Accademie

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

masterweb
Messaggi: 874
Iscritto il: 2 mar 2006, 0:00
Contatta:

Re: Accademie

Messaggio da masterweb » 8 apr 2009, 21:30

Squilibrio ha scritto:Scusa Emmepi ma non capisco l'utlilità futura della scelta della federazione e mi stupisco che tu la difenda.
Io società cosa cavolo perdo tempo a creare talenti che poi la fir mi prenderà pagandoli magari 5mila euro?

Per Masterweb

Nel tuo ragionamento qualcosa non torna riguardo al fatto che il finesettimana i giocatori ritornano al club di appartenenza perchè se giocano in serie a (e giocheranno in serie a) non potranno mai giocare contemporaneamente il campioanto con la società di appartenenza.

Il risultato sarà che i club investiranno meno nel settore giovanile e per la prima squadra avranno quasi esclusivamente argentini equiparati a poco prezzo, in cambio se produrranno un giocatore di valore saranno costretti a venderlo alla fir per pochissimo.
Ma i ragazzi delle accademie territoriali sono Under 17, non giocano in serie A.

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Accademie

Messaggio da EmmePi » 8 apr 2009, 22:15

Mi sa che si faccia un po' di confusione fra due cose diverse...
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

thepassenger
Messaggi: 505
Iscritto il: 24 nov 2008, 7:42

Re: Accademie

Messaggio da thepassenger » 9 apr 2009, 0:52

Peccato che non hai aggiunto ( mi pare sia così ma non sono sicura e chiedo conferme o smentite) che ad eccezione del Petrarca, le altre squadre da te citate prenderanno i contributi per i giocatori che sono tutti o quasi inseriti nella lista di giocatori di interesse nazionale. Ma i petrarchini no. Quindi soprattutto Parma e Roma saranno fiere di avere tanti giocatori di alto livello e grate dei contributi. Il Petrarca dovrà lavorare ancora tanto perchè i suoi under 20 son proprio scarsotti.[/quote]


del Gran solo Manici è stato inserito nella lista della Celtic, della capitolina solo Venditti.. Allora piuttosto possiamo parlare del Rugby Parma che ne ha una marea (i due Pavan, Rubini Quartaroli DeMarchi ravalle Romano) quindi...

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Accademie

Messaggio da EmmePi » 9 apr 2009, 9:33

Va bene, però un Pavan, Rubini e Quartaroli sono già stati in nazionale maggiore...

Bisogna sempre vedere con quali occhiali si leggono le cose
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: Accademie

Messaggio da ursula » 9 apr 2009, 11:00

thepassenger ha scritto:Peccato che non hai aggiunto ( mi pare sia così ma non sono sicura e chiedo conferme o smentite) che ad eccezione del Petrarca, le altre squadre da te citate prenderanno i contributi per i giocatori che sono tutti o quasi inseriti nella lista di giocatori di interesse nazionale. Ma i petrarchini no. Quindi soprattutto Parma e Roma saranno fiere di avere tanti giocatori di alto livello e grate dei contributi. Il Petrarca dovrà lavorare ancora tanto perchè i suoi under 20 son proprio scarsotti.

del Gran solo Manici è stato inserito nella lista della Celtic, della capitolina solo Venditti.. Allora piuttosto possiamo parlare del Rugby Parma che ne ha una marea (i due Pavan, Rubini Quartaroli DeMarchi ravalle Romano) quindi...[/quote]

Chissà come mai....comunque ribadisco che il Petrarca è veramente scarso perchè di under 20 non ne ha neanche uno.

spettatore
Messaggi: 458
Iscritto il: 21 ott 2008, 10:06

Re: Accademie

Messaggio da spettatore » 9 apr 2009, 11:04

Vedo che vi siete molto orientati verso il denaro, i rimborsi ,i giocatori già nazionali e l'Accademia di Tirrenia.

Mi piacerebbe tornare alle Accademie Under 17 e 18 e all'esclusione del Nord Ovest visto che se non diamo la possibilità ai giovani di crescere non saranno Manici e Quartaroli con tutto il rispetto per loro a farci colmare il gap con i migliori.

Non condivido quanto detto da qualcuno sugli skills dei giovani No dato che Under 18 del Calvisano è Campione Italiano è questo è un fatto non un opinione.

Ma se anche fosse, ritengo che creare una struttura per i giovani per l'alto livello in un territorio debba essa la principale preoccupazione della Fir soprattutto se le strutture latitano.

PS: La nazionale Under 18 A (seconda squadra per qualcuno) dopo con la Romania pare abbia perso anche con il Belgio.
La Fir ha di che preoccuparsi del settore giovanile

Saluti

thepassenger
Messaggi: 505
Iscritto il: 24 nov 2008, 7:42

Re: Accademie

Messaggio da thepassenger » 9 apr 2009, 14:25

ursula ha scritto: Chissà come mai....comunque ribadisco che il Petrarca è veramente scarso perchè di under 20 non ne ha neanche uno.
ma veramente i suoi under20 ce li ha, Benettin Chillon e Trombetta, ha Sarto e Ferrari in u19, in u18 ne ha parecchi (Furia Leso ecc) per non parlare di Lomu che è un ottimo giocatore e ha fatto tutte le nazionali..non mi pare che la FIR abbia l'obiettivo di denigrare il Petrarca solo perchè non ha incluso nella lista celtic qualcuno della sua u20!

