Che fine hanno fatto le U 7?

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 16 dic 2003, 11:27

Sono un po di concentramenti e tornei (uno in verità al CUS Roma,splendidamente organizzato), che noto, anche nelle squadre romane, la mancanza di U 7. Non so come sia nelle altre parti d\'Iatlia, ma anche noi a VT quest\'anno non l\'abbiamo. Che ne dite di discuterne un po? <BR>Bgo
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

diegoflanker
Messaggi: 523
Iscritto il: 18 feb 2003, 0:00
Località: veneto

Messaggio da diegoflanker » 16 dic 2003, 12:29

credo sia dovuto al fatto che quelli della 7 possono giocare anche nella 9 . però poi non possono tornare alla7 che visto il numero esiguo di bimbi al primo anno non riescono a formare le squadre. <BR>ciao diego

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 16 dic 2003, 13:13

ecco..appunto diego. Come mai c\'è un numero esiguo. Vedo che sei di veneto, anke lì è la stessa cosa? Pochi U 7 che giocano poi in U 9. io però rispetto all\'anno scorso, dove c\'erano le U 7, non ne ho viste quest\'anno. C\'è un calo anche da voi?
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 16 dic 2003, 18:19

non c\'è nessuno che si occupa di mini rugby? IUHUHUHU!! VoI DEL SITO!!!!
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

Soldatojocker
Messaggi: 479
Iscritto il: 3 nov 2003, 0:00
Contatta:

Messaggio da Soldatojocker » 16 dic 2003, 18:24

avete pure gli U7? Complimentoni!!!! <BR>Nel frusball riusciamo si e no a mettere insieme un campionato U20...
Mi chiamo Wolfz, risolvo problemi. http://www.endzone.it/forum/viewforum.php?f=4

aldo
Messaggi: 751
Iscritto il: 18 gen 2003, 0:00
Località: Valtellina
Contatta:

Messaggio da aldo » 16 dic 2003, 20:47

Bigio, l\'under 7 è proprio la cenerentola del minirugby. Io ho partecipato a 3 concentramenti in Lombardia. <BR>In uno siamo riusciti a formare 3 squadre miste da 5. <BR>Nel secondo organizzato dalla mia società le squadre erano 2. <BR>Nel terzo in una giornata di pioggia incessante erano presenti 2 squadre. <BR>Tieni conto che si gioca alle 10 del mattino, che per noi significa partenza da casa alle 6 (sei) di mattina. Cosa pretendiamo poi che i ragazzi vengano a giocare ed i genitori ad accompagnarli. <BR>Per quanto riguarda il reclutamento io ho rilevato che da quando sono variate le categorie (dagli anni pari a quelli dispari) ci sono state maggiori difficoltà di reclutamento. <BR>In primis perchè l\'under 7 è formata solo da ragazzi nati nel 1997; <BR>secondo non c\'è il traino dei compagni che c\'è nelle altre categorie nelle quali si gioca per un biennio; <BR>terzo mancano completamente incentivi e progetti da parte della federazione per aiutare le società che si occupano di minirugby. Mi ricordo che negli anni 80 andavo al Topolino quasi spesato e ricevevo maglie e palloni dalla federazione, adesso è una paccata di euro tutto a carico delle società e delle famiglie! <BR>Comunque l\'argomento è interessante, bravo bigio a proporlo.

aldo
Messaggi: 751
Iscritto il: 18 gen 2003, 0:00
Località: Valtellina
Contatta:

