Giappone v Italia (21 giugno '14)

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da topotto53 » 18 giu 2014, 10:54

jaco ha scritto:Forse la chiave di lettura di jentu non è peregrina, ancorché poco politically correct...
Beh inzomma... grande, grandissimo Giappone sì... forse, ma tutti i punti messi in cascina nel ranking come li ha fatti? Avete dato un'occhiata agli avversari affrontati? Russia, Spagna, Filippine(!), Sri Lanka(!!), Korea (!!!), Hong Kong (!!!!)... eddai va bene tutto però... poi le ultime: Samoa ok, ma la squadra era tutta un'altra cosa rispetto a quella che ha affrontato l'Italia, praticamente nessun "europeo" e nessuno da "super 15" (mentre con noi hanno schierato il meglio e il loro meglio è tanta roba!), Canda e USA, due oneste vittorie ma niente di più... il problema, quindi, non è il Giappone, ma siamo noi! E' la testa che metteranno in campo i nostri ragazzi dopo questa serie infinita di sconfitte e qui si vedranno anche le doti da "psicologo" di JB (se ce le ha)... francamente tecnicamente non dovremmo temere di sicuro i giapponesi...
Certamente il giappone ha giocato nell'ultimo anno partite piu' facili delle nostre, ma le ha VINTE tutte, anche contro canada ed usa che, tutto sommato, non sono proprio delle ciofeche come squadre ( vedi il recente 17-19 del canada contro la scozia...) . Rimane il fatto, che io ho voluto sottolineare, che se un anno fa come adesso qualcuno avesse detto che il japan ci avrebbe superato nel ranking e che saremmo arrivati alla partita contro di loro con il timore di essere battuti, avrebbe rischiato di finire al manicomio e richiuso per tutta la vita....quello di non capire che le altre nazioni stanno salendo e che, sopratutto il japan, anche in previsione del RWC2019, sta sostituendoci nel gruppo delle tier 1.. Il rischio che nel prossimo quadriennio di tm noi si venga messi a fare la nations cup con la prima squadra non e' cosi' peregrina....

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Ilgorgo » 18 giu 2014, 11:06

jaco ha scritto:Forse la chiave di lettura di jentu non è peregrina, ancorché poco politically correct...
Beh inzomma... grande, grandissimo Giappone sì... forse, ma tutti i punti messi in cascina nel ranking come li ha fatti? Avete dato un'occhiata agli avversari affrontati? Russia, Spagna, Filippine(!), Sri Lanka(!!), Korea (!!!), Hong Kong (!!!!)... eddai va bene tutto però... poi le ultime: Samoa ok, ma la squadra era tutta un'altra cosa rispetto a quella che ha affrontato l'Italia, praticamente nessun "europeo" e nessuno da "super 15" (mentre con noi hanno schierato il meglio e il loro meglio è tanta roba!), Canda e USA, due oneste vittorie ma niente di più...
Pignolo come sempre, il gorgo puntualizza che contro le quattro squadre affrontate in Coppa d'Asia (dalle Filippine a Hong Kong) il Giappone non ha probabilmente conquistato alcun punto per il ranking Irb. Quando si batte un avversario che ha più di dieci punti di distacco, non si guadagna nulla nel ranking. E in questo momento tutte le asiatiche hanno almeno quindici punti di gap rispetto al Giappone

jaco
Messaggi: 6897
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da jaco » 18 giu 2014, 12:15

Giusta precisazione, gorgo, resta il fatto che molti punti il Giappone li ha fatti grazie a Samoa (1,84) che gli ha schierato una formazione diciamo "sperimentale" e qualcosa anche con Spagna e Russia (che noi abbiamo battuto con la nostra Emerging). Ora, capsico riconoscere i meriti dei nipponici, capisco sottolineare il nostro stato disastroso (non tanto e non solo a livello di nazionale ma piuttosto di movimento), ma non darei più peso di quel che deve avere al Ranking. Noi siamo più forti del Giappone, poi magari perdiamo perché nello sport ci sta tutto e perché a livello umorale il momento è tutto a loro favore, ma perpiacere non facciamo dei Giapponesi dei fenomeni...

Luqa-bis
Messaggi: 5547
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Luqa-bis » 18 giu 2014, 12:27

IL Giappone ha battuto Russia, Spagna, Samoa, Canada,USA
Noi abbiamo perso con Samoa (l'anno scorso e questo anno) , Figi, Argentina, Scozia (2 volte)

La differenza nasce da qui.
Onestamente credo che Russia, Spagna, Canada e USA siano meno ostiche di Scozia, Figi, Argentina e la loro vittoria con Samoa sia stata una sorpresa.
Certo la differenza si è ridotta , per demeirto nostro e per merito loro.
Ma non considero un male che loro e altre squadre siano crescitui.

E non considererei una vergogna giocare la Nations Cup con una squadra "non emergente".

