under 17 nord ovest-elite

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da andrea12 » 11 mag 2009, 18:51

Con la speranza che una lombarda possa arrivare alla finale nazionale e giocare bene, volevo sottoporre al forum una mia idea:
- perchè a fine settembre, non prima, non si pensa a un paio di match di barrage per permettere una elite zonale allargata a 14 o 16 squadre? Chi ci rimetterebbe?;
- perchè non si pensa ad un unico girone territoriale, ma anche zonale, denominato serie B o qualcosa del genere?
- perchè non si pensa di eliminare le seconde squadre visto che le "CADETTE" non ci saranno più?
Io credo che tutti abbiano bisogno di confronti interessanti e continui sia nell'intensità che nel tempo. Meno pause inutili, si gioca o il sabato sera o la domenica e si interrompe a Natale col calendario scolastico.
Buon rugby

aquilabianca65
Messaggi: 41
Iscritto il: 19 nov 2008, 18:20

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da aquilabianca65 » 11 mag 2009, 21:17

andrea12 ha scritto:Con la speranza che una lombarda possa arrivare alla finale nazionale e giocare bene, volevo sottoporre al forum una mia idea:
- perchè a fine settembre, non prima, non si pensa a un paio di match di barrage per permettere una elite zonale allargata a 14 o 16 squadre? Chi ci rimetterebbe?;
- perchè non si pensa ad un unico girone territoriale, ma anche zonale, denominato serie B o qualcosa del genere?
- perchè non si pensa di eliminare le seconde squadre visto che le "CADETTE" non ci saranno più?
Io credo che tutti abbiano bisogno di confronti interessanti e continui sia nell'intensità che nel tempo. Meno pause inutili, si gioca o il sabato sera o la domenica e si interrompe a Natale col calendario scolastico.
Buon rugby
sono perfettamente daccordo con te,infatti i nostri ragazzi hanno tanto bisogno di giocare e tenere il ritmo partita per buona parte della stagione,le famose pause 6nazioni nonm fanno altro che deconcentrare i ragazzi,le pause per convocazioni selezioni ok facciamole ma non fermiamo i campionati che invece darebbero spazio a chi gioca meno
ciao

superNO
Messaggi: 115
Iscritto il: 25 gen 2009, 21:09

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da superNO » 12 mag 2009, 8:31

Un campionato a più squadre oltre le 10/12 per una Elitè penso sia improponibile.
Le spese di viaggio sarebbero veramente elevate, ed inoltre vista la situazione dei campi del campionato appena (non ancora) terminato, direi che non ci sono i termni tecnici.
Le giornate di riposo di febbraio e marzo sono servite per "compattare " il campionato e chiudere le partite rinviate.
Piutosto visto che si dovrebbe ripartire da ZERO vedrei bene un campionato zonale a U18 ELITé a 10squadre ed altre 10 con una specie di serie B, le altre in campionati regionali (se ci sono i numeri).
Questo porterebbe chi ha giocato in Elitè (e solo che ha partecipato ha potuto constatare la crescita dei ragazzi sul profilo del gioco) a rifare lo stesso campionato magari con due retrocessioni, ed il comitato organizzando un barrage a 3 (le vincitrici dei 3 gironi) e le due vincenti in Elite.
Le migliori 10 dei gironi regionali in questa serie B, che sicuramente sarebbe di ottimo livello.
Come sempre questa è una IDEA Personale.
Oltretutto i Comitati ci leggono ma non ci CONSIDERANO, sicuramente hanno già deciso, però chi gioca lo saprà il 15 settembre di che morte morire.
Saluti e buin riposo

