Mallet bella figura!!

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da zorrykid » 9 feb 2009, 14:39

Boh... Ogni anno sembra che all'improvviso capiti il 6 Nazioni. Uno stava tranquillamente pensando ai cavoli suoi quando ti avvisano che bisogna giocare cinque partite. Pare poi che sto 6 Nazioni sia considerato una sagra di paese e non l'appuntamento clou dell'anno. Abbiamo la presunzione di parlare di lavori di programmazione per il prossimo mondiale, quando non riusciamo a preparare una formazione decente con un anno di tempo. Non e' solo un problema di Mallet ma di tutta la corte dei miracoli che gira attorno al movimento. Ad esempio quando molti si chiedevano il perche' Troncon passasse direttamente alla Nazionale maggiore senza un minimo di gavetta, la risposta era:"uno con la sua esperienza puo' farlo tranquillamente", praticamente la stessa di chi si chiedeva che cavolo ci faceva Mauro con il 9. Ma possibile che non sia riuscito a dare un giudizio logico sulla scelta dei mediani, visto che il suo unico curriculum era quello di aver giocato una vita con i 9 in Nazionale? Perche' tutte le altre Nazionali usano la Nazionale A come una formazione importante da usare sia per fare esperienza sia come serbatoio per la selezione maggiore, mentre da noi sembra scapoli vs ammogliati? Non a caso Ellis, MOM di sabato, e' stato chiamato dalla A. Non sarebbe giusto in questo ambito provare soluzioni alternative piuttosto che privarci di certezze nelle cinque partite piu' importanti dell'anno?
Immagine Vado bene per Rialto?

supermax
Messaggi: 2423
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da supermax » 9 feb 2009, 15:16

Perdere ci sta, essere esposti al ridicolo no. E' la prima volta che mi sono veramente vergognato della figura che facevamo, perché i tifosi inglesi ridevano dietro a uno come Bergamauro (sì lo so, non proprio dietro a lui ma alla scelta di farlo giocare come MM, ma intanto è lui che ci metteva la faccia) e questo non lo merita uno che il cuore ce lo mette sempre. Trovo ridicola la giustificazione di NM di non sostituirlo davanti a tutti perché:
- poteva metterlo a terza linea dopo 10 minuti facendo entrare subito Toniolatti, oppure poteva metterlo ala piazzando Mirco Bergamasco al posto suo. Bergamasco quest'anno ha fatto due partite come MM nello Stade, con esiti nemmeno troppo nefasti;
- ha esposto Marcato al massacro ed è tutta colpa sua se il nostro n° 10 si è fatto male (a meno che non fosse un piano diabolico per fare fuori un giocatore che gli sta sulle balle perché troppo leggero e perché "imposto").
Un giocatore di 25 anni non può aver bisogno di un "acclimatamento" per giocare a Twickenham, se no non convocarlo proprio. Se poi la si pensa così allora mettiamo prima uno sperimentato come Griffen e poi facciamo giocare Toniolatti.
La situazione di Toniolatti mi ha ricordati i miei inizi in serie C1. In squadra c'erano sempre 2-3 tipi che venivano convocati solo ed unicamente se tutti si facevano male. In genere in allenamento erano schierati ad ali (tanto la palla non gli arrivava mai) e in partita non giocavano nemmeno se mancavano tutti i 3/4, ma piuttosto si spostavano quelli di mischia a n. 12, 13 o 14 pur di non averli in campo. E alla fine entravano proprio se si era raschiato il fondo del barile. Toniolatti, fatte le debite proporzioni, è stato trattato proprio così. Bella fiducia......

mallet
Messaggi: 275
Iscritto il: 13 mar 2008, 11:24

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da mallet » 9 feb 2009, 15:24

