Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Avatar utente
Buttalapasta
Messaggi: 244
Iscritto il: 24 ago 2009, 15:56
Località: Pavia
Contatta:

Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Buttalapasta » 7 feb 2011, 14:36

Apro sto thread perché cerco di curarmi da una patologia acuta che mi ha colpito dopo il match con gli irlandesi: il giramento a elica delle pa**e...
COMUNQUE, sto weekend vado a Londra ma non a Twickenham, perciò vi chiedo una mano: conoscete qualche pub (ma di quelli ignoranti, senza troppi frizzi e lazzi) a Londra dove posso andarmi a godere l'ennesima sconfitta (porkadikuellatr**a) dei nostri ragazzi?
Concludo con FORZA PARISSE e FORZA GORI!
E una domanda, ma avrà convocato Semenzato perchè ha i capelli da samoano? http://www.magnersleague.com/teams/bene ... ef=dynamic

CIao raga! :D
JFF: «Mi spieghi come si fa ad esaltarsi nel guardare una partita di uno sport dove sai di essere assolutamente inferiore agli avversari? E nel quale i cronisti continuano ad accennare a valori di sportività al limite del fastidio? E danno pure sempre ragione all'arbitro!»

bep68
Messaggi: 1280
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da bep68 » 7 feb 2011, 17:55

Se sei centralissimo,in zona carnaby street c'è un gallese che ha un pub che fà al caso tuo e che guarderà sicuramente il rugby.sembra una cazzata ma non è facilissimo trovare a londra chi guarda il rugby se c'è il calcio in tv.due anni fà per trovarne uno siamo ammattiti.forse un pò fuori è meglio:ce ne uno a twikenam vicino il ponte che la fa vedere su entrambi i piani di sicuro.
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

supermax
Messaggi: 2424
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da supermax » 7 feb 2011, 19:18

Beh, per la parte di bevute e mangiate, sicuramente avrai il fatto tuo su questo thread..... 8-) Per quanto riguarda la partita, è ovvio che dovremmo perdere ma almeno mi sembra con Mallett abbiamo acquisito non solo ottimeccapacità difensive ma anche una qualità non da poco per un'outsider come l'Italia, ovvero quella di far giocare gli avversari al di sotto delle loro possibilità. Insomma, siamo una squadra "rognosa", difficile da superare e contro la quale vengono disputate partite "brutte" sul piano estetico. Poi, dal momento che sappiamo solo distruggere ma creare poco, ci va quasi sempre a finire male....ma io mi chiedo: l'ossatura dei 3/4 viene dal Benetton, che non mi sembra abbia tutte queste difficoltà nel gioco d'attacco (al contrario, quest'anno è la difesa che è stata il suo punto debole). Bergamirco e Canale non vengono utilizzati solo per le loro capacità difensive nei club, quindi l'alibi che la sterilità offensiva è frutto di 3/4 incapaci, per tecnica individuale e velocità, di nuocere decade del tutto. In realtà sono i nostri schemi d'attacco della nazionale che non funzionano, oltre il fatto che ci incaponiamo a giocare troppo con gli avanti. A questo punto mi chiedo: se Mouneimne ha dato una sistemata ai punti di incontro, perché non chiamiamo Smith a collaborare con la nazionale, attuando così quelle sinergie FIR-franchigie che così tanto sono state sbandierato dall'ingresso in Celtic? Io credo che anche la Benetton e gli Aironi si gioverebbero di qualche stage di Mouneimne.....

Avatar utente
Buttalapasta
Messaggi: 244
Iscritto il: 24 ago 2009, 15:56
Località: Pavia
Contatta:

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Buttalapasta » 7 feb 2011, 19:39

bep68 ha scritto:Se sei centralissimo,in zona carnaby street c'è un gallese che ha un pub che fà al caso tuo e che guarderà sicuramente il rugby.sembra una cazzata ma non è facilissimo trovare a londra chi guarda il rugby se c'è il calcio in tv.due anni fà per trovarne uno siamo ammattiti.forse un pò fuori è meglio:ce ne uno a twikenam vicino il ponte che la fa vedere su entrambi i piani di sicuro.
Er quello che temevo... Grazie mille per il consiglio, adesso faccio un giro su TripAdvisor per vedere se riesco a individuare questo pub gallese!
JFF: «Mi spieghi come si fa ad esaltarsi nel guardare una partita di uno sport dove sai di essere assolutamente inferiore agli avversari? E nel quale i cronisti continuano ad accennare a valori di sportività al limite del fastidio? E danno pure sempre ragione all'arbitro!»

