Adidas Cup

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: Ref, ale.com

LucioBattisti
Messaggi: 78
Iscritto il: 1 dic 2008, 14:24

Adidas Cup

Messaggio da LucioBattisti » 22 ago 2010, 10:27

gli Aironi hanno ampiamente deluso, la maggior parte del folto pubblico stipato in una bollente tribuna ieri a Moletolo, nessuna organizzazione di gioco , tutto un pò inventato dai grandi nomi dela franchigia, per quanto riguarda il GRANDUCATO felice sorpresa di un gioco veloce e divertente.. un bella squadra... CROCIATI un pò raffazzonati nelle formazioni , ma come sempre tanta grinta e cuore tipiche dei giocatori di stampo Nocetano, nota positiva il numerosissimo pibblico in un pomeriggio afoso e festivo

kiaora
Messaggi: 255
Iscritto il: 27 mar 2010, 22:29

Re: Adidas Cup

Messaggio da kiaora » 22 ago 2010, 13:41

LucioBattisti ha scritto:gli Aironi hanno ampiamente deluso, la maggior parte del folto pubblico stipato in una bollente tribuna ieri a Moletolo, nessuna organizzazione di gioco , tutto un pò inventato dai grandi nomi dela franchigia, per quanto riguarda il GRANDUCATO felice sorpresa di un gioco veloce e divertente.. un bella squadra... CROCIATI un pò raffazzonati nelle formazioni , ma come sempre tanta grinta e cuore tipiche dei giocatori di stampo Nocetano, nota positiva il numerosissimo pibblico in un pomeriggio afoso e festivo
Il pubblico non ha capito che gli Aironi ieri non dovevano giocare per dare (come molti si aspettavano) 50 punti alle altre due squadre , ma dovevano "esercitarsi" contro avversari che comunque hanno fatto di tutto pur di portare a casa qualche punto. Ma soprattutto quello di ieri era un torneo per fare esperimenti, e nello stesso tempo non avrebbe dovuto causare infortuni o altro...cosa invece successa a Robertson , quindi penso che gli Aironi si siano molto limitati.
Quale squadra si "sprecherebbe" tanto per un torneo così, quando tra una settimana sa di dover affrontare Munster e Co....?????????
Faccio i complimenti anch'io al numeroso e caloroso pubblico...speriamo sia sempre così!!!!

ENDURISTA
Messaggi: 1031
Iscritto il: 11 set 2008, 9:25
Località: noceto

Re: Adidas Cup

Messaggio da ENDURISTA » 22 ago 2010, 14:20

Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
4 Ruote spostano un corpo....ma due muovono l' anima

erbolario
Messaggi: 418
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:38

Re: Adidas Cup

Messaggio da erbolario » 22 ago 2010, 14:21

kiaora ha scritto:
LucioBattisti ha scritto:gli Aironi hanno ampiamente deluso, la maggior parte del folto pubblico stipato in una bollente tribuna ieri a Moletolo, nessuna organizzazione di gioco , tutto un pò inventato dai andi nomi dela franchigia, per quanto riguarda il GRANDUCATO felice sorpresa di un gioco veloce e divertente.. un bella squadra... CROCIATI un pò raffazzonati nelle formazioni , ma come sempre tanta grinta e cuore tipiche dei giocatori di stampo Nocetano, nota positiva il numerosissimo pibblico in un pomeriggio afoso e festivo
Il pubblico non ha capito che gli Aironi ieri non dovevano giocare per dare (come molti si aspettavano) 50 punti alle altre due squadre , ma dovevano "esercitarsi" contro avversari che comunque hanno fatto di tutto pur di portare a casa qualche punto. Ma soprattutto quello di ieri era un torneo per fare esperimenti, e nello stesso tempo non avrebbe dovuto causare infortuni o altro...cosa invece successa a Robertson , quindi penso che gli Aironi si siano molto limitati.
Quale squadra si "sprecherebbe" tanto per un torneo così, quando tra una settimana sa di dover affrontare Munster e Co....?????????
Faccio i complimenti anch'io al numeroso e caloroso pubblico...speriamo sia sempre così!!!!

