TM Italia-Australia

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da Laporte » 21 nov 2012, 9:48

jpr williams ha scritto:
Per quanto riguarda l'estetica, però, anche la nuova maglia dell'Italia mi fa un po schifino; mi ricorda quel vecchio spot di un detersivo in cui c'era un ragazzetto con la maglia con la "passione sbiadita). Dubito che il grande Paolo Rosi che effigi nei tuoi msg l'avrebbe apprezzata
Dovremmo cheiderlo a lui. Comuqnue sì a me non piace quanmtomeno come maglia dell'Italia

Di certo l'azzurro Savoia (o melgio il blu savoia) è più scuro del carta da zucchero di quelle maglie

koma
Messaggi: 1731
Iscritto il: 16 feb 2004, 0:00
Località: Pordenone
Contatta:

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da koma » 21 nov 2012, 13:34

Laporte ha scritto:
jpr williams ha scritto:
Per quanto riguarda l'estetica, però, anche la nuova maglia dell'Italia mi fa un po schifino; mi ricorda quel vecchio spot di un detersivo in cui c'era un ragazzetto con la maglia con la "passione sbiadita). Dubito che il grande Paolo Rosi che effigi nei tuoi msg l'avrebbe apprezzata
Dovremmo cheiderlo a lui. Comuqnue sì a me non piace quanmtomeno come maglia dell'Italia

Di certo l'azzurro Savoia (o melgio il blu savoia) è più scuro del carta da zucchero di quelle maglie

Vado parzialmente OT . . però sempre di "colori stravaganti" si parla :

http://www.benettonrugby.it/novita.aspx?idC=2560

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da Laporte » 21 nov 2012, 16:46

koma ha scritto:
Vado parzialmente OT . . però sempre di "colori stravaganti" si parla :

http://www.benettonrugby.it/novita.aspx?idC=2560
poi parlano di tradizione, del rugby... ma d'altrond elo stesso bianco-verde è originato dagli sponsor e non è il colore originale...

RigolettoMSC
Messaggi: 1908
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da RigolettoMSC » 21 nov 2012, 22:43

La tradizione, senza schèi prima o poi muore... Non piacciono neanche a me certe scelte e magari un'alternativa c'è: fare come il Barcellona che ha un vastissimo azionariato popolare che caccia i soldi, cosa che ha consentito alla prima squadra, fino allo scorso anno, di non avere uno sponsor sulle maglie (addirittura mi pare versassero una certa somma all'Unicef, nome che avevano sulle maglie), poi la crisi e anche loro hanno dovuto cedere (almeno c'è di buono che non pubblicizzano scommesse on line), non si scappa; se si vuole anche solo tentare di fare attività ad alto livello i quattrini sono indispensabili.

Ma non dovevamo parlare del pre partita Italia-Australia? :-]
Riccardo

tonione
Messaggi: 4686
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da tonione » 22 nov 2012, 0:02

che delusione. dal colore delle maglie al discorso "dei schei" che ci vogliono per fare professionismo.

Laporte, ricordati che anche l'Alan Ford ha avuto il bisogno del vergognoso e svilente abbandono dell'uso della china colore. altrimenti gli stro-nzi della mela e gli sgobboni della w. non potevano dettare legge.

youngblood
Messaggi: 1001
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:23

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da youngblood » 22 nov 2012, 9:35

Australia: 15 Berrick Barnes, 14 Nick Cummins, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Ben Tapuai, 11 Drew Mitchell, 10 Kurtley Beale, 9 Brett Sheehan, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper, 6 Scott Higginbotham, 5 Nathan Sharpe, 4 Sitaleki Timani, 3 Ben Alexander, 2 Stephen Moore, 1 Benn Robinson.
Replacements:16 Tatafu Polota Nau, 17 James Slipper, 18 Sekope Kepu, 19 Dave Dennis, 20 Liam Gill, 21 Nick Phipps, 22 Mike Harris, 23 Digby Ioane

youngblood
Messaggi: 1001
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:23

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da youngblood » 22 nov 2012, 9:36

Primo commento: porca tr**a!!