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da Tanu » 12 mag 2009, 9:49

superNO ha scritto:Un campionato a più squadre oltre le 10/12 per una Elitè penso sia improponibile.
Le spese di viaggio sarebbero veramente elevate, ed inoltre vista la situazione dei campi del campionato appena (non ancora) terminato, direi che non ci sono i termni tecnici.
Le giornate di riposo di febbraio e marzo sono servite per "compattare " il campionato e chiudere le partite rinviate.
Piutosto visto che si dovrebbe ripartire da ZERO vedrei bene un campionato zonale a U18 ELITé a 10squadre ed altre 10 con una specie di serie B, le altre in campionati regionali (se ci sono i numeri).
Questo porterebbe chi ha giocato in Elitè (e solo che ha partecipato ha potuto constatare la crescita dei ragazzi sul profilo del gioco) a rifare lo stesso campionato magari con due retrocessioni, ed il comitato organizzando un barrage a 3 (le vincitrici dei 3 gironi) e le due vincenti in Elite.
Le migliori 10 dei gironi regionali in questa serie B, che sicuramente sarebbe di ottimo livello.
Come sempre questa è una IDEA Personale.
Oltretutto i Comitati ci leggono ma non ci CONSIDERANO, sicuramente hanno già deciso, però chi gioca lo saprà il 15 settembre di che morte morire.
Saluti e buin riposo
Se ti fa piacere, prima ancora di leggerlo su questo forum, e quale delegato provinciale, ho già mandato la mia proposta scritta al Presidente del Comitato di riformare i Campionati U16 e U18 introducendo un livello intermedio tra Elite e gironi territoriali per consentire alle squadre magari escluse di poco dai barrage di giocare comunque un campionato di più alto livello per aumentare la qualità generale del rugby lombardo e del nord ovest in generale. Non posso prometterti niente, ma sicuramente porterò avanti questa richiesta che io ho recepito sia all'interno del mio Club, sia da altri Club con cui mi sono confrontato.
Buon rugby a tutti.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da ATHLONE » 12 mag 2009, 10:44

Tanu ha scritto:
superNO ha scritto:Un campionato a più squadre oltre le 10/12 per una Elitè penso sia improponibile.
Le spese di viaggio sarebbero veramente elevate, ed inoltre vista la situazione dei campi del campionato appena (non ancora) terminato, direi che non ci sono i termni tecnici.
Le giornate di riposo di febbraio e marzo sono servite per "compattare " il campionato e chiudere le partite rinviate.
Piutosto visto che si dovrebbe ripartire da ZERO vedrei bene un campionato zonale a U18 ELITé a 10squadre ed altre 10 con una specie di serie B, le altre in campionati regionali (se ci sono i numeri).
Questo porterebbe chi ha giocato in Elitè (e solo che ha partecipato ha potuto constatare la crescita dei ragazzi sul profilo del gioco) a rifare lo stesso campionato magari con due retrocessioni, ed il comitato organizzando un barrage a 3 (le vincitrici dei 3 gironi) e le due vincenti in Elite.
Le migliori 10 dei gironi regionali in questa serie B, che sicuramente sarebbe di ottimo livello.
Come sempre questa è una IDEA Personale.
Oltretutto i Comitati ci leggono ma non ci CONSIDERANO, sicuramente hanno già deciso, però chi gioca lo saprà il 15 settembre di che morte morire.
Saluti e buin riposo
Se ti fa piacere, prima ancora di leggerlo su questo forum, e quale delegato provinciale, ho già mandato la mia proposta scritta al Presidente del Comitato di riformare i Campionati U16 e U18 introducendo un livello intermedio tra Elite e gironi territoriali per consentire alle squadre magari escluse di poco dai barrage di giocare comunque un campionato di più alto livello per aumentare la qualità generale del rugby lombardo e del nord ovest in generale. Non posso prometterti niente, ma sicuramente porterò avanti questa richiesta che io ho recepito sia all'interno del mio Club, sia da altri Club con cui mi sono confrontato.
Buon rugby a tutti.
L'esperienza del girone Elite2 ha funzionato benissimo in serieC, giusto replicarlo anche nelle giovanili; quanto alla zonalità, bisogna prestare attenzione alla composizione dei gironi: più si allungano le trasferte, più diventa complicato stabilire gli orari delle gare...

