Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

cardamidi
Messaggi: 41
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:50
Località: ROMA
Contatta:

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da cardamidi » 10 apr 2014, 17:53

OPPOSIZIONE OMOLOGATORIA “RUGBY CORSARI ASD”

Il Giudice Sportivo,
esaminato il ricorso presentato dalla Società Rugby Corsari Asd in persona del Presidente Sig. Daniele Martelli (relativo alla gara di Campionato Serie C “All Reds Rugby Roma Asd vs Rugby Corsari Asd, che si sarebbe dovuta disputare il 23 marzo 2014, avverso la sanzione della perdita della gara con il risultato di 20-0, della penalizzazione di quattro punti in classifica, nonché della sanzione pecuniaria di €300.00= ne dichiara l’ammissibilità.

Il Giudice Sportivo
OSSERVA
1) Impedire ad un giocatore l’accesso al campo di gioco è un fatto assolutamente riprovevole qualunque ne sia la motivazione e, a maggior ragione, se determinata da un diverso orientamento polito. La politica, infatti, è del tutto estranea al gioco del rugby.
2) Il comportamento tenuto dai sostenitori degli All Reds e dalle persone che gestiscono l’impianto sportivo integra la violazione dell’Art. 4 del Regolamento di Giustizia che prevede la responsabilità oggettiva dei soggetti affiliati per gli illeciti commessi dai propri sostenitori.
3) Gli All Reds hanno violato quanto prescritto dagli artt. 7 e 13 del Regolamento Attività Sportiva secondo i quali hanno diritto di accedere al recinto di gioco i giocatori che dispuntano la gara e la squadra ospitante deve assicurare la regolare effettuazione della partita e tutelare l’incolumintà degli atleti prima, durante e dopo la gara.
Inoltre, come previsto sempre dall’art. 7 gli All Reds avrebbero dovuto richiedere tempestivamente alle Autorità di Pubblica Sicurezza adeguato servizio di ordine pubblico.
4) Non si può non rilevare l’inusuale comportamento dell’arbitro che non ha effettuato alcun tentativo (come per esempio chiamare la Forza Pubblica) al fine di risolvere la controversia per consentire l’accesso dei Corsari Rugby al campo ed il conseguente regolare svolgimento della gara.
Inoltre, stupisce l’esiguità dei dettagli descritti dallo stesso nel referto della partita visto che quest’ultima non si è potuta disputare per motivi piuttosto singolari.
5) Dal referto dell’arbitro, non sembra che vi fossero pericoli per l’incolumità fisica dei Rugby Corsari, ma ciò non corrisponde al vero visto che questi ultimi hanno chiamato la Forza Pubblica e gli All Reds si sono dichiarati disponibili a perdere la partita a tavolino pur di evitare l’ingresso all’impianto della squadra avversaria.
6) L’impossibilità per i Rugby Corsari di accedere all’impianto sportivo, determinata dai sostenitori della squadra ospitante, costituisce una causa di forza maggiore.
Pertanto, ai sensi dell’art. 25 del Regolamento Attività Sportiva, la mancata presenza in campo non è suscettibile di sanzione.
7) l’anomalo comportamento dell’arbitro, che non ha percepito la reale situazione di pericolo per l’ordine pubblico, è confermato dal comunicato correttamente e lealmente emesso dagli All Reds il giorno successivo, ove gli stessi hanno ribadito sussistere una evidente situazione di difficoltà per la squadra dei Rugby Corsari, a fronte della quale hanno deciso di rinunciare alla partita dandola vinta agli avversari.
8) In data 26/03/2014 i Rugby Corsari hanno presentato un esposto a mezzo mail a segretario@federugby.it, segreteriags@federugby.it e crlaziale@federugby.it denunciando l’accaduto e chiedento di adottare i provvedimenti ritenuti necessari.
P.Q.M.
Il Giudice Sportivo,
visti gli artt. 4 - 28/1 lett. e) – 78 – 79 – 80 del Regolamento di Giustizia e artt. 7-13-16-24 e 25 del Regolamento Attività Sportiva:
- In parziale riforma della delibera del 26 marzo 2014, revoca le sanzioni comminate alla squadra dei Corsari Rugby Asd ed omologa la gara con il punteggio di 0-20 (0-4) a favore degli stessi, con la conseguenza rettifica della classifica del campionato;
- Conferma le sanzioni comminate alla squadra degli All Reds Rugby Roma Asd, a carico della quale viene inoltre interamente addebitato il pagamento delle spese arbitrali;
- L’accoglimento del reclamo legittima la restituzione del contributo funzionale.

Roma, 9 Aprile 2014 (Avv. Gherardo Sassoli)

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Garryowen » 10 apr 2014, 18:04

Decisione ineccepibile.
Non bisognerebbe commentare le sentenze, ma questa volta ci vuole un commento in positivo: bravo al giudice sportivo.