Mmmmm nella partita contro i Crociati Bernini ha meso in campo praticamente tutti i disponibili nazionali e non ( nella prima partita contro il Graanducato ha praticamente schierato a parte qualche giocatore, la seconda squadra). Partiti da almeno un mese prima e con due amichevoli alle spalle contro squadre Francesi il minimo che si aspettava e vedere un bel gioco e molte mete, ma così non e stato forse anche per merito dell'avversario.Non mi pare che sia stata una esercitazione, la partita e stata dura fisicamente, e a un certo punto sopratutto nel secondo tempo mi pare che gli Aironi si siano innervositi e non poco, commettendo molti falli fra cui uno eclatante (calcio alla schiena a un giocatore Crociato) da parte di Perugini, gesto ignobile che sarebbe dovuto essere sanzionato duramente dall'arbitro. Per i Crociati non ho assolutamente visto una squadra raffazzonata, anzi se pur priva di parecchi giocatori si e battuta alla pari. Per gli Aironi mi sono piaciuti moltissimo Krause e Des Fountain sopratutto il centro gran bel giocatore, per il resto francamente non vedo una squadra di grande qualità e contro il Monster penso potrà subire una severe lezione.

cesco/cesco
Messaggi: 836
Iscritto il: 20 ott 2007, 20:47

Re: Adidas Cup

Messaggio da cesco/cesco » 22 ago 2010, 14:34

LucioBattisti ha scritto:gli Aironi hanno ampiamente deluso, la maggior parte del folto pubblico stipato in una bollente tribuna ieri a Moletolo, nessuna organizzazione di gioco , tutto un pò inventato dai grandi nomi dela franchigia, per quanto riguarda il GRANDUCATO felice sorpresa di un gioco veloce e divertente.. un bella squadra... CROCIATI un pò raffazzonati nelle formazioni , ma come sempre tanta grinta e cuore tipiche dei giocatori di stampo Nocetano, nota positiva il numerosissimo pibblico in un pomeriggio afoso e festivo
:roll:

kiaora
Messaggi: 255
Iscritto il: 27 mar 2010, 22:29

Re: Adidas Cup

Messaggio da kiaora » 22 ago 2010, 15:10

erbolario ha scritto:
kiaora ha scritto:
LucioBattisti ha scritto:gli Aironi hanno ampiamente deluso, la maggior parte del folto pubblico stipato in una bollente tribuna ieri a Moletolo, nessuna organizzazione di gioco , tutto un pò inventato dai andi nomi dela franchigia, per quanto riguarda il GRANDUCATO felice sorpresa di un gioco veloce e divertente.. un bella squadra... CROCIATI un pò raffazzonati nelle formazioni , ma come sempre tanta grinta e cuore tipiche dei giocatori di stampo Nocetano, nota positiva il numerosissimo pibblico in un pomeriggio afoso e festivo
Il pubblico non ha capito che gli Aironi ieri non dovevano giocare per dare (come molti si aspettavano) 50 punti alle altre due squadre , ma dovevano "esercitarsi" contro avversari che comunque hanno fatto di tutto pur di portare a casa qualche punto. Ma soprattutto quello di ieri era un torneo per fare esperimenti, e nello stesso tempo non avrebbe dovuto causare infortuni o altro...cosa invece successa a Robertson , quindi penso che gli Aironi si siano molto limitati.
Quale squadra si "sprecherebbe" tanto per un torneo così, quando tra una settimana sa di dover affrontare Munster e Co....?????????
Faccio i complimenti anch'io al numeroso e caloroso pubblico...speriamo sia sempre così!!!!

