cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 10:53

rachele2011 ha scritto:

lo testimoniano i fisici statuari dei nostri baby - gladiatori :-]
:wink:

sicuramente! ad aggiungerei anche le pancie imbarazzanti dei papà... :rotfl:
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da rachele2011 » 10 nov 2011, 10:57

Mad Max ha scritto:
rachele2011 ha scritto:

lo testimoniano i fisici statuari dei nostri baby - gladiatori :-]
:wink:

sicuramente! ad aggiungerei anche le pancie imbarazzanti dei papà... :rotfl:
E ANCHE DI QUALCHE ALLENATORE :rotfl: :rotfl:


ma volevo essere carina e non l'ho detto :-]
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Radagast » 10 nov 2011, 11:04

scusate intromissione...Ds Monza in libera uscita (parole a vanvera)

per lunga esperienza ho visto nascere e sfiorire molte troppe realtà femminili a milano ed hinterland..risultato: terra bruciata e non-rugbyste di ritorno
anche quest'anno vedo muoversi parecchi nuclei di aggregazione, tutti senza massa critica tutti con grande entusiasmo
ma sarà possibile che in questo settore non si riesca mai a collaborare stabilmente???
possibile che il campanile valga sempre più delle prospettive delle ragazze?..modelli di collaborazione che decentrino la propaganda ed accentrino formazione tecnica degli educatori e (di più) le risorse di elite su un unico fronte rugby a XV??
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da rachele2011 » 10 nov 2011, 11:08

Radagast ha scritto:scusate intromissione...Ds Monza in libera uscita (parole a vanvera)

per lunga esperienza ho visto nascere e sfiorire molte troppe realtà femminili a milano ed hinterland..risultato: terra bruciata e non-rugbyste di ritorno
anche quest'anno vedo muoversi parecchi nuclei di aggregazione, tutti senza massa critica tutti con grande entusiasmo
ma sarà possibile che in questo settore non si riesca mai a collaborare stabilmente???
possibile che il campanile valga sempre più delle prospettive delle ragazze?..modelli di collaborazione che decentrino la propaganda ed accentrino formazione tecnica degli educatori e (di più) le risorse di elite su un unico fronte rugby a XV??
vi sento parlare di "campanile" spesso.....

mi spiegate cosa intendete ? :oops: :oops:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 11:11

Radagast ha scritto:scusate intromissione...Ds Monza in libera uscita (parole a vanvera)

per lunga esperienza ho visto nascere e sfiorire molte troppe realtà femminili a milano ed hinterland..risultato: terra bruciata e non-rugbyste di ritorno
anche quest'anno vedo muoversi parecchi nuclei di aggregazione, tutti senza massa critica tutti con grande entusiasmo
ma sarà possibile che in questo settore non si riesca mai a collaborare stabilmente???
possibile che il campanile valga sempre più delle prospettive delle ragazze?..modelli di collaborazione che decentrino la propaganda ed accentrino formazione tecnica degli educatori e (di più) le risorse di elite su un unico fronte rugby a XV??

che dire oltre che hai ragione da vendere e che se per caso potessi venderla potresti diventare ricco, purtroppo?
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 11:18

rachele2011 ha scritto: vi sento parlare di "campanile" spesso.....

mi spiegate cosa intendete ? :oops: :oops:

la passione tipicamente italiana per curare eccessivamente i propri interessi e quelli del can cui si appartine anche quando questo modo di agire lede gli interessi nol solo del movimento/realtà in cui ci si trova, ma anche degli altri che formano il movimento/realtà in cui si opera e non facenti parte del clan cui apopartengo: in parole povere faccio qualcosa per conto mio di poco stabile e sicuro perchè così posso comandare io ed evito di unirmi ad altri per cercare di creare qualcosa di più grande, sicuro e migliore anche se questo và a discapito dell'interesse degli altri che lavorano con me perchè se lo facessi dovrei cercare un compromesso e probabilmente non comanderei io...

più o meno
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Radagast » 10 nov 2011, 11:25

rachele2011 ha scritto:
Radagast ha scritto:scusate intromissione...Ds Monza in libera uscita (parole a vanvera)

per lunga esperienza ho visto nascere e sfiorire molte troppe realtà femminili a milano ed hinterland..risultato: terra bruciata e non-rugbyste di ritorno
anche quest'anno vedo muoversi parecchi nuclei di aggregazione, tutti senza massa critica tutti con grande entusiasmo
ma sarà possibile che in questo settore non si riesca mai a collaborare stabilmente???
possibile che il campanile valga sempre più delle prospettive delle ragazze?..modelli di collaborazione che decentrino la propaganda ed accentrino formazione tecnica degli educatori e (di più) le risorse di elite su un unico fronte rugby a XV??
vi sento parlare di "campanile" spesso.....

