rugbymercato super10

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: ale.com, Ref

pandorino
Messaggi: 1425
Iscritto il: 17 mag 2006, 13:22

Messaggio da pandorino » 3 giu 2006, 13:02

Per lo stadio buone nuove , al 99,99 per cento si gioca al Lanfranchi anche l'anno prossimo, Dei famosi soldi Autoryty Alimentare pare che in comune a Parma non si sia vista una lira. opsss un Euro

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 3 giu 2006, 13:21

second me..Overmachnon dovrebbe cambiare strategia per quanto riguardo ingaggi

Non hanno neanchr un giocatore con grande NOME , nessun del NPC o Super14...

dovrebbero approtitare del 600,000 euro del HC en investire nel settore giovanile....


puo essere che adesso cercanno un grande nome ..va bene..per non cambiare la strategia

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 3 giu 2006, 13:35

L3gs

ancora aspettando la notizie ..!!!

sai che dal sqadra 2005/06...resta OGGI solo 6 giocatori
forse la TRIADE che avevi cercate di vendere e questo trio che hanno portato il rugby a livelli cosi nbaso che i bambini di un giocatore hanno rifutato mdi ritornare a la casa ..perche facevo FREDDO , E NON C'ERA NEANCHE LUCE!

AdMinchiam
Messaggi: 754
Iscritto il: 13 ott 2005, 0:00

Vincenzo TROIANI lascia l'Overmach

Messaggio da AdMinchiam » 4 giu 2006, 10:51

L'INFORMAZIONE DI PARMA - 04.06.2006

Vincenzo Troiani: Una stagione ricca di soddisfazioni che però rimane la prima e per ora l’ultima a Parma «Questo è ciò che mi spiace di più.Purtroppo problemi legati alla famiglia mi costringono a tornare all'Aquila e con la nuova esperienza all’U21 posso restare là.La società ha cercato di trattenermi, a malincuore ho dovuto dire no.Li ringrazio per tutto. Porto con me un anno stupendo».

neroverde
Messaggi: 1134
Iscritto il: 28 gen 2003, 0:00
Località: la città più fredda DEL MONDO

RE: Vincenzo TROIANI lascia l

Messaggio da neroverde » 5 giu 2006, 13:24

novità???
la capitolina che tipo di squadra allestirà per affrontare il super10?
c'è qualche nome pesante in programma?
chi sa qualcosa?

Cooperman
Messaggi: 1
Iscritto il: 5 giu 2006, 14:29
Località: Parma
Contatta:

Messaggio da Cooperman » 5 giu 2006, 14:33

Per favore quando comincerà la nuova stagione di Super 10?
Cooperman from London Irish

kyuss
Messaggi: 253
Iscritto il: 11 ott 2004, 0:00

Messaggio da kyuss » 5 giu 2006, 15:28

Mangialardi non sa un c4$$o!!!!!!!!! ma chi e'? scelte sbagliate che hanno comumque fruttato un bel quarto posto, e se la squadra del SKG e' cosi' composta si deve anche a quel vecchio imbecille del De Rossi A. amico di molti !!!! non va all' URC !!!!!!! NON E' UNA sua scelta ma della societa' !!!

MT
Messaggi: 4800
Iscritto il: 29 nov 2005, 0:00

Messaggio da MT » 5 giu 2006, 15:41

Cooperman ha scritto:Per favore quando comincerà la nuova stagione di Super 10?
16 settembre

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Re: RE: Vincenzo TROIANI lascia l

Messaggio da pier12345 » 5 giu 2006, 20:03

neroverde ha scritto:novità???
la capitolina che tipo di squadra allestirà per affrontare il super10?
c'è qualche nome pesante in programma?
chi sa qualcosa?
seconde me, una squadra forte...che potrebbe lottare fino al fondo per uno dei posti en europa

in piu..se la sitazione en rovigo o migliora rapidamnete, la salvezza forse non sara granche

martini
Messaggi: 753
Iscritto il: 4 mar 2006, 0:00
Località: colleferro

Messaggio da martini » 5 giu 2006, 20:55

E' ufficiale..Nanni Raineri nella prossima stagione giocherà con l'URC.