Mr Ian
Messaggi: 4560
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Mr Ian » 18 giu 2014, 16:43

jaco ha scritto:Giusta precisazione, gorgo, resta il fatto che molti punti il Giappone li ha fatti grazie a Samoa (1,84) che gli ha schierato una formazione diciamo "sperimentale" e qualcosa anche con Spagna e Russia (che noi abbiamo battuto con la nostra Emerging). Ora, capsico riconoscere i meriti dei nipponici, capisco sottolineare il nostro stato disastroso (non tanto e non solo a livello di nazionale ma piuttosto di movimento), ma non darei più peso di quel che deve avere al Ranking. Noi siamo più forti del Giappone, poi magari perdiamo perché nello sport ci sta tutto e perché a livello umorale il momento è tutto a loro favore, ma perpiacere non facciamo dei Giapponesi dei fenomeni...
Li stai sottovalutando...

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Tallonatore80 » 18 giu 2014, 17:14

passatemi la battuta ma, per me, ci "bacchettano"...
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Campo11 » 18 giu 2014, 17:20

Concordo, non sottovalutare i giapponesi

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da topotto53 » 18 giu 2014, 17:44

Luqa-bis ha scritto:IL Giappone ha battuto Russia, Spagna, Samoa, Canada,USA
Noi abbiamo perso con Samoa (l'anno scorso e questo anno) , Figi, Argentina, Scozia (2 volte)

La differenza nasce da qui.
Onestamente credo che Russia, Spagna, Canada e USA siano meno ostiche di Scozia, Figi, Argentina e la loro vittoria con Samoa sia stata una sorpresa.
Certo la differenza si è ridotta , per demeirto nostro e per merito loro.
Ma non considero un male che loro e altre squadre siano crescitui.

E non considererei una vergogna giocare la Nations Cup con una squadra "non emergente".
Non e' una vegogna giocare contro georgia o romania o russia...nella nations cup... Anzi....lo sport e bello perche' mette a confronto livelli diversi e tutto hanno il diritto a gareggiare ( ricordate il bob della giamaica. ..)...il problema e' che , per come e' strutturato il rugby, giocare contro quelle squadre significa solo un COSA : che siamo tornati indietro di 15 anni...

jaco
Messaggi: 6897
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da jaco » 18 giu 2014, 18:43

Mr Ian ha scritto:
jaco ha scritto:Giusta precisazione, gorgo, resta il fatto che molti punti il Giappone li ha fatti grazie a Samoa (1,84) che gli ha schierato una formazione diciamo "sperimentale" e qualcosa anche con Spagna e Russia (che noi abbiamo battuto con la nostra Emerging). Ora, capsico riconoscere i meriti dei nipponici, capisco sottolineare il nostro stato disastroso (non tanto e non solo a livello di nazionale ma piuttosto di movimento), ma non darei più peso di quel che deve avere al Ranking. Noi siamo più forti del Giappone, poi magari perdiamo perché nello sport ci sta tutto e perché a livello umorale il momento è tutto a loro favore, ma perpiacere non facciamo dei Giapponesi dei fenomeni...
Li stai sottovalutando...
No, non sottovaluto nessuno (a parte che se anche lo faccio io non importa, l'importante è che non lo facciano giocatori, allenatore e staff). Dico solo quello che è (secondo me). Anche la Francia è più forte di noi, eppure l'abbiamo battuta 2 volte negli ultimi 4 incontri. Il nostro problema con i nipponici può essere psicologico: non siamo più abituati a vincere neanche le partite che dovremmo (Scozia, con le Fiji fatica pazzesca nonostante siamo stati in 15 contro 11 per 6-7 minuti).
Tanto per dire io ero tra quelli che riteneva possibili tre sconfitte nel tour (nell'apposito tread), quindi nessuna sorpresa se vincono i Giapponesi. Resta il fatto che siamo più forti e dovremmo vincere: se perdiamo sarebbe solo un ulteriore conferma di un anno tremendo figlio di scelte strategiche, tattiche, di preparazione ecc. sbagliate...

fabrio13H
Messaggi: 89
Iscritto il: 8 feb 2009, 1:03

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da fabrio13H » 18 giu 2014, 21:04

