Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Rispondi
Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 23 mar 2014, 19:32

Ciao a tutti…è qualche anno che manco da questo forum e purtroppo mi trovo a dover rispolverare la tastiera x raccontarvi un episodio molto brutto successo oggi a roma…faccio una breve premessa:nasco di sinistra,con famiglia di sinistra e prima di votare destra mi taglierei un braccio alla spalla…
Veniamo ad oggi…sono il terapista di una squadra di serie c laziale,i corsari rugby, una classica squadra di serie c,gente di dx e sn,belli e brutti,guardie e ladri,alcolisti e astemi(no forse questi no) e alle 14:30 avevamo la partita con gli all reds,squadra ovviamente politicizzata,che ha il suo campo da gioco all’interno dell’ex cinodromo,ora occupato(oKKupato), x i romani l’acrobax…
Arriviamo al campo verso le 12:30 e io e altri 4 o 5 entriamo x fasciature e altre cose prepartita…dopo una decina di minuti sul gruppo whatapp arriva il messaggio:”regà fori tutti,vediamoci all’ingresso”! potete immaginare la mia gioia a raccattare tutto e uscire…
Usciamo e vediamo il nostro capitano che parla con delle persone del centro sociale…passando sento frasi tipo: a te pure t’ho riconosciuto ma a te te famo entrà,quell’altro no…i fasci qua nn li volemo…n’amico mio è morto accoltellato…quello è un pezzo de merda ecc ecc finalmente riesco a capire che il centro sociale nn voleva che un nostro compagno di squadra entrasse nel “santuario” xkè di idee politiche avverse alle loro…situazione abbastanza ridicola con uno schieramento di agguerrite fanciulle in prima fila dall’aria decisamente inospitale che inveiva contro di noi rei di essere perfidi avversari politici(nella mia testa pensavo:”fascista a me??FASCISTA A ME???? A zoccole so comunista cosiiiiii….” Cit.)
X evitare di far il gioco loro e far degenerare la situazione da ridicola a penosa ci allontaniamo e nel parcheggio decidiamo cosa fare…OVVIAMENTE siamo una squadra e la richiesta di lasciar fuori un compagno,quello che da quando gioco a rugby so che è come un fratello, nn viene neanche presa in considerazione!
Nel frattempo arriva l’arbitro che ovviamente si trova in pesante imbarazzo anche lui…arrivano altre tre proposte: noi entriamo senza di lui, facciamo il riconoscimento e loro nn scendono in campo…giochiamo senza di lui…facciamo il riconoscimento fuori dalla struttura e loro nn scendono in campo…nessuna delle 3 ovviamente percorribile
Alla fine si risolve con l’arbitro che referta l’accaduto e ogni squadra presenta una memoria dell’accaduto…si rimane in attesa del giudice sportivo…
Senza entrare nel discorso dx e sn, vorrei in primis riuscire ad esprimere la tristezza x quanto accaduto: amavo il rugby x la sua natura equalitaria…siamo tutti uguali,nn conta un c4$$o nessuno! Nn m’è mai fregato un c4$$o del colore politico/sociale/etnico del mio compagno di squadra…è il mio compagno di squadra,io crepo x lui,lui crepa x me!gli altri sono avversari…in campo li batto fuori mi ci alcolizzo…siamo rugbisti…abbiamo un gene che ci lega qualcosa…bè ho scoperto che non è cosi e l’amarezza è grande…enorme…oggi pomeriggio stare sotto l’acqua a vedere un gruppo di mentecatti che mi impediva di scendere in campo x motivi politici è stato uno dei momenti più brutti,il piu brutto, del mio rugby…peggio delle uscite xkè so na pippa,degli infortuni,delle imbarcate di mete…
Sempre esulando il discorso dx e sn ma parlando di regole e regolamenti:
come può la Federazione italiana rugby permettere che si giochi in uno spazio occupato,quindi teoricamente fuorilegge?
Da quando la FIR permette che vi sia la selezione all’ingresso di un campo da rugby?tu sei diverso da me e con te nn gioco?
Se le regole sono queste magari quando vado a giocare contro i primi in classifica nn faccio entrare il 9 e il 10 xkè so biondi e mi stanno sul c4$$o?
Lo scopriremo a breve…buon rugby a tutti…x me nn sarà più l’angolo di paradiso che pensavo
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Avatar utente
Giandolmen
Messaggi: 2695
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: città diffusa veneta

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Giandolmen » 23 mar 2014, 20:01

Una brutta storia.
Facci sapere come va a finire.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Garryowen » 23 mar 2014, 20:02

Prima di fare domande "come può la Federazione ecc...ecc..." aspettiamo di sapere cosa deciderà.

