Raduno a Viadana

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Rispondi
belvolady
Messaggi: 875
Iscritto il: 2 dic 2006, 23:35
Località: dove lo zio Pino non paga il 740

Raduno a Viadana

Messaggio da belvolady » 7 dic 2006, 3:20

Se, come si vocifera, i nazionali impegnati in Francia e Regno Unito non saranno presenti al suddetto ritiro..........il ritiro consisterà in una scampagnata tete-a-tete tra Berbizier e Lo Cicero? :shock:
Sometimes you put walls up not to keep people out, but to see who cares enough to break them down.

MT
Messaggi: 4800
Iscritto il: 29 nov 2005, 0:00

RE: Raduno a Viadana

Messaggio da MT » 7 dic 2006, 8:33

Perchè non dovrebbero essere presenti al raduno natalizio?

belvolady
Messaggi: 875
Iscritto il: 2 dic 2006, 23:35
Località: dove lo zio Pino non paga il 740

RE: Raduno a Viadana

Messaggio da belvolady » 7 dic 2006, 10:56

Me lo chiedo anche io...ma questo è quello che ho sentito! Beh, staremo a vedere...
Sometimes you put walls up not to keep people out, but to see who cares enough to break them down.

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

RE: Raduno a Viadana

Messaggio da Emy77 » 7 dic 2006, 11:08

i "francesi" direi per questo:

17ème Journée : 22 et 23 décembre 2006
Montauban / Bourgoin
Biarritz / Toulouse
Perpignan / Bayonne
Paris / Narbonne
Montpellier / Clermont
Albi / Brive
Agen / Castres

e gli "inglesi" per lo stesso motivo suppongo...
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

MT
Messaggi: 4800
Iscritto il: 29 nov 2005, 0:00

RE: Raduno a Viadana

Messaggio da MT » 7 dic 2006, 11:25

anceh l'anno scorso c'erano i campionati ma sono andati comunque in raduno
se non sbaglio però, invece di andar via il mercoledì mattina, sono andati via il martedì pomeriggio...o ricordo male?

MT
Messaggi: 4800
Iscritto il: 29 nov 2005, 0:00

Messaggio da MT » 7 dic 2006, 19:33

risolto il busillis

http://www.federugby.it/news.asp?i=41419&s=2

il raduno a Viadana durerà poche ore (inzio ore 9 del mattino e finisce nel pomeriggio)
per questo motivo non sono stati convocati i "francesi" e gli "inglesi"
...anceh se non capisco il senso di un raduno giornaliero visto che anche chi verrà da Roma e L'Aquila dovrà farsi un bel viaggio

parm
Messaggi: 2373
Iscritto il: 14 gen 2004, 0:00
Località: Roma

Messaggio da parm » 8 dic 2006, 0:05

ecco i 30 giocatori convocati per questo raduno giornaliero:

Matias AGUERO (Arix Viadana)
Robert BARBIERI (Overmach Parma)
Alessio BATTISTI (AlmavivA UR Capitolina)
Valerio BERNABO’ (Cammi Calvisano)
David DAL MASO (Cammi Calvisano)
Carlo FESTUCCIA (SKG Gran Parma)
Ezio GALON (Overmach Parma)
Leonardo GHIRALDINI (Cammi Calvisano)
Paul GRIFFEN (Cammi Calvisano)
Andrea LO CICERO (Infinito L’Aquila)
Andrea MARCATO (Benetton Treviso)
Roberto MARIANI (Arix Viadana)
Luigi MILANI (Arix Viadana)
Marco NEETHLING (Overmach Parma)
Samuele PACE (Arix Viadana)
Enrico PATRIZIO (Carrera Petrarca Padova)
Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso)
Gert PEENS (Infinito L’Aquila)
Aaron PERSICO (Cammi Calvisano)
Simon PICONE (Benetton Treviso)
Matteo PRATICHETTI (Cammi Calvisano)
Tommaso REATO (Femi CZ Rovigo)
Kayne ROBERTSON (Arix Viadana)
Marco ROSA (Infinito L’Aquila)
Andrea SCANAVACCA (Cammi Calvisano)
Josh SOLE (Arix Viadana)
Warren SPRAGG (Cammi Calvisano)
Fabio STAIBANO (Overmach Parma)
Maurizio ZAFFIRI (Cammi Calvisano)
Alessandro ZANNI (Cammi Calvisano)

vedo molti giocatori nuovi..BBZ vorrà iniziare a tastare il terreno per rendersi conto effettivamente delle possibili scelte in vista del 6N
La vie est ovale:on ne sait jamais de quel coté elle va retomber -George Charbonnier-

tremendo
Messaggi: 120
Iscritto il: 6 dic 2006, 21:47

Messaggio da tremendo » 8 dic 2006, 10:06

Bene, vedo dei volti nuovi che saranno amalgamati ad alcuni "vecchioni".
Spero il CT abbia sufficienti indicazioni dal raduno giornaliero, ma se come penso a mezzogiorno faranno il pieno di "risotto alla pilota" ben pochi si muoveranno il pomeriggio :D
Aspetto con curiosità le "conseguenze" di questo raduno, che spero porti qualche nuovo giocatore.....così eviteremo il consueto gioco dei "bussolotti" della nazionale Ideale :evil:

teodoro
Messaggi: 2305
Iscritto il: 19 gen 2006, 0:00
Località: rugby town

Messaggio da teodoro » 8 dic 2006, 14:01

comunque,secondo me,l'unico motivo per il quale vediamo molte faccie nuove,è perchè gli "stranieri" non sono stati convocati...se anch'essi fossero stati disponibili per il raduno non credo che Bbz avrebbe fatto molto esperimenti...
Rugby is life..play it!

