RAGIONIAMO INSIEME??

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

abruzzorugby
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 giu 2007, 13:21

RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da abruzzorugby » 25 feb 2008, 10:30

Ciao a tutti.
propongo questa discussion perche' ieri, a mente lucida dopo la partita di sabato, ho fatto alcune riflessioni di lungo raggio, diciamo che vorrei commentaste con me sia se sarete d accordo che non

PUNTO PRIMO

SE SI ANALIZZA BENE TUTTO IL MONDIALE, PARTENDO DA DOPO L'ULTIMO TEST CON L IRLANDA PRIMA DELLA CDM, POSSIAMO VEDERE CHE IN REALTA', LE PRESTAZIONI DELLA SQUADRA, A PRESCINDERE DAI RISULTATI, SONO ANDATE SEMPRE E COMUNQUE IN NETTO CALO FINO AD ARRIVARE ALLA BATOSTA DI SABATO

1) ITALIA NEW ZEALAND: A PARTE IL PUNTEGGIO PROVA MEDIOCRE SIMILE A QUELLA AVUTA CON IL GALLES 2 GG FA

2) ITALIA ROMANIA: TENENDO CONTO DELL'AVVERSARIO DI FRONTE, PARTITA ANCHE QUI MEDIOCRE

3) ITALIA PORTOGALLO: ANCHE QUI, NON CALCOLIAMO IL RISULTATO, RISPETTO ALLA PARTITA CON I PORTOGHESI A L'AQUILA, UN ABISSO, E NON CI SI PUO' GIUSTIFICARE DICENDO CHE LORO SONO MIGLIORATI, NON E' UNA SCUSANTE

4) ITALIA SCOZIA: PARTITA SUFFICIENTE, MA L 'UNICA COSA CHE CI HA TENUTO VIVI E' STATA LA VOGLIA DI PASSARE IL TURNO E LA FORZA DI TRONCON

ESCLUDENDO LE PRIME 2 PARTITE DI QUESTO 6 NAZIONI, DOVE CONSIDERANDO I TANTI NUOVI INGRESSI E SPOSTAMENTI, LE PROVE SONO STATE SICURAMENTE SUFFICIENTI, MA, ESSENDO OBIETTIVI, CONSIDERANDO LE PROVE DEI NOSTRI AVVERSARI(IRL ED INGHILT), ABBIAMO PERSO PER I NOSTRI ERRORI, NON CERTO PER LE LORO ECCEZIONALI PERFORMANCE

TIRANDO LE SOMME, DIREI CHE IL PROBLEMA E' SENZ ALTRO DENTRO LO SPOGLIATOIO, NEI GIOCATORI, E CHE SINCERAMENTE LA VARIABILE ALLENATORE, ALMENO DAL MIO PUNTO DI VISTA, IN QUESTO CASO NON CONTA PIU DEL 20%

SIAMO TORNATI, SEPPUR LENTAMENTE E SEPPUR IN MANIERA ALTALENANTE, A GIOCARE DECENTEMENTE QUANDO SIAMO ATTACCATI AL RISULTATO, MA APPENA ABBIAMO MOMENTI DI SBANDAMENTO(TROPPO LUNGHI A MIO PARERE PER ESSERE NELLE GRANDI DEL RUGBY MONDIALI), CI PERDIAMO E GIOCHIAMO COME SE FOSSIMO DEI RAGAZZINI UNDER 18 IMPAURITI DI FRONTE ALLA PRIMA SQUADRA DEGLI ALL BLACK.QUESTO CREDO SIA OGGETTIVO.