cerco di fare un ragionamento a tutto tondo ....
penso che la gestione della squadra e l'organizzazione tecnico-tattica di questo incontro sia stata completamente sbagliata; sapiamo tutti (almeno chi mastica rugby da un po) che a quei livelli professionistici si deve dare per scontato un bagaglio tecnico personale mentre sono da mettere a fuoco le "teste" dei giocatori e l'organizzazione di gioco sopratutto dalle fasi di conquista.
in questo l'italia è totalmente mancata e quando dico totalmente intendo sia per quando riguarda i 15 in campo che i 3 corvi sugli spalti (ho letto questa definizione sul forum e mi è molto piaciuta..molto rispondente).
credo che alcune scelte siano da considerare semplicemente suicide: mauro come mediano era semplicemente patetico...chi lo conosce un po puo immaginarsi cosa abbia pensato quando davanti ad una delle mille ruck ...rottosi le balle di aspettare qualcuno che entrasse..ha mollato tutto e si è buttato dentro...mi immagino il suo pensiero...ma anche l'insistere su marcato!!! e che diamine..ormai gira in campo con il cartello "follow me" per le terze avversarie..ci vuole molto a capire che si è sparsa la voce che il ragazzo è deboluccio??
queste io ritengo siano scelte errate e per l'appunto scelte! chi ha scelto nick mallet? chi ha messo tronky a fare a bordo campo il sosia di ambra angiolini? chi ha messo checchinato a fare boh? chi sta impostando tutto l'organizzazione della base rugbystica italiana in modo palesemente schizzofrenico (accademie, controaccademie, nazionali u10-12-14-15-18-99, regolamenti modificati semestralmente, manipoli di docenti e assistenti docenti ai corsi che poco hanno a che fare con il rugby...chi ha avuto la sventura di essere a tirrenia ultimamente mi può capire)...LA FEDERAZIONE!
ecco io credo che chi dirige, chi amministra, chi progetta ed attua scelte così sbagliate abbia il sacrosanto dovere di trarne le conseguenze e fare con decenza un passo indietro..il mondo rugbistico ne sarà grato.

gentleman
Messaggi: 79
Iscritto il: 31 gen 2005, 0:00

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da gentleman » 9 feb 2009, 15:58

andrea90 ha scritto:nick mallett non mi ha mai convinto. con lui in panchina abbiamo assistito a un'involuzione del gioco che ha letteralmente cancellato tutti i faticosi ma meritati progressi dell'era berbizier (quanto lo rimpiango...). già il cambio del capitano (da bortolami a parisse) mi lasciò molto perplesso. per carità, sergio è un ottimo capitano, e l'unico che ieri si è salvato nel nostro XV...ma sinceramente non vedevo il motivo di spodestare bortolami, molto stimato anche in inghilterra dove ha ricoprto con successo quel ruolo.
con lui in panchina.. 11 partite, 2 vittorie. una squadra che gioca nel 6N non può avere un simile bilancio.
guardando la partita di ieri, mi tornava in mente l'ultima italia di JK, quella del 2005. un'italia senza capo né coda, senza gioco, senza idee, senza certezze... un'italia da cucchiaio di legno.
i migliori risultati, come ho già letto in questo topic, li abbiamo avuti con allenatori FRANCESI. andato via BBZ, dovevamo putnare su un altro transalpino o su un italiano. non siamo una squadra che può giocare alla sudafricana o alla neozelandese, è il nostro dna.
l'esperimento di bergamasco a n.9 è stato penoso e ridicolo. un'umiliazione per uno dei nostri migliori giocatori di sempre, tra l'altro a twickenham, di fronte a 84mila spettatori.
contro un'inghilterra imbarazzante, che ha schierato ANDY GOODE a numero 10, un ciccione che non giocava in nazionale dal 2006 e che a malapena riesce a muovelre quel culone aeroportuale, e che ha segnato solo su nostri clamorosi ed evitabili errori.
mallett deve delle scuse a mauro, così come tutta la federazione.
domenica contro l'irlanda sarà un macello se dovessimo ripetere la performance di ieri. partono 80 punti stavolta, non 30.
da mesi ho comprato i biglietti per italia v galles...il 14 sarò al flaminio..ma avessi avuto negli occhi la partita di ier, quei biglietti non li avrei mai comprati.
QUOTO AL 100% con una piccolissima precisazione: le uniche 2 vittorie (scozia e argentina) sono state conseguite grazie a un drop (vs Scozia) e a una trasformazione di una meta (vs Argentina), tutte e 2 al minuto 80' altrimenti ad oggi le vittorie sarebbero state: 0.

italicbold
Messaggi: 689
Iscritto il: 15 dic 2008, 17:10

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da italicbold » 9 feb 2009, 15:59

