Caschetto obbligatorio.

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

daniele3358
Messaggi: 19
Iscritto il: 19 set 2010, 20:48

Caschetto obbligatorio.

Messaggio da daniele3358 » 8 feb 2011, 8:23

Ciao a tutti, sono il papà di un ragazzino under 16 e che da 2 anni si dedica a questo bellissimo sport. In questi 2 anni, forse anche per un poco di imperizia, mio figlio è riuscito nell'impresa di fratturarsi 2 volte il naso, avere un trauma cranico e beccarsi 2 punti di sutura sulla palpebra, non penso che con il caschetto tutto questo non sarebbe successo, ma certamente qualcuno di questi "scontri" si sarebbe chiuso con meno problemi, infatti un conto è picchiare testa contro testa un altro è caschetto contro caschetto. Quindi non capisco perchè la F.i.r. non renda di fatto obbligatorio l'uso di questa protezione, almeno a livello di campionati giovanili o anche fino all'under 18. Voi cosa ne pensate?

cek
Messaggi: 53
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:45

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da cek » 8 feb 2011, 9:15

daniele3358 ha scritto:Ciao a tutti, sono il papà di un ragazzino under 16 e che da 2 anni si dedica a questo bellissimo sport. In questi 2 anni, forse anche per un poco di imperizia, mio figlio è riuscito nell'impresa di fratturarsi 2 volte il naso, avere un trauma cranico e beccarsi 2 punti di sutura sulla palpebra, non penso che con il caschetto tutto questo non sarebbe successo, ma certamente qualcuno di questi "scontri" si sarebbe chiuso con meno problemi, infatti un conto è picchiare testa contro testa un altro è caschetto contro caschetto. Quindi non capisco perchè la F.i.r. non renda di fatto obbligatorio l'uso di questa protezione, almeno a livello di campionati giovanili o anche fino all'under 18. Voi cosa ne pensate?

... perchè no !!! si deve usare in moto, si usa per sciare (obbligatorio fino a 16 anni)... e perchè no nei campi di rugby ?

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da zorrykid » 8 feb 2011, 11:28

Quindi anche paradenti, imbottiture, para stinchi? Molto più utile delle protezioni è trovare qualcuno che insegni a come affrontare un impatto... Spesso ste cose succedono perchè andiamo belli dritti zucca con zucca, senza guardare... cosa vuoi quando fai uno sport, qualsiasi, devi mettere in preventivo qualche incidente, dal menisco del calciatore, alla distorsione dell0 sciatore, alla botta al naso del giovane rugbysta... Però pur con queste cose restiamo sempre in debito con lo sport, ti da sempre di più di quello che dai... :wink:
Immagine Vado bene per Rialto?

koma
Messaggi: 1731
Iscritto il: 16 feb 2004, 0:00
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da koma » 8 feb 2011, 12:12

zorrykid ha scritto:Quindi anche paradenti, imbottiture, para stinchi? Molto più utile delle protezioni è trovare qualcuno che insegni a come affrontare un impatto... Spesso ste cose succedono perchè andiamo belli dritti zucca con zucca, senza guardare... cosa vuoi quando fai uno sport, qualsiasi, devi mettere in preventivo qualche incidente, dal menisco del calciatore, alla distorsione dell0 sciatore, alla botta al naso del giovane rugbysta... Però pur con queste cose restiamo sempre in debito con lo sport, ti da sempre di più di quello che dai... :wink:
Ti straaaaaaquoto :wink:

erin
Messaggi: 2017
Iscritto il: 18 apr 2003, 0:00
Località: Bar-Barians, Forum Livii
Contatta:

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da erin » 8 feb 2011, 12:39

Detto che la tecnica aiuta,
io ai miei ragazzini di Under 12 consiglio caldamente
ai genitori di prendere caschetto.
Il paradenti è obbligatorio, nel mio club.
GIVE BLOOD-PLAY RUGBY
www.rugbyforli.it

daniele3358
Messaggi: 19
Iscritto il: 19 set 2010, 20:48

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da daniele3358 » 8 feb 2011, 13:34

zorrykid ha scritto:Quindi anche paradenti, imbottiture, para stinchi? Molto più utile delle protezioni è trovare qualcuno che insegni a come affrontare un impatto... Spesso ste cose succedono perchè andiamo belli dritti zucca con zucca, senza guardare... cosa vuoi quando fai uno sport, qualsiasi, devi mettere in preventivo qualche incidente, dal menisco del calciatore, alla distorsione dell0 sciatore, alla botta al naso del giovane rugbysta... Però pur con queste cose restiamo sempre in debito con lo sport, ti da sempre di più di quello che dai... :wink:

So benissimo anch'io che la tecnica sicuramente aiuta, ma se prendi zucca contro zucca, puoi avere tutta la tecnica che vuoi ma ti fai male lo stesso!
E' vero che nessuno impedisce ad un ragazzino di metterlo, ma è altrettanto vero che se non li "obblighi" ti rispondono : "non lo mette nessuno, mi da fastidio, non ci sento", naturalmente dovrebbe valere anche per il paradenti, mentre le altre protezioni lasciano un poco il tempo che trovano. Oltretutto il rugby non
verrebbe snaturato da questo piccolo provvedimento.

