Serie B - Girone 4 (08/09)

Risultati, Classifiche e Commenti sui campionati nazionali di Serie A e B

Moderatore: ale.com

Peruperu
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: SEGNI - Provincia di Roma
Contatta:

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da Peruperu » 28 apr 2009, 11:46

SEGNI-CAPITOLINA 15-13

Esce sconfitta la squadra romana da questa gara dalle mille emozioni.

Un incontro duro sia dal punto di vista emotivo, ma soprattutto, da quello fisico. :!:

Una mischia segnina che domina sin dalle prima battute del match, mischia pesante, precisa, che i romani hanno faticato molto a sostenere e controllare.

Un Segni che domenica ha anche fatto vedere dei bellissimi placcaggi, anche se per distrazione, fa segnare i romani al 24° del secondo tempo, passando in svantaggio.

La partita inizia subito in attacco per i padroni di casa che subito fanno capire che hanno tutta l'intenzione di vincere nell'ultima partita casalinga di questo campionato.

Un Segni deciso e grintoso che però trova dei grossi problemi nei passaggi, perde molte palle, molti avanti, la fretta a volte risulta essere il fattore determinante.

Nel secondo tempo, mischia "no-contest" chiesta dalla Capitolina e da quel momento, il Segni che era la squadra dominante in campo, sfruttando uno dei punti di forza di questa squadra, deve cambiare strategia e rischia di non portare a casa questa importantissimo risultato.

Bellissima la meta del primo tempo di Ciotti e ancor più desiderata la meta di Galati, che per il suo compleanno regala a tutto il Rugby Segni la meta del pareggio al 38° del secondo tempo.

Fiato sospeso per il difficile calcio di Matteo Della Vecchia, che non si smentisce e sigla i 2 punti del vantaggio.

Grande gioia, per una gara che dal momento del no-contest risulta essere tutta in salita, ma l'orgoglio segnino, la grinta e la determinazione sono state premiate.

1° tempo

5' cp Della Vecchia M.
10° cp della Capitolina
38° meta Ciotti
40° cp Capitolina


II° tempo

24° meta trasformata Capitolina
38° meta Galati trasformata Della Vecchia M.
Se non puoi convincerli .......... CONFONDILI!!!!!!!!!

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da Emy77 » 28 apr 2009, 11:49

Peruperu ha scritto:SEGNI-CAPITOLINA 15-13

Sono tanto contenta per voi Peru! :D
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

Peruperu
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: SEGNI - Provincia di Roma
Contatta:

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da Peruperu » 28 apr 2009, 13:42

A me dispiace che gli squali abbiano perso..... avevano dormito a Segni!!! Dovevano essere in forma smagliante! :-]

falvera
Messaggi: 80
Iscritto il: 13 nov 2006, 13:07

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da falvera » 29 apr 2009, 1:05

Segni Capitolina 15-13
Capitolina Primavera 13-15
Un punteggio che piace agli "squali" (???) dell'urc.......

falvera
Messaggi: 80
Iscritto il: 13 nov 2006, 13:07

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da falvera » 29 apr 2009, 1:07

