I 24 per l'Irlanda

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Tamarro90
Messaggi: 378
Iscritto il: 22 ago 2007, 14:09

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Tamarro90 » 2 feb 2010, 15:41

paparoga ha scritto: la differenza tra te e me e' che io sono ITALIANO e amo una squadra dove si parli almeno l'italiano, mentre te e quelli come te non lo sei e probabilmente non sei neanche tifoso
stiamo esagerando....calmati
il rugby è come l'amore, bisogna dare prima di prendere, quando hai la palla è come fare l'amore, devi pensare al piacere dell'altro prima che al tuo.

Immagine

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Leinsterugby » 2 feb 2010, 15:44

paparoga ha scritto: la differenza tra te e me e' che io sono ITALIANO e amo una squadra dove si parli almeno l'italiano
allora a vancouver coi sudtirolesi come la mettiamo :-] ???

chiudo OT
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Eddykawa
Messaggi: 195
Iscritto il: 10 set 2007, 9:20
Località: Pisa

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Eddykawa » 2 feb 2010, 15:45

Daccordo su Bocchino,
buttarlo in campo contro l'irlanda al primo cap è quasi scandaloso come Mauro Bergamasco a Mediano di Mischia ... era più giusto farlo entrare gli ultimi dieci minuti contro samoa anzichè farlo svernare a bordo campo.
Eddy

alvarobolz
Messaggi: 405
Iscritto il: 13 ago 2005, 0:00

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da alvarobolz » 2 feb 2010, 15:48

Leinsterugby ha scritto:
paparoga ha scritto: la differenza tra te e me e' che io sono ITALIANO e amo una squadra dove si parli almeno l'italiano
allora a vancouver coi sudtirolesi come la mettiamo :-] ???

chiudo OT
No Leinster NOOOO !!! :wink:

già mi son letto un sacco di pagine parlando della Spagna (nel topic No Celtic League :roll: ) non cominciare adesso con i sudtirolesi !!!

BITTE :D

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da mauott » 2 feb 2010, 15:51

Medianodadivano ha scritto:Quibdi con la "A" sono stati mandati Marcato, Pavanello, Favaro, Vosawai, M. Pratichetti e Sepe.......BOH ! Io Marcato e Favaro li avrei tenuti specie il primo per Bocchino che non mi risulta stia facendo sfracelli in campionato, anche se Derbyshire sta facendo molto bene. Speriamo bene per Gower e finalmente Pratichetti fuori dalle scatole
Per la verità mi sembra di aver capito che Pavanello ha problemi alla caviglia quindi non credo vada neanche con la A ....

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Alucard » 2 feb 2010, 15:53

paparoga ha scritto: il 10 non deve "attaccare"
oh! ecco la cavolata del giorno...ora mi sento bene...stasera agli allenamenti vado a dirlo al mio allenatore così se la smette di rompere le balle che gioco sempre troppo profondo...

morning_star
Messaggi: 411
Iscritto il: 20 lug 2006, 21:11

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da morning_star » 2 feb 2010, 15:58

[
Alucard ha scritto:
paparoga ha scritto: il 10 non deve "attaccare"
oh! ecco la cavolata del giorno...ora mi sento bene...stasera agli allenamenti vado a dirlo al mio allenatore così se la smette di rompere le balle che gioco sempre troppo profondo...
Ma lascialo dire, mi pare palese che il signor paparoga non ha mai messo piede su un campo da rugby, ma nonostante ciò non si toglie il piacere di sparare opinioni e giudizi a vanvera da bravo tuttologo da poltrona quale è!

Eddykawa
Messaggi: 195
Iscritto il: 10 set 2007, 9:20
Località: Pisa

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Eddykawa » 2 feb 2010, 16:06

paparoga ha scritto: il 10 non deve "attaccare"
... guarda pure io che non ho mai messo piede in un campo da rugby non mi sarei mai sentito di dire una cosa del genere!

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da JosephK. » 2 feb 2010, 16:07

Tamarro90 ha scritto:dato che mi sono trovato daccordo con molte affermazioni, dico la mia ke faccio prima :roll:

io sono favorevole a far giocare bocchino, marcato nn è in grado di affrontare questa partita durissima, orquera ha avuto le sue occasioni e nn ha mai convinto abbastanza per meritarsi un posto da titolare. Punto.

giusto così per me...
Quanti anni fa Orquera ha giocato una partita in nazionale più di 5 minuti?
In anni si può o non si può migliorare?
E se non c'è nessuno attualmente che gioca meglio di lui (Marcato è fuori forma, Bocchino, se si segue un po il Super Ten, non si può proprio dire che giochi meglio di Orquera) perché ricorrere a partite di -n anni fa per cassarlo oggi?
Capisco chi mi dice Burton, ok il confronto ci può stare, ma sinceramente dire che gli attuali Marcato e Bocchino sono sopra ad Orquera mi sembra veramente difficile da sostenere. Poi liberissimi di esprimere tutti le proprie opinioni, s'intende... :)
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

