Parisse...

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Rispondi
RigolettoMSC
Messaggi: 1804
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Parisse...

Messaggio da RigolettoMSC » 26 nov 2013, 0:14

Che stia per finire l'amore del rugby italiano per Parisse?

http://www.repubblica.it/sport/rugby/20 ... -71901052/

http://terzo-tempo.blogautore.repubblica.it/

In effetti le sue dichiarazioni a fine gara sono state un po' ingenerose nei confronti di Allan che va bene ha sbagliato calci non impossibili (anzi!) e che per il resto ha giocato una partita "solo" decente, ma non è che Parisse stesso abbia brillato (anzi, secondo me facendo la tara dei "caps" è andato peggio dell'esordiente Tommaso). Insomma, se un capitano della sua esperienza scarica la responsabilità di una sconfitta su un esordiente penso che sia opportuno chiedersi molto seriamente se davvero sia in grado di continuare a fare il capitano della nazionale o se questo sia diventato per lui più un peso che lo frena che un onore che lo sprona.
Riccardo

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: Parisse...

Messaggio da nino22 » 26 nov 2013, 7:23

Non sapevo di ste parole di Parisse a fine gara contro Allan, che pur se mi trovano d'accordo trovo sbagliate, un vero capitano all'esterno difende i propri figli, poi ce c'è da dire qualcosa lo si fa in spogliatoio e tutto rimane li dentro.
Condivido le parole di Lo Cicero invece.
Parisse è un gran giocatore ma anche x dare una strisgliata io metterei la sua fascia di capitano sul banco ... e vedrei bene come capitano Alessandro Zanni che a me continua ad impressionare per costanza, sacrificio e spirito ma ancor di + per perfetta analisi della situazione, avete mai sentito le interviste post match di Zanni? Di una lucidità e capacità di analisi sopra la media!

Axel1965
Messaggi: 198
Iscritto il: 21 dic 2012, 11:01

Re: Parisse...

Messaggio da Axel1965 » 26 nov 2013, 7:58

Quoto il Barone e i vostri interventi. Allan mi è molto piaciuto, e idem dicasi per chi ha più costanza ed umiltà. Il nostro Rugby ha ancora bisogno di "personaggi" per vendere biglietti ed attrarre pubblico. Finita questa fase possiamo crescere e dare spazio a chi lo merita sul campo.

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: Parisse...

Messaggio da nino22 » 26 nov 2013, 8:20

Axel1965 ha scritto:Quoto il Barone e i vostri interventi. Allan mi è molto piaciuto, e idem dicasi per chi ha più costanza ed umiltà. Il nostro Rugby ha ancora bisogno di "personaggi" per vendere biglietti ed attrarre pubblico. Finita questa fase possiamo crescere e dare spazio a chi lo merita sul campo.
A me Allan non è piaciuto, però un capitano, come un allenatore, in pubblico deve difendere e non attaccare i proprio uomini !!!

Axel1965
Messaggi: 198
Iscritto il: 21 dic 2012, 11:01

Re: Parisse...

Messaggio da Axel1965 » 26 nov 2013, 9:05

Mi è piaciuto facendo la tara con l'età e l'esperienza...

Poi aggiungo che mi piace il rugby negli ottanta minuti, più il terzo tempo. Quallo che viene dopo, sulla carta stampata o sui social, è un contorno che a volte fa dimenticare il responso del campo.

Non penso che abbassare l'età media della squadra sia sempre un vantaggio: sicuramente a un Capitano chiedo più umiltà nei confronti dei più giovani.

Dimentichiamo spesso che i giocatori sono anche uomini, almeno nel Rugby, e possono avere o non avere alcune carattersitche che se non si rimpiangono sul campo si evidenzano nel pre e dopo partita: presunzione, arroganza o remissione e disistima sono negative, nella vita e nel gioco.

Mr Ian
Messaggi: 5185
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Parisse...

Messaggio da Mr Ian » 26 nov 2013, 9:46

Adesso sono un pò più amareggiato, questi sono comportamenti da calciofili...stima immensa per il Barone, ma se hai qualcosa da dire alza la cornetta, se poi devi fare pubblicità a qualche tuo business è un altro discorso. Anche se ha risposto ad una domanda lecita di un giornalista, non tirare in ballo ste storie, già che a noi basta poco per destabilizzarci...
Forse a questa squadra manca un vice-capitano, un uomo spogliatoio, uno che passa più tempo con il resto del gruppo. Non mi dite che è Castro, ma il Ghira potrebbe farlo tranquillamente.

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: Parisse...

Messaggio da nino22 » 26 nov 2013, 10:11

Ghira ma ancor di + AleZanni ;)
Sta situazione solo a me fa venire il dubbio che ci sia uno spogliatoio diviso in gruppi ... i senatori italoargentini da un lato, il resto della squadra dall'altro?

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Parisse...