Aggiungo una considerazione: sono due anni che in Lombardia e Piemonte non si giocano (o quasi) partite tra sant'Ambrigio ed il 6 nazioni causa neve e ghiaccio, e questo comporta poi una terrificante r*** in primavera con gare ad orari infrasettimanali assurdi: non avrebbe senso iniziare la stagione prima?
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

lallo47
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 giu 2008, 18:30

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da lallo47 » 12 mag 2009, 11:13

Secondo me sarebbe più giusto portare l'èlite a 12 squadre ed inoltre si potrebbe introdurre, alla fine del campionato, uno spareggio tra la 5^ la 6^ la 7^ e la 8^ del girone con le prime quattro classificate dei gironi territoriali, in gara unica in casa delle prime classificate dei gironi regionali, con le vincenti che successivamente incontreranno le prime 4 del girone. Tutto questo renderebbe più interessante il campionato fino alle ultime giornate. Saluti a tutti.

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da Tanu » 12 mag 2009, 12:28

ATHLONE ha scritto: Aggiungo una considerazione: sono due anni che in Lombardia e Piemonte non si giocano (o quasi) partite tra sant'Ambrigio ed il 6 nazioni causa neve e ghiaccio, e questo comporta poi una terrificante r*** in primavera con gare ad orari infrasettimanali assurdi: non avrebbe senso iniziare la stagione prima?
Ciao,
quest'anno è vero che è stato un inverno eccezionale con molti rinvii, ma l'anno precedente francamente non lo ricordo.
La stagione più di tanto prima non può cominciare a meno che i gironi non vengano stabiliti con meccanismi prestabiliti di retrocessioni e promozioni che però sarebbe penalizzante per chi - col passaggio delle varie categorie - risulterebbe danneggiato. Tranne quest'anno, che le squadre resteranno le stesse e verosimilmente i valori non cambieranno molto. Iniziare prima credo sia abbastanza difficile, le squadre di Milano si sono sempre opposte perchè i ragazzi di città non tornano finchè non cominciano le scuole. Invece credo che serva più intransigenza con le squadre che chiedono i rinvii perchè il campioncino ha il raffreddore o perchè non hanno i numeri. Se una squadra non ha i numeri, eviti di iscriversi al Campionato o si unisca con altri. E' impensabile fare un campionato giovanile con meno di 30 giocatori; ma per la dannata obbligatorietà si fanno salti mortali le cui conseguenze le pagano i ragazzi: in questo ci dimostriamo poco lungimiranti e credo che la FIR dovrebbe essere più rigida.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da andrea12 » 12 mag 2009, 15:15

Tanu ha scritto:
ATHLONE ha scritto: Aggiungo una considerazione: sono due anni che in Lombardia e Piemonte non si giocano (o quasi) partite tra sant'Ambrigio ed il 6 nazioni causa neve e ghiaccio, e questo comporta poi una terrificante r*** in primavera con gare ad orari infrasettimanali assurdi: non avrebbe senso iniziare la stagione prima?
Ciao,
quest'anno è vero che è stato un inverno eccezionale con molti rinvii, ma l'anno precedente francamente non lo ricordo.
La stagione più di tanto prima non può cominciare a meno che i gironi non vengano stabiliti con meccanismi prestabiliti di retrocessioni e promozioni che però sarebbe penalizzante per chi - col passaggio delle varie categorie - risulterebbe danneggiato. Tranne quest'anno, che le squadre resteranno le stesse e verosimilmente i valori non cambieranno molto. Iniziare prima credo sia abbastanza difficile, le squadre di Milano si sono sempre opposte perchè i ragazzi di città non tornano finchè non cominciano le scuole. Invece credo che serva più intransigenza con le squadre che chiedono i rinvii perchè il campioncino ha il raffreddore o perchè non hanno i numeri. Se una squadra non ha i numeri, eviti di iscriversi al Campionato o si unisca con altri. E' impensabile fare un campionato giovanile con meno di 30 giocatori; ma per la dannata obbligatorietà si fanno salti mortali le cui conseguenze le pagano i ragazzi: in questo ci dimostriamo poco lungimiranti e credo che la FIR dovrebbe essere più rigida.
Congratulazioni a Tanu, sui rinvii per mancanza di numeri; tra l'altro se ne sono serviti in molti, di Club, anche non piccoli.