Quanto all'episodio in sé, non credo che sia il caso di generalizzare parlando in generale "del rugby" ecc...
Quando sono episodi isolati e circoscritti, si dovrebbe parlare solo di quegli episodi, e non del rugby in generale.
Certo è che una squadra così politicizzata andrebbe tenuta sott'occhio, perché si fa presto a sconfinare.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 23 mar 2014, 20:05

la domanda sul come può giocare una squadra in uno spazio occupato continuo a chiedermelo da qualche anno...sul resto hai ragione,ma oggi l'amarezza è tanta!spero che x mercoledi/giovedi qualcosa si sappia...nel frattempo volevo farlo sapere
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6617
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Hap » 24 mar 2014, 10:08

Anche Onrugby ne parla:

http://www.onrugby.it/2014/03/24/rugby- ... ere-tutti/

Ma per caso, il buon Paolo, è lettore del forum?
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Garryowen » 24 mar 2014, 10:29

Satiro ha scritto:la domanda sul come può giocare una squadra in uno spazio occupato continuo a chiedermelo da qualche anno...sul resto hai ragione,ma oggi l'amarezza è tanta!spero che x mercoledi/giovedi qualcosa si sappia...nel frattempo volevo farlo sapere
Hai fatto benissimo.
Le mie erano osservazioni generiche, ma è certamente un fatto grave che va tenuto sotto controllo
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da JosephK. » 24 mar 2014, 11:49

Hap ha scritto:Anche Onrugby ne parla:

http://www.onrugby.it/2014/03/24/rugby- ... ere-tutti/

Ma per caso, il buon Paolo, è lettore del forum?
Con alcunu commenti veramente allucinanti, gente che consigliava di incrinare le costole invece di tenere fuori il fascista, altri che giustificano l'aver lasciato fuori un fascista da una partita di serie C citando le olimpiadi parallele del 39, follia pura...
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6617
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Hap » 24 mar 2014, 12:02

Lasciamo perdere i commenti la sotto...

Mi pare che Satiro abbia sintetizzato in maniera condivisibile il tutto, e io la penso come lui.

OT. Ma solo io ho notato che qualche volta gli articoli di OnRugby sembrano uscire da qui?
Che non ci sarebbe niente di male eh, però checcavolo, salutaci una volta Paolo :rotfl:
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da JosephK. » 24 mar 2014, 12:22

Hap ha scritto: OT. Ma solo io ho notato che qualche volta gli articoli di OnRugby sembrano uscire da qui?
Che non ci sarebbe niente di male eh, però checcavolo, salutaci una volta Paolo :rotfl:
Per me han girato una mail segnalando la cosa, comunque non è che sono molti i luoghi rugbystici italiani online, credo che i principali blog li leggano, compreso qua. Ecco perché Rugby.it avrebbe grandissime potenzialità non espresse, è un peccato lasciarlo così.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 24 mar 2014, 14:31

dopo 24 ore l'amarezza è ancora forte...anch'io ho letto i commenti sotto gli articoli e forse sarebbe stato meglio che usciva co le costole rotte piuttosto che vede sto schifo!qua penso che tutti abbiano giocato a rugby e tutti(forza ammettiamolo :D) abbiano avuto il piacere di far sentire la presenza a qualcuno che nn ci stava particolarmente simpatico,ma nessuno ha mai pensato:il pallone è mio e comando io!se vuoi farti rispettare sul triangolo verde(marrone in serie c) hai tutte le possibilità: meta in mezzo ai pali,frontini,placcaggi
a chi ha giovato un comportamento del genere?e me lo chiedo da sinistroide(da zecca direbbe il tenuto fuori)...dovevi fa vede che sei cattivo e prepotente?dovevano fa i "fascisti"?boh vi giuro nn me lo spiego...intanto grazie che ne parlate,spero rimarrà un caso isolato
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

italicbold
Messaggi: 698
Iscritto il: 15 dic 2008, 17:10

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da italicbold » 24 mar 2014, 14:35

