rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie C

Moderatore: user234483

Avatar utente
rockyilpitbull
Messaggi: 45
Iscritto il: 30 ott 2008, 19:30

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da rockyilpitbull » 3 dic 2008, 19:39

Bè ragazzi complimenti per l'allenamento di ieri piano piano iniziano a migliorare certi aspetti soprattutto il ritmo, la continuita, ovviamente sul piano tecnico c'è molto da lavorare ma nulla di grave anche la beneton ha tanto da lavorare se la si paragona allo stade français quindi niente paura piano piano arriverà anche quello
"Ho messo la testa dove gli altri non osavano mettere nemmeno i piedi."

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 10 dic 2008, 11:47

Ragazzi ce l'abbiamo fatta finalmente. Domenica 14 dicembre alle ore 14.30, disputeremo il nostro primo test-match stagionale contro la formazione del Matera Rugby. E' utile sottolineare che i ragazzi del Matera Rugby giocano tutti nelle file del Santeramo Rugby, quindi anche se la società a Matera esiste da tempo ma di fatto non ha mai fatto un campionato, i suoi giocatori sono abbastanza esperti.
Dal canto nostro cercheremo di disputare una buona partita, visto che sono quasi 2 anni che non ne facciamo una ufficiale.
Ringrazio sin d'ora i ragazzi del Santeramo per averci permesso di fare un'amichevole così bella, visto che di fatto sarà il primo storico derby di rugby in basilicata.

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da PIBA » 12 dic 2008, 18:48

figurati BRUTTO CICCIONE non vedo l'ora di placcarti!! :lol: :lol: :lol:

cmq, se non erro, si dovrebbe iniziare alle 15...ci sarà da divertirsi!

a domenica!

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 15 dic 2008, 10:47

Visto Piba che sul ciccione ti sei dovuto ricredere?? :lol: :lol: :lol:
Cmq bellissima partita ieri, giocata alla grande da tutte e due le squadre. Anche se abbiamo vinto noi, ieri ha vinto il rugby...una dimostrazione che abbiamo dato agli altri sport in cui il derby Potenza - Matera viene visto come motivo di rivalità assurda....considera che io son della prov di Matera e gioco col Potenza.....cmq vi aspettiamo a Potenza per ripagarvi non solo della bella partita, ma anche del grande, grandissimo terzo tempo da voi organizzato...soprattutto dal mitico Checco.
Ciao e alla prox a Potenza

Per tutti gli utenti del forum comunica, a chiosa, che il primo derby della storia del rugby lucano tra ASD Rugby Matera e Cus Potenza Rugby è finito 10-15. Per commenti, foto, ecc vi rimando al nostro sito www.myspace.com/rugbypz dove troverete anche l'indirizzo del forum dove poter discutere di noi sul rugby.

Ciao!!!!

BUE
Messaggi: 126
Iscritto il: 20 gen 2008, 18:24

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da BUE » 15 dic 2008, 11:56

continuate cosi ragazzi!rivoglio quelle trasferte a Potenza con quel gelo infernale e la crema di peperoncino sulle gambe :D
ricordo quel campo in una vallata in mezzo alle montagne che un mio compagno di squadra disse"ci dobbiamo stare attenti ancora un orso bruno si cala dalla montagna e si mette a seconda linea :-] :-]
un abbraccio da Taranto