Messaggio da Garryowen » 26 nov 2013, 10:11

Mr Ian ha scritto:Adesso sono un pò più amareggiato, questi sono comportamenti da calciofili...stima immensa per il Barone, ma se hai qualcosa da dire alza la cornetta, se poi devi fare pubblicità a qualche tuo business è un altro discorso. Anche se ha risposto ad una domanda lecita di un giornalista, non tirare in ballo ste storie, già che a noi basta poco per destabilizzarci...
Forse a questa squadra manca un vice-capitano, un uomo spogliatoio, uno che passa più tempo con il resto del gruppo. Non mi dite che è Castro, ma il Ghira potrebbe farlo tranquillamente.
D'accordo.
Se il Barone cercava un po' di visibilità perché si è proposto a Gavazzi, poteva cercare una strada migliore.

... e infatti Gavazzi ha appena annunciato di aver ingaggiato Ciccio De Carli per allenare la mischia azzurra...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Re: Parisse...

Messaggio da totorugby » 26 nov 2013, 10:13

Mr Ian ha scritto:Adesso sono un pò più amareggiato, questi sono comportamenti da calciofili...stima immensa per il Barone, ma se hai qualcosa da dire alza la cornetta, se poi devi fare pubblicità a qualche tuo business è un altro discorso. Anche se ha risposto ad una domanda lecita di un giornalista, non tirare in ballo ste storie, già che a noi basta poco per destabilizzarci...
Forse a questa squadra manca un vice-capitano, un uomo spogliatoio, uno che passa più tempo con il resto del gruppo. Non mi dite che è Castro, ma il Ghira potrebbe farlo tranquillamente.
Cioè non ho capito.... Parisse ai giornalisti può dire quello che vuole ed uno che ha sputato sangue IN CAMPO per anni no??????
Questi commenti sì che sono da "ultras"....

Vice-capitano che passa il tempo con il gruppo????? Allora il capitano che fa? I servizi fotografici con le veline?????
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Quello che manca è una gestione professionistica e non "clientelare" che faccia scendere in campo non i giocatori blindati da contratti e sponsor ma più in forma al momento e se anche bisogna pescare dall'Eccellenza ben venga!

Per quanto riguarda Allan, io non capisco come mai Mirco Bergamasco, che all'inizio non ne metteva dentro una, è stato seguito e costruito (con viaggi pagati negli states) come calciatore e questo ragazzo no. Invece di puntare su un giocatore a fine carriera perché non si vuole formare calciatori fin dalle giovanili?????
Love & Peace & Play Rugby

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Parisse...

Messaggio da Garryowen » 26 nov 2013, 10:15

Vedo che il Barone si è saputo vendere molto bene (grazie anche al telecronista di cui mi sfugge il nome... quello di Lo Ciceroooo!)

Gli altri giocano a rugby, lui, solo lui, invece "sputa sangue in campo per anni"...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Re: Parisse...

Messaggio da totorugby » 26 nov 2013, 10:27

Garryowen ha scritto:Vedo che il Barone si è saputo vendere molto bene (grazie anche al telecronista di cui mi sfugge il nome... quello di Lo Ciceroooo!)

Gli altri giocano a rugby, lui, solo lui, invece "sputa sangue in campo per anni"...
Non ho detto SOLO LUI....

Domanda: allora Dominguez, De Rossi, Kirwan devono stare zitti perché non giocano più?????

Io penso che se uno ti fa una critica negativa e la tua unica risposta è "fatti gli affari tuoi che non conti nulla" allora significa che hai la coda di paglia....
Quella di Parisse sul commento di Lo Cicero è la classica risposta "mafiosa"....

Poi magari Lo Cicero se ne poteva pure stare zitto, come possiamo starcene zitti tutti noi sui forum... ma non credo che un ITALIANO si senta, come tifoso, contento di certe cose e non possiamo negare ad una persona di amare e soffrire per la sua e nostra nazionale....
Love & Peace & Play Rugby

Mr Ian
Messaggi: 5185
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Parisse...

Messaggio da Mr Ian » 26 nov 2013, 10:35

totorugby ha scritto:
Mr Ian ha scritto:Adesso sono un pò più amareggiato, questi sono comportamenti da calciofili...stima immensa per il Barone, ma se hai qualcosa da dire alza la cornetta, se poi devi fare pubblicità a qualche tuo business è un altro discorso. Anche se ha risposto ad una domanda lecita di un giornalista, non tirare in ballo ste storie, già che a noi basta poco per destabilizzarci...
Forse a questa squadra manca un vice-capitano, un uomo spogliatoio, uno che passa più tempo con il resto del gruppo. Non mi dite che è Castro, ma il Ghira potrebbe farlo tranquillamente.
Cioè non ho capito.... Parisse ai giornalisti può dire quello che vuole ed uno che ha sputato sangue IN CAMPO per anni no??????
Questi commenti sì che sono da "ultras"....

Vice-capitano che passa il tempo con il gruppo????? Allora il capitano che fa? I servizi fotografici con le veline?????
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Quello che manca è una gestione professionistica e non "clientelare" che faccia scendere in campo non i giocatori blindati da contratti e sponsor ma più in forma al momento e se anche bisogna pescare dall'Eccellenza ben venga!