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: Accademie

Messaggio da GiorgioXT » 9 apr 2009, 15:17

spettatore ha scritto: Non condivido quanto detto da qualcuno sugli skills dei giovani No dato che Under 18 del Calvisano è Campione Italiano è questo è un fatto non un opinione.
Solo un piccolo appunto: è un fatto che il Calvisano abbia vinto il titolo italiano U17, sono altrettanto fatti documentati che le semifinali e finale sono state -per dire un eufemismo- particolari.
Non ha importanza comunque, perchè il tempo ed un campionato "vero" finiscono sempre con ridare il valore reale alle cose , esempio il Benevento campione italiano u19 '07 la stagione successiva finì terzultimo e questa ormai destinato a retrocedere.

Se il Calvisano era ed è forte lo si vedrà nei risultati di quest'anno e dei prossimi.

Petrarca : Benettin e Chillon sono in accademia a tirrenia e quindi "convocati di default" (anche se uno lo fai giocare fuori ruolo, tanto per seguire la moda, e l'altro porta le borracce in campo...) , Trombetta è stata la classica convocazione fasulla (cosa lo chiami a fare se non lo provi nemmeno...), Leso e Furia sono "d'interesse nazionale" già da prima di arrivare a padova e quindi ... convocati di diritto (a parte che sono gli unici '91 a giocare con continuità in prima linea in Under 20, insieme al tallonatore Gazzola, pure lui sempre del Petrarca...)

spettatore
Messaggi: 458
Iscritto il: 21 ott 2008, 10:06

Re: Accademie

Messaggio da spettatore » 9 apr 2009, 15:42

GiorgioXT ha scritto:
spettatore ha scritto: Non condivido quanto detto da qualcuno sugli skills dei giovani No dato che Under 18 del Calvisano è Campione Italiano è questo è un fatto non un opinione.
Solo un piccolo appunto: è un fatto che il Calvisano abbia vinto il titolo italiano U17, sono altrettanto fatti documentati che le semifinali e finale sono state -per dire un eufemismo- particolari.
Non ha importanza comunque, perchè il tempo ed un campionato "vero" finiscono sempre con ridare il valore reale alle cose , esempio il Benevento campione italiano u19 '07 la stagione successiva finì terzultimo e questa ormai destinato a retrocedere.

Se il Calvisano era ed è forte lo si vedrà nei risultati di quest'anno e dei prossimi.
Non credo che sia importante ai fini di dove collocare le Accademie Territoriali per i motivi precedentementi espressi .

Ma volevo fortemente sottolineare questo strano modo di argomentare dove il più forte non è chi ha vinto nella competizione ma chi decido secondo i miei criteri . (quindi non il Benevento o il Calvisano che erano campioni d'italia)

Poi come si possa comparare una stagione (under 17) in cui giocavano i 91 con un altra in cui giocano 89,90,91 mi lascia qualche perplessità, chissà se anche i criteri dei selezionatori zonali e nazionali sono questi, visti i risultati potrebbe essere.

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2552
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: Accademie

Messaggio da esseapostrofo » 9 apr 2009, 17:48

Vorrei tralasciare il "metodo" di selezione, specialmente nella fase in cui dicono di voler "allargare" la base di giocatori visionati...... i quali, dopo aver perso contro una squadra Inglese di CLUB, (abituata a giocare assieme tutto l'anno e con innesti forse "fuori quota") si sentono anche dare dei "polli" dai massimi dirigenti presenti, quando i giocatori in campo non hanno avuto mai occasione di giocare assieme se non in 2 allenamenti... farsa, fatti da un miscellame di giocatori che avrebbero poi fatto scaturire 2 formazioni distinte.
Pertanto, non credo che il modo migliore di incentivare la presenza ai raduni, dopo che giocatori ed accompagnatori (a proprie spese) dedicano giorni feriali (saltado lavoro e scuola) a queste selezioni, colpevolizzarli per non essere UNA SQUADRA...

Detto questo, che è puramente un'opinione personale, chiederei un chiarimento:
Le accademie che hanno designato a Parma.Mogliano Veneto e Roma, sono per le annate '91 e '92 oppure per i '92-'93?
Grazie della pazienza
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1866
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: Accademie

Messaggio da Chuba » 9 apr 2009, 18:18

esseapostrofo ha scritto:Vorrei tralasciare il "metodo" di selezione, specialmente nella fase in cui dicono di voler "allargare" la base di giocatori visionati...... i quali, dopo aver perso contro una squadra Inglese di CLUB, (abituata a giocare assieme tutto l'anno e con innesti forse "fuori quota") si sentono anche dare dei "polli" dai massimi dirigenti presenti, quando i giocatori in campo non hanno avuto mai occasione di giocare assieme se non in 2 allenamenti... farsa, fatti da un miscellame di giocatori che avrebbero poi fatto scaturire 2 formazioni distinte.
Pertanto, non credo che il modo migliore di incentivare la presenza ai raduni, dopo che giocatori ed accompagnatori (a proprie spese) dedicano giorni feriali (saltado lavoro e scuola) a queste selezioni, colpevolizzarli per non essere UNA SQUADRA...
Non giusto,sacrosanto !!

