41 Accademie!

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: 41 Accademie!

Messaggio da lupomar » 10 lug 2013, 10:47

Non era mia intenzione criticare le scelte tecniche che saranno sempre e comunque operate da persone ed in quanto tali opinabili.
Volevo solo far notare che è stato un modo per trovare al nostro ex Presidente sostenuto per mesi in campagna elettorale dal Presidente Fir Gavazzi, una poltrona e uno stipendio.

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 41 Accademie!

Messaggio da s6tefano71 » 10 lug 2013, 11:14

Squilibrio ha scritto:
s6tefano71 ha scritto:Coppo è insegnante di educazione fisica a Padova, non avrebbe tempo di seguire quotidianamente l'impegno di un'Accademia Federale. Poi non penso che da un punto di vista contrattuale un soggetto possa lavorare contemporaneamente con due contratti per lo stesso ente, lo Stato nella fattispecie.
La federazione non è statale, sai quanti sono in Italia di statali a lavorare sia per lo stato (professori di educazione fisica in gran parte, qualcuno in corpi militari e altri uffici) che per la federazione?
A seguito del riordino del CONI, operato con il Decreto Legislativo 23 luglio 1999, n. 242, le Federazioni sportive sono diventate associazioni private alle quali però sono riconosciuti pubblici poteri quando operano negli ambiti di interesse del CONI.
Secondo i giudici del Consiglio di Stato “le Federazioni sportive, pur sorgendo come soggetti privati, in presenza di determinati presupposti assumono la qualifica di "organi del C.O.N.I." e partecipano alla natura pubblica di questo.
L'elemento discriminante per individuare il limite tra le due funzioni svolte dalle Federazioni (da cui deriva il criterio di riparto di giurisdizione) è quello della natura dell'attività svolta: a) in caso di applicazione di norme che attengono alla vita interna della federazione ed ai rapporti tra società sportive e tra le società stesse e gli sportivi professionisti, le Federazioni operano
come associazioni di diritto privato; b) quando invece l'attività è finalizzata alla realizzazione di interessi fondamentali ed istituzionali dell'attività sportiva, devono essere considerate organi del C.O.N.I.
Mi sembra che un Accademia faccia parte del caso b

Squilibrio
Messaggi: 4344
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Squilibrio » 10 lug 2013, 11:40

Allora fai causa ai tanti professori di educazione fisica, impiegati statali, che lavorano a orario ridotto oa tempo pieno in fir e sono pagati anche dalla fir...

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 41 Accademie!

Messaggio da s6tefano71 » 10 lug 2013, 13:57

Squilibrio ha scritto:Allora fai causa ai tanti professori di educazione fisica, impiegati statali, che lavorano a orario ridotto oa tempo pieno in fir e sono pagati anche dalla fir...
Ma noo! Sono pagati dalle Società. Confondi le due cose: un conto è fare la libera professione o comunque una seconda attività per un società privata (un pubblico dipendente lo può fare) come una società sportiva, un conto è lavorare per la Fir in un Accademia Federale, che, come nel caso b della legge riportata, corrisponde a essere un pubblico dipendente. Basta, mi fermo qui con le spiegazioni.

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: 41 Accademie!

Messaggio da lupomar » 10 lug 2013, 14:30

Per quanto riguarda il discorso più in generale, nel momento stesso nel quale tu Federazione, decidi di finanziare delle strutture controllate da te, sarai nella situazione di elargire dei denari a delle persone da te scelte e non scelte dal merito, cioè dai risultati.
Io, preferisco di gran lunga il sistema, per esempio, dei premi di base: io Federazione stabilisco PRIMA le regole. Se fai tot. squadre giovanili, con tot. concentramenti, se vinci delle categorie, se formi ragazzi interessanti... ti do questo contributo. A fine stagione si fanno i conti e si elargiscono, a chi ha raggiunto i risultati, i contributi.

Le accademie e i Centri di formazione vanno esattamente nella direzione opposta: si passa da un metodo meritocratico ad un metodo necessariamnete clientelare.

Mike65
Messaggi: 30
Iscritto il: 8 ott 2012, 15:12

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Mike65 » 10 lug 2013, 16:30

E' vero, ma è altrettanto vero che le accademie danno l'opportunità di crescere anche a ragazzi che non hanno la fortuna di allenarsi in club/zone con buoni staff tecnici e con strutture adeguate (in pratica, la maggior parte dei ragazzi...)

Squilibrio
Messaggi: 4344
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Squilibrio » 10 lug 2013, 17:14

s6tefano71 ha scritto:
Squilibrio ha scritto:Allora fai causa ai tanti professori di educazione fisica, impiegati statali, che lavorano a orario ridotto oa tempo pieno in fir e sono pagati anche dalla fir...
Ma noo! Sono pagati dalle Società. Confondi le due cose: un conto è fare la libera professione o comunque una seconda attività per un società privata (un pubblico dipendente lo può fare) come una società sportiva, un conto è lavorare per la Fir in un Accademia Federale, che, come nel caso b della legge riportata, corrisponde a essere un pubblico dipendente. Basta, mi fermo qui con le spiegazioni.
Guarda che lavorare in accademia federale o nella fir sottoforma di altre mansioni come essere tecnico regionale o altro è la stessa cosa, ci sono ad esempio professori che lavorano a tempo parziale con la federazione, per non parlare di persone che magari lavorano sempre nell’esercito o in uffici pubblici statali ma lavorano anche per la federazione, non è per nulla vietato, solamente si dovrebbe chiedere l’autorizzazione all’ente pubblico, se poi si chiede o meno l’autorizzazione è un altro discorso ma il divieto non esiste. A parma abbiamo avuto un caso proprio di recente, non riguardava il rugby e lo sport in generale ma il discorso è simile.