Avete detto tutto voi...pero' vorrei provare un'interpretazione diversa della scelta di Mallett.
A mio avviso Nick mallet si aspettava, come tutti, una partita giocata sotto la pioggia battente con terreno pesantissimo.
Queste erano le previsioni della vigilia, e a Londra faceva un freddo cane venerdi' e si ipotizzava addirittura la neve.
Secondo me la scelta di Mauro Bergamasco era ispirata dalla convinzione che avremmo avuto poco bisogno di un MM di mischia vero, ma piuttosto di un nono avanti, con un gioco molto limitato nelle aperture e piuttosto chiuso. Io credo che la strategia di mallett fosse quella di giocare 80' attorno ai raggruppamenti.
Purtroppo é stato tutto il contrario. Anzi, terreno e cielo perfetti.
Quindi catastrofe.

Pero' se é giustificata ogni critica a Mallett, per questa scelta, io credo che sia anche ingeneroso confrontarlo con esperienze passate. Anche per l'impossibilità di fare un vero confronto. Io credo che le nuove regole, soprattutto per la rolling maul abbiano annullato almeno la metà delle strategie d'attacco italiane. L'Italia di berbizier ci ha campato due anni con questa strategia.
Finendo, appunto, a 50 cm da un quarto di finale.

yeti
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 apr 2003, 0:00
Località: Saarbruecken (Germania)

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da yeti » 9 feb 2009, 16:30

[quote="gentlemanQUOTO AL 100% con una piccolissima precisazione: le uniche 2 vittorie (scozia e argentina) sono state conseguite grazie a un drop (vs Scozia) e a una trasformazione di una meta (vs Argentina), tutte e 2 al minuto 80' altrimenti ad oggi le vittorie sarebbero state: 0.[/quote]


A parte che con l'Argentina a Cordoba nel 2005 ce la siamo giocata punto a punto per tutto il secondo tempo, dopo aver dissipato in dieci minuti un vantaggio di 14 punti. A parte che con il Galles nel 2007 abbiamo vinto con una meta a 3 minuti dalla fine e pasticcio arbitrale in nostro favore all'ultimo minuto, a parte che 3 intercetti in 6 minuti non si vedranno mai più in nessuna partita di qualsiasi livello, anche parrocchiale. Saresti così gentile da chiarire ulteriormente il tuo pensiero? No, perchè mi sfugge qualcosa. Vorresti dire che le vittorie di Mallet valgono di meno di quelle dei suoi predecessori perché sono state ottenute all'ultimo minuto? Vorresti dire che contro Scozia e Argentina bisognava chiudere le partite dopo il primo tempo con 20 o 30 punti di vantaggio? Conosci altre squadre in grado di farlo? Pensi che squadra come la Scozia e l'Argentina entrino in campo per guardarci giocare e applaudirci? Vorresti ripeterlo in faccia alle persone che hanno sudato e menato come fabbri per conquistarsi quelle vittorie?
A me sta bene tutto. Ma le vittorie meritate e conquistate sul campo con la determinazione di gente che, dopo 80 minuti di botte, va ancora all'assalto, me le tengo strette. E gradirei un po' più di rispetto e considerazione per queste persone che vanno a prendersi delle botte, mentre io me ne sto seduto al pub.

maurimnt
Messaggi: 258
Iscritto il: 21 gen 2009, 11:09

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da maurimnt » 9 feb 2009, 16:39

Io credo molto alla teoria della scambio di persona, ha fatto casino confondendo Mirco con Mauro ed essendo un' ostinato oxfordiano non ha ammesso l'errore....la prossima volta prendiamoli da cambridge che ha una scuola di filosofia nominalista occaniana molto migliore.....

Tra l'altro sono l'unico a pensare che questo sia il 6 nazioni con le squadre piu' scarse del decennio? L'inghilterra m'e' apparsa risibile, l'irlanda ha fatto la sua bella figura ma contro una francia a cui credo importi poco del risultato finale, la scozia mi sembra una squadra senza ambizione (se non limitare i danni e fare finta di essere in crescita).

Rimane il galles che si portera' a casa un grande slam facile facile essendo una squadra straordinaria.