Avatar utente
Flyhalf_10
Messaggi: 587
Iscritto il: 20 set 2006, 15:28
Località: Udine
Contatta:

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da Flyhalf_10 » 22 nov 2012, 10:40

youngblood ha scritto:Australia: 15 Berrick Barnes, 14 Nick Cummins, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Ben Tapuai, 11 Drew Mitchell, 10 Kurtley Beale, 9 Brett Sheehan, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper, 6 Scott Higginbotham, 5 Nathan Sharpe, 4 Sitaleki Timani, 3 Ben Alexander, 2 Stephen Moore, 1 Benn Robinson.
Replacements:16 Tatafu Polota Nau, 17 James Slipper, 18 Sekope Kepu, 19 Dave Dennis, 20 Liam Gill, 21 Nick Phipps, 22 Mike Harris, 23 Digby Ioane
Non male come squadretta... :D
Deans nelle interviste ha più volte dichiarato che i cambi sono fatti per distribuire in modo il più possibile omogeneo i carichi di lavoro tra i partecipanti al tour, e non per mancanza di rispetto dell'avversario...io comunque, al netto di indisponibilità e infortuni, non vedo in campo molti giocatori di "seconda fascia".
Giusto Sheehan, che personalmente non mi piace molto (lo trovo troppo "ordinario"), Mitchell (ma solo perchè appena rientrato dal suo milionesimo infortunio) e forse Higginbotham (di cui però sempre Deans ha detto: era il titolare a n° 6 prima della squalifica e quindi torna al "suo" posto).
Niente Samo in panchina? Sperano che Palu possa giocare 80 minuti? Ottimisti! :D O forse il cambio previsto è Gill per Palu con Higgins che va ad 8, cosa che potrebbe forse essere un bene per l'Italia visto che i due non hanno di certo lo stesso impatto come ball carrier...
Prevedo belle mazzate tra Sgarbi (se sarà titolare) e Tapuai, mentre Benvenuti (anche lui con il "se") dopo Smith si troverebbe di fronte un altro bruttissimo cliente... non so chi giocherà dietro ma ci sarà da stare attenti vista la quantità di calci che di solito Barnes riesce a fare in una partita.
Lo dico sottovoce ma lo dico: al di là dei giocatori questa Australia non mi sembra mentalmente solidissima...quindi se riuscissimo a fare i primi 60 minuti come sabato scorso (come intensità, punteggio e attitudine al gioco), potremmo anche pensare di mettergli qualche dubbio e poi giocarcela negli ultimi 20. A questo proposito sarà interessante vedere come (e se) Brunel deciderà di gestire le energie dei reduci del match con i tuttineri.

IsaacRoss
Messaggi: 102
Iscritto il: 14 dic 2011, 9:36
Località: Verona

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da IsaacRoss » 22 nov 2012, 10:53

Escludendo Ioane e Phipps che sono in panchina, é il meglio che possono mettere in campo in questo momento... Resta il fatto che alcune loro seconde e terze sono meglio delle nostre prime: penso per esempio a Cummins che se tutti fossero sani non verrebbe neanche convocato ma che é di gran lunga meglio di ogni ala Italiana... Verissimo che non incontreremo mai un Australia così scarsa ma purtroppo é altrettanto vero che basta abbondantemente per batterci senza grandi problemi...

IsaacRoss
Messaggi: 102
Iscritto il: 14 dic 2011, 9:36
Località: Verona

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da IsaacRoss » 22 nov 2012, 11:04

* seconde e terze scelte

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da Garryowen » 22 nov 2012, 11:06

Per loro l'impegno corrisponde al nostro con Tonga, dal punto di vista psicologico.
Devono assolutamente vincere e pensano di doverlo e poterlo fare abbastanza agevolmente. Speriamo che giochino male come abbiamo fatto noi con i tongani.

Di solito questi impegni li mettono all'inizio dei tour, questa volta viene dopo una tranvata con la Francia e un buon riscatto con l'Inghilterra, magari si sono già "calmati" :lol: (certo quel Cummins ha due occhi che sembra che si sia appena fatto una riga di coca...)
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da madflyhalf » 22 nov 2012, 12:33

Deans è da un po' che fa giocare l'Australia in modo conservativo. Contro l'Inghilterra dicono che abbia cambiato leggermente approccio e abbia detto ai giocatori di variare molto a piacere. Hanno segnato una sola meta, ma in virtù di una difesa scrumbling inglese molto forte (per contro la difesa normale era orribile)... avrebbero potuto segnarne almeno altre 2 se non 3.

