U.17 Lombardia non elite

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

gibbi
Messaggi: 88
Iscritto il: 31 gen 2009, 23:32

Re: U.17 Lombardia non elite

Messaggio da gibbi » 29 mag 2009, 20:21

FINALE COPPA LOMBARDIA
DOMENICA 31 MAGGIO 2009
UNION - MONZA
CAMPO CRESPI (MILANO) ORE 11

DEDICATO AI RAGAZZI CHE SCENDERANNO IN CAMPO DOMENICA, PER NON DIMENTICARE LA NOBILTA' DEL NOSTRO SPORT E DELL'UOMO:

Branco di lupi

In inglese "branco di lupi" si dice pack of wolves.
Pack è la stessa parola che si usa per indicare un pacchetto di mischia, ma non è nella mischia che una partita di rugby può sembrare un branco di lupi in caccia, quanto piuttosto nell'inseguire l'eterna sfuggente preda, nel modo in cui si aprono i giocatori ai lati del campo dopo una mischia, lo scomporsi e il ricomporsi della una squadra, con continue ricalibrazioni in corsa.
Giocatori che si allargano, aprendosi sulle diagonali, uomini che tracciano traiettorie che si intersecano con rapidità.
L'erba del prato umida come quella di una foresta.
Lupi che si inseguono in mezzo pronti a darsi il cambio al minimo segno di stanchezza e giocatori che sostengono chi porta la palla.
Uomini che corrono come lupi. O forse uomini che corrono con i lupi, con il lupo dentro, come i guerrieri delle antiche popolazioni scandinave. L'ululato di un branco di lupi è l'inno cantato da una squadra di rugby.
Il maschio alfa a capo di un branco guida la squadra con la stessa istintività di un capitano o, forse, più probabilmente sono i capitani delle squadre di rugby che somigliano a uomini allevati con i lupi. Stesso tipo di sguardo, una squadra di licantropi.
Ma non si tratta di quelle relazioni familiari all'inglese, quanto piuttosto di quelle in vecchio stampo continental. Quindi decisamente una specie di Romolo e Remo, piuttosto che dei piccoli Mogli. Infatti la preoccupazione primaria di un capitano, così come di un lupo, così come di Romolo, è quella di conquistare, difende, delimitare un territorio. Un campo da gioco totalmente conquistato, dopo una meta, vale come un territorio di caccia più grande o come i confini di una città che si appresta a diventare eterna.
Anche il modo in cui un giocatore intenzionato a placcare piomba sui fianchi di un altro, sfruttando il peso e la velocità acquistate per riuscire ad abbattere l'avversario, ricorda quello che farebbe un lupo con un cervo.
Ma soprattutto un branco di lupi affamati e una squadra di rugby si somigliano per la determinazione con la quale perseguono i loro rispettivi scopi.
Catturare le preda o catturare la palla e portarla in meta. Per i primi è una questione di sopravvivenza.
Per i secondi, in qualche modo, anche.

(Tilesi - Giffoni : Elogio del rugby)

GIOCARE CORRETTO - RISPETTO PER L'AVVERSARIO - PASSIONE - ORGOGLIO !!!!

BUONA PARTITA A TUTTI !!!

pollo84
Messaggi: 10
Iscritto il: 4 giu 2009, 7:48

Re: U.17 Lombardia non elite

Messaggio da pollo84 » 4 giu 2009, 7:54

Finale coppa Lombardia Union/Monza 70-0

A conferma dell'ottimo stato di forma della Under 17 della Union, arriva la conquista della Coppa Lombardia con un Monza che riesce a contrastare i gialloneri solo per venti minuti.
Solidi nelle fasi di conquista ed aggressivi sia in difesa che in attacco, i ragazzi della Union mostrano un bel gioco unitamente ad un ritmo che a fine stagione, appare davvero invidiabile e lascia qualche rammarico...
Tanta gioia comunque per questi giovani atleti, che hanno coronato con questa importante vittoria una stagione dura ed intensa, ma combattuta sempre con onore.
A presto ragazzi, e complimenti sinceri.

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”