umbyboomboom
Messaggi: 155
Iscritto il: 29 nov 2008, 23:01

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da umbyboomboom » 12 mag 2009, 22:22

andrea12 ha scritto:
Tanu ha scritto:
ATHLONE ha scritto: Aggiungo una considerazione: sono due anni che in Lombardia e Piemonte non si giocano (o quasi) partite tra sant'Ambrigio ed il 6 nazioni causa neve e ghiaccio, e questo comporta poi una terrificante r*** in primavera con gare ad orari infrasettimanali assurdi: non avrebbe senso iniziare la stagione prima?
Ciao,
quest'anno è vero che è stato un inverno eccezionale con molti rinvii, ma l'anno precedente francamente non lo ricordo.
La stagione più di tanto prima non può cominciare a meno che i gironi non vengano stabiliti con meccanismi prestabiliti di retrocessioni e promozioni che però sarebbe penalizzante per chi - col passaggio delle varie categorie - risulterebbe danneggiato. Tranne quest'anno, che le squadre resteranno le stesse e verosimilmente i valori non cambieranno molto. Iniziare prima credo sia abbastanza difficile, le squadre di Milano si sono sempre opposte perchè i ragazzi di città non tornano finchè non cominciano le scuole. Invece credo che serva più intransigenza con le squadre che chiedono i rinvii perchè il campioncino ha il raffreddore o perchè non hanno i numeri. Se una squadra non ha i numeri, eviti di iscriversi al Campionato o si unisca con altri. E' impensabile fare un campionato giovanile con meno di 30 giocatori; ma per la dannata obbligatorietà si fanno salti mortali le cui conseguenze le pagano i ragazzi: in questo ci dimostriamo poco lungimiranti e credo che la FIR dovrebbe essere più rigida.
Congratulazioni a Tanu, sui rinvii per mancanza di numeri; tra l'altro se ne sono serviti in molti, di Club, anche non piccoli.
1.) RINVII è vero che quest'anno ci sono stati tanti rinvii, ma è vero anche che alcune squadre a cui era stata data la possibilità di invertire i campi (i terreni di gioco liguri non hanno avuto problemi) hanno rifiutato. Quindi ........ non ci sono parole.
I rinvii per la convocazione in selezioni e/o nazionali quando superano i tre di una stessa squadra sono dettati da regolamento. Quindi.................
2.) Numeri non sono d'accordo perchè un po di fortuna e una grande "coesione ed unione" di pochi giocatori a permesso la conclusione di un campionato sempre con la squadra in campo a numero completo.

umbyboomboom
Messaggi: 155
Iscritto il: 29 nov 2008, 23:01

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da umbyboomboom » 12 mag 2009, 22:40

Guardando i risultati sul sito del Comitato Lombardo, ho notato che oltre alle prime classificate del torneo Elitè, anche le altre squadre stanno continuando a giocare per la coppa Lombardia o Cappa Presidente, a ranghi incrociati (elite-campionato regionale).
Mi domando come mai il comitato Ligure-Piemontese non abbiamo fatto nulla di simile, facendo giocare in incontri incrociati, per esempio le tre che hanno partecipato all'Elite e le prime tre classificate e poi magari un torneo a tre da svolgersi in una giornata.
Tutto per continuare a far giocare i raggazzi e tenerli con un minimo di competitività fino alla fine delle scuole.
Ivrea, Tecnoviti Amatori Novara, DLF Alessandria, Cus Genova, Cus Torino, Pro Recco se vogliamo cominciamo a contattarci, potremmo avere ancora 3/4 domeniche (il 31 c'e la selezione 1993 che incontra l'Abruzzo) per continuare a giocare.
Attendo risposte, ho anche provato a sollecitare i Comitati.

