FERMARE GIA LA RETROCESSIONE NEL SUPER10!!

Risultati, Classifiche e Commenti sui massimi tornei nazionali.
Discussioni sulle società e sui singoli giocatori.

Moderatori: ale.com, Ref

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

FERMARE GIA LA RETROCESSIONE NEL SUPER10!!

Messaggio da pier12345 » 5 lug 2006, 11:53

SR DONDI...UN APELLO AL RAGIONE. LOGICA E BON SENSO

Possiamo scirvere 100 righe...
pero credo che 3 parole bastarebbe

FERMATE PER 2 STAGIONI LA RETROCESSIONE

CON QUESTA ..
1) DATE UN ENORME AIUTA A I 2 O 3 CLUBS NEL TOP 10 EN SERIO RISCHIO DI SPARIRE
( NON VI COSTATE UN €EURO)

2) I CLUBS POSSONO SVILUPARE CON PIU SERENITA I LORO VIVIAO E GIOVANILI

3) NON SARANNO COSTRETTI DI FARE DEI FOLLE SPENDENDO I POCHI E PREZIOSI RISORSE CHE HANNO ANCORA PER ENTRARE EN UNA LOTTA PER SOPRAVIVERE

4) EN MAGGIO 2007...DARE ACESSO AI DUE FINALISTI DEL SERIE A AL TOP10

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 5 lug 2006, 13:37

troppo logico?

zuffy
Messaggi: 2350
Iscritto il: 2 lug 2003, 0:00
Località: la spezia

Messaggio da zuffy » 5 lug 2006, 17:09

io sarei daccordo..ma come la mettiamo con i club come venezia o rugby roma o piacenza? magari hanno più organizzazione e soldi per sostenere un super10 che di un rovigo o un aquila al giorno d'oggi!

Brice
Messaggi: 105
Iscritto il: 7 ott 2005, 0:00
Contatta:

Messaggio da Brice » 5 lug 2006, 17:30

Mi sembra una soluzione una tantum, con i pro ed i contro delle soluzioni di questo tipo. Mi spiego: a breve termine può rivelarsi una decisione saggia abolire le retrocessioni e portare il S10 a S12 per tamponare i gravi problemi economici di alcuni club, ma se fra quattro anni questa situazione si ripresenta cosa facciamo? Riblocchiamo le retrocessioni e portiamo il S12 a S14? E poi a S16? Insomma, è un po' un dilemma fra la necessità di far qualcosa nell'immediato e la necessità di non infrangere certi principi che devono valere a lungo

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 5 lug 2006, 18:35

certamente...
pero uno si suppone che anche ci sara un serio discorso per mettere un po piu ordine nei cose.
Fidejeusioni ecc

napocapo
Messaggi: 528
Iscritto il: 30 set 2003, 0:00
Località: avezzano

Messaggio da napocapo » 5 lug 2006, 19:25

non è una soluzione praticabile.
I campionati a più serie si basano sulla possibilità effettiva di andare nella serie superiore, anche con difficoltà, anche con solo una promozione/retrocessione annua.
eliminarla vuol dire stabilizzare chi c'è, ma deprimere chi non può arrivarci.
Passi per quelli che in serie A ci sono appena arrivati (NOI DI AVEZZANO!!!!!!!!!!!)
E CHE SICURAMENTE NOn puntiamo alla top 10, ma leggo di squadre di cui ricordo il nome nella Vecchia serie A, e quindi piazze storiche, che sono ij serie A tentando si salire
per loro sarebbe come una radiazione

THAKER
Messaggi: 5983
Iscritto il: 24 ott 2004, 0:00
Località: Costorio
Contatta:

Messaggio da THAKER » 5 lug 2006, 20:21

Napo, se la retrocessione venisse bloccata per 3 anni, con un massimo campionato a 14 squadre si avrebbe:
- continuità nel gioco da settembre a fine maggio, senza soste per il Super10
- un premio per quelle piazze che lottano per accedere al Super10 (Roma, Brescia, Piacenza, Venezia...) e dimostrano di avere; storia, risultati sportivi negli ultimi 5 anni, giovanili di un certo livello, disponibilità economica
- Più occasioni di gioco per i giovani italiani
- Possibilità di stabilizzarsi per le società in crisi (L'Aquila - Rovigo - Catania) e per le società che vogliono crescere, senza bagni di sangue nel tentativo di non retrocedere
- Programmazione a medio/lungo raggio e non di stagione in stagione

L'idea è buona se pensata come una misura momentanea a breve termine, per poi ritornare al sistema attuale, nel momento in cui vi venissero affiancate altre misure di consolidamento, sia a livello tecnico che di immagine.

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 7 lug 2006, 21:31

SE io fosse Presidenti diAquila / Rovigo
andrei a Roma e dire...

o Ci aiuta..o ci chiudiamo ...

NON CREDO CHE C'E UNA SQUADRA EN ITALIA CHE AVREBBE UNA PROBLEMA CON SOSPENDERE LA RETROCESSIONE PER UN STAGIONE..MENTRE CHE ACCETANNO ALLARGARE IL SUPER10 A SUPER12 EN 2007/08

O la FIR entra en azione..e questa cosa va a finire male...DURANTE LA STAGIONE!

