DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da ellis » 15 mar 2010, 12:22

Attenzione non lo sta esaltando come rugbista perchè, purtroppo, con il fisico che ha, faticherà a giocare a questi livelli e non solo adesso che è giovane.

Però come fondamentali è un libro aperto.

Controlla due palloni in ricezione con una manualità perfetta (l'80% degli azzurri avrebbe commesso "in avanti").
Inoltre: capisce che, con il fisico che ha, non può buttare a terra certi colossi con un placcaggio d'impatto e allora che fa ? Durante il placcaggio si lega con le braccia alle braccia del rivale, imbracando di fatto anche la palla; magari l'avvarsario non va giù subito ma così facendo impedisce loro i ricicli (e non so se vi ricordate quanto male ci hanno fatto i francesi con gli off-load in questi ultimi anni, non solo ieri....); e poi può succedere che il mancato riciclo crei all'avversario placcato difficoltà anche per mettere a disposizione l'ovale; o perchè come Chabal alla fine troppo vicino alla linea laterale (e spinto perciò fuori) o come nel caso di Bastaraud in cui la tardiva messa a disposizione della palla ha dato origine ad una mezza controruck da parte nostra.

Ed ovviamente la ciliegina del passaggio per la meta di Del Fava; accelerazione, poi finta di passaggio alla sua destra alla quale abboccano in due francesi; a quel punto, "sentendo" che il francese lo sta recuperando e placcandolo sul suo lato sinistro (e cioè sulla possibile traiettoria del passaggio a Carlo), con movimento poco ortodosso (infatti tanti allenatori italiani l'avrebbero anche rimproverato secondo me... :? ) ma efficacissimo, l'unico possibile in quel momento, fa scorrere l'ovale dal centro delle mani verso le dita; la mano sinistra accompagna ancora un po' l'ovale per aiutare il movimento ma è la destra che si protende (per spostare la diretirce del passaggio il più possibile rispetto al recupero del francese) e con un gioco di polso ad una mano e l'ausilio della sensibilità delle dita, l'ovale finisce nel punto esatto, perfetto del bersaglio, nè troppo veloce nè troppo lento, nè troppo forte nè troppo molle.
Sarebbe da far vedere cento volte a tutti i bambini che iniziano a giocare....

Ripeto, ha il problema del fisico, il buon Paul: ma cervello ne ha da vendere e fondamentali pure (solo Zanni e Parisse tra i giocatori di mischia hanno un ball-handling di livello).

E soprattutto ha il pregio di unire il possesso dei fondamentali alla capacità di lettura delle situazioni, cosa che in Italia sembra essere ritenuta superflua per un rugbista.....

Ma forse sarebbe l'ora di smetterla di essere visti all'estero come soldati che fanno il proprio compito, di coraggiosi guerrieri, che per la maglia dànno il sangue, di lottatori con i quali scontrarsi è dura ma che come rugby giocato non fanno paura a nessuno.

oldprussians
Messaggi: 5773
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da oldprussians » 15 mar 2010, 12:24

ellis ha scritto:Attenzione non lo sta esaltando come rugbista perchè, purtroppo, con il fisico che ha, faticherà a giocare a questi livelli e non solo adesso che è giovane.

Però come fondamentali è un libro aperto.

Controlla due palloni in ricezione con una manualità perfetta (l'80% degli azzurri avrebbe commesso "in avanti").
Inoltre: capisce che, con il fisico che ha, non può buttare a terra certi colossi con un placcaggio d'impatto e allora che fa ? Durante il placcaggio si lega con le braccia alle braccia del rivale, imbracando di fatto anche la palla; magari l'avvarsario non va giù subito ma così facendo impedisce loro i ricicli (e non so se vi ricordate quanto male ci hanno fatto i francesi con gli off-load in questi ultimi anni, non solo ieri....); e poi può succedere che il mancato riciclo crei all'avversario placcato difficoltà anche per mettere a disposizione l'ovale; o perchè come Chabal alla fine troppo vicino alla linea laterale (e spinto perciò fuori) o come nel caso di Bastaraud in cui la tardiva messa a disposizione della palla ha dato origine ad una mezza controruck da parte nostra.