SE QUALCOSA NON CAMBIA, E NON PARLO SOLO DI SCHEMI RUOLI, MA QUALCOSA NON CAMBIA ALLA RADICE, CREDO CHE NON ANDREMO MOLTO AVANTI, MA CI DOVREMO ACCONTENTARE DI VITTORIE ARRIVATE SOLO SE NOI GIOCHIAMO BENE E GLI ALTRI MALE, QUANDO PER VINCERE, VINCERE SUL SERIO, DEVI ESSERE TU SUPERIORE A PRESCINDERE DALLA PRESTAZIONE DELL 'AVVERSARIO

QUESTA E' LA MIA IDEA, SE VOLETE FATEMI SAPERE LE VOSTRE IDEE E LE VOSTRE GIUSTE CRITICHE A QUESTA ANALISI

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da Emy77 » 25 feb 2008, 10:51

Per l'ennesima volta stamattina: per favore, scrivete in stampatello minuscolo!
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

Avatar utente
Willimoski
Messaggi: 2444
Iscritto il: 9 lug 2003, 0:00
Località: Provincia di Torino

Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da Willimoski » 25 feb 2008, 11:14

Emy77 ha scritto:Per l'ennesima volta stamattina: per favore, scrivete in stampatello minuscolo!
ce di peggio negli Avatar
Advance Australian Fair !

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da Emy77 » 25 feb 2008, 11:30

Willimoski ha scritto:
Emy77 ha scritto:Per l'ennesima volta stamattina: per favore, scrivete in stampatello minuscolo!
ce di peggio negli Avatar

Mi hai scritto in privato e ti ho risposto: non mandare OT questa discussione senza motivo. Grazie.
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

jo.locic
Messaggi: 734
Iscritto il: 6 ago 2006, 18:00
Località: via, le mani dal c***.

RE: Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da jo.locic » 25 feb 2008, 11:46

eh si c'è un attegiamento sbagliato dei giocatori, ma, la squadra è molto giovane e questo si può migliorare, almeno vi sono tanti giovani italiani, con ampio margine di miglioramento, il calo è stato normale dato che la squadra non era più con BBZ, e ora si sta ricostruendo la squadra partendo dai giovani, diamo tempo a mallett...
CHI S'ESTRANEA DA'A LOTTA E' 'N GRAN FJO DE' 'NA MIG..TTA

Ivan_il_Terrone
Messaggi: 3205
Iscritto il: 19 gen 2005, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da Ivan_il_Terrone » 25 feb 2008, 11:54

Willimoski ha scritto:
Emy77 ha scritto:Per l'ennesima volta stamattina: per favore, scrivete in stampatello minuscolo!
ce di peggio negli Avatar

[OT]
Così come tu sei libero di scrivere vaccate sul forum, io sono libero di mettere gli avatar che voglio... Si chiama libertà di espressione
[/OT]

Per tornare In Topic: Problema all'interno dello spogliatoio? Può essere, però non credo che Mallett e il suo staff non se ne siano ancora accorti: più di una decina di persone attorno alla nazionale e ancora non hanno fatto nulla per rendere la vita di spogliatoio più agibile e serena possibile... Certo il tempo con cui allenatore e squadra sono stati in contatto è ancora troppo poco, magari capiremo se è vero da illustri esclusioni nelle partite a venire (non solo in quelle del 6N)
FullMetalCicca ha scritto: "Chi ha parlato, chi ca22o ha parlato? Chi è quel lurido stron2o 3/4 equiparato pompinaro, che ha firmato la sua condanna a morte? Ah, non è nessuno, eh? Sarà stato l'utente buono del ca2o..."

JerryCollins
Messaggi: 1823
Iscritto il: 19 mag 2005, 0:00

RE: Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da JerryCollins » 25 feb 2008, 12:02

[OT]
ahahah
[/OT]

parlando di prestazioni sufficenti contro mediocri irlanda e inghilterra, io credo che anche squadre fortissime se non le fai giocare risultano al di sotto delle loro potenzialità. intendo dire che se una squadra non gioca bene e non riesce ad esprimere tutta la potenzialità di cui dispone è anche merito degli avversari.

troppo presto per condannare mallet mettetevelo in testa.