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 9 lug 2006, 19:26

THAKER ha scritto:Napo, se la retrocessione venisse bloccata per 3 anni, con un massimo campionato a 14 squadre si avrebbe:
- continuità nel gioco da settembre a fine maggio, senza soste per il Super10
- un premio per quelle piazze che lottano per accedere al Super10 (Roma, Brescia, Piacenza, Venezia...) e dimostrano di avere; storia, risultati sportivi negli ultimi 5 anni, giovanili di un certo livello, disponibilità economica
- Più occasioni di gioco per i giovani italiani
- Possibilità di stabilizzarsi per le società in crisi (L'Aquila - Rovigo - Catania) e per le società che vogliono crescere, senza bagni di sangue nel tentativo di non retrocedere
- Programmazione a medio/lungo raggio e non di stagione in stagione

L'idea è buona se pensata come una misura momentanea a breve termine, per poi ritornare al sistema attuale, nel momento in cui vi venissero affiancate altre misure di consolidamento, sia a livello tecnico che di immagine.
100% d'accordo.

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 9 lug 2006, 19:28

THAKER ha scritto:Napo, se la retrocessione venisse bloccata per 3 anni, con un massimo campionato a 14 squadre si avrebbe:
- continuità nel gioco da settembre a fine maggio, senza soste per il Super10
- un premio per quelle piazze che lottano per accedere al Super10 (Roma, Brescia, Piacenza, Venezia...) e dimostrano di avere; storia, risultati sportivi negli ultimi 5 anni, giovanili di un certo livello, disponibilità economica
- Più occasioni di gioco per i giovani italiani
- Possibilità di stabilizzarsi per le società in crisi (L'Aquila - Rovigo - Catania) e per le società che vogliono crescere, senza bagni di sangue nel tentativo di non retrocedere
- Programmazione a medio/lungo raggio e non di stagione in stagione

L'idea è buona se pensata come una misura momentanea a breve termine, per poi ritornare al sistema attuale, nel momento in cui vi venissero affiancate altre misure di consolidamento, sia a livello tecnico che di immagine.

issor
Messaggi: 4267
Iscritto il: 4 ott 2005, 0:00
Località: San Pelajo (TV)
Contatta:

Messaggio da issor » 9 lug 2006, 20:52

THAKER ha scritto:Napo, se la retrocessione venisse bloccata per 3 anni, con un massimo campionato a 14 squadre si avrebbe:
- continuità nel gioco da settembre a fine maggio, senza soste per il Super10
- un premio per quelle piazze che lottano per accedere al Super10 (Roma, Brescia, Piacenza, Venezia...) e dimostrano di avere; storia, risultati sportivi negli ultimi 5 anni, giovanili di un certo livello, disponibilità economica
- Più occasioni di gioco per i giovani italiani
- Possibilità di stabilizzarsi per le società in crisi (L'Aquila - Rovigo - Catania) e per le società che vogliono crescere, senza bagni di sangue nel tentativo di non retrocedere
- Programmazione a medio/lungo raggio e non di stagione in stagione

L'idea è buona se pensata come una misura momentanea a breve termine, per poi ritornare al sistema attuale, nel momento in cui vi venissero affiancate altre misure di consolidamento, sia a livello tecnico che di immagine.
Sono d'accordo!

biglo
Messaggi: 949
Iscritto il: 27 mar 2006, 22:11
Località: Firenze

Messaggio da biglo » 11 lug 2006, 4:48

Sono pienamente d'accordo con Thaker e faccio notare a Napo che facendo così anche i club della serie A potranno fare tre campionati potendo poi programmare per costruire una squadra che poi possa anche restare in S10 a lungo... quindi a mio avviso questo sistema non ucciderebbe la competitività in serie A...
Buona birra verde e doppio malto a tutti

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 16 lug 2006, 20:30

non ucciderebbe la competitività in serie A...



appunto
e poi CHE COMPETITIVITA NEL SERIE A?

ci sono en 2006/07 solo due squadre..VENICE, ROME

Colorno non vogliono andare GIA al Super10

le squadre bresciani non hanno i soldi

alghero ancora non pronto

egon
Messaggi: 6979
Iscritto il: 15 ott 2004, 0:00

Messaggio da egon » 16 lug 2006, 22:21

pier12345 ha scritto:non ucciderebbe la competitività in serie A...



appunto
e poi CHE COMPETITIVITA NEL SERIE A?

ci sono en 2006/07 solo due squadre..VENICE, ROME

Colorno non vogliono andare GIA al Super10

le squadre bresciani non hanno i soldi

alghero ancora non pronto

Alghero vuole "vivere" la sua esperienza in serie A.
Per ogni altro tipo di ambizione, ci vuole "il cannocchiale".

tazzina
Messaggi: 728
Iscritto il: 28 mar 2005, 0:00
Località: Milano

Messaggio da tazzina » 16 lug 2006, 23:15

THAKER ha scritto:Napo, se la retrocessione venisse bloccata per 3 anni, con un massimo campionato a 14 squadre si avrebbe:
- continuità nel gioco da settembre a fine maggio, senza soste per il Super10
- un premio per quelle piazze che lottano per accedere al Super10 (Roma, Brescia, Piacenza, Venezia...) e dimostrano di avere; storia, risultati sportivi negli ultimi 5 anni, giovanili di un certo livello, disponibilità economica
- Più occasioni di gioco per i giovani italiani
- Possibilità di stabilizzarsi per le società in crisi (L'Aquila - Rovigo - Catania) e per le società che vogliono crescere, senza bagni di sangue nel tentativo di non retrocedere
- Programmazione a medio/lungo raggio e non di stagione in stagione

L'idea è buona se pensata come una misura momentanea a breve termine, per poi ritornare al sistema attuale, nel momento in cui vi venissero affiancate altre misure di consolidamento, sia a livello tecnico che di immagine.

Buona idea per migliorare tutto il movimento in Italia...
Ma non deve risultare una cosa definitiva, tipo NBA o ecc ma una cosa di 3-4 anni
--- Tazzina say: ---
no tricks, just rugby

Rispondi

Torna a “Top 10 e Coppa Italia (già Eccellenza e Trofeo Eccellenza)”