Copio e incollo dal sito della Primavera;
B: PRIMAVERA-FF.OO. 10-66

Gli obiettivi delle due squadre sono diversi, dalla parte delle fiamme il pensiero è rivolto ad arrivare nel migliore dei modi al match-stagione della prossima giornata con l’Amatori Catania, da parte Primavera è di non sfigurare e mantenere la concentrazione per l’intera gara: si può dire che le squadre abbiano mantenuto le proprie intenzioni e che il risultato risulta forse eccessivo, e non mette in evidenza i meriti della Primavera. Comunque per crescere è assolutamente necessario confrontarsi in gare di questo tipo, con avversari che giocano un buon rugby: il percorso della Primavera del resto deve essere considerato appena avviato ed i conti si potranno fare solo fra qualche anno, quando si potrà contare sul lavoro svolto nel proprio vivaio reso però impenetrabile alle scorrerie dei soliti noti.
La gara è subito interessante e le FF.OO. passano al 5’ con una meta dell’ala Gaudiello dopo alcune fasi di gioco con azione di tutta la linea: buona la fase finale che porta in meta l’ala anche se in precedenza un avanti non viene rilevato dall’arbitro.
Al 7’ la Primavera mette pressione e Nicosia riesce ad essere più rapido di tutti su un pallone vagante nell’area di meta. Ma all’11’ le fiamme replicano con azione dei trequarti analoga a quella che aveva portato la prima meta e Gaudiello segna. Fino al 30’ le fiamme si scatenano e mettono a dura prova la difesa della Primavera che commette molti errori e deve capitolare per ben quatto volte al 15’, al 25’ al 28’ ed al 30’. E’ il momento delle prime sostituzioni nella Primavera ed entrano Rocco, Risi e Bugli; al 36’ le fiamme vanno nuovamente in meta con Gaudiello. Il parziale del primo tempo è pertanto 5-45.
La ripresa inizia con una meta di Marchegiani dopo la conquista di una touch ai cinque metri e la costante pressione effettuata dagli avanti. Il buon avvio di ripresa continua, ma al 12’ Lopresto compie antigioco trattenendo un giocatore e viene concessa la meta tecnica e l’ammonizione: da questo momento la Primavera compie una strenua resistenza e riesce a non affondare compensando l’inferiorità numerica con maggiore determinazione.
La gara viene chiusa con un’altra meta di Gaudiello che così si afferma come migliore in campo anche per la concentrazione manifestata da primo all’ultimo minuto.
Ora manca una sola giornata al termine del campionato, la gara è con il Sele, ultimo in classifica ma vittorioso a Roma, è l’occasione giusta per rendere manifesto che la salvezza raggiunta con tanto anticipo è frutto dei punti conquistati sul campo e non per le penalizzazioni degli avversari diretti.
Prima della gara è stato festeggiato Matteo Urbanetti per le sue 100 presenze che lo portano al quinto posto nella classifica dei caps societari dietro Ponti, Gargiulo, Terzoli e Zileri: alla presenza n.1 invece è Alessandro Risi classe 1989. Auguri alle 100 e 1 presenze.

Marcatori: 5’ m. Gaudiello tr. Merli, 7’ m. Nicosia, 11’ m. Gaudiello tr. Merli, 15’ m. Maffei tr. Merli, 25’ m. Soccorsi tr. Merli, 28’ m. Pelliccione, 30’ m. De Nisi tr. Merli, 36’ m. Gaudiello, 44’ m. Marchegiani, 52’ meta tecnica FF.OO. tr. Calandro, 72’ m. Gaudiello tr. Calandro, 80’ m.Gasparini tr. Calandro.
Note: 52’ cartellino giallo Lopresto. Calci piazzati 0/3 Primavera e FF.OO. 7/10 (5/7 Merli, 3/3 Calandro)

Primavera: Finocchi, Fumaroli (68’ Peluso), Coletti (33’ Bugli), Severini, Serini (68’ Pompei), Alverà (33’ Rocco), Lopresto, Piervincenzi, Giorgi, Silvestri, Dupplicato (64’ Mina), Nicosia, Urbanetti (33’ Risi), Bartone, Marchegiani (65’ Alberani)

FF.OO.: Banelli, Gaudiello, Pelliccione (45’ Sestili), Andreucci, De Nisi, Merli (41’ Calandro), Martinelli (63’ Alfonsetti), Soccorsi (67’ Mernone), Pellegrinelli (43’ Tremante), Maffei, Bizzozzero (63’ Matrullo), Flammini, Gasparini, Lombardo, Castagna (67’ Zonetti);

Arbitro Muscio (Prato)

moochienorris
Messaggi: 59
Iscritto il: 27 nov 2008, 14:07

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da moochienorris » 30 apr 2009, 10:51

Peruperu ha scritto:A me dispiace che gli squali abbiano perso..... avevano dormito a Segni!!! Dovevano essere in forma smagliante! :-]
falvera ha scritto:Un punteggio che piace agli "squali" (???) dell'urc.......
non le ho capite...

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da megan » 30 apr 2009, 17:09

la primavera è cosi alla frutta che fa giocare dupplicato titolare??? :lol: :lol: :lol:
megan kaput mundi

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da ATHLONE » 30 apr 2009, 17:28

moochienorris ha scritto:
Peruperu ha scritto:A me dispiace che gli squali abbiano perso..... avevano dormito a Segni!!! Dovevano essere in forma smagliante! :-]
falvera ha scritto:Un punteggio che piace agli "squali" (???) dell'urc.......
non le ho capite...
è un mare infestato di squali: i primi sono quelli della Pro Recco... :-]
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

Peruperu
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: SEGNI - Provincia di Roma
Contatta:

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da Peruperu » 1 mag 2009, 11:43

moochienorris, è che a Segni c'è l'aria buona e molta tranquillità e dormire qui doveva farli arrivarein campo freschi e riposati..... :D
Se non puoi convincerli .......... CONFONDILI!!!!!!!!!