Ed ovviamente la ciliegina del passaggio per la meta di Del Fava; accelerazione, poi finta di passaggio alla sua destra alla quale abboccano in due francesi; a quel punto, "sentendo" che il francese lo sta recuperando e placcandolo sul suo lato sinistro (e cioè sulla possibile traiettoria del passaggio a Carlo), con movimento poco ortodosso (infatti tanti allenatori italiani l'avrebbero anche rimproverato secondo me... :? ) ma efficacissimo, l'unico possibile in quel momento, fa scorrere l'ovale dal centro delle mani verso le dita; la mano sinistra accompagna ancora un po' l'ovale per aiutare il movimento ma è la destra che si protende (per spostare la diretirce del passaggio il più possibile rispetto al recupero del francese) e con un gioco di polso ad una mano e l'ausilio della sensibilità delle dita, l'ovale finisce nel punto esatto, perfetto del bersaglio, nè troppo veloce nè troppo lento, nè troppo forte nè troppo molle.
Sarebbe da far vedere cento volte a tutti i bambini che iniziano a giocare....

Ripeto, ha il problema del fisico, il buon Paul: ma cervello ne ha da vendere e fondamentali pure (solo Zanni e Parisse tra i giocatori di mischia hanno un ball-handling di livello).

E soprattutto ha il pregio di unire il possesso dei fondamentali alla capacità di lettura delle situazioni, cosa che in Italia sembra essere ritenuta superflua per un rugbista.....

Ma forse sarebbe l'ora di smetterla di essere visti all'estero come soldati che fanno il proprio compito, di coraggiosi guerrieri, che per la maglia dànno il sangue, di lottatori con i quali scontrarsi è dura ma che come rugby giocato non fanno paura a nessuno.
Paul Derbyshire - Nome molto Italiano!

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da ellis » 15 mar 2010, 12:29

oldprussians ha scritto:

Paul Derbyshire - Nome molto Italiano!
Dì un po'.... Ma tu dai fiato ai polpastrelli tanto per fare o pensi magari di informarti prima su come stanno le cose ??

No, lo dico per te: altrimenti fai figure cacine come stai facendo in questa occasione.

Paul Derbyshire è figlio di un inglese arrivato in Toscana 30 anni fa: il papà giocò nel Pisa, nel Cecina e nel Campiglia/Piombino, società della quale è tuttora
dirigente.

Paul è più italiano di te e di me messi insieme....

Fin dalla nascita ed anche di formazione rugbistica, di passaporto, di tutto !!!

O gli italiani si devono per forza chiamare come avrebbe voluto Mussolini ???????'

Ma smettetela dai, che fate miglior figura....

BubbaMcCoy
Messaggi: 126
Iscritto il: 17 ott 2003, 0:00
Località: Firenze ( di Prato)

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da BubbaMcCoy » 15 mar 2010, 12:30

al solito....
.... Beata ignoranza!

Paul Derbyshire
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Paul Edward Derbyshire (Cecina, 3 novembre 1986) è un rugbista a 15 italiano, il cui ruolo è terza linea (flanker, o più raramente centro).

Cenni biografici [modifica]
Nato da padre inglese (Stephen Derbyshire, anch'egli rugbista[1]) e madre italiana, crebbe nell'Etruria di Piombino[2].

Entrò poi nelle giovanili dei Cavalieri di Prato con cui esordì in serie A nel 2004[2]; dopo una stagione nelle giovanili dello Stade français tornò in Italia, nel GRAN Parma.
Ha militato nelle formazioni giovanili italiane e ha esordito in Nazionale A nel corso dell'IRB Nations Cup 2007[2]; dal 2008 milita nel Petrarca e del 2009 è l'esordio in Nazionale maggiore (a Canberra contro l'Australia).

In occasione del Sei Nazioni 2010 il C.T. della Nazionale Nick Mallett ha convocato Derbyshire in sostituzione dell'infortunato Josh Sole[1].


... prima di fare certi commenti, vediamo di informarci.

Avatar utente
milesgersenroma
Messaggi: 793
Iscritto il: 4 giu 2008, 9:24

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da milesgersenroma » 15 mar 2010, 12:43

gli dei accecano chi vogliono far perdere...

ma forse si tratta solo di dita più veloci del cervello!??! :rotfl:

oldprussians
Messaggi: 5773
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da oldprussians » 15 mar 2010, 12:44

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Stavo solo facendo una battuta!

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da zorrykid » 15 mar 2010, 13:00

Qui si butta l'amo ed i pesci abboccano... :wink:
Tra un pò diranno che non è di formazione italiana neppure O'Ngaro... 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da Yattaran » 15 mar 2010, 13:11

d'ora in poi lo chiameremo Paolo Conteadiderbi.

cmq è una panzana il fatto che non abbia fisico: ha il fisico giusto per il tipo di gioco che fa, è un flanker, non un numero 8.
come avete visto ha doti di corsa, handling e visione di gioco totalmente sconosciute a Sole, ed è un placcatore di altissimo livello.