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 16 dic 2008, 12:17

Ecco un resoconto dettagliato della partita tra Matera e Potenza

A.S.D. Matera Rugby – Cus Potenza Rugby: 10 – 15.
Bella partita quella andata in scena domenica 14 dicembre 2008, presso il campo dell’Hotel Garden a Matera, nel primo storico derby lucano di rugby della storia tra ASD Rugby Matera e CUS Potenza Rugby ASD. La partita è finita con la vittoria dei potentini allenati da mister PASSARELLA, ma la partita è stata aperta ed accesa fino alla fine.
L’incontro è stato disputato dinanzi ad un folto pubblico che i ragazzi materani hanno saputo portare sugli spalti con la speranza di promuovere una disciplina sportiva dove la rivalità, a parte gli 80 minuti di sana battaglia, non esiste.
La cronaca.
Le squadre iniziano la partita a viso aperto; dopo 15 minuti di studio comincia ad aumentare la pressione da parte dei nero–verdi potentini che si installano costantemente nell’area dei 22 avversari.
Il pacchetto di mischia potentino, sugli scudi per tutto il primo tempo, domina le fasi statiche. Da un’ottima ruck la palla esce velocemente e un passaggio perfetto del mediano di mischia SABIA all’apertura PASSARELLA, mette quest’ultimo nella condizione di calciare in una zona vuota di campo alle spalle della prima linea difensiva materna, il primo centro BENEVENTO si avventa sulla palla e schiaccia oltre la linea di meta.
La musica non cambia, per tutto il primo tempo, con i ragazzi del Potenza che schiacciano nella loro metà campo i materani ed al 30’ marcano la seconda meta sempre col primo centro BENEVENTO.
I potentini continuano a pressare ed allo scadere del tempo, su un’azione simile a quella che li ha portati alla prima marcatura, un calcio profondo dell’apertura Passerella mette in condizione l’esordiente POSSIDENTE di schiacciare in meta; 0 a 15 alla fine del primo tempo.
Il secondo tempo si apre con il Matera che, desideroso di ribaltare l’esito dell’incontro, pressa e schiaccia nella propria metà campo il Potenza che, complice una condizione fisica non ottimale (era la prima uscita stagionale) ed il contemporaneo esordio di 5 nuovi elementi, subisce sia in mischia che in campo aperto l’azione arrembante del Matera per tutto il secondo tempo.
La difesa potentina scricchiola e, sull’intercetto di un calcio di liberazione, il secondo centro materano raccoglie la palla dietro la prima linea di difesa potentina e s’invola in meta. 5 -15.
Il Matera continua ad avanzare e nell’ultimo quarto d’ora mette alle corde il Potenza che perde progressivamente brillantezza anche nelle mischie ordinate subendo la seconda meta a 5 minuti dalla fine, premio al grande impegno dei ragazzi materani.
Negli ultimi minuti il Matera tenta un disperato assalto, ma i ragazzi potentini serrano le fila e portano a casa la vittoria nel primo storico derby di rugby lucano.

Alla fine sono solo abbracci e sorrisi tra le due formazioni che si ritrovano davanti ad un sontuoso “terzo tempo” organizzato dai ragazzi materani a cui va un sincero e caloroso plauso per l’impegno profuso nell’organizzare l’evento e per la magnifica accoglienza riservata ai potentini.
“Sono molto soddisfatto dei ragazzi, hanno saputo sfoderare una prestazione al di là di ogni mia più rosea aspettativa”, ha dichiarato mister PASSARELLA “Abbiamo giocato un ottimo primo tempo caratterizzato da una prestazione quasi perfetta del pacchetto di mischia e da una inaspettata attenzione dei trequarti nella trasmissione della palla. Nel secondo tempo siamo crollati fisicamente anche per la grande pressione esercitata da ragazzi del Matera che con un encomiabile impegno hanno tentato sino all’ultimo di ribaltare il risultato, ma alla fine abbiamo portato a casa un importantissimo risultato per il movimento rugbystico potentino che deve essere considerato come un punto di partenza e non d’arrivo. Una nota di merito va ai ragazzi di entrambe le formazioni che oggi hanno disputato la loro prima partita in assoluto. Particolari ringraziamenti vanno, inoltre, ai ragazzi materani che ci hanno permesso di vivere questa bellissima esperienza tornando ad assaporare la gioia di una partita dopo più di un anno di inattività agonistica.” ha concluso un sorridente mister PASSARELLA.

Così il Potenza in campo:
15 – Pace Rocco (estremo)
14 – Bardi Alessandro (ala)
13 – Possidente Matteo (secondo centro)
12 – Benevento Carmine (primo centro)
11 – Zaccagnino Antonio (ala) – 1’ st. Stolfi Cristian
10 – Passarella Giovanni (mediano d’apertura)
9 – Sabia Michele (mediano di mischia)
8 – Benedetto Rocco (N. 8) – 1’ st. Vanghelis
7 – Russo Domenico (flanker - capitano)
6 – Coppola Gerardo (flanker)
5 – Sampogna Biagio (seconda linea)
4 – Scavone Gerardo (seconda linea)
3 – Buchicchio Alessandro (pilone destro)
2 – Dragonetti Francesco (tallonatore)
1 – Filiani Alessandro (pilone sinistro)