Cmq non vorrei che per colpa dei soliti sospetti dondi/mallet e compagni di merende vari mandassimo al macello quello che secondo me rimane il gruppo di giocatori piu' forti che la nazionale abbia mai avuto nell'ultimo decennio. Se mandiamo in campo i migliori 15 nel loro ruolo per me possiamo battere l'irlanda.

P.S.1
Ma il team manager che figura e' esattamente? Uno che fa il 4rto a briscola la sera?
P.S.1.Bis
Qualcuno mi dice cosa aveva detto Munari sulla scelta di BergaM a mediano di mischia?

jaco
Messaggi: 6354
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da jaco » 9 feb 2009, 17:45

Laporte ha scritto:
jaco ha scritto: Inutile dire che trovo ridicola tutta questa serie di richieste di esoneri o dimissioni nei confronti di NM, ridicola e un po' isterica come reazione...
Potrà non piacerti e trovarla ridicola, ma allora potrei dire che trovo pateticamente provinciale questa difesa sempre e tout-court del CT solo perchè arriva da fuori.
E se è inutile dirlo... evita di dirlo :D .
Guarda puoi dire ciò che vuoi, ci mancherebbe, ma dirmi che difendo Mallett solo perchè viene da fuori... si vede che sei giovane (di sito intendo). In tempi non sospetti dissi (mentre difendevo JK perchè venuto da fuori... :wink: ) che avrei visto benissimo il Nano Munari come head coach... voglio dire, sai che me frega che Nick è sudafricano?
Però sminuirne i successi solo in virtù di un tentativo di emergenza (l'ha detto lui stesso che non la riteneva la soluzione ideale ma solo dettata dall'emergenza mm) mi sembra ridicolo e isterico... (visto che ti lascio darmi del patetico concedimi di insistere... :wink: )
Laporte ha scritto:
jaco ha scritto:inutile anche riaffermare per l'ennesima volta che il problema del nostro rugby non è il CT ma ben altro.
E allora a che serve spendere tutti i soldi per prendere un santone del genere ? Spendiamoli per i settori giovanili. (vedi sopra)
Mi hai mai visto dire che non si devono spendere soldi per i settori giovanili? Anzi, nella discussione sulla celtic sono più volte intervenuto non a favore o contro l'ingresso in CL, ma esprimendo i miei dubbi per un progetto che prevede il coinvoglimento del solo rugby di vertice senza pensare alla base... :roll: (conosco anche un tantino una realtà come quella dei settori giovanili della mia città)
Laporte ha scritto:
jaco ha scritto:Mallett ha avuto l'incarico di portare la nazionale ad ottenere il massimo risultato nel 2011
A fine di questo torneo la FIR deve decidere se confermarlo. Il contartto mi risulta biennale con possibilità di rinnovo...come già con JK. e come la Francia con lievremont. Anche loro hanno obiettivo il 2011, ma come ha detto dondi il &N è importante. Io mene frego dei mondiali se devo mangiare m... 4 anni . per cosa poi: essere tra i primi otto anzichè nei primi 12 per un calcio uscito di 4 cm?
Forse hai ragione, ma io ho sempre sentito parlare di pregetto per i mondiali: se la FIR vuole ancora fare la cazzata di cambiare il CT uno o due anni prima dei mondiali allora è anche peggio di quanto pensavo... che il 6N sia importante (soprattutto per noi) credo che concordiamo tutti... come sulla vaccata fatta con Bergamauro, tuttavia questa vaccata è talmente grossa che è inutile soffermarci più di tanto i problemi, come detto, sono ben altri.
Laporte ha scritto:
jaco ha scritto: Ha indubbiamente cappellato, ma è il primo ad averlo riconusciuto senza alcun alibi: incidente chiuso...
Bastasse chiedere scusa tutt le volte....le cappelle non bisogna farle...e qui se ne stanno facendo troppe.
Può darsi che con l'età sia diventato troppo indulgente... io penso che chi fa sbaglia e io sono molto incline a perdonare gli errori (se penso che siano fatti in buona fede)...

maurimnt
Messaggi: 258
Iscritto il: 21 gen 2009, 11:09

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da maurimnt » 9 feb 2009, 18:30

In effetti questo "obbiettivo mondiali 201"1 mi sembra una grande scusa, fossimo la francia uno lo capisce....ma in effetti prendere 40 punti di scarto ai quarti dalla nuova zelanda o perdere di 3 all'ultiima partita del girone dalla scozia non mi pare cambi un gran che per il nostro movimento. Andiamo mica li a vincerli sti mondiali....