TUCKER
Messaggi: 1624
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:09
Località: Brixiashire
Contatta:

Messaggio da TUCKER » 9 dic 2006, 2:34

Potremmo quasi chiamarlo il raduno delle "seconde scelte", in molti casi si tratta, più o meno, di una convocazione atta a trovare delle possibili vie percorribili come alternative ad eventuali infortunii.
Salvo in alcuni casi, la squadra per il 6 Nazioni è già fatta, ora il ct pare voglia definire una gerarchia anche per i sostituti.

PILONI:
Andrea LO CICERO (Infinito L’Aquila)
Matias AGUERO (Arix Viadana)

Fabio STAIBANO (Overmach Parma)
Alessio BATTISTI (AlmavivA UR Capitolina)
Luigi MILANI (Arix Viadana)

TALLONATORI:
Carlo FESTUCCIA (SKG Gran Parma)
Leonardo GHIRALDINI (Cammi Calvisano)

SECONDE LINEE:
Valerio BERNABO’ (Cammi Calvisano)
Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso)

Tommaso REATO (Femi CZ Rovigo)

TERZE LINEE:
Josh SOLE (Arix Viadana)
Maurizio ZAFFIRI (Cammi Calvisano)
Alessandro ZANNI (Cammi Calvisano)

Robert BARBIERI (Overmach Parma)

David DAL MASO (Cammi Calvisano)
Aaron PERSICO (Cammi Calvisano)

MEDIANI:
Paul GRIFFEN (Cammi Calvisano)
Simon PICONE (Benetton Treviso)


APERTURA:
Andrea SCANAVACCA (Cammi Calvisano)
Andrea MARCATO (Benetton Treviso)

CENTRI:
Marco NEETHLING (Overmach Parma)
Enrico PATRIZIO (Carrera Petrarca Padova)
Matteo PRATICHETTI (Cammi Calvisano)
Marco ROSA (Infinito L’Aquila)

ALI:
Warren SPRAGG (Cammi Calvisano)
Kayne ROBERTSON (Arix Viadana)

Samuele PACE (Arix Viadana)
Roberto MARIANI (Arix Viadana)

ESTREMI:
Ezio GALON (Overmach Parma)
Gert PEENS (Infinito L’Aquila)


In grassetto i convocati per gli ultimi test match, sottolineati i giocatori che hanno preso parte all'ultimo Sei Nazioni. Noto con piacere che Berbizier dimostra ancora una volta di avere un occhio di riguardo per il campionato italiano.
Aaron Persico è rientrato in rosa, così come Dal Maso e, se non fosse infortunato, immagino che vi sarebbe anche Orlando [ed escluso in via definitiva Enrico Pavanello], benchè il preferito per l'unico posto disponibile (inamovibili Parisse e Bergamasco e considerando già come scelti Zanni, Zaffiri e Sole) parrebbe Barbieri.
Continuano gli esperimenti alla ricerca di possibili ali veloci, ove si riscopre Pace, ma manca Sepe (destinato alla Under21?) e pare ancora disponibile un posto tra i centri (MASI, BERGAMASCO e CANALE Ok, resta libero un posto x cui concorrono anche Stoica e Pozzebon). Che Barbini e Pizarro siano delle opzioni definitivamente archiviate?
Scanavacca e Marcato si giocano il posto di vice Pez, con l'mbra di Orquera, confermatissimi i mediani, ancor di più la scelta delle seconde linee alternative ai 3 certi, Aguero confermato Vice a sinistra, si denotano molti esperimenti per dei possibili sostituti in prima linea!!!
Mancano però nomi quali Rizzo e Cittadini.
GHILARDINI pare abbia vinto la corsa al posto di vice della coppia Ongaro-Festuccia.
Definitivamente archiaviate le soluzioni ad estremo degli equiparati De Marigny e Wakarua? Alternative a Bortolussi restano Galon (buono come jolly) e l'esperienza ed il piede del vecchio Peens.

Avatar utente
diddi
Messaggi: 2482
Iscritto il: 28 feb 2006, 0:00
Località: Roma

Messaggio da diddi » 10 dic 2006, 17:01

In estate BBZ aveva parlato di una rosa di 60 "nazionabili". Mi pare quindi ovvio che, acquisiti schemi e mentalità da parte del gruppo che ha preso parte ai TM, ci si dedichi a rinfoltire la rosa, raggruppando, coi soliti, alcuni nuovi e nuovissimi in modo che anche loro possano connoscere e mettere in pratica il gioco voluto dal coach francese.
Peterino
Chi sa fa, chi non sa insegna a fare

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”