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 16 dic 2008, 12:23

BUE ha scritto:continuate cosi ragazzi!rivoglio quelle trasferte a Potenza con quel gelo infernale e la crema di peperoncino sulle gambe :D
ricordo quel campo in una vallata in mezzo alle montagne che un mio compagno di squadra disse"ci dobbiamo stare attenti ancora un orso bruno si cala dalla montagna e si mette a seconda linea :-] :-]
un abbraccio da Taranto
Grazie BUE, speriamo davvero di tornare a disputare il campionato l'anno prox...per l'orso ci stavamo pensando ad assoldarlo come seconda e un suo compagno come pilone :-] :-] :rotfl: :rotfl:

TUCKER
Messaggi: 1624
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:09
Località: Brixiashire
Contatta:

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da TUCKER » 17 dic 2008, 1:31

CIAO RAGAZZI,
NON POSSO CHE GIOIRE LEGGENDO QUESTA NOTIZIA!!!!
Dopotutto uno dei miei primi articoli per RUGBY! è stato proprio sul Rugby a Potenza!
Tenete duro e divertitevi, vedrete che in poco tempo il rugby crescerà anche li dove il terreno è meno fertile!
Ma soprattutto tenetemi aggiornato|

hill16
Messaggi: 16
Iscritto il: 17 lug 2008, 23:39

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da hill16 » 17 dic 2008, 8:49

un "Hip Hip Hurrà!" dal Piemonte per il Rugby in Basilicata.

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 17 dic 2008, 13:09

Ragazzi non possono che farci piacere questi messaggi e incoraggiamenti. Noi ce la stiamo mettendo tutta x ritornare al campionato x la stagione 2009-2010 e speriamo di farcela.
Intando vi terremo tutti aggiornati e x TUCKER quando vuoi contattami x darti tutte le info che vuoi (numeri di telefono, foto, notizie, ecc)

antnamau
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 lug 2008, 17:49

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da antnamau » 19 dic 2008, 9:49

:D grande ragazzi, sono veramente contento per voi e per il grande rugby.
sono anche contento perchè cosi prendo un po in giro un mio amico di squadra che è di matera ed aveva giocato con loro :rotfl: :rotfl:
auguri a tutti di un buon natale ed un felice anno nuovo. ( se posso vi vengo a trovare io dovrei essere giu dal 24/12 al 2/01/09.
ciao e bravi :-]

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 13 feb 2009, 9:45

Come sempre un pò di aggiornamenti sul Potenza Rugby.
In questi giorni stiamo definendo,anche con la collaborazione dei ragazzi di Matera, l'eventualità di una partita di ritorno a Potenza del derby giocaro il 14 dicembre.
Naturalmente appena ci saranno notizie più chiare e ufficiali vi faremo sapere, nel frattempo il Potenza (nel gelo e freddo più assurdo) continua ad allenarsi e a prepararsi in vista di un'eventuale partecipazione ai campionati dell'anno prox.
Un saluto e tutti e a coloro che giocano, buon rugby e in bocca al lupo x i vostri campionati.

DVD
Messaggi: 942
Iscritto il: 9 mag 2006, 14:31
Località: Melbourne/Battipaglia
Contatta:

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da DVD » 20 mar 2009, 9:18

Ciao Ragazzi!!! forse rocco e qualcun'altro si ricorderà di me. Ma alfredo dov'è?! Io studiavo a Pz, ora sto in Australia!!! Se l'anno prossimo ritorno per caso in Italia durante il campionato vorrei passare a trovarvi!!!!

Cheers
Davide

caterpz5
Messaggi: 109
Iscritto il: 20 ago 2008, 14:17

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da caterpz5 » 25 mar 2009, 8:47

ciao davide, sono biagione ti ricordi? sei tornato il australia?? beato te...lì sì che è vero rugby...quando vuoi noi siam a potenza...ci farà molto piacere..ciao ed un abbraccio grande...

numero32
Messaggi: 169
Iscritto il: 17 ott 2006, 11:40
Località: mesagne

Re: rugby in Basilicata, il coraggio di pochi

Messaggio da numero32 » 27 lug 2009, 17:03

ciao potenza. quest'anno riuscite a fare la serie C? vi siete iscritti al campionato?
a presto

Rispondi

Torna a “Serie C”