Mike

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 6 giu 2006, 19:49

ED Padrò e Motu

??

QUELLI CHE HANNO FREGATI PER UNA TOTLA STAGIONE GIOCATORI, STAFF, MEDICI , FORNITORI...



c4$$o fanno adesso?


SE UNA VOLTA, AVREBBE DATO LA FACCIA, NE SICURO CHE AVREBBE POTUTO SALVARE MEZZA SQUADRA

pero certo.....
nascondere sempre piu facile..SPECIALMENTE CUANDO NON C'E LUCE ED GAS!

egon
Messaggi: 6979
Iscritto il: 15 ott 2004, 0:00

Messaggio da egon » 6 giu 2006, 21:01

TRE NUOVI INGAGGI PER L’ARIX VIADANA

L’ Arix Viadana annuncia l’ ingaggio di tre atleti italiani per la prossima stagione. Si tratta di : 1) Corrado Pilat, bellunese, 31 anni, estremo, sette caps con gli azzurri, da due anni nel club di seconda divisione inglese del Barking. Pilat e` stato scelto dal Viadana per la sua grande esperienza nel gioco al piede e sui calci piazzati oltre che per le sue potenziali doti di allenatore specifico appunto per le situazioni di balistica.
2) Andrea Moretti, mantovano, 34 anni, tallonatore, 12 caps con la nazionale, proviene dal Calvisano, ma ha avuto esperienze il Inghilterra con il Worcester. L’ inizio di carriera ad alto livello l’ ha avuto a Viadana dove ora ritorna come guru del tallonaggio, portando con se l’ enorme bagaglio di esperienza maturato con tanti incontri in Heineken Cup e con le sue 6 finali scudetto. 3) Aldo Birchal, 28 anni, equiparato di origine inglese, flanker, 4 caps con la nazionale A, in arrivo da L’ Aquila, dopo alcune stagioni con la Rugby Parma. Andra` a consolidare un reparto chiave della mischia dove saranno fondamentali le sue doti di grande lottatore.


Fonte: http://www.rugbyviadana.it/ita/DettaglioNews.asp?cd=887

egon
Messaggi: 6979
Iscritto il: 15 ott 2004, 0:00

Messaggio da egon » 6 giu 2006, 21:08

RAINERI, ALLA CAPITOLINA PER DIMENTICARE CALVISANO

Il forte tre quarti oggi alla corte di Mascioletti non dimentica il passato
"Ghial? Una grande squadra, ma con lo staff tecnico c'era poco feeling"


