Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

luka_68
Messaggi: 112
Iscritto il: 15 apr 2004, 0:00

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da luka_68 » 9 nov 2008, 15:50

...ma il bestemmione che si è sentito durante gli inni nazionali (microfono non spento?)...di chi era?

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da EmmePi » 9 nov 2008, 16:06

Shye ha scritto:
Alucard ha scritto:
Shye ha scritto: In ogni caso Canavosio non è mi piaciuto per niente.
nn è na gran giustificazione...cmq è appena stato convocao pure travagli, nn credo per la bocciatura degli altri due, ma perchè canavosio ha un problema a una mano e nn si sa se ce la fa a recuperare...nn cambia niente il forse
Quanto a Travagli era l'esclusione ad essere assurda, visto cosa sta facendo in questo periodo.
Poi se vuoi che ti dica che è stato fenomenale fammelo sapere.
Credo che le convocazioni siano state influenzate proprio da "quello che stanno facendo in questo periodo" i mediani.
Anche a me non è piaciuto Canavosio ieri, ma in campionato sta giocando molto bene. Di contro, Travagli in casa contro il Rovigo ha fatto veramente pena (pur avendo giocato bene in precedenza)
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da Pakeha_70 » 9 nov 2008, 16:14

Bigmatch ha scritto:C'è qualcuno che può riportare le dichiarazioni sulla partita del tecnico dell'Australia ?
Perchè io non sono riuscito a leggere niente da nessuna parte.....ma possibile che sul sito della FIR riportino solo le dichiarazioni dei nostri tecnici e giocatori e mai quelle degli avversari ??
Questi i commenti di Deans

It was not much better during the game, with the Wallabies often breaking down. Their midfield kicking was dreadful - one from halfback Luke Burgess even went backwards - the decision making in attack was all over the shop, and they often seemed to forget the fact that the easiest way to upset Italy was to run straight at them up the middle of the field. Instead, the Wallabies tried to push too many passes, reacting without thinking.

While he was pleased that the Wallabies held up in the final 15 minutes, coach Robbie Deans was irked that they were "ill-disciplined in our own half, and ill-disciplined on attack in terms of our decisions in carrying the ball".

"Hence we alleviated pressure when we were starting to get on the front-foot by losing ball," Deans said.

"It's been indicative of our season that we've let the opposition in too easily. At the 65th-minute mark, it was game on. At that moment the switch was flicked, and we got the response we've been seeking. Thankfully, that response we got from the 65th to 80th minute was pretty remarkable."

And even in praising his new loose-head prop Ben Alexander, he was sure to sting Wallabies who struggled elsewhere.

"Ben had an outstanding game, being active in the set-piece, but also around the ground," he said. "He made some great decisions for a bloke who was playing his first game in a long time, let alone in a Test match. His decisions in the carry were exceptional. I might get him to have a word to a few of the backs




Poi parlano delle proteste italiane sull'ultima meta e si lamentano del campo di gioco....

The Italian protests were just part of a confusing afternoon, which saw the match played on a field clearly smaller than the usual dimensions. The Wallabies team management had complained before the game that the length of the field was about five metres too short, the in-goal was minimal, and the width of the field had been tightened. But there was nothing anyone could do about that because the field was surrounded by an athletic track.

Milibo
Messaggi: 69
Iscritto il: 2 lug 2008, 12:13

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da Milibo » 9 nov 2008, 16:26

Tanu ha scritto:E pensare che i veneti si sono lamentati della prima finale scudetto a Monza perchè la spina della birra del bar interno si ruppe e fu possibile bere solo birra in lattina......no comment, organizzazione da terzo mondo con gente esasperata che scavalcava i guardrail in tangenziale ed attraversava i campi per arrivare in tempo.
Sono mancati i fondamentali, prima di cercare la pagliuzza negli occhi degli altri sarebbe il caso che guardaste la trave nei vostri occhi....
I veneti.... si lamentavano di Monza, ma a Monza siamo bravi e voi veneti no..... puah, solite generalizzazioni campanilistiche. Non vale la pena di dire altro in proposito.