Basta con questa idea che bisogna essere dei colossi per giocare ad alti livelli: è 1,91 per 100 kg, e con la giusta tecnica (che ha) vi assicuro che come impatto fisico si fa sentire e di brutto.
Mauro Bergamasco è 1,85 per 98 kg e a nessuno viene in mente che non abbia il fisico.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da ellis » 15 mar 2010, 13:28

Yattaran ha scritto:d'ora in poi lo chiameremo Paolo Conteadiderbi.

cmq è una panzana il fatto che non abbia fisico: ha il fisico giusto per il tipo di gioco che fa, è un flanker, non un numero 8.
come avete visto ha doti di corsa, handling e visione di gioco totalmente sconosciute a Sole, ed è un placcatore di altissimo livello.

Basta con questa idea che bisogna essere dei colossi per giocare ad alti livelli: è 1,91 per 100 kg, e con la giusta tecnica (che ha) vi assicuro che come impatto fisico si fa sentire e di brutto.
Mauro Bergamasco è 1,85 per 98 kg e a nessuno viene in mente che non abbia il fisico.
Guarda, mi sono spiegato male.
Anch'io la penso come te e anch'io voglio in campo Paul nelle prossime gare.
Dico solo che non pensiamo, purtroppo, di aver trovato un giocatore di livello mondiale: perchè se come cervello e fondamentali lo sarebbe pure, come fisico soffre
tremendamente e questo al di là dei numeri su cm e kg che sono bellini ma che non rendono l'idea.

A meno che non si pensi che l'impatto di Mauro Bergamasco quando va a placcare sia lo stesso di un qualsiasi giocatore che pesi 100 Kg.....

Però in questa Italia può giocare tranquillamente anche lui.

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da tafano » 15 mar 2010, 13:38

Yattaran ha scritto:d'ora in poi lo chiameremo Paolo Conteadiderbi.
Paolo conteadipartitaamichevoletralerappresentantisportivediduecittàvicinemarivali.
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Patro
Messaggi: 266
Iscritto il: 13 nov 2006, 16:13
Località: Lucca...o meglio lucchese vagante!!

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da Patro » 15 mar 2010, 13:39

Sembra, forse sbaglio, un giocatore non formato in Italia ha fondamentali come uno che ha imparato a giocare fuori almeno da quello che si è visto ieri...una terza che finta e maneggia la palla da noi e roba rarissima (cioè è roba rara anche fra i 3/4!)....cavoli se si conferma quando rientra Parisse questi si che sono bei problemi: Zanni (apparte ieri di solito è una bestia), Bergamasco, Derbyshire e anche Favaro (oltre al capitano ovviamente)...5 nomi per 3 posti!!!Aleeeeee :D!!!!!!

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da ellis » 15 mar 2010, 14:10

Patro ha scritto:Sembra, forse sbaglio, un giocatore non formato in Italia ha fondamentali come uno che ha imparato a giocare fuori almeno da quello che si è visto ieri...una terza che finta e maneggia la palla da noi e roba rarissima (cioè è roba rara anche fra i 3/4!)....cavoli se si conferma quando rientra Parisse questi si che sono bei problemi: Zanni (apparte ieri di solito è una bestia), Bergamasco, Derbyshire e anche Favaro (oltre al capitano ovviamente)...5 nomi per 3 posti!!!Aleeeeee :D!!!!!!
Hai centrato l'argomento.

In Italia s'insegna solo a far a testate e a placcare.

Poi però si dà la colpa a Mallett o a Dondi se ci ritroviamo, tra i nazionali, gente che in una partita fa più "in avanti" che respiri o per i quali è più facile fare 6 al superenalotto che prendere una palla al volo sotto pressione...

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da nino22 » 15 mar 2010, 14:12

Finalmente un giocatore nn tutto kili ma tutta tecnica!

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da Yattaran » 15 mar 2010, 14:26

tafano ha scritto:
Yattaran ha scritto:d'ora in poi lo chiameremo Paolo Conteadiderbi.
Paolo conteadipartitaamichevoletralerappresentantisportivediduecittàvicinemarivali.
oppure Paolo Conteadicorsadicavalliparticolarmenterinomata.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: DERBYSHIRE: FINALMENTE UN PO' DI FONDAMENTALI AZZURRI !!!!

Messaggio da ellis » 15 mar 2010, 14:30

Yattaran ha scritto:
tafano ha scritto:
Yattaran ha scritto:d'ora in poi lo chiameremo Paolo Conteadiderbi.
Paolo conteadipartitaamichevoletralerappresentantisportivediduecittàvicinemarivali.
oppure Paolo Conteadicorsadicavalliparticolarmenterinomata.
E chiudiamola così: Paolo Cavallidatirodiunonotolocaledicabaretmilanese

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”