Tobias Botes azzurro?

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

oldprussians
Messaggi: 5762
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da oldprussians » 30 nov 2011, 11:01

settimese ha scritto:se vuoi ti "imparo" lo spagnolo :)

Castellano

oldprussians
Messaggi: 5762
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da oldprussians » 30 nov 2011, 11:15

Per favore basta con sti stranieri...... lo dici uno di loro :D

Voglio solo Italiani..... Botes non serve... di Ali ne abbiamo:

Bergamasco
Toniolatti
Venditti
Benvenuti se serve

Per non parlare di Sepe se serve
Bacchetti,
Rubini
Esposito ecc...

Voletemi dire che e Botes e un genio?

Non e cosi meglio di loro per dargli diritto alla maglia azzurra (dato che non nemmeno la nazionalità), che la sua bravura e cosi meglio che ci farà vincere trofei.....

La questione e sempre questa:

Italiani nati in Italia, o Oriundi, hanno il diritto, allora qualsiasi percentuale di miglioramento conta, ma gli equiparati, secondo me devono aver un percentuale di miglioramento di più del 50%, di un Italiano o Oriundo nella stessa posizione!

giangi2
Messaggi: 1127
Iscritto il: 25 lug 2006, 9:00

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da giangi2 » 30 nov 2011, 12:33

Il problema è che la "percentuale di miglioramento" non è così facile da determinare oggettivamente.

Wooden
Messaggi: 948
Iscritto il: 26 mar 2010, 11:38

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da Wooden » 30 nov 2011, 13:48

Bergamasco ormai più che un'ala è un paracarro :-]
Forse, e dico forse, può essere utile ancora come secondo centro.

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da Laporte » 11 dic 2011, 13:10

chesquallore :-(

Leinsterugby
Messaggi: 6022
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da Leinsterugby » 11 dic 2011, 13:40

Laporte ha scritto:chesquallore :-(
ci mancavi laporte, però da te ci aspettavamo qualcosa in + <3
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

ciccio74
Messaggi: 353
Iscritto il: 6 dic 2008, 18:20

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da ciccio74 » 11 dic 2011, 18:44

Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
"Il rugby è uno sport da villani giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da villani".
Anonimo

calep61
Messaggi: 1560
Iscritto il: 27 ott 2011, 11:51

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da calep61 » 11 dic 2011, 19:32

ciccio74 ha scritto:Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
Intendi dire che non si è visto nient'altro in televisione? In effetti Treviso è l'unica ad esssere stata oggetto di un servizio televisivo su SKY. Anche da questo si misura il grado di attenzione da parte dei media nei confronti del rugby. :cry:
È proprio vero che la maggior parte dei mali che capitano all'uomo sono cagionati dall'uomo.
Plinio il Vecchio
Non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto.
Blaise Pascal
Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
Umberto Eco

Leinsterugby
Messaggi: 6022
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da Leinsterugby » 11 dic 2011, 19:49

calep61 ha scritto:
ciccio74 ha scritto:Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
Intendi dire che non si è visto nient'altro in televisione? In effetti Treviso è l'unica ad esssere stata oggetto di un servizio televisivo su SKY. Anche da questo si misura il grado di attenzione da parte dei media nei confronti del rugby. :cry:
c'è da dire che oggi in home di corriere e repubblica c'era il link all'articolo sul benetton, piano piano
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

pastaefasioi
Messaggi: 199
Iscritto il: 15 ago 2007, 12:28
Località: Vilnius/Treviso

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da pastaefasioi » 11 dic 2011, 20:30

ciccio74 ha scritto:Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
+1

bore
Messaggi: 108
Iscritto il: 11 apr 2005, 0:00

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da bore » 11 dic 2011, 21:24

pastaefasioi ha scritto:
ciccio74 ha scritto:Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
razionalmente ed oggettivamente
E VERITA' CRUDISSIMA MA PURISSIMA