Messaggio da aldo » 16 dic 2003, 20:49

per diegoflanker: <BR>non mi risulta che gli Under 7 possano giocare nella 9

alessandroviola
Messaggi: 677
Iscritto il: 24 gen 2003, 0:00

Messaggio da alessandroviola » 17 dic 2003, 7:14

Ho aspettato un po\' a rispondere, perchè sono tuttora arrabbiatissimo per come è stata e viene trattata questa categoria. <BR>L\'anno scorso ho allenato un\'under 7 e purtroppo quest\'anno non posso più farlo perchè disgraziatamente (?!) mi sono laureato e quest\'anno lavoro con orari incompatibili con quelli degli allenamenti dei \"cuccioli\" ma mi sono fatto qualche idea: <BR>1) la maggior parte delle società non si sono ancora accorte dell\'esistenza di questa categoria <BR>2) conseguentemente, non hanno previsto un allenatore specifico per l\'U7 e fanno allenare dei bambini di prima elementare assieme a dei bambini di seconda e di terza: a quell\'età, un anno di differenza è enorme (anche dal punto di vista dello sviluppo fisico) e i piccoli si spaventano e scappano. Naturalmente tutte le squadre che hanno fatto allenare assieme U7 e U9 non sono riuscite a scherare una formazione di U7 <BR>3) la maggior parte delle società non ha \"puntato\" sulla categoria U7, che, senza nessuna attività di \"arruolamento\" non può contare, ovviamente, su una base di giocatori provenienti dall\'anno prima. Sembra un discorso banale e stupido, ma in molti non l\'hanno ancora afferrato <BR>4) In compenso, la Federazione cambia le regole per l\'U7 ogni 4-6 mesi, creando solo maggiore confusione (basta leggere gli altri post per capire che nessuno ci capisce niente su quello che si può o non si può fare in U7) <BR>5) Gli allenatori più bravi del minirugby schifano l\'U7 (anche per colpa delle società che fanno loro capire che è una categoria da burletta), per cui, anzichè esserci degli allenatori che impostino e formino fin dall\'inizio nel modo giusto i bambini, abbiamo degli allenatori che fin dall\'inizio creano dei \"vizi\" nei giocatori che non sarà facile togliere in futuro <BR>6) cosa che mi ha fatto arrabbiare moltissimissimo, al Trofeo Topolino non sono state ammesse le U7: forse in tutta Italia ce ne saranno state 20-30, ma c\'erano e la passione di chi ha pedalato tutto un anno contro vento andava premiata con questo minimo riconoscimento di esistenza (tanto più che l\'U7 occupa veramente un fazzoletto di campo...). <BR> <BR>Viste tutte queste cose, anche le società (come quella a cui appartengo io) che l\'anno scorso avevano \"investito\" sull\'U7 (l\'anno scorso a più riprese abbiamo potuto schierare due formazioni, cosa difficile da fare anche per molte società ben più \"titolate\") quest anno hanno deciso di \"adeguarsi\" all\'andazzo generale, (Maledizione!) <BR> <BR>Avendo fatto quell\'esperienza come allenatore dell\'U7 posso dire che è stato bellissimo poter formare un cucciolo da 0 e senza troppa pressione da parte dei compagni più vecchi di un anno e i risultati mi hanno dato grossissime soddisfazioni: l\'anno scorso (quando si riuscivano ad organizzare i concentramenti) si sono viste cose bellissime in campo, movimenti naturali veramente entusiasmanti che altri giocatori, che magari hanno cominciato a giocare più tardi, se li sognano. E chi se li è persi, affari loro. <BR> <BR>In più dovremmo capire che prima ci \"accalappiamo\" i bambini, meglio è. Con la concorrenza degli altri sport che abbiamo!!! <BR>Invece, anzichè dare loro entusiasmo, li buttiamo giù facendoli partecipare a concentramenti dove non troveranno avversari...

strong
Messaggi: 75
Iscritto il: 9 set 2003, 0:00
Località: parma

Messaggio da strong » 17 dic 2003, 7:40

aldo hai perfettamente ragione! io ho un figlio u.7 del 97 ha iniziato lo scorso anno e giocava ,anche se non poteva nei concentramenti regionali,gli u.7 hanno un solo anno cioè il 97, mentre la passata stagione si potevano mettere alcuni fuoriquota (U.9 in U.7) e non il contrario,ma da quest\'anno non è previsto dal regolamento e quindi giocano solo i bimbi del 97. <BR>In effetti è una categoria un pò anomala prima di tutto perchè c\'è un solo anno e poi in molti tornei non è prevista ( vedi topolino)la partecipazione <BR>Molti dei bambini che giocano con mio figlio,come del resto anche lui, hanno fratelli in categorie superiori e sono veramente pochi quelli che così piccoli si avvicinano a questo sport e,soprattutto i genitori preferiscono mandarli a fare qalche sport in palestra dove non si fanno così male (?) e tornano a casa con la tuta pulita!!!!!!!

diegoflanker
Messaggi: 523
Iscritto il: 18 feb 2003, 0:00
Località: veneto

Messaggio da diegoflanker » 17 dic 2003, 8:12

credo di aver fatto un pò di confusione nel passaggio tra u.7 e u.9, è vero che la categoria viene un pò trascurata. <BR>ci sono comunque problemi di gestione, in altri post si dice che spesso u.7 e u.9 hanno lo stesso allenatore: vero anche perchè in società( tipo la mia) dove hai tutte le categorie dall\'under 7 alla prima squadra non sempre si trovano tanti allenatori e accompagnatori(volontari). io ho allenato diversi anni dall\'under 10 alla 13, quest\'anno anche se i miei figli giocano ancora non alleno(motivi vari) e mi limito a seguirli.dovrebbero essere i vari comitati a spingere di più le cose, ma per quel che è la mia esperienza di solito parlano tanto ma poi in realtà del minirugby gli interessa poco. <BR>saluti Diego