terzapiufortedelpiemonte
Messaggi: 802
Iscritto il: 23 giu 2005, 0:00

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da terzapiufortedelpiemonte » 2 feb 2010, 16:11

se hanno portato bocchino, suppongo che avranno verificato che gower può giocare (immagino che esista uno staff medico in nazionale e che non sia composto da checchinato e troncon) e lo porteranno in panchina per farlo giocare in caso di evenienza come è giusto che sia con un giovane. Marcato non è più giovane e siccome ritorna da un infortunio è giusto che si rodi nella nazionale A, se dà risposte positive io spererei di vederlo titolare dall'inizio con gower centro.
Sulla italianità della nazionale ormai il discorso è ritrito agli allenatori della nazionale è concesso di chiamare chiunque possa essere schierato in campo indipendentemente dalla nazionalità, e loro si comportano di conseguenza.
Molti possono pensare che non sia corretto però purtroppo è così.
Il vero problema sono alcune scelte tipo garcia e sole, che fanno sorgere talmente tanti dubbi che si può pensare ad un antiitalianità nelle scelte e fanno incazzare chi pensa che gli stranieri non dovrebbero giocare in nazionale. Ci fossero quindici dominguez in campo nessuno farebbe obiezione.

paparoga
Messaggi: 941
Iscritto il: 1 ott 2007, 13:25

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da paparoga » 2 feb 2010, 16:25

morning_star ha scritto:[
paparoga ha scritto:la differenza tra te e me e' che io sono ITALIANO e amo una squadra dove si parli almeno l'italiano, mentre te e quelli come te non lo sei e probabilmente non sei neanche tifoso
No, la differenza tra me e te è che tu sei razzista e io no!
Altra differenza tra me e te è che tu ti permetti di giudicare persone che non conosci minimamete e che non hai mai visto, solo perchè non accetti che qualcuno possa pensarla diversamete da te, in questo caso basta dirlo subito o sommo padre dell'italianità, se tutto ciò che dici tu è vangelo e e va assunto in maniera dogmatica come le tavole di Mosè scese dal cielo (tranquillo, non sono ebreo, si sa mai che tu voglia deportarmi da qualche parte) allora sono ben felice di essere un eretico, e sicuramente i forumisti perdoneranno la mia eresia di non essere d'accordo con il Dio paparoga, unico vero italiano in questo covo di anti-italiani e anti-tifosi che è il forum di rugby.it!
Per quanto mi riguarda non abbiamo altro da dirci!
caro amico guarda che sei te che hai iniziato, non io. io ho solo espresso un mio parere, se non eri d'accordo potevi usare altre parole e comunque non mi sembra che ti ho detto chissa' cosa, semplicemente se difendi cosi' a spada tratta l'uso di una valanga di stranieri in nazionale e' perche' ti senti meno italiano di me e anche meno tifoso. vai a chiedere a un francese o scozzese o inglese se sono contenti che nella loro nazionale ci sono 3/4 di stranieri. non e' razzismo ma buon senso

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Alucard » 2 feb 2010, 16:28

da federugby:

MCLEAN: “PARTIRE FORTE A DUBLINO PER GIOCARE UN GRANDE TORNEO”

Roma – Tito Tebaldi e Luke McLean, mediano di mischia ed estremo della Nazionale Italiana Rugby, hanno incontrato oggi la stampa presso la sede del ritiro azzurro al Park Hotel “La Borghesiana” di Roma, dove l’Italia ha svolto gli ultimi allenamenti questo pomeriggio prima di volare giovedì mattina a Dublino per l’esordio nell’RBS 6 Nazioni 2010 di sabato 6 febbraio contro l’Irlanda al Croke Park.

Per Tebaldi, che ha conquistato il primo cap in Nazionale in giugno a Canberra contro l’Australia, sarà la prima assoluta nel 6 Nazioni: “Spero di poter essere protagonista in questo Torneo che rappresenta il sogno di ogni rugbista e che per me è stato un obiettivo da quando sono approdato in Nazionale. Sono molto motivato, stiamo lavorando molto e credo che già a novembre si siano visti grossi miglioramenti. Adesso – ha detto il numero nove nocetano del Plusvalore Gran Parma – vogliamo continuare a crescere. Ci siamo focalizzati sul velocizzare la trasmissione della palla, il piano di gioco proposto dal CT lo conosciamo bene, è perfetto per le caratteristiche di questo gruppo e ci trasmette fiducia. Ci manca ancora qualcosa in termini di efficacia e di cinismo per concretizzare in punti il nostro lavoro, ma è proprio su questo che ci stiamo concentrando per progredire”.

“Spero di ripagare la fiducia di Mallett in ogni allenamento e in ogni partita in cui verrò utilizzato – ha detto ancora Tebaldi – e indipendentemente dall’avversario che avrò di fronte voglio uscire dal campo ogni volta consapevole di aver dato il 100% del mio potenziale. Di sicuro il mio obiettivo ultimo non è individuale, ma è quello di far giocare la squadra nel miglior modo possibile”

“Per la vittoria finale nel 6 Nazioni – ha concluso Tebaldi – credo che Irlanda e Francia siano le principali favorite, con i nostri cugini che avranno il vantaggio di affrontare gli irlandesi a Parigi. L’esordio di Dublino per noi non sarà facile, ma sfidare i campioni in carica a Croke Park sarà uno stimolo in più per essere da subito concentratissimi nel Torneo”.