cristianomorabito
Messaggi: 215
Iscritto il: 5 gen 2009, 18:24
Località: Roma

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da cristianomorabito » 3 mag 2009, 23:43

Le Fiamme Oro chiudono in testa la regular season

Doveva essere la partita più importante della stagione regolare. Le premesse c’erano tutte ed, in effetti, così è stato. Sia il Catania che le Fiamme Oro avevano nelle loro intenzioni di chiudere in bellezza il girone conquistando il primato, anche per affrontare quella che, solamente sulla carta, dovrebbe essere la squadra “più debole” nel gioco degli incroci di spareggio per la massima serie. Nella “battaglia” per il primo posto questa volta è uscito vincente il team romano, in un match che, nonostante il basso punteggio (12 a 5), ha fornito uno spettacolo di tutto rispetto, infastidito solamente dal vento forte che non ha smesso di soffiare per tutti i quaranta minuti.

Il primo tempo è quasi tutto a favore degli isolani che per i primi dieci minuti costringono le Fiamme nella propria metà tempo, fino al 16’, momento in cui i romani tentano di sfondare arrivando fino alla linea di meta, ma senza segnare il punto. Ed è proprio nel momento migliore della squadra cremisi che, complice uno svarione difensivo negli ultimi metri, con una palla persa, il Catania schiaccia il pallone oltre la linea bianca con Pierluigi Gentile. La reazione, dopo il cartellino giallo comminato al catanese Testa, è affidata al piede di Federico Merli che, seppur controvento, mette a segno i primi tre punti della squadra di casa.

Un’altra palla persa all’altezza della propria linea di meta, quasi una fotocopia dell’azione che aveva portato in meta i biancorossi siciliani nel primo tempo, apre la ripresa del gioco, ancora una volta caratterizzata, come del resto tutta la partita, da un gioco duro ma fondamentalmente corretto. Le Fiamme continuano a difendersi ma, a differenza dei primi venti minuti, sono più aggressive ed ordinate, con gli avanti e i mediani che, nella ripresa, fanno la differenza contro una squadra che, dopo aver sostituito entrambi i piloni, è “costretta” ad affidarsi alle mischie “no contest”. Ma, nonostante i numerosi cambi messi in atto dai siciliani per cercare di portare a casa la vittoria, è la squadra della Polizia di Stato che sale in cattedra e mette a segno tre calci di punizione (17’, 34’ e 43’) con Merli, chiudendo il match sul 12 a 5.

Una partita di carattere da entrambe le parti tra le due squadre migliori del girone ed alle quali è evidente che la serie cadetta stia più che stretta; ma soprattutto giocata con quella correttezza, dentro e fuori del campo, che vorremmo vedere in ogni partita di questo sport ed arbitrata da un ottimo direttore di gara (Castagnoli di Livorno) che ha saputo incanalare il match sui giusti binari. Negli spareggi per la serie A i catanesi dovranno affrontare, nell’incrocio con il girone 2, il Modena, mentre le Fiamme Oro se la vedranno (il 17 ed il 24 maggio) con il Reggio Emilia. E chissà che finalmente non vedremo due gloriose società del centro-sud tornare sul palcoscenico che più gli compete.


I TABELLINI DELLA PARTITA

FIAMME ORO – AMATORI CATANIA 12-5

FF.OO.: Calandro; Gaudiello; Pelliccione; Massaro; Andreucci; Merli; Martinelli; Soccorsi; Pellegrinelli (16’ s.t. Maffei); Mernone; Parisse (39’ s.t. Bizzozero); Matrullo; Gasparini; Zonetti; Castagna (6’ s.t. Frezza).
A disposizione: Postiglione; Lombardo; Frezza; Bizzozero; Maffei; Alfonsetti R.; Moro
All.: Sven Valsecchi

AMATORI CATANIA: Castiglione; Gentile; Zappalà (40’ p.t. Montedoro); Sapuppo; Strazzeri (26’ s.t. Gravagna); Viassolo R.E.B.; Viassolo R.J.C.; Palmieri; Rechichi; Garozzo; Minoldi; Privitera; Ippolito (21’ p.t. Testa; 10’ s.t. Ferrara); Vinti; Cimino (1’ s.t. Delfino)
A disposizione: Testa; Delfino; Ferrara; Marino; Gravagna; Gorgone; Montedoro
All.: Salvatore Forte

MARCATORI:
PRIMO TEMPO: 23’ m. Gentile; 27’ cp. Merli;
SECONDO TEMPO: 17’, 34’, 42’ cp. Merli.