Se Deans dà carta bianca e noi non li contrastiamo fisicamente è la fine, perché Sheehan ha un passaggio migliore di Phipps e con palloni veloci ci mangiano 10m a persona che tocca il pallone.

Non capisco tutta la preoccupazione che gira intorno all'assenza di David Pocock. Che è fortissimo, ma... cioè vi siete resi conto di ciò che fa il suo rimpiazzo da quando veste la n.7?
Se ci fosse stato Pocock titolare sarei stato molto meno preoccupato.


Un po' di video su:

la terza o quarta scelta all'ala destra (prima di lui ha giocato JOC, O'Connor, AAC e Mitchell fuori posizione)
[youtube]http://www.youtube.com/v/oNZ4mJFThNI[/youtube]
(guardate che cacchio fa al 78' di una partita così) :shock:


Hooper (2a scelta a n.7) e Tapuai (3a scelta a 12)
[youtube]https://www.youtube.com/v/ZNpa0Oi3Vy4[/youtube]
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

supermax
Messaggi: 2457
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da supermax » 22 nov 2012, 13:02

Hanno molti infortunati ma non è affatto un'Australia messa così male come non la incontreremo mai più....ecc. ecc. come già si è sentito dire. Sono migliorati in prima linea e non penso si faranno mettere sotto come nella partita che giocammo a Roma con loro due (o tre?) anni fa, in cui li abbiamo letteralmente massacrati in mischia ordinata. Gli manca la mediana titolare ma hanno ottimi ricambi ed hanno un gioco dei 3/4 che continua ad essere molto variato se sono in giornata. Possiamo contare sul fatto che siano diventati più fallosi che in passato e sulle scorie di una fine stagione per loro logorante. Non so chi giocherà in terza per noi ma ormai possiamo dirci più che coperti in quel ruolo, con giocatori capaci di interpretarlo magistralmente in chiave difensiva (Favaro), offensiva (Barbieri, Parisse) o tutte e due (Zanni). Mi dispiace solo che in questa serie non ci sia Derbyshire, un altro che ha fatto grandi progressi. Dalla scelta delle seconde vedremo se Brunel ha ancora in mente una squadra più mobile e pronta a coprire il nostro punto debole difensivo (l'asse 10-12-13), con Minto a giocare da vera e propria terza linea aggiunta, o se cercherà un migliore assetto in touche. Per il resto, prevedo solo qualche rotazione fra primo XV e panchina rispetto alla settimana precedente, forse con il solo Furno possibile ingresso in panchina. Realisticamente, è sempre l'Australia di gran lunga la favorita, ma rispetto alla partita precedente abbiamo qualche chance in più di giocarcela.

youngblood
Messaggi: 1001
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:23

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da youngblood » 22 nov 2012, 13:05

Ma l'avete vista almeno una partita di questa gente?? Cioè veramente credete che noi possiamo vincere perchè giocano Tapuai,Hooper e Cummins!?! :shock:

Avatar utente
Flyhalf_10
Messaggi: 587
Iscritto il: 20 set 2006, 15:28
Località: Udine
Contatta:

Re: TM Italia-Australia

Messaggio da Flyhalf_10 » 22 nov 2012, 13:21

youngblood ha scritto:Ma l'avete vista almeno una partita di questa gente?? Cioè veramente credete che noi possiamo vincere perchè giocano Tapuai,Hooper e Cummins!?! :shock:
Io ho detto che possiamo giocarcela, non guardando chi gioca ma come stanno giocando ultimamente e per (quella che io immagino sia) la loro condizione psico-fisica.
Per farlo però, e questo non è assolutamente nè facile nè scontato, dobbiamo ripetere almeno la prestazione di sabato scorso nei primi 60/65 minuti.
In questo modo potremmo arrivare all'ultimo guarto di partita abbastanza vicini nel punteggio con una squadra che, pur avendo esperienza, tasso tecnico e preparazione mediamente superiori all'Italia, è un paio di gradini sotto alla Nuova Zelanda e ultimamente non mi è sembrata dotata di un buon "piano B" quando è andata in difficoltà.

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”