serie C nord-ovest 6-11-2005

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie C

Moderatore: user234483

bear8
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 mar 2004, 0:00
Località: BUSTO ARSIZIO(VA)

Messaggio da bear8 » 10 nov 2005, 16:51

io che una persona venga ad allenarsi nella mia squadra e lo fà solo perchè gli piace l\'ambiente e non si sbatte negli allenamenti,ma quando dopo la doccia si và a mangiare la pasta in sede e con lo stesso mi piace parlarci,mi è simpatico,non penso \"che bastardo!viene ad allenarsi e non si sbatte!puah(scatarrata verso la pozzanghera!)\"
<BR>diverso il discorso se per colpa della sua \"fiacchezza\",io dovessi avere un\'infortunio.
<BR>in questo caso mi arrabbierei molto,perchè se vieni a cazzeggiare agli allenamenti e non sei pronto,non devi essere la colpa delle mie disgrazie....spero di essermi fatto capire.
<BR>se la persona queste cose le sà e non si propone per cose che non sono alla sua portata,state sicuri che alla prossima pastata sarà ancora un mio amico alla pari del migliore della squadra(se mi stà simpatico! :-] ).
<BR>poi chi lo dice che chi parte \"molle\" poi non diventi un buon giocatore?
<BR>comunque c1 e c2 sarebbero una buona soluzione.
<BR>
<BR>
<BR>
<BR>
<BR>ciaooo

PAOLOCO
Messaggi: 16
Iscritto il: 29 ott 2005, 0:00

Messaggio da PAOLOCO » 10 nov 2005, 17:43

ciao a tutti! vedo di aver sollevato una bellissima discussione.
<BR>cmq qualsiasi componenet è necessaria per giocare a rugby.
<BR>mi dispiace per coloro che giocano a rugby per far parte solo ed esclusivamente del popolo del TERZO TEMPO. All\'interno di uno spogliatoio deve esserci reciproca fiducia l\'un l\'altro perchè nel momento dell\'agone devi anzi hai bisogno di saper che dietr di te a nenache 1 mm dalla tua schiena hai il tuo migliore amico che, scusate per le aprolo, ti copre il c***. Ma per fidarti di costui, è necessario che venga costantemente agli allenamenti e nn solo al momento della birra di fine serata. purtroppo questoè uno sport dove ci si fa veramnte male e molti lo giocano senza capirlo. In primis ci si fa male da se e poi la cosa che più conta è che si fanno male anke i propri compagni(perchè sicuramente chi sarebbe al posto tu darebbe la faccia pur di giocare).
<BR>se potessi chiedervi per alzate di mano chi è d\'accordo lo farei! Ma nn si può!Peccato perchè sarei proprio curioso!
<BR>
<BR>vorrei fare una critica ma nn esporrò assolutamente i soggetti interessati. ho sentito dire da CAIO che è entrato da poco a far parte della mia squadra ma che nn ha mai giocato pur avendo 29 anni, che prima di venire a giocare con me è andato da una squadra X(e lascaitemelo dire una squadra piemontese che gioca in serie C e mi sono fatto grosse risate) chiedendogli di poter entrare a far parte della squadra. La squadra x gli ha detto che puntava in alto questo anno e nn poteva tenere con se giocatori inesperti. Dopo di che si è rivolto alla squdra Y ed è stato accolto a braccia aperte nonostante l\'età e nn avesse mai toccato un ovale!!!!!!Vi informo che io gioco nel Settimo Rugby e nn me ne vanto. Ora ditemi voi come una squadra di serie C piemontese si può permettere di fare una cosa del genere.
<BR>
<BR>Per piacere fate le vostre considerazioni perchè mi sono cadute le palle(scusate)!!!!!!!!! :-o :-o :-o :-o :-o

terzapiufortedelpiemonte
Messaggi: 802
Iscritto il: 23 giu 2005, 0:00

Messaggio da terzapiufortedelpiemonte » 11 nov 2005, 6:02

Insomma il discorso è che bisogna dare il 100% negli allenamenti e in partita, perchè secondo me è un valore dello sport del rugby.
<BR>Chi gioca in c deve dare il 100% nei due o tre allenamenti a settimana che fa e nella partita della domenica anche se il livello del primo e del secondo sono molti bassi.
<BR>Poi si dà il massimo anche nel terzo tempo ma chi dice gioco solo per divertirmi per giustificare lo scarso impegno e chi considera gli allenamenti e le partite solo uno strumento per organizzare dei terzi tempi secondo me sbaglia di grosso. In questo modo si perdono quella passione e quei valori comuni che tutti i giocatori dovrebbero condividere e che permettono di non far diventare una polveriera spogliatoi di giocatori di idee politiche diverse, classi sociali divere e tendenze sessuali diversi, che praticano uno sport di puro contatto fisico.

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Messaggio da totorugby » 11 nov 2005, 7:45

Scusate ma continuiamo a spostare il problema.
<BR>Personalmente non me ne frega niente se un amico gioca a rugby solo per il terzo tempo: nella maggior parte dei casi, se è un amico appunto, è quello con cui dividerò più birre!
<BR>Il vero problema è un altro: sapete perchè nello sport nasce il professionismo?
<BR>Ve lo dico io e chi di voi ha fatto il dirigente anche solo per una domenica mi potrà capire. Avete mai provato a svegliarvi alla domenica mattina alle 6 per pulire gli spogliatoi, tracciare il campo, mettere le bandierine, preparare da mangiare per il terzo tempo, tenendo conto di esservi sbattuti per trovare degli sponsor e magari avendoci messo anche qualche migliaio di euro di quota sociale, aver fatto la spesa con la propria carta di credito, aspettare trepidante l\'inizio della partita per poi vedere arrivare più di metà della squadra 20 minuti prima dell\'inizio, con la sigaretta in bocca e gli occhiali da sole perchè hanno fatto l\'alba ad inciuccarsi? Magari rispondendo all\'allenatore che gli chiede di sbrigarsi a cambiarsi di non rompere i c******* perchè non sono mica sotto una dittatura? Per di più qualcuno ha lasciato anche a casa la carta d\'identità!!!!!!!!!!!
Love & Peace & Play Rugby

terzapiufortedelpiemonte
Messaggi: 802
Iscritto il: 23 giu 2005, 0:00

Messaggio da terzapiufortedelpiemonte » 11 nov 2005, 8:45

bhe quello fa parte sempre della componente impegno nessuno ha spostato il problema
<BR>

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Messaggio da totorugby » 11 nov 2005, 8:53

Ma non mi hai risposto.....
Love & Peace & Play Rugby

Rispondi

Torna a “Serie C”