Il 6 nazioni per noi e' la priorita': smetterla di essere gli ultimi, iniziare a dare una costanza al gioco, fare emergere qualche giovane etc. Sti mondiali stanno diventando la scusa ufficiale di tutto.

Potrei capire, tra qualche anno, una eventuale prospettiva 2015 dovessimo giocare i mondiali in casa, allora si che scatterebbe una molla fondamentale per lo sviluppo del rugby in italia. Ma non nascondiamoci dietro a queste cose.

topotto53
Messaggi: 1634
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da topotto53 » 9 feb 2009, 18:39

Come fa Mallet ha provare nuove scelte.. se si gioca sempre contro squadre più forti..? nel 2008 e nel 2009 giocheremo per circa 18 volte contro squadre più alte nel raking ( se confermati i tour estivi contro AUS e NZ e il test match contro NZ in autunno..) Berbizier , che rimane il coach più vicente degli ultimi 15 anni con uno score del 40% , ha vinto contro portogallo ( 2 volte) russia, giappone, romania, russia, uruguay..escluso queste ha perso quasi sempre con due sole vittorie ed un pareggio nel 6N ed una vittoria contro l’argentina all’esordio.. praticamnte quanto ha vinto NM finora...... perchè la federazione non riesce ad organizzare test match contro squadre più deboli” ad es. questo autunno irlanda e galles hanno giocato contro il Canada .. perchè noi no... ?? perchè quando andiamo in argentina o in sudafrica ( come l’estate scorsa..) non si organizza anche un test match contro cile o uruguay o namibia... Non è un passo indietro... le squadre nazionali di altri sport ( come calcio, basket, volley..) ben più titolate del rugby giocano spesso contro squadre ben indietro nel ranking mondiale... rischiando anche brutte figure.. ( vedi la recente cipro –italia..di calcio credo che cipro si all’incirca all’80 posto mondiale.). questo meccaniscmo di giocare sempre contro squadre più forte da una sorta di “anestesia” generale.. si entra in campo quasi già appagati di essere lì.. al 6N o contro la NZ... proviamo a vedere cosa succede a giocare e DOVER vincere ( per forza) contro squadre tecnicamente più deboli come romania o georgia o uruguay...

jaco
Messaggi: 6354
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da jaco » 9 feb 2009, 18:43

topotto53 ha scritto:Come fa Mallet ha provare nuove scelte.. se si gioca sempre contro squadre più forti..? nel 2008 e nel 2009 giocheremo per circa 18 volte contro squadre più alte nel raking ( se confermati i tour estivi contro AUS e NZ e il test match contro NZ in autunno..) Berbizier , che rimane il coach più vicente degli ultimi 15 anni con uno score del 40% , ha vinto contro portogallo ( 2 volte) russia, giappone, romania, russia, uruguay..escluso queste ha perso quasi sempre con due sole vittorie ed un pareggio nel 6N ed una vittoria contro l’argentina all’esordio.. praticamnte quanto ha vinto NM finora......
Ben detto!
Sempre sta mania di santificare il coach precedente... mah...

amadigi
Messaggi: 48
Iscritto il: 18 gen 2006, 0:00
Contatta:

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da amadigi » 9 feb 2009, 19:03

Mallett bella figura è vero, ma Troncon? Lui non è che si sia salvato poi così tanto, cioè, se il suo parere (a patto che questo conti qualcosa è chiaro) è stato favorevole a quella scelta che non mi va nemmeno di scrivere, pure lui ha preso un abbaglio bello grosso! Personalmente mi è difficile capire come tutta quella scienza che c' è nello staff tecnico azzurro abbia potuto produrre una scelta tanto infelice, la situazione era particolare, davvero, ma infondo il mediano tra i convocati c' era..