Cartellini Gialli: 26’ p.t. Testa; 28’ s.t. Privitera.

Arbitro: Castagnoli (Livorno)

Note:
Crush Military Watch Man of The Match: Fabrizio Parisse (premiato da Mario Privitera del Catania)

Spettatori: 300 circa

Classifica
FIAMME ORO ROMA 87; CATANIA 86; FRASCATI 68; SANNIO 62; SEGNI 59; PARTENOPE NAPOLI 45; CAPITOLINA 41; CUS ROMA 36; PRIMAVERA 18; MILAZZO 5; SELE -9

Cristiano Morabito – Addetto stampa Fiamme Oro Rugby
Email: cristianomorabito@gmail.com

moochienorris
Messaggi: 59
Iscritto il: 27 nov 2008, 14:07

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da moochienorris » 5 mag 2009, 10:00

Peruperu ha scritto:moochienorris, è che a Segni c'è l'aria buona e molta tranquillità e dormire qui doveva farli arrivarein campo freschi e riposati..... :D
con la faccina alla fine non capisco se dici sul serio o no... mi vuoi dire che la capitolina ha dormito il sabato sera a segni????

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da Emy77 » 5 mag 2009, 12:48

moochienorris ha scritto:
Peruperu ha scritto:moochienorris, è che a Segni c'è l'aria buona e molta tranquillità e dormire qui doveva farli arrivarein campo freschi e riposati..... :D
con la faccina alla fine non capisco se dici sul serio o no... mi vuoi dire che la capitolina ha dormito il sabato sera a segni????

Nonono Peruperu parlava degli squali della Pro Recco (serie A, girone 2): erano loro ad aver dormito a Segni, in occasione della trasferta a Colleferro! Siccome io seguo il Recco e con peru siamo amiche, mi aveva scritto quella nota sul loro pernottamento a Segni! :D
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

samoa78
Messaggi: 59
Iscritto il: 12 lug 2006, 9:44

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da samoa78 » 6 mag 2009, 12:16

Stagione finita.......volevo innanzitutto fare un grande augurio per i play off a ff.oo. e catania e salutare tutti i giocatori di tutte le società,dirigenti e allenatori.
Un saluto e un grazie anche a gli albitri che tutte le domeniche si prendono insulti dagli spalti e da qualche giocatore.
Ciao a tutti e all'anno prossimo

cristianomorabito
Messaggi: 215
Iscritto il: 5 gen 2009, 18:24
Località: Roma

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da cristianomorabito » 18 mag 2009, 0:03

Le Fiamme Oro vincono soffrendo a Reggio Emilia

Quaranta minuti rigorosamente vietati ai deboli di cuore. Le coronarie dei più di settecento tifosi presenti oggi allo stadio di Reggio Emilia per la prima delle due partite finali valide per la promozione nella massima serie, sono state messe a dura prova da un match che dall’inizio alla fine non ha avuto momenti di pausa.
I primi dieci minuti di studio con numerosi rovesciamenti di fronte da ambo le parti, vengono rotti da un calcio di punizione dell’italo-argentino Baya, che però non centra i pali. Subito dopo Gaudiello in solitaria si avvia verso la meta avversaria ma viene bloccato in touch. Sei minuti dopo gli emiliani tentano la penetrazione con un’azione alla mano lungo l’out destro, ma senza successo. Nell’azione successiva Massaro, in uno scontro durissimo con un avversario, s’infortuna ed è costretto ad uscire dal campo (sostituito da un ottimo Baldini rientrerà qualche minuto dopo con una vistosa fasciatura). Le Fiamme tentano inutilmente di sorprendere la difesa avversaria ma, complice qualche disattenzione e alcuni passaggi sbagliati, non ci riescono se non con qualche iniziativa individuale (al 25’ Gaudiello s’invola in solitaria verso l’area avversaria ma, non supportato dai compagni, viene inesorabilmente placcato dall’ottima difesa del Reggio). La squadra di casa preme sempre di più e piazza due volte la palla oltre la linea al 30’ e al 33’. Un uno-due che metterebbe al tappeto chiunque ed in effetti le Fiamme accusano il duro colpo continuando a giocare contratte. A risollevare la testa del team cremisi ci pensa il piede di Federico Merli, una delle più belle conferme di questa stagione, che al 39’ piazza in mezzo ai pali una punizione. Le Fiamme chiudono la prima frazione di gioco in crescendo e al 41’, su un’invitante palla portata avanti di prepotenza da Andrea Pelliccione, Gasparini segna la prima meta, trasformata dal solito Merli, chiudendo il primo tempo sul 12-10 per la squadra di casa.