L'organizzazione aveva delle falle, è verissimo. io sono veneto e anch'io sono rimasto intasato in auto per oltre 20 minuti. Ma è colpa dell'organizzazione se la struttura e la logistica sono quelle che sono? E oltre che dell'organizzazione è colpa dei "veneti"??? Che diavolo dici? Bisogna sempre far finire tutto coi soliti discorsi sulla superiorità dei cumenda bauscia? Che palle. Cosa avrebbe dovuto fare l'organizzazione? Cosa avrebbero dovuto fare i veneti per non beccarsi i tuoi saccenti rimproveri???? Spianare i campi e asfaltare nuove strade, nuovi svincoli e nuovi collegamenti? E come no..... E la bacchetta magica la fornisci tu, genio lombardo del so-tutto-io? :evil:

CokeinCUS
Messaggi: 773
Iscritto il: 29 set 2005, 0:00
Località: PD
Contatta:

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da CokeinCUS » 9 nov 2008, 16:40

si sapeva ke l'organizz a padova era penosa. bastava guardare le polemiche nate la settimana prima al TM riguardo la gestione del terzo tempo eccecc..

lo stadio e' una cattedrale nel deserto, con una pista inutile ke ospita 2 eventi l'anno forse, e soprattutto ke nn va nessuno a vedere.
Persino i tifosi del calcio si lamentano di questo stadio, co la curva a 2 miglia dal campo, ma tanté che e' stato costruito così . (penso ke per quella pista arrivarono molti contributi)
Il parcheggio lo si vede chiaramente che non potrà mai contenere un tutto esaurito, e così si e' dimostrato.
Io ke son di pd ho preventivamente parkeggiato a 1 km di distanza circa e mi son fatto questi 10 min a piedi per evitare i casini..

..sostanzialmente sono dell'opinione che il comune cmq si meriti tutti gli insulti possibili Immagine

Per il resto ho visto una bella atmosfera.. i fiski c'erano e nelle ultime 2 occasioni c stavan tutti prima no, xo' non eran cosi' tanti come s crede. Però come c'erano i fischi c'era anke un gran sostegno x la squadra nelle azioni, e credo si sia sentito...
Pensavo che si vedesse peggio dalla gradinata in alto, invece lo spazio mangiato dalla pista nn era cosi' tanto gravoso...anke se cmq son 10 inutili metri di tartan + altri 10 d'erba.

cmq paragonare un TM alla finale di campionato e' un po' ridicolo. stai parlando di un terzo della gente in meno.
....se non stai correndo verso la meta, stai correndo verso la touche...

Bigmatch
Messaggi: 200
Iscritto il: 28 set 2008, 22:48

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da Bigmatch » 9 nov 2008, 16:43

per Pakeha_70 : grazie per i commenti australiani.

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da EmmePi » 9 nov 2008, 16:54

Bigmatch ha scritto:per Pakeha_70 : grazie per i commenti australiani.
Però, collegando i commenti australiani a questi ultimi post, si può dire che oltre all'organizzazione generale, è stata fallimentare la decisione stessa di giocare a PD.
Non si fa una grande figura in campo internazionale leggendo nei commenti degli avversari le lamentele sulle dimensioni del terreno di gioco.

Credo che tutto si possa riassumere nella domanda: PERCHE' A PADOVA?
(Non nel senso di Padova come città, ma per tutti i problemi citati)

Questione importante per i prossimi test match: "Ma i campi da calcio sono effettivamente più piccoli del campi da rugby?"
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

paparoga
Messaggi: 941
Iscritto il: 1 ott 2007, 13:25

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da paparoga » 9 nov 2008, 16:57

vorrei rimarcare la splendida prestazione di marcato. dopo anni di aperture straniere(wakarua,pez,de marigny,orquera,mc leane)ed esperimenti vari, finalmente marcato!davvero non capisco tutti questi anni persi a cercare all'estero quello che avevamo in italia. e prima di lui scanavacca mazzariol e raineri sacrificati in nome dello straniero mediocre

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da Pakeha_70 » 9 nov 2008, 17:11

EmmePi ha scritto:
Bigmatch ha scritto:per Pakeha_70 : grazie per i commenti australiani.
Però, collegando i commenti australiani a questi ultimi post, si può dire che oltre all'organizzazione generale, è stata fallimentare la decisione stessa di giocare a PD.
Non si fa una grande figura in campo internazionale leggendo nei commenti degli avversari le lamentele sulle dimensioni del terreno di gioco.