Per quanto riguarda Allan, io non capisco come mai Mirco Bergamasco, che all'inizio non ne metteva dentro una, è stato seguito e costruito (con viaggi pagati negli states) come calciatore e questo ragazzo no. Invece di puntare su un giocatore a fine carriera perché non si vuole formare calciatori fin dalle giovanili?????
Purtroppo il capitano se ne sta a Parigi e là fa il capitano e l'uomo spogliatoio, in Nazionale invece gli tocca fare il parafulmini, e Lo Cicero queste cose dovrebbe saperle bene...
Poichè la realtà rugbistica italiana sta nell ombra, certe dichiarazioni non vengono prese in modo costruttivo ma servono solo a montare casi mediatici..poichè siamo italiani, facciamoci un pò di caxxi nostri e stiamo zitti, perchè tutti sanno quello che manca in Italia e non viene fatto...Sergio alle volte esagera, e mi irrita parecchio, ma l'unico che nel piattume italico riesce a mettere un quid in più

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24142
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Parisse...

Messaggio da jpr williams » 26 nov 2013, 10:38

Parisse è probabilmente l'elemento di maggior classe di cui il nostro rugby disponga; altrettanto probabilmente lui è consapevole di questo e si comporta come quelle bellissime ragazze che, consce della propria avvenenza, come si dice dalle mie parti "pensano di avercela solo loro".
Il fatto di riconoscere le doti del capitano non mi impedisce di essere, da tempo, infastidito dai suoi comportamenti da primadonna, della inutile leziosità di certi suoi gesti tecnici in campo (i sottomano: guardate come sono figo io, voialtri merde che non siete altro), del suo comportamento della serie "faso tutto mi", voi datemi la palla e fatevi da parte che vi faccio vedere io come si gioca.
Questi suoi comportamenti sono, secondo me, in buona parte determinati dall'aura di intangibilità che lo circonda e che, sempre IMHO, lo danneggia inducendolo a dimenticarsi che essere un rugbysta (e, ancor di più, un capitano e un fuoriclasse) è fatto di un sacco di altre cose oltre i valori tecnici.
Probabilmente metterlo in discussione pubblicamente (come ha fatto Lo Cicero, e non mi interessa affatto perchè lo abbia fatto, mi interessa solo il concetto che ha espresso) o riservatamente (come forse dovrebbero fare Brunel e i suoi stessi compagni) potrebbe fargli solo bene e riportarlo ad essere l'elemento fondamentale che è stato. Un paio di partite fuori, più un annetto senza fascia di capitano (Ghira o Ale Zanni i sotituti ideali e più che meritevoli) potrebbe essere un gran bene per lui e per la squadra.
Ah, il primo che mi dice che non rispetto Parisse :evil: ...vabbè, facciamo che lo invito a Calvisano per una bicchierata e gli spiego meglio di persona il mio pensiero :wink:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Parisse...

Messaggio da Garryowen » 26 nov 2013, 10:40

totorugby ha scritto:
Garryowen ha scritto:Vedo che il Barone si è saputo vendere molto bene (grazie anche al telecronista di cui mi sfugge il nome... quello di Lo Ciceroooo!)

Gli altri giocano a rugby, lui, solo lui, invece "sputa sangue in campo per anni"...
Non ho detto SOLO LUI....

Domanda: allora Dominguez, De Rossi, Kirwan devono stare zitti perché non giocano più?????

Io penso che se uno ti fa una critica negativa e la tua unica risposta è "fatti gli affari tuoi che non conti nulla" allora significa che hai la coda di paglia....
Quella di Parisse sul commento di Lo Cicero è la classica risposta "mafiosa"....

Poi magari Lo Cicero se ne poteva pure stare zitto, come possiamo starcene zitti tutti noi sui forum... ma non credo che un ITALIANO si senta, come tifoso, contento di certe cose e non possiamo negare ad una persona di amare e soffrire per la sua e nostra nazionale....
Lo Cicero si era appena "offerto" alla FIR... diciamo che la cosa "suona male", così come il fatto che giocassero insieme fino a pochi mesi fa.
Comunque sono opinioni, mentre la tua interpretazione della risposta di Parisse mi sembra che vada completamente fuori strada.

Cosa c'è di "mafioso" in quella risposta? E' una versione un po' più raffinata del consiglio che danno di solito le nonne ai nipotini. "Pensa ad essere bravo, ad essere te stesso, e fregatene delle opinioni degli altri".
Piuttosto mi sembra un po' assurda una frase del genere in bocca a uno come Parisse. Non è certo un "perseguitato", anzi. Proprio adesso è nelle nomination dei primi 5 giocatori al mondo. Nel suo ruolo quindi è "nei primi due del mondo", essendo anche Read nelle nomination, è il capitano della nazionale, direi che ha tutti i motivi per essere soddisfatto sia di sé stesso che anche dell'opinione che gli altri hanno di lui.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Parisse...

Messaggio da Garryowen » 26 nov 2013, 10:42

Ah, e poi i sottomano non vanno bene nemmeno quando mandano in meta Vosawai? :lol:
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”