Laporte
Messaggi: 8616
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da Laporte » 9 feb 2009, 19:08

topotto53 ha scritto:Come fa Mallet ha provare nuove scelte.. se si gioca sempre contro squadre più forti..? nel 2008 e nel 2009 giocheremo per circa 18 volte contro squadre più alte nel raking ( se confermati i tour estivi contro AUS e NZ e il test match contro NZ in autunno..) Berbizier , che rimane il coach più vicente degli ultimi 15 anni con uno score del 40% , ha vinto contro portogallo ( 2 volte) russia, giappone, romania, russia, uruguay..escluso queste ha perso quasi sempre con due sole vittorie ed un pareggio nel 6N ed una vittoria contro l’argentina all’esordio.. praticamnte quanto ha vinto NM finora...... perchè la federazione non riesce ad organizzare test match contro squadre più deboli” ad es. questo autunno irlanda e galles hanno giocato contro il Canada .. perchè noi no... ?? perchè quando andiamo in argentina o in sudafrica ( come l’estate scorsa..) non si organizza anche un test match contro cile o uruguay o namibia... Non è un passo indietro... le squadre nazionali di altri sport ( come calcio, basket, volley..) ben più titolate del rugby giocano spesso contro squadre ben indietro nel ranking mondiale... rischiando anche brutte figure.. ( vedi la recente cipro –italia..di calcio credo che cipro si all’incirca all’80 posto mondiale.). questo meccaniscmo di giocare sempre contro squadre più forte da una sorta di “anestesia” generale.. si entra in campo quasi già appagati di essere lì.. al 6N o contro la NZ... proviamo a vedere cosa succede a giocare e DOVER vincere ( per forza) contro squadre tecnicamente più deboli come romania o georgia o uruguay...
Quasi quasi fdaccio anch'io un esperimento. butto giù mia moglie del dodicesimo piano. magari non si fa niente...
Sarebbe un esperimento ?

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da PIBA » 9 feb 2009, 19:21

greg70 ha scritto:Yeti,


Io sinceramente credo che giudicare Marcato dalla partita di ieri sia impietoso. Come fai a giocare tranquillo con il tuo collega di linea che sbaglia tutto quanto è possibile sbagliare? Non so se qualcuno se ne è reso conto ma il povero Andrea si è beccato almeno 3 palle ospedale che avrebbero schiantato chiunque... come facciamo a dare giudizi definitivi?

Purtroppo domenica mi pare Marcato non ci sarà, quindi dovremo aspettare per avere la riprova...

A
In effetti....da mediano di apertura ti dico che se non ricevi palloni di qualità e COMUNQUE non sei tranquillo perchè hai un mediano non all'altezza.....fidatevi che prendi certe tramvate

cmq sabato ci saranno le analisi decisive per marcato...può darsi che ce la fa

TEONE
Messaggi: 1057
Iscritto il: 28 feb 2005, 0:00

Re: Mallet bella figura!!

Messaggio da TEONE » 9 feb 2009, 19:33

Intervengo ora dopo due giorni passati a torcermi le budella per lo scempio di sabato.
La scelta di Mauro a MM è stata una tragedia, che sicuramente ha tolto fiato e sicurezza a buona parte dei nostri.
In parte credo che abbia creato anche una sorte di effetto "alibi" della serie, gioco male tanto sicuramente si perde perchè abbiamo una terza a fare il mediano di mischia..
Quello che però non riesco ad accettare è la mediocrità assoluta che i nostri hanno costantemente dimostrato in tutte, e dico tutte, le fasi di gioco, a partire da quelle statiche.
Tolto Castro (grande), Sergio (immenso), Dellapè (non dice mai nulla, non fiata ma in quando è in campo lo noti, eccome) e in parte Zanni il nostro pacchetto è stato surclassato dai bianchi sia in chiusa, che nelle ruck.
La touche..... non dico nulla sennò mi prendono i calcoli.
Allora mi chiedo: è possibile che i nostri, che pure quelle cose le sapevano fare, e bene, si siano involuti a tal punto da sembrare, per lunghi tratti, ridicoli.
La figura Mallet, secondo me, l'ha fatta non solo per la scelta scellerata di mettere Mauro in mediana ma anche, e soprattutto, per avere presentato una squadra che non era nemmeno in grado di fare i fondamentali e che, per tale ragione, almeno sabato, non ha mostrato di meritare il 6 nazioni.

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”