di Christian Marchetti

Mamma Roma l’ha richiamato e lui non c’ha pensato due volte, rispondendo convinto “Obbedisco!” Due anni di contratto legheranno Nanni Raineri alla Capitolina di Massimo Mascioletti, ambiziosissimo club della sua città per la prima volta tra i “grandi”. In pratica s’è avverato quanto da Air News “profetizzato” nell'intervista pubblicata qualche mese fa; quando al giocatore, a fine contratto col Calvisano, chiedevamo cosa pensasse di un suo possibile rientro nella natia Città eterna, visto che Capitolina e Rugby Roma si trovavano ad un tiro di schioppo dal Super 10.
“C’è comunque da dire – ammette Raineri – che l’offerta per rimanere a Calvisano era davvero importante, ma ho scelto la nuova destinazione perché mi sembrava giusto da parte mia offrire un contributo ad un club della mia città che prova per la prima volta nel massimo campionato. E poi mi piaceva l’idea di arrivare al momento del debutto in Super 10 anziché subentrare con la Capitolina magari già consolidata fra le grandi del nostro campionato”.
E allora per il 30enne Nanni la Capitolina, team ove presterà mansioni da centro o all’evenienza mediano d’apertura (fin qui nulla di nuovo) e in più “la società mi ha chiesto di seguire gli allenamenti delle giovanili, soprattutto per quanto riguarda il reparto dei tre quarti”.
Calvisano è già alle spalle. Un ambiente che Raineri ricorderà con affetto. Ma fino ad un certo punto… “L’ho detto anche ai dirigenti: al Ghial devo molto – chiarisce il giocatore –. Grazie a loro sono entrato in contatto con una realtà altamente professionale come mai mi era capitato in carriera, Nazionale esclusa. Ma se non ti senti in perfetta sintonia con lo staff tecnico non puoi andare oltre”.
E, sulla sua ex squadra, ancora: “Calvisano è un grande club ma che patisce tanti piccoli problemi. Non mi allettava l’idea di rimanere per poi tornare a lamentarmi”.
Inevitabile è allora il riferimento all’ultima finale scudetto, quando il giocatore è apparso a dir poco stizzito al momento in cui coach Cavinato ha chiamato la sua sostituzione. “La nostra apertura di quella sera (Kruger, ndr) – racconta Raineri – non è andata troppo bene nei calci. Ad un certo punto, lui stesso è venuto da me a dirmi: ‘Il prossimo lo tiri tu’. Ma prima di effettuare il mio primo calcio è venuta la sostituzione. Io fuori e la squadra senza calciatore…”.
Acqua passata. E oggi arriva Roma, come ricordavamo nella già citata intervista sempre a Raineri non a caso intitolata “Fateje largo che passa Nanni”. Dunque Air News ha portato fortuna? Il diretto interessato sorride poi aggiunge: “Mi sa che devo offrire da bere a qualcuno…”.


Fonte: http://www.air.it/modules.php?name=News ... e&sid=9986

pecknet
Messaggi: 235
Iscritto il: 2 giu 2006, 21:45
Località: Piacenza

Messaggio da pecknet » 6 giu 2006, 21:28

Avete news di mercato fresche fresche per quanto riguarda il GRAN Parma?
Vivas ut possit, quando nec quis ut velis

THAKER
Messaggi: 5983
Iscritto il: 24 ott 2004, 0:00
Località: Costorio
Contatta:

Messaggio da THAKER » 6 giu 2006, 21:58

La crisi è sempre più grave via Scanavacca, Padrò e Motu - Il Gazzettino
Inviato da: alessandroviola

Rovigo- In casa Rugby Rovigo la situazione è, come avviene da alcuni anni, stagnante a conferma della gravissima crisi societaria in cui versa il club rossoblù. In "uscita" gli unici movimenti: il giocatore simbolo, capitano e migliore realizzatore, Andrea Scanavacca, ha salutato tutti e firmato un biennale con Calvisano; potrebbe seguirlo anche il centro samoano Leaega. Hanno fatto le valigie il georgiano Khamashuridze (Francia), il promettente numero 8 italoargentino Padrò (Biarritz), e non torneranno Motu, Sauan, Ayala, Parra, Chiappini, Rondinelli. Difficile restino i tallonatori De Bellis e Damiano, mentre dovrebbe vestire ancora il rossoblù il gioiellino Reato, seconda linea inseguita da mezzo Super 10, semprechè non venga allettato da qualche club vicino (Petrarca?).
E a Padova è finito il tecnico Alejandro Canale dopo due travagliate ma, sul piano gestionale e dei risultati, positive stagioni.

Chi giocherà a Rovigo? Per risparmiare la società sembra intenzionata ad affidare alla coppia Brizzante-Pellielo una squadra di giovani e fatta "in casa". Questa l'intenzione, ma proprio l'assetto del club, senza sponsor, è in alto mare con il presidente Pavanello dimissionario e pochi spiragli per il futuro.

Paolo Ponzetti

Cito dall'Home Page.
Al Petrarca anche Stefano Canale, probabilmente.

Bloccato

Torna a “Top 10 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”