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da ATHLONE » 12 mag 2009, 22:53

umbyboomboom ha scritto:Guardando i risultati sul sito del Comitato Lombardo, ho notato che oltre alle prime classificate del torneo Elitè, anche le altre squadre stanno continuando a giocare per la coppa Lombardia o Cappa Presidente, a ranghi incrociati (elite-campionato regionale).
Mi domando come mai il comitato Ligure-Piemontese non abbiamo fatto nulla di simile, facendo giocare in incontri incrociati, per esempio le tre che hanno partecipato all'Elite e le prime tre classificate e poi magari un torneo a tre da svolgersi in una giornata.
Tutto per continuare a far giocare i raggazzi e tenerli con un minimo di competitività fino alla fine delle scuole.
Ivrea, Tecnoviti Amatori Novara, DLF Alessandria, Cus Genova, Cus Torino, Pro Recco se vogliamo cominciamo a contattarci, potremmo avere ancora 3/4 domeniche (il 31 c'e la selezione 1993 che incontra l'Abruzzo) per continuare a giocare.
Attendo risposte, ho anche provato a sollecitare i Comitati.
Il Comitato Ligure, che quest'anno ha organizzato U15 e U19, in effetti l'ha fatto; ma la U17 era competenza del comitato Pimontese...
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

vespinonero
Messaggi: 257
Iscritto il: 14 nov 2006, 13:26
Località: MILANO

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da vespinonero » 14 mag 2009, 11:12

Immagine
Non discutere mai con un idiota.Perchè ti porta al suo livello..e poi, ti batte con l'esperienza...

vespinonero
Messaggi: 257
Iscritto il: 14 nov 2006, 13:26
Località: MILANO

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da vespinonero » 15 mag 2009, 10:05

CALVISANO - ASR MILANO
DOMENICA 17 MAGGIO
CAMPO SAN MICHELE, ORE 12,30
Non discutere mai con un idiota.Perchè ti porta al suo livello..e poi, ti batte con l'esperienza...

elioss
Messaggi: 41
Iscritto il: 24 nov 2008, 19:19

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da elioss » 15 mag 2009, 13:26

PRONOSTICI PER LE SEMIFINALI U 17 TROFEO DELLE ALPI

CALVISANO - ASR : IL CALVISANO APPARENTEMENTE FAVORITO... MA ASR è SQUADRA CHE HA TUTTI I NUMERI PER FARE IL COLPACCIO ALL'ACCADEMIA....SARO' DI PARTE DICO 2

VIADANA - BRESCIA : VIADANA IN EVIDENZA , MA SU UNA PARTITA SECCA IL BRESCIA POTREBBE RIVELARSI SQUADRA DIFFICILE DA BATTERE, COMUNQUE DICO 1

aquilabianca65
Messaggi: 41
Iscritto il: 19 nov 2008, 18:20

Re: under 17 nord ovest-elite

Messaggio da aquilabianca65 » 15 mag 2009, 13:52

elioss ha scritto:PRONOSTICI PER LE SEMIFINALI U 17 TROFEO DELLE ALPI

CALVISANO - ASR : IL CALVISANO APPARENTEMENTE FAVORITO... MA ASR è SQUADRA CHE HA TUTTI I NUMERI PER FARE IL COLPACCIO ALL'ACCADEMIA....SARO' DI PARTE DICO 2

VIADANA - BRESCIA : VIADANA IN EVIDENZA , MA SU UNA PARTITA SECCA IL BRESCIA POTREBBE RIVELARSI SQUADRA DIFFICILE DA BATTERE, COMUNQUE DICO 1
d


Dai ci provo; calvisano-asr milano magari fosse un 2
viadana-brescia lo vedo un 1 quasi certo
buon rugby :P :D :D

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”