TommyHowlett
Messaggi: 3623
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

RE: Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da TommyHowlett » 25 feb 2008, 12:02

Ma e poi ma. Abruzzo, nel tuo elenco di partite non consideri che nel frattempo c'è stato un cambio di allenatore e soprattutto sminuisci troppo le due prestazioni pre-Galles. Fino al primo minuto del secondo tempo di sabato scorso io addirittura avevo visto una crescita delle nostre prestazioni, con un MA inventato che finalmente usava il piede e un estremo nuovo e giovane che giocava da estremo e sapeva calciare. POi certo, una serie di cose hanno rovinato il "ben fatto", ma non vedrei una involuzione nel gioco e nell'atteggiamento dei nostri.
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

RE: Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da stefanot » 25 feb 2008, 12:33

Credo che il problema nasca dal fatto che non abbiamo sostituti all'altezza in grado di rimpiazzare giocatori giovani sì, ma svogliati. Canale e Bergamirco non mi sembrano certo in una condizione fisica e psicologica tale da poterci portare lontano e inoltre i due mediani sono troppo lenti e prevedibili per innescarli. Ma in generale credo che giochiamo ancora con il complesso di inferiorità, con quell'atteggiamento vorrei ma non posso da piccola squadra. Se non sviluppiamo il rugby nostrano e allarghiamo il bacino di giocatori papabili per la nazionale non riusciremo mai a combinare grandi cose! La competizione a volte riesce a resuscitare giocatori morti e sepolti!
Credo che il problema spogliatoio del mondiale sia stato risolto, il problema ora è recuperare quei giocatori che dovrebbero tirare la carretta e non lo stanno facendo e dare un minimo di gioco a questa squadra che finora non l'ha mai dimostrato, perlomeno con una certa continuità!

abruzzorugby
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 giu 2007, 13:21

Re: RE: Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da abruzzorugby » 25 feb 2008, 13:09

stefanot ha scritto:Credo che il problema nasca dal fatto che non abbiamo sostituti all'altezza in grado di rimpiazzare giocatori giovani sì, ma svogliati. Canale e Bergamirco non mi sembrano certo in una condizione fisica e psicologica tale da poterci portare lontano e inoltre i due mediani sono troppo lenti e prevedibili per innescarli. Ma in generale credo che giochiamo ancora con il complesso di inferiorità, con quell'atteggiamento vorrei ma non posso da piccola squadra. Se non sviluppiamo il rugby nostrano e allarghiamo il bacino di giocatori papabili per la nazionale non riusciremo mai a combinare grandi cose! La competizione a volte riesce a resuscitare giocatori morti e sepolti!
Credo che il problema spogliatoio del mondiale sia stato risolto, il problema ora è recuperare quei giocatori che dovrebbero tirare la carretta e non lo stanno facendo e dare un minimo di gioco a questa squadra che finora non l'ha mai dimostrato, perlomeno con una certa continuità!
Quoto perfettamente la tua affermazione, quando dicevo "i problemi vanno risolti alla radice" non mi riferisco a problemi di spogliatoio, o meglio quelli se ci sono sono marginali, è il nostro approccio al gioco che è inferiore al resto delle squadre mondiali, non è possibile che in tutte le partite i nostri tre quarti tutti, (e non è un problema di Masi Marcato Travagli e compagnia ecc... ) abbiano un gioco che, mi dispiace dirlo, ma è da livelli quasi amatoriali, non abbiamo penetrazioni in velocita', incroci, affondi che permettano di guadagnare la linea del vantaggio, e badate bene, non è un problema di impostazione Mallet, anche con BBZ eravamo esattamente cosi, o forse poco meglio a livello di gioco dei tre quarti
La cosa che mi lascia sempre l'amaro in bocca, è vedere in francesi, gallesi che hanno una linea di tre quarti che in difesa è estremamente aggressiva,se guardate alcune ripartenze dalle ruck o raggruppamenti, potrete notare come, in tutti i casi, abbiamo la linea di difesa schierata almeno un metro e mezzo indietro rispetto alle altre, cosi li Galles ci ha annientato, ci ha semplicemente impedito di giocare e prendere il vantaggio, aggredendoci sempre abilmente al limite del fuorigioco per stroncare il nostro gioco sul nascere.
In attacco poi, siamo inesistenti, non è possibile che le altre squadre( tolgo la Scozia che sembra sui nostri stessi livelli in questo torneo), schierino i tre quarti profondi e compatti, in modo da guadagnare quasi sempre la linea del vantaggio...Non possiamo fare affidamento, per avanzare, solo sulla mischia, non andremo da nessuna parte: il rugby è cambiato negli ultimi 7 10 anni, questo gioco non paga piu.

