CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da stalker » 3 ott 2009, 13:12

Umaga4ever ha scritto:Dai che tra 20 giorni, anzi 19 sapremo se la Benetton si sarà sottomessa alla Fir e se si toglierà i paraocchi cioè inizi a vedere le altre realtà venete e non solo Treviso.
Non si tratta di sottomettersi né di togliersi i paraocchi: non capisco se usi questo linguaggio con scopo coloristico o piuttosto denigratorio.
Ad ogni modo, ammesso che Benetton accetti e idem la FIR, mi auguro che la "cosa" si estenda da Treviso alle altre realtà venete il più possibile. Non si tratta di paraocchi ma di valutazioni prevalentemente (temo ahimé) di carattere economico. Bisognerà vedere cosa Benetton vorrà dare e cosa avere, e idem le altre società. Chiaramente c'è un forte squilibrio in termini di potenzialità finanziarie, ma mi auguro si trovino degli accordi e che il campanilismo becero non sia un ostacolo. Il minimo sarebbe che la squadra giocasse in più sedi. Spero poi che non si chiamerà Benetton Treviso, ma qualcos'altro, e che a Treviso resti comunque una squadra per il campionato nazionale. Ma i soldi...

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da stefanot » 3 ott 2009, 13:24

albititanio ha scritto:Leggo da una vita ma evito di esprimere le mie opinioni perchè non me ne importa. Questa volta però la dico : che tristezza di forum, quante chiacchiere del ca..o . La maggior parte di voi mi fa pena. Ma andate al campo a giocare o ad allenare i bambini. Partite dal basso , è da li che si costruisce. Quel poveretto che dice che il sud verrà tagliato fuori dal rugby che conta , io dico rimboccati le maniche e fai qualcosa te , non sonoi milioni di euro che ti creano lo sviluppo, è una questione di cultura. Ma smettetela di parlare di politica. bla bla bla ..... io vado avedermi le partite delle serie minori e ne sono felice. Vado alle feste del rugby e mi diverto. C'è la celtic ? bene. non c'è ? me la guardo su sky. E' inutile che criticate I dirigenti , sportivi o no , politici e non , rispecchiano le porcate che la maggior parte di voi dice su sto forum. Andate al campo e chiudete il pc. p.s. insultatemi pure tanto non risponderò .

Sono assolutamente d'accordo con te: spero vivamente che questa bagarre si chiuda presto, vengano scelte le due franchigie più meritevoli e via a lavorare su questo progetto.
Il vittimismo, il campanilismo ecc.. poco aiuta lo sport e in particolare il rugby nostrano.
Sono arcistufo di sentire imprenditori o presunti tali che litigano e dicono "Se non mi dai la Magners mi ritiro" o altre minacce come queste che non fanno altro che evidenziare la totale assenza di sportività e amore per questo sport.
Credo che dovrebbero tutti prendere esempio dal petrarca (e lo dico non solo perchè sono veneto): non ci sono i solidi? vabbè puntiamo sui giovani e lavoriamo con il vivaio come e più di prima!

delay
Messaggi: 1332
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da delay » 3 ott 2009, 13:34

albititanio ha scritto:Leggo da una vita ma evito di esprimere le mie opinioni perchè non me ne importa. Questa volta però la dico : che tristezza di forum, quante chiacchiere del ca..o . .......Questo discorso vale per tutti gli sport e no solo per i rugby.

questo e' il classico discorso della tribu'.. perdente.. quale base costruisci se non sanno neanche che esisti ..se le iscrizioni dei bambini non ci soino perche nessuno , tranne chi gia' giocava porta i figli... a Roma la presenza della nazionale sulle pagine dei giornali a quasi quadruplicato le iscrizioni alle scuole di base, la magners SE correttamente gestita avrebbe fatto altrettanto..


[/quote]Sono parzialmente d'accordo: lo sport DEVE essere considerato un bene pubblico, tutti gli enti pubblici dovrebbero essere sensibili al tema dello sport, tanto è vero che c'è l'assessore allo sport! Quello che dovrebbe fare un ente pubblico, a mio parere, è cercare di attirare imprenditori, sponsor, scuole e sensibilizzare l'opinione pubblica attorno soprattutto a sport emergenti quali rugby ed altri che incarnano più di altri lo spirito sportivo. Anche stanziare fondi per fornire impianti ecc. Poi una società avviata deve sapersi arrangiare e camminare con le proprie gambe.
Quello che trovo inaccettabile è l'interesse solo sulla carta del Comune, della provincia di Roma e della Regione Lazio alla magners: un progetto che può portare molto a roma in termini di entrate, visibilità e turismo (vabbè roma forse non ne ha bisogno) poteva essere gestito in modo diverso e si poteva trovare il milioncino necessario per la candidatura. Il Comune ha detto che non sono previsti stanziamenti, quindi da quanto ho capito io i soldi non solo non ci sono, ma non verranno messi nel prox budget (che dovrebbe riguardare il prox anno).[/quote]