Mmmmm nella partita contro i Crociati Bernini ha meso in campo praticamente tutti i disponibili nazionali e non ( nella prima partita contro il Graanducato ha praticamente schierato a parte qualche giocatore, la seconda squadra). Partiti da almeno un mese prima e con due amichevoli alle spalle contro squadre Francesi il minimo che si aspettava e vedere un bel gioco e molte mete, ma così non e stato forse anche per merito dell'avversario.Non mi pare che sia stata una esercitazione, la partita e stata dura fisicamente, e a un certo punto sopratutto nel secondo tempo mi pare che gli Aironi si siano innervositi e non poco, commettendo molti falli fra cui uno eclatante (calcio alla schiena a un giocatore Crociato) da parte di Perugini, gesto ignobile che sarebbe dovuto essere sanzionato duramente dall'arbitro. Per i Crociati non ho assolutamente visto una squadra raffazzonata, anzi se pur priva di parecchi giocatori si e battuta alla pari. Per gli Aironi mi sono piaciuti moltissimo Krause e Des Fountain sopratutto il centro gran bel giocatore, per il resto francamente non vedo una squadra di grande qualità e contro il Monster penso potrà subire una severe lezione.
Dispiace perchè come sempre ci sono persone che non capiscono lo spirito di certe partite...pur di trovare qualcosa che non va...ma va bè dai in fondo il mondo è bello perchè è vario!!!!!

pavlon
Messaggi: 315
Iscritto il: 31 mag 2009, 16:11

Re: Adidas Cup

Messaggio da pavlon » 22 ago 2010, 15:34

erbolario ha scritto:[...] commettendo molti falli fra cui uno eclatante (calcio alla schiena a un giocatore Crociato) da parte di Perugini, gesto ignobile che sarebbe dovuto essere sanzionato duramente dall'arbitro.
Dalla mia posizione ho visto il gesto di Perugini, ma non ho potuto vedere se il calcio era indirizzato ad un giocatore o al pallone.
Ho sentito le urla di disapprovazione di alcune persone in tribuna, ma onestamente non mi pare di avere notato una benché minima reazione da parte di uno qualunque dei giocatori in campo (o degli arbitri), cosa che secondo me si sarebbe sicuramente avuta nel caso il calcio fosse stato alla schiena come detto qui sopra (il gesto del calcio era plateale). Tutto ciò mi ha portato a credere che le persone che urlavano dalla tribuna avessero preso un granchio ... ci può anche stare.

Qualcuno può confermare o meno?

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Adidas Cup

Messaggio da rivel1 » 22 ago 2010, 15:38

pavlon ha scritto:
erbolario ha scritto:[...] commettendo molti falli fra cui uno eclatante (calcio alla schiena a un giocatore Crociato) da parte di Perugini, gesto ignobile che sarebbe dovuto essere sanzionato duramente dall'arbitro.
Dalla mia posizione ho visto il gesto di Perugini, ma non ho potuto vedere se il calcio era indirizzato ad un giocatore o al pallone.
Ho sentito le urla di disapprovazione di alcune persone in tribuna, ma onestamente non mi pare di avere notato una benché minima reazione da parte di uno qualunque dei giocatori in campo (o degli arbitri), cosa che secondo me si sarebbe sicuramente avuta nel caso il calcio fosse stato alla schiena come detto qui sopra (il gesto del calcio era plateale). Tutto ciò mi ha portato a credere che le persone che urlavano dalla tribuna avessero preso un granchio ... ci può anche stare.

Qualcuno può confermare o meno?
scusa perchè perugini avrebbe dovuto dare un calcio alla palla?
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

LucioBattisti
Messaggi: 78
Iscritto il: 1 dic 2008, 14:24

Re: Adidas Cup

Messaggio da LucioBattisti » 22 ago 2010, 15:56

il gesto piu grave commesso durante la partita, che è poi stata la causa dei numerosi fischi del pubblico, di Perugini è la manata data all arbitro , ma come puo un giocatore del suo livello fare un gesto simile? e come puo un arbitro non prendere provvedimenti, anche se si tratta di un torneo/esibizione. è chiaro poi che gli Aironi hanno sottovalutato l impegno di ieri , però un po piu di ritmo e qualche sprazzo di bel gioco lo potevano anche far vedere

kiaora
Messaggi: 255
Iscritto il: 27 mar 2010, 22:29

Re: Adidas Cup

Messaggio da kiaora » 22 ago 2010, 16:25

ENDURISTA ha scritto:Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
Allora secondo lo stesso ragionamento i Crociati hanno giocato contro una squadra "scarsa" e quindi ,come dici tu, alla portata di tutti....allora perchè hanno preso 19 punti in 20 minuti??? Significa forse che hanno giocato male, anzi malissimo anche i Crociati???