I secondi quaranta minuti di gioco vedono le Fiamme alzare il ritmo del gioco ed entrare in campo con maggior convinzione; e dopo dieci minuti, sfruttando un allungo di Gaudiello sulla sinistra, Andrea Pelliccione porta la squadra ospite per la prima volta in vantaggio schiacciando la palla in meta e fissando il punteggio, dopo la trasformazione di Merli, sul 12 a 17. Il momento positivo del team della Polizia di Stato continua ancora fino al calcio di punizione trasformato al 15’, conseguenza del cartellino giallo comminato a Gregnamin, che porta a 20 il punteggio.
“In quel momento – commenta l’allenatore cremisi Valsecchi - dovevamo ingranare una marcia superiore ed invece siamo tornati indietro, a quella tensione che ha caratterizzato un po’ tutta la nostra partita”. Infatti le Fiamme ricominciano a subire e la squadra emiliana riprende le redini del gioco. Il finale è di quelli che non si dimenticano con continui cambiamenti di fronte, occasioni mancate dall’una e dall’altra parte, due cartellini gialli (Calandro e Maffei) ed un calcio di punizione di Baya negli ultimi minuti che avrebbe potuto riaprire le sorti del match, ma che fissa solamente lo score finale sul 15 a 20.

Una partita altalenante quella della squadra in maglia cremisi, complice la tensione per l’appuntamento importante ed una squadra avversaria corretta, che gioca un ottimo rugby e che, come ha dichiarato il presidente Bergonzi, “verrà a Roma per giocarsi nel ritorno ad armi pari la posta finale”.

“Dovremo imparare – ha continuato Sven Valsecchi - a gestire la tensione che durante questi appuntamenti può giocarci brutti scherzi. E durante questa settimana che ci separa dalla gara di ritorno con il Rugby Reggio dovremo imparare a farlo”.

L’appuntamento è per il return match di domenica 24 maggio alle 15,30, tra le mura amiche di Ponte Galeria. Uno di quegli appuntamenti da non mancare il cui responso è “o dentro o fuori” ed in cui ci si gioca un’intera stagione.



I TABELLINI DELLA PARTITA
EXAGERATE RUGBY REGGIO EMILIA – FIAMME ORO 15-20

RUGBY REGGIO: Pelliccione S.; Grassi; Mollica (24’ s.t. Coppola); Puglia; Cocconcelli; Gregnamin; Baya; Castagnoli (23’ p.t. Maccieri); De Luca; Corradini (17’ s.t. Barigazzi); Perrone; Cortesi; Da Silva; Riccardo; Lanzano
A disposizione: Mattioli; Coppola; Franchini; Barigazzi; Maccieri; Odame; Marchesi
All.: Laneri

FF.OO.: Calandro; Gaudiello; Pelliccione A.; Massaro; Andreucci; Merli (41’ s.t. Baldini); Martinelli (38’ s.t. Alfonsetti R.); Soccorsi (38’ s.t. Pellegrinelli); Maffei; Mernone; Parisse; Matrullo; Gasparini (21’ s.t Postiglione); Zonetti; Castagna (5’ s.t. Frezza).
A disposizione: Frezza; Lombardo; Postiglione; Bizzozero; Pellegrinelli; Alfonsetti R.; Baldini
All.: Sven Valsecchi


MARCATORI:
PRIMO TEMPO: 30’ m. Cocconcelli; 33’ m. Maccieri tr. Baya; 39’ cp Merli; 41’ m. Gaparini tr. Merli
SECONDO TEMPO: 10’ m. Pelliccione tr. Merli; 15’ cp Merli; 40’ cp Baya.

Cartellini Gialli: 15’ s.t. Gregnamin; 31’ s.t. Calandro; 40’ s.t. Maffei

Arbitro: Falzoni (Padova)

Spettatori: 750 circa


Cristiano Morabito – Addetto stampa Fiamme Oro Rugby
Email: cristianomorabito@gmail.com

frascati
Messaggi: 207
Iscritto il: 28 ott 2003, 0:00
Località: frascati (rm)

Re: SERIE B - GIRONE 4 (08/09)

Messaggio da frascati » 18 mag 2009, 15:03

Complimenti al Catania e FFOO per le vittorie

Bloccato

Torna a “Serie A e B”