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da zorrykid » 8 feb 2011, 14:05

daniele3358 ha scritto:
zorrykid ha scritto:Quindi anche paradenti, imbottiture, para stinchi? Molto più utile delle protezioni è trovare qualcuno che insegni a come affrontare un impatto... Spesso ste cose succedono perchè andiamo belli dritti zucca con zucca, senza guardare... cosa vuoi quando fai uno sport, qualsiasi, devi mettere in preventivo qualche incidente, dal menisco del calciatore, alla distorsione dell0 sciatore, alla botta al naso del giovane rugbysta... Però pur con queste cose restiamo sempre in debito con lo sport, ti da sempre di più di quello che dai... :wink:

So benissimo anch'io che la tecnica sicuramente aiuta, ma se prendi zucca contro zucca, puoi avere tutta la tecnica che vuoi ma ti fai male lo stesso!
E' vero che nessuno impedisce ad un ragazzino di metterlo, ma è altrettanto vero che se non li "obblighi" ti rispondono : "non lo mette nessuno, mi da fastidio, non ci sento", naturalmente dovrebbe valere anche per il paradenti, mentre le altre protezioni lasciano un poco il tempo che trovano. Oltretutto il rugby non
verrebbe snaturato da questo piccolo provvedimento.
La tecnica ti insegna a mettere la zucca A dove non c'è la zucca B... :wink: ...e credimi se la tecnica, non è roba tua, puoi mettere anche due caschetti e ti fai male... se vai a raccogliere un pallone con le spalle parallele alla linea di meta e un avversario cerca di calciare, probabilmente ti beccherai il suo piedino sulle manine, sul visino,... nessun problema se fai la raccolta con le spalle parallele alla linea laterale. tra la palla e l'avversario ci saranno le tue spalle e la tua gamba a proteggerti... spero che l'esempio sia chiaro... 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da Radagast » 8 feb 2011, 14:23

zorrykid ha scritto: La tecnica ti insegna a mettere la zucca A dove non c'è la zucca B... :wink: ...e credimi se la tecnica, non è roba tua, puoi mettere anche due caschetti e ti fai male... se vai a raccogliere un pallone con le spalle parallele alla linea di meta e un avversario cerca di calciare, probabilmente ti beccherai il suo piedino sulle manine, sul visino,... nessun problema se fai la raccolta con le spalle parallele alla linea laterale. tra la palla e l'avversario ci saranno le tue spalle e la tua gamba a proteggerti... spero che l'esempio sia chiaro... 8-)
concordo pienamente...un pò di vecchia e sana tecnica
sugli infortuni professionali: li devi comunque mettere in conto e se non lo fai forse devi ripensare a "quanto" vuoi quel pallone

poi per esempio se vuoi fare l'assessora rischi il "ginocchio della lavandaia" fa parte del gioco
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

daniele3358
Messaggi: 19
Iscritto il: 19 set 2010, 20:48

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da daniele3358 » 8 feb 2011, 14:28

So benissimo anch'io che la tecnica sicuramente aiuta, ma se prendi zucca contro zucca, puoi avere tutta la tecnica che vuoi ma ti fai male lo stesso!
E' vero che nessuno impedisce ad un ragazzino di metterlo, ma è altrettanto vero che se non li "obblighi" ti rispondono : "non lo mette nessuno, mi da fastidio, non ci sento", naturalmente dovrebbe valere anche per il paradenti, mentre le altre protezioni lasciano un poco il tempo che trovano. Oltretutto il rugby non
verrebbe snaturato da questo piccolo provvedimento.[/quote]
La tecnica ti insegna a mettere la zucca A dove non c'è la zucca B... :wink: ...e credimi se la tecnica, non è roba tua, puoi mettere anche due caschetti e ti fai male... se vai a raccogliere un pallone con le spalle parallele alla linea di meta e un avversario cerca di calciare, probabilmente ti beccherai il suo piedino sulle manine, sul visino,... nessun problema se fai la raccolta con le spalle parallele alla linea laterale. tra la palla e l'avversario ci saranno le tue spalle e la tua gamba a proteggerti... spero che l'esempio sia chiaro... 8-)[/quote]

Ok, Zorrykid, poi mi taccio, ma secondo te un bambino di 7 anni è in possesso della tecnica che descrivi tu?