anche qui si parte da una GRASSA falsita' non e' il comune di Roma che avrebbe versato soldi ma regione e provincia !! che presenteranno il bilancio previsionale a NOVEMBRE !!! e questo era NOTO !! altor discorso soldi pubblici investiti ..ma CHI E' CHE ROMPE LE SFERE DA ANNI PER LA DEVOLUTION ??? questo ne e' un chiaro esempio un ente pubblico investe soldi suoi con speranza di ritorno nell'indotto !! o serve solo a non far pagare altre tasse ai gia' ricchi finti imprenditori italici ??
Sembra Talco Ma Non È..
stamo a giocà co la proidiotialleluia ...c'ho un bizantinismo nell'orbe terracqueo..

Laporte
Messaggi: 8636
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da Laporte » 3 ott 2009, 13:37

Lollorugger ha scritto:Non capisco sinceramente la visuale apocalittica che prospettano alcuni per l'ingresso (probabile) in CL di Treviso.

Sinceramente, con tutto il rispetto per i praetorians, stiamo parlando di una realtà in mano da tantissimi anni alla famiglia che ha fatto più di chiunque altro per lo sport italiano che non sia il calcio.
Detta come vuol detta, era stata una grande vergogna l'esclusione di Treviso dalla Celtic, perchè se vi era una realtà che aveva contribuito a far raggiungere questo obiettivo in Italia, era proprio la famiglia Benetton.

E poi siamo proprio sicuri che una franchigia a Roma avrebbe migliorato le sorti del rugby nel centro-sud, io penso proprio di no.

Capisco l'amarezza dei rugbisti romani, ma per favore, non veniamo a dire che quello che è stato fatto oggi è uno scandalo... perchè se proprio uno scandalo è stato commesso, è stato fatto il 18 luglio.
Non è l'ingresso di Treviso in CL, ma è la CL la pietra tombale. E non lo dico da oggi

Laporte
Messaggi: 8636
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da Laporte » 3 ott 2009, 13:40

4LOCK ha scritto:Munari intervistato dalla Voce di Rovigo:

"Non è ancora finita. Certo le verifiche non ci spaventano ma dobbiamo sottoscrivere un protocollo che non abbiamo nemmeno mai visto, e i cui contenuti ci sono del tutto sconosciuti."
Ma come , aderisci ad un concorso per partecipare a qualcosa e non ne conosci le regole?
Lo sa il sig Munari che la fir dovrebbe gestire con i propri tecnici ed allenatori la franchigia?
Sarà il sig. Benetton d'accordo a dare i suoi soldi non al D.S. o DG Munari, ma diciamo per esempio al sig. Ascione?
Quando parlo di attendibilità di firma rispetto ai finanziamenti è di questo che parlo.

poi lo sa che il progetto federale parla di franchigia intendendo un complesso di società e non una sola?
E' vero che Treviso da sempre può contare su una serie di società limitrofe amiche (Paese p.e. ed altre della zona), ma non era proprio questo che si intendeva con Franchigia!
in piemonte si direbbe che Munari, sta facedo lo scemo per non pagare il dazio.

Laporte
Messaggi: 8636
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da Laporte » 3 ott 2009, 13:42

rugbymania ha scritto:Umaga mi spieghi perche' una squadra sportiva deve prendere soldi statali per fare una competizione sportiva?per me lo stato
deve stare assolutamente fuori dallo sport in qualsiasi modo,una squadra deve andare avanti SOLO CON I PROPRI MEZZI e se
non c'e' la fa deve fallire e non essere aiutata dallo stato.Questo discorso vale per tutti gli sport e no solo per i rugby.
Cominciamo dagli stadi

Avatar utente
Giandolmen
Messaggi: 2769
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: città diffusa veneta

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da Giandolmen » 3 ott 2009, 13:42

realista ha scritto:Voi parlate, parlate, ma a quest'ora i dirigenti dei pretoriani staranno festeggiando assieme al presidente fir
ed ai consiglieri federali che li hanno bocciati all'unanimità.
Probabilmente saranno stati loro a suggerire ai consiglieri l'esito della votazione. Probabilmente si erano resi conto in quale guaio s'erano cacciati.
Solo cosi si spiega una bocciatura completa.
Non in maniera così forte e colorata ma ho scritto anche io qualcosa di simile poche pagine fa...

porcorosso
Messaggi: 1200
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da porcorosso » 3 ott 2009, 13:50

delay ha scritto:
albititanio ha scritto:Leggo da una vita ma evito di esprimere le mie opinioni perchè non me ne importa. Questa volta però la dico : che tristezza di forum, quante chiacchiere del ca..o . .......Questo discorso vale per tutti gli sport e no solo per i rugby.