Satiro ha scritto:dopo 24 ore l'amarezza è ancora forte...anch'io ho letto i commenti sotto gli articoli e forse sarebbe stato meglio che usciva co le costole rotte piuttosto che vede sto schifo!qua penso che tutti abbiano giocato a rugby e tutti(forza ammettiamolo :D) abbiano avuto il piacere di far sentire la presenza a qualcuno che nn ci stava particolarmente simpatico,ma nessuno ha mai pensato:il pallone è mio e comando io!se vuoi farti rispettare sul triangolo verde(marrone in serie c) hai tutte le possibilità: meta in mezzo ai pali,frontini,placcaggi
a chi ha giovato un comportamento del genere?e me lo chiedo da sinistroide(da zecca direbbe il tenuto fuori)...dovevi fa vede che sei cattivo e prepotente?dovevano fa i "fascisti"?boh vi giuro nn me lo spiego...intanto grazie che ne parlate,spero rimarrà un caso isolato
Triangolo verde ?????

:wink:

Più seriamente, le teste di c4$$o non hanno colore politico.
Solidarietà.

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6617
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Hap » 24 mar 2014, 14:51

italicbold ha scritto:
Triangolo verde ?????

:wink:

Più seriamente, le teste di c4$$o non hanno colore politico.
Solidarietà.
Mi sa che il Satiro ha in mente tutt'altro che il rugby :rotfl:
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9234
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da giuseppone64 » 24 mar 2014, 16:05

JosephK. ha scritto:
Hap ha scritto: OT. Ma solo io ho notato che qualche volta gli articoli di OnRugby sembrano uscire da qui?
Che non ci sarebbe niente di male eh, però checcavolo, salutaci una volta Paolo :rotfl:
Per me han girato una mail segnalando la cosa, comunque non è che sono molti i luoghi rugbystici italiani online, credo che i principali blog li leggano, compreso qua. Ecco perché Rugby.it avrebbe grandissime potenzialità non espresse, è un peccato lasciarlo così.
non sono d'accordo .qui scriviamo noi di quello che vogliamo . dalle altre parti ci sono dei maestrini che sviluppano i temi.
sull'episodio la cosa più patetica è il comunicato stampa dei soggetti in questioni con il quale ci informano che estranei hanno impedito l'ingresso di un giocatore dei corsari. estranei? non ho parole.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da JosephK. » 24 mar 2014, 16:12

giuseppone64 ha scritto:
JosephK. ha scritto:
Hap ha scritto: OT. Ma solo io ho notato che qualche volta gli articoli di OnRugby sembrano uscire da qui?
Che non ci sarebbe niente di male eh, però checcavolo, salutaci una volta Paolo :rotfl:
Per me han girato una mail segnalando la cosa, comunque non è che sono molti i luoghi rugbystici italiani online, credo che i principali blog li leggano, compreso qua. Ecco perché Rugby.it avrebbe grandissime potenzialità non espresse, è un peccato lasciarlo così.
non sono d'accordo .qui scriviamo noi di quello che vogliamo . dalle altre parti ci sono dei maestrini che sviluppano i temi.
sull'episodio la cosa più patetica è il comunicato stampa dei soggetti in questioni con il quale ci informano che estranei hanno impedito l'ingresso di un giocatore dei corsari. estranei? non ho parole.
Dicevo un'altra cosa, forse mi sono spiegato male, volevo alludere alle potenzialità del sito che ora sono limitate ad un forum un po' vecchiotto (non di partecipanti ma vecchiotto di tecnologia) quando si potrebbe mettere in piedi il Planetrugby italico. E comunque non è la discussione adatta, scusate l'OT.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da JosephK. » 24 mar 2014, 16:12

Qui il comunicato cui allude Giuseppone
https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/ ... 4866_n.jpg
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”