Luighi
Messaggi: 1398
Iscritto il: 6 mar 2003, 0:00
Località: rRoma
Contatta:

Messaggio da Luighi » 17 dic 2003, 10:01

Io sono educatore della u7 della mia società (oltre che della u9).Non riesco a siegarmi l\'assenza delle squadre under 7. Il regolamento di categoria prevede che si giochi in 6 contro 6, e francamente ritengo che non sia impresa impossibile (per alcune note società) trovare un gruppo di rugbysti under-7. <BR> <BR>La mia società è povera e vive di solo autofinanziamento. Eppure quest\'anno - con la propaganda - siamo riusciti ad avere dei giovanissimi atleti under7 e under9 tali da poter partecipare (seppur con l\'aiuto del cus per la 7 e del viterbo -grazie Bigio- per la nove) al concentramento al cus. <BR>abbiamo circa 10 under 7 e altrettanti under 9 . <BR> <BR>Non penso sia un problema che uno stesso allenatore segua due categorie. Non per le categorie. Purchè non sia il solo. <BR> <BR>Tuttalpiù penso che i problemi siano di ordine diverso. I nostri corsi CAS non preparano ad educare un under 9, tantomeno un under 7. Ci vuole di più di un corso cas per imparare come comportarti con i bambini. <BR>Per questo alcuni allenatori non vogliono lavorare con u7 e alcuni neanche con u9. Perchè non si sentono in grado, o perchè sanno che ne uscirebbero snervati. <BR> <BR>Ma la cosa più grave che ho visto è che ci sono squadre (= che ci sono allenatori/trici) che vivono e fanno vivere la competizione agli u7 e u9. Squadre di spettatori che esultano quando il loro unico giocatore attivo vince la partita. Allenatori che fanno giocare un solo ragazzo solo perchè più capace degli altri. Se io fossi stato un genitore non avrei mai iscritto mio figlio per assistere a questo scempio. Ma genitore non sono. <BR>Per fortuna credo che (una volta tanto) la federazione abbia scritto bene il regolamento, e quando ho arbitrato ho impedito questa situazione. <BR> <BR>Ma certa gente fa solo del male al rugby e - peggio - ai prorpi bambini. <BR> <BR>Mo so\' stanco e devo andare a studiare se servono chiarimenti sono a disposizione. <BR> <BR>Luighi.
THINK GLOBALLY BYKE LOCALLY
THE REVOLUTION WILL NOT BE MOTORIZED.
NO OIL PLAY RUGBY
(pensa globalmente,pedala localmente; La rivoluzione non sarà motorizzata;Stai Senza Benza: Gioca a Rugby).

Avatar utente
Bigio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 apr 2003, 0:00
Località: Viterbo

Messaggio da Bigio » 18 dic 2003, 15:19

Sono alcuni giorni che manco, per lavoro, dal sito. Grazie a quanti hanno risposto finora!! Quindi da un lato l\'impossibilità, da quest\'anno, di far giocare la U7 con la U 9, dall\'altro quello della scarsa attenzione delle società verso questa categoria, e , nonn ultimo, il problema dei corsi CAS. <BR>Belli ingredienti!!! non c\'è che dire. Io però ne aggiungerei ancora un altro. La \"competizione\" con il m.r. scolastico. Perché credo che molte società alla fine confondano il mr. scolastico con quello che dovrebbero fare come \"squadra\". <BR> <BR><b>Luighi</b>....prego...è lo spirito del rugby e del mini rugby!!! <BR> <BR>Cmq hai ragione molti già a quell\'età pretendono di insegnare schemi ed altre corbellerie del genere; potranno pure vincere la coppetta, ma come scrive AlessandroViola chi li fà giocare e basta potrà sempre dire \"si sono viste cose bellissime in campo, movimenti naturali veramente entusiasmanti che altri giocatori, che magari hanno cominciato a giocare più tardi, se li sognano.\" <BR>Ciao <BR>Luigi <BR> <BR> <BR>p.s. <b>il Topolino non è l\'unico torneo in Italia!!!</b> Nel nostro di <b>Viterbo la U 7 è sempre stata ammessa!!!</b> Anche quest\'anno, malgrado non abbiamo la nostra, il torneo, che ricordo <b>sarà il 25 aprile</b>, sarà aperto alla U 7. Se siete d\'accordo potremmo fare anche un\'iniziativa speciale,(da pensare), per questa categoria, in modo da \"gratificare\" un po di più i cuccioli. Che ne dite?
"Ma tu ti credi Dio!"- "A qualcuno dovrò pure ispirarmi come modello" (Manhattan- Woddy Allen)