Credo che tutto si possa riassumere nella domanda: PERCHE' A PADOVA?
(Non nel senso di Padova come città, ma per tutti i problemi citati)

Questione importante per i prossimi test match: "Ma i campi da calcio sono effettivamente più piccoli del campi da rugby?"

A proposito di organizzazione, nell'articolo (l'avevo tralasciato) si parla anche dell'autobus che portava gli australiani che si è rotto e hanno dovuto usare il pullman italiano per tornare in albergo...

sallu...
Messaggi: 92
Iscritto il: 29 set 2007, 12:47
Località: L'Aquila
Contatta:

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da sallu... » 9 nov 2008, 17:16

EmmePi ha scritto: Questione importante per i prossimi test match: "Ma i campi da calcio sono effettivamente più piccoli del campi da rugby?"
Da quello che mi ricordo, il campo da calcio può variare da 90 a 120 metri di lunghezza, normalmente è di 105 metri. Il rugby invece necessita di una lunghezza di 100 metri + 10 metri per ogni AdM (quindi 120 totali). Il problema della lunghezza quindi si pone quando il campo è più corto di 120 metri (praticamente sempre) e soprattutto quando non c'è possibilità di estendersi a causa della struttura dello stadio.
Ad esempio, qui all'Aquila, il Fattori è lungo 110 ed ha lo spazio per i 10 metri mancanti. L'Euganeo è lungo 105 ma la pista d'atletica impedisce di estendersi per 15 metri.

Spero di non aver detto qualche cavolata.
dicono città ma a me me semba nu paese, nojatri semo gente senza grosse pretese
ognuno sà ji cazzi de ssa società borghese e ju ventuno de gennaio festeggemo Sant'Agnese...

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da EmmePi » 9 nov 2008, 17:46

sallu... ha scritto:
EmmePi ha scritto: Questione importante per i prossimi test match: "Ma i campi da calcio sono effettivamente più piccoli del campi da rugby?"
Da quello che mi ricordo, il campo da calcio può variare da 90 a 120 metri di lunghezza, normalmente è di 105 metri. Il rugby invece necessita di una lunghezza di 100 metri + 10 metri per ogni AdM (quindi 120 totali). Il problema della lunghezza quindi si pone quando il campo è più corto di 120 metri (praticamente sempre) e soprattutto quando non c'è possibilità di estendersi a causa della struttura dello stadio.
Ad esempio, qui all'Aquila, il Fattori è lungo 110 ed ha lo spazio per i 10 metri mancanti. L'Euganeo è lungo 105 ma la pista d'atletica impedisce di estendersi per 15 metri.

Spero di non aver detto qualche cavolata.
Grazie
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

CokeinCUS
Messaggi: 773
Iscritto il: 29 set 2005, 0:00
Località: PD
Contatta:

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da CokeinCUS » 9 nov 2008, 17:55

il campo va bene anke se adattato. in inghilterra giocano in una marea di campi adattati cosi' e nessuno si lamenta.

gli australiani si son lamentati perché rosikano sul fatto ke han rischiato di far la figuraccia, quando i giorni prima parlavano come se dovesssero farci 100 punti...così almeno han trovato qualcosa a cui dar la colpa.

Padova era giusto ke fosse scelta x un TM, visto che erano più di 10 anni che la nazionale non passava da queste parti, senza contare l'importanza che ha questa città nel panorama rugbystico italiano (bastava guardare la formazione..) ... e dato ke c'eran 3 tm, almeno uno farlo in una zona veneta non era sbagliato. Padova xké era l'unica città con uno stadio abbastanza grande. questa è zona calda, ci volevano almeno 30 mila posti, e infatti così è stato.
E' stata sbagliata la gestione fir/comune di padova, ma daltronde era da aspettarselo. Gia' la fir ha le sue incompetenze, ci vai a sommare quelle del comune di PD e stai apposto..