Cos'è la tua una interpretazione del libero stato della repubblica polesana?

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 41 Accademie!

Messaggio da s6tefano71 » 10 lug 2013, 23:21

Ahh! Basta ci rinuncio.
Tornando agli allenatori, Tellarini è stato campione italiano U.20 alla sua epoca.

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Campo11 » 11 lug 2013, 7:55

come allenatore? se intendi come giocatore allora ce ne sarebbero 1000 meglio, e Giovannelli sarebbe il miglior allenatore italiano.....

Axel1965
Messaggi: 198
Iscritto il: 21 dic 2012, 11:01

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Axel1965 » 11 lug 2013, 8:45

Mike65 ha scritto:E' vero, ma è altrettanto vero che le accademie danno l'opportunità di crescere anche a ragazzi che non hanno la fortuna di allenarsi in club/zone con buoni staff tecnici e con strutture adeguate (in pratica, la maggior parte dei ragazzi...)
Grazie Mike, speravo di poter leggere qualcosa rivolto ai ragazzi e all'esperienza che si accingono a vivere, ma leggo moltissimi interventi pertinenti ma distinti dal mio interesse principale.

La tua osservazione è corretta e andrebbe approfondita.

Pare intanto che le strutture scolastiche ospitanti abbiano anche ribadito la volontà di non costituire classi omogenee di rugbysti, ma favorire l'integrazione dei ragazzi nelle classi normali. Questo particolare va esattamente nella direzione auspicata: aiutare i giocatori nel percorso scolastico senza essere favoriti e casomai essere da esempio per gli altri allievi, visto il loro sacrificio lontani dalle famiglie e con una struttura che scandirà tempi e impegni con rigore.

Parlo, ben inteso, a titolo personale. Anzi, si distinguono già i ragazzi che appartengono a clubs diversi e hanno per così dire "assorbito" le caratteristiche delle squadre che li hanno introdotti a questa esperienza. Vi assicuro che tutto il nostro discutere su allenatori, stipendi e investimenti è molto lontano dall'interesse dei giocatori, i quali sono concentrati sul percorso scolastico, sulle convocazioni e quant'altro. Se riteniamo di essere educatori, in quanto genitori o allenatori, dobbiamo tener fede al nostro impegno e concentrarci sulla discussione di cosa potrebbe essere migliorato, eventualmente. A mio avviso, infatti, come ho già detto apprezzo la tutela della formazione dell'uomo, prima che del giocatore. Magari potremo poi confrontarci, una volta iniziato il campionato, su quali accademie possono essere più meno aderenti al progetto. Insomma, è complesso... Al momento le scadenze sono Belluno e poi la Francia, forse.

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 41 Accademie!

Messaggio da s6tefano71 » 11 lug 2013, 9:56

Campo11 ha scritto:come allenatore? se intendi come giocatore allora ce ne sarebbero 1000 meglio, e Giovannelli sarebbe il miglior allenatore italiano.....
Non ti seguo sul tuo modo di ragionare, prima ti chiedi se ha mai vinto qualcosa, poi, dopo la mia risposta, obietti ancora questo e quello. Non sei obiettivo, non conosci la persona e le sue qualità umane e professionali. Vatti a ripassare il manuale della buona educazione, prima di esprimere giudizi su persone e cose che non conosci, petrarchino. Sé!

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Campo11 » 11 lug 2013, 10:28

la tua risposta l'ho presa per buona e dico la mia, c'è qualche problema? la buona educazione certo non me la insegni tu, è la seconda volta che mi rispondi e la seconda volta che mi confermi quello che scrivo, non sai neanche dire il contrario delle cose.

Squilibrio
Messaggi: 4344
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Squilibrio » 11 lug 2013, 11:05

Campo11 ha scritto:come allenatore? se intendi come giocatore allora ce ne sarebbero 1000 meglio, e Giovannelli sarebbe il miglior allenatore italiano.....

Giovannelli è il migliore italiano in tutto perché ha giocato a Rovigo e quindi è stato formato a Rovigo nonostante abbia chiuso li la prima parte di carriera nel 99/00

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 41 Accademie!

Messaggio da s6tefano71 » 12 lug 2013, 7:04

Campo11 ha scritto:la tua risposta l'ho presa per buona e dico la mia, c'è qualche problema? la buona educazione certo non me la insegni tu, è la seconda volta che mi rispondi e la seconda volta che mi confermi quello che scrivo, non sai neanche dire il contrario delle cose.
"non sai neanche dire il contrario delle cose": questa mi ha fatto pisciare dalle risate. :rotfl:

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 41 Accademie!

Messaggio da Campo11 » 12 lug 2013, 7:34

DAI ALMENO TI HO FATTO TORNARE IL SORRISO :D

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”