Luighi
Messaggi: 1398
Iscritto il: 6 mar 2003, 0:00
Località: rRoma
Contatta:

Messaggio da Luighi » 18 dic 2003, 16:29

Correggo quello che ho scritto perchè (come ha sottolineato Bigio) può sembrare fuori dal seminato. <BR> <BR>Quello che volevo dire quando parlavo di \"competizione\" era leggermente diverso da quello che si capisce dalle righe che ho scritto. <BR> <BR>Intendevo dire che ci sono educatori che rinunciano a far giocare alcuni ragazzi per vincere. ci sono state squadre che facevano giocare un solo bambino. Quando ho portato la squadra al torneo speravo veramente che potesse vincere, e ho cercato di farli giocare con lo scopo della vittoria, ma come squadra. E se hanno perso imparano cosa è la competizione, e perdono insieme. (poi già so che Bigio è daccordo e conosce queste cose meglio di me). <BR> <BR>Ma non si può dire a bambini di sette anni che non devono giocare perchè devono vincere. Che gioca chi è più bravo di loro. Questa sarà per loro una eterna sconfitta. Sarà esattamente il contrario del vivere la competizione. <BR> <BR>E non si può negare ad un bambino di 7 anni - esausto dopo aver fatto svariate mete - un po\' di riposo (meritato e soprattutto richiesto). <BR> <BR>Quello che volevo dire è che ci sono educatori che vivono la competizione in modo sbagliato e da adulti (ma di poco livello) e la fanno vivere male ai \"loro\" ragazzi. <BR> <BR>Luighi. <BR>
THINK GLOBALLY BYKE LOCALLY
THE REVOLUTION WILL NOT BE MOTORIZED.
NO OIL PLAY RUGBY
(pensa globalmente,pedala localmente; La rivoluzione non sarà motorizzata;Stai Senza Benza: Gioca a Rugby).

fanarone
Messaggi: 688
Iscritto il: 17 feb 2003, 0:00
Località: milano
Contatta:

Messaggio da fanarone » 18 dic 2003, 18:43

avete toccato un problema che condivido: <BR>l\'inadeguatezza dei corsi CAS. <BR>dopo tre ore di corso si possono allenare la 7 e la 9. <BR>la linea della fir è quella di puntare in questo momento sulla quantità di educatori buttando nella mischia chiunque lo voglia fare. probabilmente dovrebbero correggere il tiro a offrire una più adeguata preparazione. anche perche occuparsi della 7 e/o 9 <BR>vuol dire gettare le basi dei futuri rugbysti...non è una cosa da poco!!! <BR> <BR>visto che siamo nel argomento mini rugby e mi pare che tutti quelli che hanno scritto se ne occupano volevo fare una proposta: <BR>sul mio sito troverete dopo natale un modulo in word da compilare per proporre degli esercizi che siano d\'aiuto o di spunto anche agli altri. <BR>per ora porteste compilarli e spedirli a <a href="mailto:minirugby@tiscali.it" target="_new">minirugby@tiscali.it</a>. <BR>chi li volesse ricevere mi manda una mail allo stesso indirizzo e <BR>ogni dieci giorni io spedisco a tutti quello che ho ricevuto. <BR>per ora si potrebbe fare così. poi se riesco ad organizzarmi posso <BR>metteli on line su un sito ad hoc <BR>cosa ne pensate ?? <BR>ciao

Luighi
Messaggi: 1398
Iscritto il: 6 mar 2003, 0:00
Località: rRoma
Contatta:

Messaggio da Luighi » 18 dic 2003, 19:02

La tua idea è buona fanarone, e il tuo impegno lodevole. <BR>Non so se avrò tempo per scrivere molti esercizi ma sicuramente mi impegnerò presto a scrivere almeno quelli iù originali tra quelli che uso. <BR> <BR>Spero comunque che nessuno pensi che il problema di un educatore di u7 e u9 sia quello di trovare gli esercizi da fare. <BR> <BR> <BR>correggere il tiro a offrire una più adeguata preparazione. anche perche occuparsi della 7 e/o 9 <BR>vuol dire gettare le basi dei futuri rugbysti... e soprattutto di futuri uomini. <BR>
THINK GLOBALLY BYKE LOCALLY
THE REVOLUTION WILL NOT BE MOTORIZED.
NO OIL PLAY RUGBY
(pensa globalmente,pedala localmente; La rivoluzione non sarà motorizzata;Stai Senza Benza: Gioca a Rugby).

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”