questo e' il classico discorso della tribu'.. perdente.. quale base costruisci se non sanno neanche che esisti ..se le iscrizioni dei bambini non ci soino perche nessuno , tranne chi gia' giocava porta i figli... a Roma la presenza della nazionale sulle pagine dei giornali a quasi quadruplicato le iscrizioni alle scuole di base, la magners SE correttamente gestita avrebbe fatto altrettanto..
Ma scusa e allora qui in Veneto come s'è fatto finora senza CL e senza 6N a formare la nostra parte di movimento...
Io ho capito che vi brucia perchè a luglio è bruciata a noi...
Però come ero consapevole io che il rugby non sarebbe sparito dalla Serenissima senza CL dovreste esserlo anche voi con il Lazio... avete ancora il 6N che se sfruttato meglio potrà in egual modo (magari non uguale uguale però...) portare dei vantaggi in termine di visibilità del movimento (non ho mai visto un banchetto-propaganda delle squadre romane ad esempio fuori dal Flaminio). Inoltre dovrebbe essere molto più probabile la presenza di una squadra (o club o franchigietta) ogni anno in Challenge Cup...
Insomma, personalmente sono convinto che la CL stia meglio in Veneto che a Roma, per diversi motivi, primo perchè sono di parte, come voi tifosi romani.
Ma volendo dare pari peso alle due candidature non è che toglierla al Veneto piuttosto che a Roma avrebbe causato danni minori al complesso del rugby italico.
E ora torniamo pure a scannarci... :twisted:
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da stalker » 3 ott 2009, 14:11

Concludendo: tutta la questione CL è stata gestita praticamente fin dall'inizio come una cacca. L'ho già espresso nel thread precedente. A Luglio il tanfo è diventato insopportabile. Ma si sa, la merda è merda. Che tu la innaffi con chanel n.5 e la decori con nastrini e fiocchetti, o che ci spali sopra altra merda, merda resta. E questo è il risultato delle decisioni prese ieri. E continuerà a puzzare ancora a lungo, finché il vento non porterà via i miasmi, e si seccherà. Ma anche nella memoria, per chi ce l'ha, resterà quel che è: merda secca.
Anche a Treviso c'è poco da rallegrarsi, se non che poteva andare peggio.
Capisco le reazioni dei pro-pretoriani, mi auguro però interventi argomentati: attendo risposta ai miei precedenti.

Avatar utente
carry60atessa
Messaggi: 429
Iscritto il: 8 dic 2006, 13:52
Località: Pescara

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da carry60atessa » 3 ott 2009, 14:17

Da abruzzese considero da sempre il Flaminio uno stadio casalingo (il sabato impiego 2 ore da casa al parcheggio vicino la città della musica), ciò non toglie che una vera franchigia veneta (Dogi Benetton?) ci dà migliori garanzie di ben figurare.
Ma sono proprio perse le speranze di avere nel tempo una terza franchigia italica in concomitanza col ritorno a 5 delle franchigie gallesi? Perché è questo il bello della CL: un campionato di altissimo livello che deriva da questa plasticità di assetto il segreto della sempre più alta competitività.
P:S: ma di cosa si preoccupa Laporte...Saranno spagnoli e catalani a competere in Celtic...!

o'gara10
Messaggi: 357
Iscritto il: 9 giu 2007, 19:49
Località: roma

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da o'gara10 » 3 ott 2009, 14:33

Da sito di mondorugby, mi piace segnalare alcune dichiarazioni.

Accuse pesanti quelle delle istituzioni capitoline, a cui si aggiungono quelle dei diretti interessati, a partire da Claudio Tinari, che ha parlato di «una decisione con la quale il presidente Dondi è riuscito a spaccare il rugby italiano, che soffrirà tantissimo per la gestione ultra dilettantistica di questo affare». Interpellato da La Gazzetta dello Sport il presidente della Capitolina ci è andato già pesante. «Ha rovinato 35 anni di gestione illuminata. Si doveva fermare prima. Questo è un disastro per tutto il rugby italiano, non solo per Roma, dall'estero fanno fatica a capire». Questo il commento sull'operato del Presidente Dondi, attaccato a viso aperto anche per il metodo di scelta. «Questa non è una via democratica, ma è all'italiana. Adesso ci saranno ricorsi e controricorsi, il rugby non si merita questo, è solo colpa di Dondi».