jaco ha scritto:
Mr Ian ha scritto:
jaco ha scritto:Giusta precisazione, gorgo, resta il fatto che molti punti il Giappone li ha fatti grazie a Samoa (1,84) che gli ha schierato una formazione diciamo "sperimentale" e qualcosa anche con Spagna e Russia (che noi abbiamo battuto con la nostra Emerging). Ora, capsico riconoscere i meriti dei nipponici, capisco sottolineare il nostro stato disastroso (non tanto e non solo a livello di nazionale ma piuttosto di movimento), ma non darei più peso di quel che deve avere al Ranking. Noi siamo più forti del Giappone, poi magari perdiamo perché nello sport ci sta tutto e perché a livello umorale il momento è tutto a loro favore, ma perpiacere non facciamo dei Giapponesi dei fenomeni...
Li stai sottovalutando...
No, non sottovaluto nessuno (a parte che se anche lo faccio io non importa, l'importante è che non lo facciano giocatori, allenatore e staff). Dico solo quello che è (secondo me). Anche la Francia è più forte di noi, eppure l'abbiamo battuta 2 volte negli ultimi 4 incontri. Il nostro problema con i nipponici può essere psicologico: non siamo più abituati a vincere neanche le partite che dovremmo (Scozia, con le Fiji fatica pazzesca nonostante siamo stati in 15 contro 11 per 6-7 minuti).
Tanto per dire io ero tra quelli che riteneva possibili tre sconfitte nel tour (nell'apposito tread), quindi nessuna sorpresa se vincono i Giapponesi. Resta il fatto che siamo più forti e dovremmo vincere: se perdiamo sarebbe solo un ulteriore conferma di un anno tremendo figlio di scelte strategiche, tattiche, di preparazione ecc. sbagliate...
@jaco ...scusa, ma più forti perché ? Se in base alla questione del tier1 guarda che quei tier sono molto meno affidabili del ranking (che anch'esso a volte sbaglia come tutto e tutti nella vita). Che poi i tier vengano usati per qualificazioni alle RWC e forse altro, è un discorso completamente slegato dall'affidabilità e legato piuttosto a scelte anche promozionali che si stanno attuando da alcuni decenni nel rugby union e che trovo anche comprensibili poiché, diversamente, questo nostro sport avrebbe probabilmente adesso una diffusione geografica e numerica non molto superiore al football gaelico, ma se si dovesse entrare nella sostanza dei tier per quel che riguarda i meriti sportivi (e io, se hai voglia di andare a vedere, l'ho appena fatto nel topic sul torneo di Tbilisi) l'IRB sarebbe in questo molto criticabile.

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9517
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da giuseppone64 » 18 giu 2014, 21:22

famo cosi , la vincemo e non se ne parla più.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da Radagast » 19 giu 2014, 7:59

..frankly speaking credo necessario precisare una cosetta ..
nota: passo una decina di giorni al mese a Tokyo e gioco nei Tokyo Cruzaders/Gaijin per diletto visto che ivi non vige l'odioso limite di età

saranno anche dei parvenu e mediamente fisicamente limitati ma stanno lavorando benissimo
a. sulle strutture .. e qui la differenza delle "spalle" economiche si vede
b. sui club .. è pieno di formatori NZ ed Aussie pagati dalla federazione
c. sul breve termine : la crisi nel pacifico ha colpito fiji e samoa .. con due noccioline importano risorse umane
d. sul medio : tutte le high school hanno la propria squadra ed un campionato ESCLUSIVO tagliato per quelle classi di età

.. potrei elencare ancoa 3/4 punti in cui si sono voluti differenziare

NON sottovalutate la loro voglia di emergere e di uscire dal pantano delle nazioni emergenti.
Stanno lavorando bene e meritano i risultati raggiunti
spero tanto di non dover vedere in ufficio i soliti sorrisini solitamente anglofrancesi
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

supermax
Messaggi: 2424
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da supermax » 19 giu 2014, 9:09

Radagast ha scritto:..... saranno anche dei parvenu e mediamente fisicamente limitati ma stanno lavorando benissimo
a. sulle strutture .. .....
b. sui club .. è pieno di formatori NZ ed Aussie pagati dalla federazionec. .. [/u]
Ed eccola lì cosa che dovremmo imitare....tecnici che formano i giocatori, e magari altri tecnici. Altro che coach stranieri per nazionale e celtic.....

TEONE
Messaggi: 1116
Iscritto il: 28 feb 2005, 0:00

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da TEONE » 19 giu 2014, 9:27

dopo aver letto la formazione mi son cascate le braccia di brutto.
stesso pacchetto, stessa prima linea.
so che in questa situazione fare il pessimista è troooppo facile, ma se vincessimo sarei sorpreso.

oldprussians
Messaggi: 5418
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Giappone v Italia (21 giugno '14)

Messaggio da oldprussians » 19 giu 2014, 9:49

15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 59 caps)

14 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 8 caps)*

13 Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 8 caps)*

12 Andrea MASI (London Wasps, 84 caps)

11 Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 21 caps)*

10 Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 43 caps)

9 Tito TEBALDI (Ospreys, 19 caps)

8 Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 36 caps)

7 Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 99 caps)

6 Joshua FURNO (Biarritz Olympique, 19 caps)*

5 Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 106 caps)

4 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 48 caps) - capitano

3 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 34 caps)

2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 66 caps)

1 Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 19 caps)

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Ma cavolo non ha capito che Venditti e una al destra e basta!!!!

Non sembra di essere capace di difendere dalla sinistra!

va beh Masi 12 13 Campagnaro sembra il meglio che posiamo avere!

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”