“Quella di sabato a Dublino – gli ha fatto eco Luke McLean, al secondo Sei Nazioni con la maglia dell’Italia – sarà una partita difficilissima, ma ci stiamo allenando per affrontarla nel migliore dei modi. Io ho già avuto modo di affrontare Munster in Heineken Cup quest’anno con Treviso, purtroppo nella partita in casa abbiamo concesso tre mete nei primi minuti e la partita è andata male: sabato non potremo permetterci di fare gli stessi errori. Il gioco al piede sarà molto importante, so che dovrò essere efficace in questa situazione di gioco anche perché dovrò vedermela con Kearney, l’estremo irlandese che è molto performante da questo punto di vista. Dovrò dare sicurezza alla squadra e contrattaccare quando ne avrò la possibilità, ma soprattutto tenere l’Irlanda nella propria metà campo”.

“Rispetto al 6 Nazioni 2009 – ha detto McLean – abbiamo molta più fiducia nei nostri mezzi, siamo un gruppo che sta acquisendo sempre maggior abitudine a giocare assieme e sono sicuro che giocheremo un grande Torneo”.

Nota: l’audio dell’incontro stampa con Tito Tebaldi e Luke McLean è disponibile per il download nell’area Sala Stampa, sezione “Podcast” di www.federugby.it

paparoga
Messaggi: 941
Iscritto il: 1 ott 2007, 13:25

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da paparoga » 2 feb 2010, 16:32

Eddykawa ha scritto:
paparoga ha scritto: il 10 non deve "attaccare"
... guarda pure io che non ho mai messo piede in un campo da rugby non mi sarei mai sentito di dire una cosa del genere!
vedo che qualcuno si diverte a travisare, attaccare era tra virgolette e non e' un caso, per dire che un 10 deve avere altre qualita' principali, quali usare il piede e passare oltre che' intelligenza tattica. attaccare non e' fondamentale per un 10. dopodiche' se oltre ad avere quelle qualita' sa anche attaccare e placcare..

rruuggbbyy
Messaggi: 156
Iscritto il: 4 feb 2009, 20:59

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da rruuggbbyy » 2 feb 2010, 16:34

AINDA ha scritto:
rruuggbbyy ha scritto: -gower è l'unica apertura che abbiamo avuto negli ultimi anni che si sia comportata decentemente
-garcia dagli ancora un pò di tempo (e gli verrà dato come è giusto che sia con gli stranieri :D ) e dimostrerà fino in fondo che razza di brocco abbiano imbarcato (comunque unbuon occhio dovrebbe già averne visto i limiti enormi con canale sono i placcatori più forti che abbiamo
-sole l'unica cosa che ancora sa fare decentemente è sporcare i raggruppamenti ma ha anche perso autonomia e mobilità farei giocare derbyshire e qui potrei darti ragione ma si punta anche sull'esperienza
-del fava non lo ritengo a meno di nessuno dei selezionati del fava è un giocatore sottovalutato
-aguero da mandar via? piuttosto citta che è la terza scelta del TV infatti faccio fatica a capire questa scelta...forse è per dargli morale e fiducia
allora innanzitutto la domanda sporge spontanea: MA TU HAI MAI GIOCATO A RUGBY?
e di corellata ne viene un altra: MA TU LE GUARDI LE PARTITE DI TOP 10?

in ogni post dove commenti dimostri sempre di più la tua completa ignoranza in materia, capace solo a scatenare squilibri e tensioni.
mi chiedo che appoggi devi avere dentro rugby.it per non essere ancora stato bannato

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: I 24 per l'Irlanda

Messaggio da Alucard » 2 feb 2010, 16:40

paparoga ha scritto:
Eddykawa ha scritto:
paparoga ha scritto: il 10 non deve "attaccare"
... guarda pure io che non ho mai messo piede in un campo da rugby non mi sarei mai sentito di dire una cosa del genere!
vedo che qualcuno si diverte a travisare, attaccare era tra virgolette e non e' un caso, per dire che un 10 deve avere altre qualita' principali, quali usare il piede e passare oltre che' intelligenza tattica. attaccare non e' fondamentale per un 10. dopodiche' se oltre ad avere quelle qualita' sa anche attaccare e placcare..
continui a sbagliare, un'apertura che nn attacca fa morire la sua linea di 3/4, se nn è chi gioca a 10 il primo a correre, la difesa dopo 10 minuti di gioco manco ti guarda più, le terze e l'apertura scaleranno di conseguenza nella difesa creando sempre l'uomo in più all'esterno, inoltre hanno più possibilità di prendere i 3/4 nel campo tuo, con la conseguenza che invece di avanzare, retrocedi, e retrocedere nei 3/4 significa perdere la palla su una difesa avanzante...allora, secondo te, è fondamentale o no?...questo è in effetti quello che si vede quando gioca Marcato...

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”