Ti sei dimanticato di aggiungere che alcuni giocatori sono stati chiamati il giorno della partita senza neanche sapere chi erano i compagni e l'allenatore.

Mi sembra che ci sia un pò troppa superficialità e approssimazione.
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

thepassenger
Messaggi: 505
Iscritto il: 24 nov 2008, 7:42

Re: Accademie

Messaggio da thepassenger » 9 apr 2009, 19:01

Chuba ha scritto:
esseapostrofo ha scritto:Vorrei tralasciare il "metodo" di selezione, specialmente nella fase in cui dicono di voler "allargare" la base di giocatori visionati...... i quali, dopo aver perso contro una squadra Inglese di CLUB, (abituata a giocare assieme tutto l'anno e con innesti forse "fuori quota") si sentono anche dare dei "polli" dai massimi dirigenti presenti, quando i giocatori in campo non hanno avuto mai occasione di giocare assieme se non in 2 allenamenti... farsa, fatti da un miscellame di giocatori che avrebbero poi fatto scaturire 2 formazioni distinte.
Pertanto, non credo che il modo migliore di incentivare la presenza ai raduni, dopo che giocatori ed accompagnatori (a proprie spese) dedicano giorni feriali (saltado lavoro e scuola) a queste selezioni, colpevolizzarli per non essere UNA SQUADRA...
Non giusto,sacrosanto !!

Ti sei dimanticato di aggiungere che alcuni giocatori sono stati chiamati il giorno della partita senza neanche sapere chi erano i compagni e l'allenatore.

Mi sembra che ci sia un pò troppa superficialità e approssimazione.
ma a quale partita vi riferite?

Squilibrio
Messaggi: 4223
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Accademie

Messaggio da Squilibrio » 9 apr 2009, 20:02

masterweb ha scritto:
Squilibrio ha scritto:Scusa Emmepi ma non capisco l'utlilità futura della scelta della federazione e mi stupisco che tu la difenda.
Io società cosa cavolo perdo tempo a creare talenti che poi la fir mi prenderà pagandoli magari 5mila euro?

Per Masterweb

Nel tuo ragionamento qualcosa non torna riguardo al fatto che il finesettimana i giocatori ritornano al club di appartenenza perchè se giocano in serie a (e giocheranno in serie a) non potranno mai giocare contemporaneamente il campioanto con la società di appartenenza.

Il risultato sarà che i club investiranno meno nel settore giovanile e per la prima squadra avranno quasi esclusivamente argentini equiparati a poco prezzo, in cambio se produrranno un giocatore di valore saranno costretti a venderlo alla fir per pochissimo.
Ma i ragazzi delle accademie territoriali sono Under 17, non giocano in serie A.
Scusa, io mi riferivo all'accademia under20.

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1866
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: Accademie

Messaggio da Chuba » 10 apr 2009, 8:57

thepassenger ha scritto:
Chuba ha scritto:
esseapostrofo ha scritto:Vorrei tralasciare il "metodo" di selezione, specialmente nella fase in cui dicono di voler "allargare" la base di giocatori visionati...... i quali, dopo aver perso contro una squadra Inglese di CLUB, (abituata a giocare assieme tutto l'anno e con innesti forse "fuori quota") si sentono anche dare dei "polli" dai massimi dirigenti presenti, quando i giocatori in campo non hanno avuto mai occasione di giocare assieme se non in 2 allenamenti... farsa, fatti da un miscellame di giocatori che avrebbero poi fatto scaturire 2 formazioni distinte.
Pertanto, non credo che il modo migliore di incentivare la presenza ai raduni, dopo che giocatori ed accompagnatori (a proprie spese) dedicano giorni feriali (saltado lavoro e scuola) a queste selezioni, colpevolizzarli per non essere UNA SQUADRA...
Non giusto,sacrosanto !!

Ti sei dimanticato di aggiungere che alcuni giocatori sono stati chiamati il giorno della partita senza neanche sapere chi erano i compagni e l'allenatore.

Mi sembra che ci sia un pò troppa superficialità e approssimazione.
ma a quale partita vi riferite?
Io ( e mi sembra anche thepassenger) alla pertita tra la selezione E.R. e il Moseley U19
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: Accademie

Messaggio da copernico » 10 apr 2009, 11:21

Volevo sapere da Spettatore se ha visto qualcuno di interessante ieri a Parma nel trofeo delle regioni che non era stato inserito nelle due nazionali U 18.Grazie

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”