kiaora
Messaggi: 255
Iscritto il: 27 mar 2010, 22:29

Re: Adidas Cup

Messaggio da kiaora » 22 ago 2010, 16:37

kiaora ha scritto:
ENDURISTA ha scritto:Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
Allora secondo lo stesso ragionamento i Crociati hanno giocato contro una squadra "scarsa" e quindi ,come dici tu, alla portata di tutti....allora perchè hanno preso 19 punti in 20 minuti??? Significa forse che hanno giocato male, anzi malissimo anche i Crociati???
Perchè l'anno scorso se Viadana giocava contro una squadra forte che però in quella partita aveva giocato male , allora c'era sempre qualcuno che polemizzava dicendo che Viadana avrebbe dovuto cogliere l'occasione per vincere ....allora anche in questo caso e secondo il tuo ragionamento ieri i Crociati avrebbero dovuto fare molto ma molto meglio ,in quanto non hanno sfruttato questa "scarsità" degli Aironi.....

FabioAq2
Messaggi: 258
Iscritto il: 15 giu 2009, 12:30
Località: su una panchina

Re: Adidas Cup

Messaggio da FabioAq2 » 22 ago 2010, 17:34

kiaora ha scritto: Il pubblico non ha capito che gli Aironi ieri non dovevano giocare per dare (come molti si aspettavano) 50 punti alle altre due squadre , ma dovevano "esercitarsi" contro avversari che comunque hanno fatto di tutto pur di portare a casa qualche punto. Ma soprattutto quello di ieri era un torneo per fare esperimenti, e nello stesso tempo non avrebbe dovuto causare infortuni o altro...cosa invece successa a Robertson , quindi penso che gli Aironi si siano molto limitati.
Quale squadra si "sprecherebbe" tanto per un torneo così, quando tra una settimana sa di dover affrontare Munster e Co....?????????
Faccio i complimenti anch'io al numeroso e caloroso pubblico...speriamo sia sempre così!!!!
già non eccellere contro due squadre dell'eccellenza italiana, per chi deve affrontare la celtic league a breve, è un aspetto molto preoccupante.

erbolario
Messaggi: 418
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:38

Re: Adidas Cup

Messaggio da erbolario » 22 ago 2010, 17:48

kiaora ha scritto:
ENDURISTA ha scritto:Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
Allora secondo lo stesso ragionamento i Crociati hanno giocato contro una squadra "scarsa" e quindi ,come dici tu, alla portata di tutti....allora perchè hanno preso 19 punti in 20 minuti??? Significa forse che hanno giocato male, anzi malissimo anche i Crociati???
Gia19 puntiin 20 minuti nei restanti 20 minuti gli Aironi non hanno fatto nessun punto come mai? Hanno fatto gli sperimenti solo nel secondo tempo? Non siamo ipocriti la partita e stata una partita vera con scontri fisici durissimi ( e Robertson ne ha pagato le conseguenze, mentre per Mandelli sono bastati solo..........sei puni di sutura) e molta molta malizia da parte di alcuni giocatori degli Aironi alquanto indisciplinati che hanno commesso una quantità di falli industriali non redarguiti dall'arbitro. Quindi complimenti ai Crociati che hanno dimostrato un'ottima tenuta fisico/atletica e pur con una rosa giovanissima hanno tenuto testa alla corazzata Celtica