magari a torino andrà tutto meglio poiché abituati a gestire le grandi folle del calcio .
....se non stai correndo verso la meta, stai correndo verso la touche...

bogi
Messaggi: 1396
Iscritto il: 25 nov 2002, 0:00
Località: Taggì di sopra

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da bogi » 9 nov 2008, 18:29

Tanu ha scritto:E pensare che i veneti si sono lamentati della prima finale scudetto a Monza perchè la spina della birra del bar interno si ruppe e fu possibile bere solo birra in lattina......no comment, organizzazione da terzo mondo con gente esasperata che scavalcava i guardrail in tangenziale ed attraversava i campi per arrivare in tempo.
Sono mancati i fondamentali, prima di cercare la pagliuzza negli occhi degli altri sarebbe il caso che guardaste la trave nei vostri occhi....

Grazie Tanu per l'equilibrio di questo commento.

Effettivamente credo che tutti i veneti presenti alla partita sabato si siano lamentati della spina della birra di Monza.

A questo punto mi prendo le mie responsabilità e chiedo scusa al mondo intero perchè la partita si è svolta a Padova, chiedo scusa perchè lo stadio era pieno; molto meglio a Roma dove tutto fila alla perfezione e la città sente l'evento in maniera spasmiodica.

Chiedo scusa per Masi che a fine partita ha avuto l'ardire di elogiare pubblicamente l'atmosfera e l'affetto che la squadra ha sentito in questa settimana.

Chiedo anche scusa per lo stadio di marassi che ha il campo ancora più piccolo di quello di padova , ma del quale purtroppo nessuno si è ancora lamentato e nel quale giustamente in tanti vorrebbero rigiocare

Chiedo sopratutto scusa perchè è stato riempito lo stadio ed ho personalmente visto allo stadio persone di Padova che non avevano visto prima neanche una partita a boccette; e sopratutto perchè questi ignobili alla fine si sono anche divertiti.

Chiedo pubblicamente che non venga mai più data una seconda opportunità a questa turpe città e che dagli inevitabili errori derivati dall'organizzare per la prima volta nella storia un evento da 30.000 spettatori, Padova e i Padovani tutti non siano mai più perdonati in quanto l'gnavia ed il dolo premeditato sono sotto gli occhi di tutti.

Sbollita l'incazzatura dico seriamente: si poteva fare molto meglio per la logistica dell'evento.
E mi fanno incazzare i commenti di alcuni amministratori padovani che hanno visto quello che è successo come ineluttabile, perchè sputtanare un capitale di entusiasmo come quello che si è visto in città, sarebbe veramente criminale.

blackjack
Messaggi: 1141
Iscritto il: 15 ott 2007, 20:37

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da blackjack » 9 nov 2008, 18:35

La scelta di Padova è stata ottima, come la risposta del pubblico
Personalmente ritengo che si debba vietare di giocare le partite della Nazionale in stadi circondati da piste di atletica
A Roma la città da un paio di anni sente il 6N in maniera più intensa di quello che possiate credere.
Per il resto, qua non è spasmodica manco l'elezione del Papa ...
"Qui ognuno festeggia il suo 17 giugno"

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: Italia Australia - Novembre 2008 - TM

Messaggio da EmmePi » 9 nov 2008, 18:56

Non vorrei essere stato fra le cause di queste risposte un po' sopra le righe.
Non era mia intenzione inserirmi nel filone "Veneto contro tutti" o "Tutti contro il Veneto" che a volte serpeggia nel forum.
Ne ho già abbastanza delle storie interne alla provincia di Parma.

La mia domanda sul terreno di gioco era solo per curiosità. Senza secondi fini.
Anzi, un secondo fine l'avevo, perchè nella proposta fantascientifica di spostare il rugby, a Parma, nello stadio di calcio, qualcuno aveva obiettato che il campo era troppo piccolo.
Ho avuto la conferma.

Allora va detto anche che uno stadio da 30.000 persone avrà anche i servizi per 30.000 persone e se qualcuno, come è stato scritto, orinava per le scale non era perchè i servizi fossero insufficienti, ma soltanto perchè quel tizio era una persona incivile.
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”