frankye88
Messaggi: 1312
Iscritto il: 10 ott 2005, 0:00
Località: Sicilia - Catania

Messaggio da frankye88 » 25 feb 2008, 13:28

Il problema è...indovina un pò? L'APERTURA!
Se i 3/4 non corrono il problema è dell'apertura.
Con Pez che gioca di più alla mano,i 3/4 corrono.
Con Pez che gioca sempre al piede,i 3/4 non corrono.
O meglio corrono,ma non con la palla in mano.
Con Pez fuori forma,i 3/4 non corrono in nessun caso.
Con Masi che gioca alla mano i 3/4 corrono.Ma come vale con Pez,se i 3/4 non sono in forma,o se l'apertura non è in forma,non corrono.
La differenza sta nel fatto che Pez E' un apertura.Masi E' un primo centro.
Quindi Masi,anche se in grande forma,resta pur sempre un primo centro,forte quanto vogliamo,ma non può dirigere al meglio una squadra per 80'.
"Il rugby è un gioco da bestie giocato da gentiluomini e gestito da dementi."
(frankye88)

"La stupidità è un peccato mortale"
(The Darwin Awards)

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Messaggio da stefanot » 25 feb 2008, 13:50

Secondo me Mallet, visto che Bergamirko e Canale non sono più quelli di qualche anno fa, doveva impostare la squadra con Masi primo centro e provare un altro nel ruolo di apertura, magari Marcato. Adesso ci troviamo con l'unico buon centro che abbiamo nel ruolo di apertura e due centri che non combinano niente! Comunque solo il tempo dirà se Mallet ha visto giusto o meno, sicuramente questo 6 nazioni sarà il 6 nazioni degli esperimenti, e quindi solo a partire dal prossimo 6 nazioni potremo dare dei commenti più definitivi. Comunque secondo me, è assurdo provare all'apertura per sole 5 partite all'anno un giocatore che per tutta la stagione ti gioca centro e con ottimi risultati! Il problema di Mallet è anche questo, che si gioca troppo poco in nazionale e non ha tempo per impostare la squadra.

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 25 feb 2008, 14:57

non credo che Italia sia cosi male come il risultato di Sabato, ne cosi buono come i risultati nei primi 2 giornato

vedo una italia Orizontale

Stiamo nel fase subito post Mondiale...e questo credo cmq era una opportunita per Italia di vincere qualche partita..

1)Irlanda e stato senza Horgan , Hickie, Stringer (Panchina), Darcy ( fuori per infortunio contra Italia), Flannery, O Connell ( Easterby , adesso anche nella panchina)


questi son pezzi mancanti realmente importante..pero hanno potuto inserire molti nuovi giocatori..Kearney, Reddan, Healsip, Bowe, Buckley ( che hanno forse 12 caps fra di tutti)...poi schierando Leamy a 6 , Heaslip a 8 , trimble a 12...poi una sqaudra ovviamente sotto enorme presione per il pessimo mondiale

questa era una ottimo opportunita per Italia per fare un colpaccio , ed non lo hanno approfitato...