mi spiegate cosa intendete ? :oops: :oops:
sorry...vado piatto: sono il direttore sportivo del monza, unico club che può dire di avere un settore femminile consolidato
cioè ragazze 14/16 e seniores (serie A..diciamo la terza forza italiana nel settore)...trattiamo di una sessantina di atlete
con tecnici che sono inidirizzati verso le particolarità del femminile..da noi giocano ragazze piemontesi, valdostane, bresciane
siamo, a tutti gli effetti, senza alcun riconoscimento o sostegno della fir, la franchigia nord-ovest della femminile a XV
..quali collaborazioni (stabili) win-win abbiamo mai consolidato con gli altri club?? -273.15°C..qualcuno sà che ci abbiamo provato
qualche club, al posto di tentare la scalata solitaria su parete da altri già fallita, ha mai provato a farsi prendere per mano e camminare insieme??

per rispondere alla domanda: se qui ti dico manda tua figlia a Monza sembrerebbe unfair e competitivo con altre e (magari) più vicine
realtà..quindi ti prego FALLA GIOCARE ovunque ma FALLA GIOCARE!
...se poi amerà questo sport e vorrà praticarlo a XV arriverà prima o poi in porto
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da rachele2011 » 10 nov 2011, 11:40

Radagast ha scritto: sorry...vado piatto: sono il direttore sportivo del monza, unico club che può dire di avere un settore femminile consolidato
cioè ragazze 14/16 e seniores (serie A..diciamo la terza forza italiana nel settore)...trattiamo di una sessantina di atlete
con tecnici che sono inidirizzati verso le particolarità del femminile..da noi giocano ragazze piemontesi, valdostane, bresciane
siamo, a tutti gli effetti, senza alcun riconoscimento o sostegno della fir, la franchigia nord-ovest della femminile a XV
..quali collaborazioni (stabili) win-win abbiamo mai consolidato con gli altri club?? -273.15°C..qualcuno sà che ci abbiamo provato
qualche club, al posto di tentare la scalata solitaria su parete da altri già fallita, ha mai provato a farsi prendere per mano e camminare insieme??

per rispondere alla domanda: se qui ti dico manda tua figlia a Monza sembrerebbe unfair e competitivo con altre e (magari) più vicine
realtà..quindi ti prego FALLA GIOCARE ovunque ma FALLA GIOCARE!
...se poi amerà questo sport e vorrà praticarlo a XV arriverà prima o poi in porto
molto onorata direttore !
:D :D
beh....il tuo discorso mi sembra che non faccia una grinza !
quel che mi raccontate è purtroppo vero...e ciò si verifica in tanti altri settori.

per quanto riguarda il monza è lontano è vero, ma non è detto che non si possa prendere in considerazione in assoluto.
Se la vostra realtà è così importante e seria merita di sicuro farci un salto con la mia ragazza. se non altro per valutare ....a scopo informativo.
bisogna valutare la logistica...degli altri impegni , la scuola, il fratello che gioca anche lui... ecc...
e poi per quanto riguarda il resto LA FARO' GIOCARE ECCOME !!!!
dovunque e comunque :wink:

molto onorata davvero ...scusa se ti ho dato del tu :D
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Radagast » 10 nov 2011, 14:40

preferivo "santità" o in subordine "ammiraglio" ma ok al "tu"
(il senso di OLDitudine mi pervade in queste situazioni)
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da rachele2011 » 10 nov 2011, 17:17

Radagast ha scritto:preferivo "santità" o in subordine "ammiraglio" ma ok al "tu"
(il senso di OLDitudine mi pervade in queste situazioni)
ah ah ah ah :D :D

può andar bene "MEGADIRETTORE GALATTICO" ? :-] :-] :-] :rotfl: :rotfl:

OLD un fico secco ! noi "gente matura" abbiamo da insegnare agli sbarbati :-] 8-)
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 19:25

rachele2011 ha scritto:
Radagast ha scritto:preferivo "santità" o in subordine "ammiraglio" ma ok al "tu"
(il senso di OLDitudine mi pervade in queste situazioni)
ah ah ah ah :D :D

può andar bene "MEGADIRETTORE GALATTICO" ? :-] :-] :-] :rotfl: :rotfl:

OLD un fico secco ! noi "gente matura" abbiamo da insegnare agli sbarbati :-] 8-)
attenzione che si fà presto ad arrivare al ""Dir. nat. Dott. Ing. Grand. Cav. Conte Duca Lup. Mann. Grand. Figl. di Putt."...

e poi "diversamente giovani" ?
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 19:33

mi correggo "Duca Conte" mi pare
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da Mad Max » 10 nov 2011, 19:45

Mad Max ha scritto:mi correggo "Duca Conte" mi pare

Duca Conte, Lup. Man., Gran Ladr., Farabut., Multinaz., Figl. di putt mi sono documentato...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: cosa succede alle ragazze del 2000 ?

Messaggio da rachele2011 » 10 nov 2011, 21:32

Mad Max ha scritto:
rachele2011 ha scritto: OLD un fico secco ! noi "gente matura" abbiamo da insegnare agli sbarbati :-] 8-)
attenzione che si fà presto ad arrivare al ""Dir. nat. Dott. Ing. Grand. Cav. Conte Duca Lup. Mann. Grand. Figl. di Putt."...

e poi "diversamente giovani" ?


ah ah ah ah ah ah :-] :-] :-]
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”