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da Radagast » 8 feb 2011, 14:41

credo che Massimo, e molti altri, siano in realtà preoccupati dagli aspetti collaterali di certi approcci...

I. qualsiasi approntamento artificiale non basterà ad assicurare la sicurezza.
II. ma la presenza stessa di una protezione fisica genera la convinzione di poter tralasciare la concentrazione sul movimento (anche a 7 anni)...vedi i cugini del football americano e somatizza
III. l'attenzione spasmodica alla sicurezza anche ove non vi era mai stata necessità di attenzione rischia di snaturare alcuni meccanismi selettivi già presenti nelle giovanili

ovviamente questo il mio pensiero personale (non verità assoluta)
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da zorrykid » 8 feb 2011, 14:50

la peggior cosa che si possa fare e pensare che il rugby sia lo stesso in tutte le categorie... un conto son due ragazzotti di 100 chiletti, uno con la palla che corre e l'altro che corre per fermarlo, li si che senti un bel botto... ma due bimbetti, di pochi etti, che muovono piano le gambette, se sbattono cadono a terra, si rialzano come se niente fosse successo... mal che vada metti un cerottino... :wink:
...sai è tipo gli incidenti stradali, non vorrai mica rendere obbligatoria la constatazione amichevole anche per i tricicli, sbattono e cadono spesso ma l'unica cosa grave che succede è un pedale che si storge.... 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da luqa » 8 feb 2011, 14:59

Beh, il paradenti fa comodo indossarlo.

Il caschetto è opportuno, diciamo che ad un pischello dovrebbe poterlo dire (anche senza obbligatorietà) anche il genitore.

Non credocomunque che rendere obbligatori paradenti e caschetto per diciamo gli U16 sarebbe una vergogna e non credo che snaturerebbe l'approccio al gioco.

Ma non credo nemmeno che il cashetto salvi il naso del pischello.

rianimation
Messaggi: 71
Iscritto il: 26 mar 2010, 11:30

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da rianimation » 8 feb 2011, 23:04

io credo che caschetto protezioni e paradenti siano indispensabili soprattutto per chi inizia a giocare anche perchè ci sono e a poco prezzo quando ho iniziato io le uniche protezioni erano le fasce intorno alle orecchie per evitare lesioni alle orecchie e alla fronte (giocavo 2/3 linea ) ma se avessi avuto le protezioni quando presi uno stamping involontario dal mio pilone di 115 kg sul torace e mi mise fuori uso per tutta la partita forse le avrei gradite anzi le avrei gradite sicuramente!!!
i soldoni i bambini devono proteggersi certamente proprio perchè ci sono le protezioni !!!
saluti

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da zorrykid » 9 feb 2011, 12:57

rianimation ha scritto:io credo che caschetto protezioni e paradenti siano indispensabili soprattutto per chi inizia a giocare anche perchè ci sono e a poco prezzo quando ho iniziato io le uniche protezioni erano le fasce intorno alle orecchie per evitare lesioni alle orecchie e alla fronte (giocavo 2/3 linea ) ma se avessi avuto le protezioni quando presi uno stamping involontario dal mio pilone di 115 kg sul torace e mi mise fuori uso per tutta la partita forse le avrei gradite anzi le avrei gradite sicuramente!!!
i soldoni i bambini devono proteggersi certamente proprio perchè ci sono le protezioni !!!
saluti
... :shock: e che te mettivi, la corrazza da centurione? :shock:
Immagine Vado bene per Rialto?

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: Caschetto obbligatorio.

Messaggio da andrea12 » 9 feb 2011, 17:25

Il paradenti è obbligatorio là dove ci sono educatori; molti allenatori se ne dimenticano ma esistono anche i genitori.
Caschetto: certamente può aiutare anche perchè questa generazione della paly station esprime una motricità spessissimo meno che elementare; figurarsi in un gioco di combattimento. Per la frattura del naso il caschetto non fa niente.
Per i traumi cranici, invece, una protezione in più credo che nulla tolga nè all'espressione tecnica nè alla comprensione del gioco; ma non lo trovo assolutamente riduttivo......il livello internazionale dimostra che sempre più giocatori d'elite lo usano.
Sulle protezioni sotto la maglia, parastinchi.......americanate che servono molto a poco; mentre, in certi allenamenti, impongo il body jacket (evidentemente NO in partita!)
Io renderei obbligatorio, OBBLIGATORIO solo il paradenti; il caschetto lo consiglio caldamente ma credo che il clima di protezionismo a tutti i costi arriverà a renderlo obbligatorio (quando invece, per me, dovrebbe essere una decisione del giocatore, magari dopo una chiaccherata giocatore-famiglia-educatore).
Buon rugby

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”