Avatar utente
Buttalapasta
Messaggi: 244
Iscritto il: 24 ago 2009, 15:56
Località: Pavia
Contatta:

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Buttalapasta » 7 feb 2011, 19:52

supermax ha scritto:Beh, per la parte di bevute e mangiate, sicuramente avrai il fatto tuo su questo thread..... 8-)
E' quello che spero! Non che il terzo tempo debba prevalere sui primi due, per carità, però ha la sua importanza!
Per i discorsi tecnici, tanto di cappello a chi ne capisce qualcosa: io sono un miserabile tifoso da divano, non ho mai neanche preso in mano una palla ovale per cui non posso addentrarmi in analisi di alcun genere :oops:
Ritengo che sia comunque sbagliato impostare la conferma o la cacciata di un tecnico, da parte della federazione, basandosi sul discorso se vince vediamo, se perde pedala. Quanto meno andrebbe fatto un discorso più approfondito. Nel 2011 credo ci sia ampia possibilità di fare un bilancio tecnico sulla base di statistiche oggettive, aldilà delle semplici vittorie/sconfitte. Certo che ho l'impressione che negli ultimi anni si parta sempre per il 6N con proclami della serie "quest'anno è l'anno buono", "ne vinceremo più di una", "spacchiamo il cu*o ai passeri", per poi finire regolarmente in braghe di tela...
E comunque nel XV di Planet Rugby della prima giornata (http://www.planetrugby.com/story/0,2588 ... 68,00.html) l'unico azzurro è il buon vecchio Castrogiovanni, mentre per il match di sabato l'Inghilterra ha chiamato in squadra per infortuni Alex Corbisiero (London Irish) al posto di Tim Payne e James Simpson-Daniel (Gloucester) al posto di Nick Abendanon.

Sempre e comunque FORZA RAGAZZI!
JFF: «Mi spieghi come si fa ad esaltarsi nel guardare una partita di uno sport dove sai di essere assolutamente inferiore agli avversari? E nel quale i cronisti continuano ad accennare a valori di sportività al limite del fastidio? E danno pure sempre ragione all'arbitro!»

Consulente
Messaggi: 1389
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Consulente » 7 feb 2011, 21:57

Dopo aver visto l'Inghilterra, continuo a pensare che non sia così scontata.
Sono immensamente superiori a noi nel gioco dei 3/4, ma dall'8 all'1 c'è una sostanziale equivalenza, a mio avviso.
E' una squadra in buona forma ma non certo al massimo, che gioca un rugby abbastanza classico.

SE non trovano una grande condizione in questa settimana.
SE la nostra mischia continua così e mette sotto la mischia avversaria
SE la nostra difesa riesce a sterilizzare il gioco d'attacco al largo nel primo quarto
SE, fallito il piano di gioco originale, cadono nel loro rugby classico e cominciano ad attaccarci nei 20 metri attorno al raggruppamento
ALLORA, se cominciamo a fare sportellate, non è per nulla detto che i più forti siano loro.

Certo, bisogna essere più sporchi, brutti e cattivi di loro, ma in questo siamo dei maestri, no?

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Leinsterugby » 7 feb 2011, 23:49

Semenzato titolare intanto, contro Youngs come a ottobre. Forza Mozzarella!
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

oldprussians
Messaggi: 5399
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da oldprussians » 8 feb 2011, 0:01

Secondo me si può fare..

Difficile, non impossibile. La pressione e TUTTA su di loro....

Intanto r*** il Toto Squadra....

Secondo me Mallet Gioca cosi

15 Luke MCLEAN

14 Andrea MASI

13 Gonzalo CANALE

12 Gonzalo GARCIA

11 Mirco BERGAMASCO

10 Kristopher BURTON

9 Fabio SEMENZATO

8 Sergio PARISSE

7 Alessandro ZANNI

6 Josh SOLE

5 Quintin GELDENHUYS

4 Santiago DELLAPE’

3 Martin CASTROGIOVANNI

2 Leonardo GHIRALDINI

1 Salvatore PERUGINI

16 Fabio ONGARO

17 Andrea LO CICERO

18 Carlo Antonio DEL FAVA

19 Valerio BERNABO’

20 Pablo CANAVOSIO

21 Luciano ORQUERA

22 Alberto SGARBI


Anche Se preferirei Benvenuti @ 14! Penso Terra' Burton per Tattica, e Poi metterà Orquera se le cose serviranno un po di velocità...