ENDURISTA
Messaggi: 1031
Iscritto il: 11 set 2008, 9:25
Località: noceto

Re: Adidas Cup

Messaggio da ENDURISTA » 22 ago 2010, 17:48

kiaora ha scritto:
kiaora ha scritto:
ENDURISTA ha scritto:Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
Allora secondo lo stesso ragionamento i Crociati hanno giocato contro una squadra "scarsa" e quindi ,come dici tu, alla portata di tutti....allora perchè hanno preso 19 punti in 20 minuti??? Significa forse che hanno giocato male, anzi malissimo anche i Crociati???
Perchè l'anno scorso se Viadana giocava contro una squadra forte che però in quella partita aveva giocato male , allora c'era sempre qualcuno che polemizzava dicendo che Viadana avrebbe dovuto cogliere l'occasione per vincere ....allora anche in questo caso e secondo il tuo ragionamento ieri i Crociati avrebbero dovuto fare molto ma molto meglio ,in quanto non hanno sfruttato questa "scarsità" degli Aironi.....
Come al solito c'è qualcuno a cui il "tifo" annebbia il cervello.......e non accetta le critiche (in perfetto stiue calcistico)!
Da una squadra che annovera fior di giocatori, che sarà impegnata in Celtic per la prima volta, che ha fatto investimenti importanti, ci si deve aspettare molto di più !!!!!!!!!!!!!!!
Ricordati bene che non sono i Crociati a dover fare la Celtic ma (a questo punto devo dire "se non erro") gli Aironi.
Gli Aironi visti ieri potrebbero al massimo fare la "Apennino League".
I Crociati hanno fatto quello che era nelle loro possibilità, con una squadra giovane e determinata, nata per fare una discreta figura nell'Eccellenza. Ai Crociati non si chiede nulla di più, agli si chiede Aironi di giocare ai massimi livelli eruropei e di evitare assolutamente brutte figure!
4 Ruote spostano un corpo....ma due muovono l' anima

kiaora
Messaggi: 255
Iscritto il: 27 mar 2010, 22:29

Re: Adidas Cup

Messaggio da kiaora » 22 ago 2010, 18:48

ENDURISTA ha scritto:
kiaora ha scritto:
kiaora ha scritto:
ENDURISTA ha scritto:Mi può star bene qualsiasi analisi del mini torneo, ma una cosa certa che gli Aironi sono parsi assolutamente scarsi!
Spero che sia dovuto al fatto che era un torneo di preparazione, ma se il livello è questo.........
Per quanto riguarda il Granducato e i Crociati le note sono positive.
Il Granducato mi ha favorevolmente colpito per la fluidità di gioco, anche se mi è parso poco incisivo.
I Crociati mancavano di pedine importanti, ma Pippo Frati ottiene sempre il massimo da chiunque scende in campo. Mi sono piaciuti molto Ferrarini, Maestri e nonostante le assenze, la mischia in genere, con l'U20 Devodier in evidenza. Una mischia che pagava nei confronti delle altre due concorrenti in termini di peso e esperianza, ma che ha sempre lottato con il coltello tra i denti .
Complimenti al pubblico!
Allora secondo lo stesso ragionamento i Crociati hanno giocato contro una squadra "scarsa" e quindi ,come dici tu, alla portata di tutti....allora perchè hanno preso 19 punti in 20 minuti??? Significa forse che hanno giocato male, anzi malissimo anche i Crociati???
Perchè l'anno scorso se Viadana giocava contro una squadra forte che però in quella partita aveva giocato male , allora c'era sempre qualcuno che polemizzava dicendo che Viadana avrebbe dovuto cogliere l'occasione per vincere ....allora anche in questo caso e secondo il tuo ragionamento ieri i Crociati avrebbero dovuto fare molto ma molto meglio ,in quanto non hanno sfruttato questa "scarsità" degli Aironi.....
Come al solito c'è qualcuno a cui il "tifo" annebbia il cervello.......e non accetta le critiche (in perfetto stiue calcistico)!
Da una squadra che annovera fior di giocatori, che sarà impegnata in Celtic per la prima volta, che ha fatto investimenti importanti, ci si deve aspettare molto di più !!!!!!!!!!!!!!!
Ricordati bene che non sono i Crociati a dover fare la Celtic ma (a questo punto devo dire "se non erro") gli Aironi.
Gli Aironi visti ieri potrebbero al massimo fare la "Apennino League".
I Crociati hanno fatto quello che era nelle loro possibilità, con una squadra giovane e determinata, nata per fare una discreta figura nell'Eccellenza. Ai Crociati non si chiede nulla di più, agli si chiede Aironi di giocare ai massimi livelli eruropei e di evitare assolutamente brutte figure!
Siccome alla mia domanda ti sei risposto da solo...cioè non rispondendo nulla e girando la frittata...è meglio chiudere qui la discussione perchè questi toni polemici e di offese gratuite non mi piacciono per niente. Ciao

Rispondi

Torna a “Top 12 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”