Sconfortati invece i giocatori. «Basta politica, da mesi non si capisce nulla. Noi giocatori - ha ammesso sempre alla rosea il capitano della Roma Nanni Raineri - non abbiamo ormai da mesi più certezze, sulla Celtic, ma anche sui nostri campionati, e questi capovolgimenti non fanno altro che peggiorare il quadro. Non si riesce a vedere una linea chiara da seguire, per nessuno è facile lavorare così. È assurdo che Roma rimanga fuori ed è ancora più assurdo avere cambiato le carte dopo la prima votazione».

Altrettanto dispiaciuto, ma più morbido il commento di Carlo Pratichetti, allenatore bianconero: «La città perde un'occasione. Non entro nel merito delle scelte politiche. Io faccio il tecnico, ma la federazione avrebbe dovuto comunque trovare una soluzione per giocare a Roma». Una convinzione che lo accomuna a sorpresa con il mediano di mischia Simon Picone! L'Azzurro del Benetton Treviso ha ammesso infatti di essersi aspettato tutt'altro epilogo: «Senza nulla togliere a Viadana, ma pensavo andassero Roma e Treviso, Treviso è la squadra che lo merita di più per i risultati ottenuti e per la sicurezza economica, Roma è la capitale, ha il Sei Nazioni, è turismo. Ma credo che ancora non sia stata detta l'ultima parola, che spetta alla Lega celtica».

delay
Messaggi: 1332
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da delay » 3 ott 2009, 14:42

porcorosso ha scritto: Ma scusa e allora qui in Veneto come s'è fatto finora senza CL e senza 6N a formare la nostra parte di movimento...
Io ho capito che vi brucia perchè a luglio è bruciata a noi...
onde evitare di ripetermi ti rimando alla risposta generale su cio che il movimento attuale capitanato dal "nord" ha prodotto
porcorosso ha scritto:non ho mai visto un banchetto-propaganda delle squadre romane ad esempio fuori dal Flaminio
Falso , magari non ci hai fatto caso ma indovina chi c'era negli ultimi anni a Piazza del Popolo... ad esempio insieme a , quando ci sono stati , i maxi schermi organizzati dal RiCi
.
Sembra Talco Ma Non È..
stamo a giocà co la proidiotialleluia ...c'ho un bizantinismo nell'orbe terracqueo..

giotroni
Messaggi: 210
Iscritto il: 15 set 2008, 11:59

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da giotroni » 3 ott 2009, 14:47

Marrazzo (Presidente della Regione Lazio): "non vorrei che sotto a questa decisione ci fossero motivi politici"

Ma certa gente non si rende conto di rischiare il ridicolo?

grubber
Messaggi: 2039
Iscritto il: 17 lug 2009, 16:55

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da grubber » 3 ott 2009, 14:52

Tinari di cosa va parlando? E' colpa di Dondi se la candidatura dei Pretoriani aveva le fondamenta d'argilla?

Picone: Roma dovava andare in CL perchè "... è la capitale, ha il Sei Nazioni, è turismo." (ha capito tutto questo qua...)

Tanto adesso tutto si sistema.
Lo scontro Veneto - Roma si porta su un livello molto, molto più alto.
Sia il Veneto (Venezia - Cacciari) che Roma si sono auto-candidate ad organizzare le Olimpiadi del 2020. Alemanno ha già detto la sua. Mi sa che la questione CL per i politici di Roma adesso passerà un po' in secondo piano
"Va bene ...stordito ! Appuntamento a Bologna ! 5 azioni in attacco e 5 in difesa a 5 metri dalla linea di meta senza scartare e senza cambi di direzione...dritto per dritto ...chi perde alla fine della serie fuori a vita dal forum ..ce le hai le palle per accettare o scapperai ancora ?...I miei bimbi ...chiedono la tua testa .." (Un simpatico utente del forum)

Il vantaggio di essere intelligente è che puoi sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile

stalker
Messaggi: 589
Iscritto il: 9 mag 2007, 21:47

Re: CL: Aironi promossi, Pretorians bocciati, Benetton rimandati

Messaggio da stalker » 3 ott 2009, 14:53

delay ha scritto:
porcorosso ha scritto: Ma scusa e allora qui in Veneto come s'è fatto finora senza CL e senza 6N a formare la nostra parte di movimento...
Io ho capito che vi brucia perchè a luglio è bruciata a noi...
onde evitare di ripetermi ti rimando alla risposta generale su cio che il movimento attuale capitanato dal "nord" ha prodotto.
Il tuo precedente intervento non risponde affatto alla domanda di porcorosso su "in Veneto come s'è fatto finora senza CL e senza 6N a formare la nostra parte di movimento". Piuttosto ti invito a leggere e commentare la mia risposta a quel tuo intervento, e un altro mio precedente sull'argomento:
http://rugby.it/forum/viewtopic.php?f=2 ... 80#p507027
http://rugby.it/forum/viewtopic.php?f=2 ... 80#p507015

Bloccato

Torna a “La Federazione e la Nazionale”