AGGIUNGO

RIZZO E CECCATO DA NAZIONALE
MANCA SOLO NITOGLIA CHE HA RINUNCIATO

TREVISO IN BLOCCO IN NAZIONALE
+ parisse castro bergamasco canale

settimese
Messaggi: 280
Iscritto il: 3 ott 2011, 16:03

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da settimese » 11 dic 2011, 23:01

con botes vinciamo il 6 nazioni. ma fatemi il piacere

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da Mad Max » 12 dic 2011, 8:41

pastaefasioi ha scritto:
ciccio74 ha scritto:Per quanto visto nelle ultime uscite di Treviso sarò impopolare ma la mediana Botes-Burton è in questo momento quanto di meglio possa offrire il nostro movimento.
+1

+2
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

oldprussians
Messaggi: 5762
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da oldprussians » 12 dic 2011, 9:15

settimese ha scritto:con botes vinciamo il 6 nazioni. ma fatemi il piacere

Quoto!!!

Lo viciamo senza!

calep61
Messaggi: 1560
Iscritto il: 27 ott 2011, 11:51

Re: Tobias Botes azzurro?

Messaggio da calep61 » 12 dic 2011, 11:35

oldprussians ha scritto:
settimese ha scritto:con botes vinciamo il 6 nazioni. ma fatemi il piacere

Quoto!!!

Lo viciamo senza!
Per aggiungere un po' di pepe (bonario, ne), esprimo una considerazione sul tema Mediani di Mischia e nazionale ovale.
Brunell ha convocato per il prossino impegno/stage della nazionale 2 mediani (Semenzato e Gori, a mio modo di vedere tra i migliori che si sono visti in azzurro nell'ultimo WRC), entrambi militano nel Treviso rugby.
Il primo dei due fatica a giocare con continuità perchè si deve alternare con questo Botes che, d'incanto, è eletto a furor di popolo (quello trevigiano, ritengo?) the better - no butter! - of Scrum half of Italy.
Il secondo si è specializzato a ripulire con il proprio popò le panchine degli stadi di 1/2 europa e quando, finalmente, viene chiamato a giocare gli ultimi minuti di gara contro il Biarritz rugby, Smith lo mette all'ala (e qualcuno nel forum fa anche i complimenti all'allenatore che fa entrare i gocatori lentamente, con delicatessa (:D , ma che sono di cristallo?). Poi, tutto il popolo azzurro (anche quello di parte trevigiana, sicuramente) si lamenterà dell'inadeguatezza di alcuni giocatori in mediana (apertura, ma anche mischia, a questo punto?), magari nel prossimo 6 nazioni; "guarda che apertura che abbiamo, non sa nenche piazzare un calcio da pochi metri, guarda che mediano di mischia imbranato, sembra che si muova al rallenty", ecc. ecc.. Quando dovrebbero testare e consolidare il rispettivo ruolo, mi domando, se nelle diverse competizioni nazionali e/o internazionali dei rispettivi club questi giocatori sono eternamente surrogati da coleghi di altra nazionalità? A cosa serve l'esperienza PRO12 per loro se stanno sempre in panca? Capisco l'autonomia dei rispettivi club e dei rispettivi staff tecnici alla cui responsabilità è demandato il successo o meno nelle competizioni, ma la famosa e auspicabile collaborazione tra staff tecnico della nazionale ed i rispettivi club dov'è andata a finire? Come intenderebbero aiutare il nuovo CT Brunel quella parte del movimento rugbystico rappresentativa delle organizzazioni di vertice della competizione nazionale, di cui il Treviso rugby è eccellente rappresentativa, impiegando sempre giocatori stranieri in ruoli strategici pur in presenza di più che adeguate alternative nostrane? Dimenticavo, siccome questa riflessione non è, poi, così geniale, ma di facile elaborazione da parte di molti, alcuni di questi (coda di paglia?) hanno pensato di confondere la situazione proponendo proprio il Botes a prossima MM di Brunel e in base a quali dati oggettivi, considerato che gli altri due li avranno visti negli ultimi 2/3 mesi per qualche scampolo di partita? Proprio vero, il tifo rende ciechi! :lol:
È proprio vero che la maggior parte dei mali che capitano all'uomo sono cagionati dall'uomo.
Plinio il Vecchio
Non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto.
Blaise Pascal
Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
Umberto Eco

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”