, due negativi e tutti allenatori
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

L3gs
Messaggi: 2414
Iscritto il: 12 feb 2003, 0:00
Località: Rovigo (RO)

Re: Sedicesima giornata Super 10

Messaggio da L3gs » 27 apr 2010, 12:39

rivel1 ha scritto:che casellato sia tanto competente quanto maleducato non credo sia un mistero, per il resto è logico che se uno non viene sotto i migliori auspici (raccogliere l'eredità di brunello è dura a sè) e all'inizio fatica i malumori crescono; ora che si vede la sua mano (e pure i risultati) le cose sono cambiate
certo un po' di obiettività e pazienza in più non sarebbe male, ma tant'è.. qui funziona così.. due partite buone e ci si esalta, due negativi e tutti allenatori
Ti quoto totalmente.
Aggiungo che guardacaso le cose hanno iniziato a ingranare quando si è data importanza al valore del gruppo, a mettere finalmente i giocatori nei loro ruoli (Pratichetti ala), a far giocare chi era più forte e più in forma (mediana Legora e Bustos, Pedrazzi centro con Pizarro) senza fare i professori, gli stregoni e gli inventori di un rugby fantomatico e inesistente.
Un pò quello che tutta la piazza invocava da inizio stagione. In rossoblu per fare bene da sempre bisogna dare priorità alle cose semplici, è una caratteristica proprio peculiare.
NO ALLO SPOSTAMENTO DEL MONUMENTO DEDICATO A MACI BATTAGLINI!:

http://www.petitiononline.com/maci/petition.html

Rispondi

Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”