Bravo anche per quello che dice sull'arbitro (che non ci fa una gran figura).

In effetti anche noi qui abbiamo un po' puntato l'indice contro i Corsari perché non hanno chiamato la forza pubblica, ma in realtà, come giustamente dice il giudice, è la società ospitante che dovrebbe chiamare le forze dell'ordine.
Insomma, tutto è bene ciò che finisce bene, ma se fossi la FIR terrei il mirino costantemente puntato da quelle parti...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 10 apr 2014, 19:13

ottimo...nn ci credevo sinceramente!
e anche la tirato d'orecchie all'arbitro!
l'anno prox sarà da ridere se si continuerà a giocare in quel campo!!!
cmq ottimo così
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Avatar utente
PiVi1962
Messaggi: 2744
Iscritto il: 11 mar 2004, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da PiVi1962 » 11 apr 2014, 9:34

Devo dire che, mentre da ex arbitro, all'inizio ho tentato di difendere il suo operato, in seguito le precisazioni di Satiro -pubbliche e anche con MP- mi hanno fatto invece capire che lo stesso si era probabilmente un po' fatto prendere dal panico per una situazione imprevista.
Non mi stupisce quindi la "tirata di orecchie": probabilmente l'arbitro era stato volutamente "troppo" succinto nel proprio referto per non darsi troppo la zappa sui piedi.

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9238
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da giuseppone64 » 11 apr 2014, 12:11

bene finalmente una buona notizia. poi magari se ci spiegano anche l'occupazione abusiva non sarebbe male. provo ad immaginare il fatto ad un amico inglese, come spiego che i padroni di casa, si fa per dire, sono occupanti abusivi? saluti.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Garryowen » 11 apr 2014, 16:29

Come ho già detto, è una situazione che va quantomeno chiarita.
La situazione sarà SEMPRE potenzialmente pericolosa, perché com'è ovvio gli "occupanti" qualsiasi cosa succeda non chiameranno MAI la forza pubblica.
Come può la FIR accettare una situazione del genere? A me sembra che consentire lo svolgimento di gare ufficiali in quel campo sia una sorta di "legittimazione" che la FIR non ha il diritto di dare agli occupanti.

Il Comune magari li lascia stare lì e chiude un occhio per motivi di ordine pubblico, ma la FIR li sta riconoscendo come interlocutori come tutti gli altri.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 11 apr 2014, 19:22

esatto garry...è quello che dico da 7 pagine :cry:
quest'anno è andata...l'anno prox se giocano contro una squadra dichiaratamente agli antipodi che fanno?
fanno le partite a inviti?
si iscrivono al campionato part-time?
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9238
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da giuseppone64 » 11 apr 2014, 21:09

[quote="Satiro"]esatto garry...è quello che dico da 7 pagine :cry:
quest'anno è andata...l'anno prox se giocano contro una squadra dichiaratamente agli antipodi che fanno?
fanno le partite a inviti?
si iscrivono al campionato part-time?[/quote

comunque a questo punto ritieniti soddisfatto , giustizia ha trionfato.la butto la e una bella birra tra voi?Saluti
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 11 apr 2014, 21:28

PE ma può essere che ci siamo conosciuti in un Italia Scozia anni fa?quello del drop di marcato?so l'amico di Prisilla!cmq tornando ontopic...difficile che se uno non vuol giocare con te a rugby voglia prendersi un birra assieme...e poi il discorso non era la giustizia sportiva,quella s'è aggiunta dopo :) era il non mischiare rugby e politica
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 12 apr 2014, 7:37

Ipocrisia unica via...tempo di svegliarmi e un amico mi manda il link della pagina Facebook degli allreds...in cui fa bella mostra un nuovo post con un cuore di forma ovale e un bel pipponcino in cui si dichiarano felici e orgogliosi del giudizio del giudice sportivo xkè loro hanno difeso i loro ideali,ecc ecc ecc...ma come???
2settimane fa nel comunicato stampa dichiarano che nn hanno giocato xkè la situazione era pericolosa x la squadra ospite,che persone esterne al centro sociale hanno impedito la partita...
e oggi dichiari che avete raggiunto il vostro scopo??che gli allreds nn giocano contro i brutti e i cattivi???
evidentemente l'incoerenza nn é solo dei nostri poco beneamati politici...
appena riesco vi linko il sito,con il cell nn riesco
"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Satiro
Messaggi: 1424
Iscritto il: 1 nov 2006, 18:54
Località: Roma

Re: Rugby e politica...un bruttissimo episodio oggi a roma

Messaggio da Satiro » 13 apr 2014, 10:40

"gli uomini si dividono in due categorie...quelli con la pistola carica e quelli che scavano....TU SCAVI"

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”