2) Inglittera
squadra anche priva dei tanti titolari....ed si e visto che chiaramente il suo livello di gioco ha sceso abbastanza..Ovviamnete e ancora un fortisismo squadra, ed anche vero che Italia riceve molti meriti per avere bloccato il gioco sia delgi inglesi sia Irlandese

Pero la stagione prossima i due sqaudre saranno certamente piu forte e stabile

3) Italia
perdendo giocatori come troncon non e facile, poi Bartolami, Stanjevic, Robertsom ,Bortolussi...
pero nel gestione di gioco, tutto deve passare per i mani di un non apertura, e due mediani che sinceramente non vedo capace di farte danni a livello di test match...ancora non.
La mischia e come sempre solido...pero direi meno dominante che pensavo...

4) Scozia
credo che si puo dire lo stesso come sopra per Scozia..i risultati son soltanto una porzione della storia.
Contra Francia hanno dimostrato grande capaicta, sia nei fasi di construzione , sia mischia , etc..pero errori chiavi , e francia lo hanno uccisi
Contra Galles...non hanno dimostrato gran che

Contra Irlanda hanno soffocati i verdi per lunghi fasi del gioco...Irlanda ha dovuto fare 158 plcaccagi!!
Poi scozia ha perso Jason White, Barclay, Simom Taylor, Sean lamont, adesso Jim Hamilton

cosi.. non credo per nulla che siano cosi male, IDEM per Italia...
e credo che si vedra una partita en Flaminio dove la squadra che sbaglia di meno vincera...pero vedo il parco dei giocatori di Scozia dara un leggero vantaggio sopra gli azzuri

5) Francia
micidiali..pero si e visto contra inlgittera, che se non sbagli nei modi infantili come Scozia o Irlanda...non son cosi temibili...
pero per Italia..si deve fare fronte ai ritmi di gioca ancora piu alto che contra Galles.....

6) Galles

non credo che Galles e cosi forte come per esempio en 2005...si vedra en Dublino...forse son leggeramente i favoriti..pero non credo che avranno le facilita difensivi en Dublino che gli Azzuri nei ultimi 20 minuti hanno dato.

Insomma, forse e uno dei 6N meno brillantte da qualche stagioni...ed avrei pronosticato 2 vittorie per italia..adesso , si puo pensare nel impensabile..cioe zero vittorie...

abruzzorugby
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 giu 2007, 13:21

Messaggio da abruzzorugby » 25 feb 2008, 15:03

frankye88 ha scritto:Il problema è...indovina un pò? L'APERTURA!
Se i 3/4 non corrono il problema è dell'apertura.
Con Pez che gioca di più alla mano,i 3/4 corrono.
Con Pez che gioca sempre al piede,i 3/4 non corrono.
O meglio corrono,ma non con la palla in mano.
Con Pez fuori forma,i 3/4 non corrono in nessun caso.
Con Masi che gioca alla mano i 3/4 corrono.Ma come vale con Pez,se i 3/4 non sono in forma,o se l'apertura non è in forma,non corrono.
La differenza sta nel fatto che Pez E' un apertura.Masi E' un primo centro.
Quindi Masi,anche se in grande forma,resta pur sempre un primo centro,forte quanto vogliamo,ma non può dirigere al meglio una squadra per 80'.
Non condivido quello che dici, sicuramente l'apertura è una figura fondamentale per il gioco dei tre quarti, ma come abbiamo ben potuto vedere, anche quando Masi nelle prime 2 partite ha sempre giocato alla mano, non si guadagnava mai il vantaggio, ed i tre quarti risultavano sempre piatti e poco offensivi, a volte addirittura imbarazzanti quando sembrava che non sapessero fare altro che girarsi la palla restando fermi

jo.locic
Messaggi: 734
Iscritto il: 6 ago 2006, 18:00
Località: via, le mani dal c***.

Re: RE: RAGIONIAMO INSIEME??

Messaggio da jo.locic » 25 feb 2008, 15:11

Ivan_il_Terrone ha scritto: Così come tu sei libero di scrivere vaccate sul forum, io sono libero di mettere gli avatar che voglio... Si chiama libertà di espressione
[/OT]
sono daccordo!!!
CHI S'ESTRANEA DA'A LOTTA E' 'N GRAN FJO DE' 'NA MIG..TTA

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”