mc_leuz
Messaggi: 1308
Iscritto il: 16 ott 2003, 0:00

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da mc_leuz » 8 feb 2011, 9:42

oldprussians ha scritto: Penso Terra' Burton per Tattica, e Poi metterà Orquera se le cose serviranno un po di velocità...
Credo anch'io che la formazione sarà quella detta da oldprussians, con magari Lo cicero che parte al posto di Perugini (che contro l'Irlanda mi pare abbia chiuso davvero provato).

luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da luqa » 8 feb 2011, 10:02

Per la verità la scelta diPerugini come pilone sinistropartente è di solito legata alla sua possibilità di giocare sia a sinistra che a destra: il famoso giochino 50' a sx, 15' inpanca e poi gli ultimi 15' a dx. Lo Cicero questo giochino non lo fa, Castrogiovanni nemmeno (e poi chilo toglie da titolare a dx?).
Con una mischia come quelal inglese, il dubbio è arrivare a fine partita con uno dei piloni in affanno.

Per quello che riguarda i centri, Sgarbi ha fatto un partitone sabato, 15 placcaggi, gran copertura e secondo me, anche con la palla in mano è statoquello che più è riuscito a gaudagnare metri entrando nella difesa avversaria. Garcia è un pallino di mallett e lo schiaffetto per lameta di McLean lo ha valorizzato. Se non fosse che è il giocatore più abituato a giocare 13, Canale potrebbe anche non essere il prescelto.

In mediana non so proprio se sia meglio partire con canavosio o con Semenzato, mentre Burton che al piede disolito è più efficace di orquera potrebeb essere il preferito almeno come partente.
Probabile riconferma delle seconde, per le terze, a meno di un peggioramento di Parisse, credo che verrà confermata la linea schierata contro gli irlandesi. Dubbio, se barbieri rientra informa, potrebbe andare lui a n. 7 e Zanni 6. In tal caso resterebbe dacapire se ad accomodarsi in panchina potrebbe essere Sole (tutto a posto per la caviglia?) o Bernabò.

Ma a Mallett credo che piaccia avere cm e kg in terza linea, per mischie , rimesse e per quel gioco di mini-unit e maul che sembra essere quello che sarà il leit-motiv del torneo italiano, almeno nella I parte.

Avatar utente
Flyhalf_10
Messaggi: 587
Iscritto il: 20 set 2006, 15:28
Località: Udine
Contatta:

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Flyhalf_10 » 8 feb 2011, 14:44

luqa ha scritto: Probabile riconferma delle seconde, per le terze, a meno di un peggioramento di Parisse, credo che verrà confermata la linea schierata contro gli irlandesi. Dubbio, se barbieri rientra informa, potrebbe andare lui a n. 7 e Zanni 6. In tal caso resterebbe dacapire se ad accomodarsi in panchina potrebbe essere Sole (tutto a posto per la caviglia?) o Bernabò.

Ma a Mallett credo che piaccia avere cm e kg in terza linea, per mischie , rimesse e per quel gioco di mini-unit e maul che sembra essere quello che sarà il leit-motiv del torneo italiano, almeno nella I parte.
Sole non ce la fa, torna al club per curare una distorsione alla caviglia rimediata nella partita di sabato.
a questo punto, visto che non è stato chiamato nessuno in sostituzione, direi che gioca Parisse con Zanni e Barbieri, Bernabò in panca.
Sinceramente sono perplesso, io qualcuno dalla A l'avrei portato...si vede che lo staff medico confida in un pieno recupero di Parisse

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da nino22 » 8 feb 2011, 15:48

Mettere in panca Sgarbi dopo il partitone fatto sarebbe folle, ma Mallet temo lo farà per scheirare Garcia, ha pure la scusa dell'azione della meta azzurra adesso ...

Sbarza
Messaggi: 33
Iscritto il: 8 ago 2007, 11:15

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Sbarza » 8 feb 2011, 15:55

Io partirei con Semenzato che è abituato a giocare con Burton, per poi, magari,cambiare completamente la mediana dovesse entrare Lucioanone.

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Leinsterugby » 8 feb 2011, 16:09

Perugini, giochini o non giochini, è molto stanco e s'è visto sabato e con gli Aironi di recente.
Io partirei con Lo Cicero per poi far fare a Toto' mezzora a tutta.
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Inghilterra - Italia, Twickenham 12 febbraio

Messaggio da Leinsterugby » 8 feb 2011, 16:20

poi dalla A di flanker puri sono rimasti solo Petillo o Minto, speriamo che Barbieri recuperi l'alternativa è Bernabò. Mentre vedrei bene pure Padrò in caso di emergenza che può fare sia la seconda che il blindside
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”