Pronti al cambiamento?

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Rugby-Tv
Messaggi: 4455
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Rugby-Tv » 7 set 2016, 12:27

Squilibrio ha scritto:Guarda che anche se Gavazzi può non piacere è il meno peggio che si possa ottenere, chi sono gli avversari? Giovannelli, uno che di danni anche economici ne ha fatti (come può parlare di bilancio lui che, anche se entrato a cose già fatte nei crociati ha proseguito sulla stessa strada dei predecessori, ha promesso, non ha mantenuto, ha venduto ad un nullatenente per non pagare i debiti...?), Innocenti che dimostra di non sapere quello che va o non va in federazione e raccoglie un insieme di persone con idee diverse e in palese contraddizione tra loro su argomenti di fondamentale importanza (Benetton ha da sempre voluto più soldi, Zambelli non vuole che si diano soldi alle franchigie e dice che Zatta quindi Benetton sono d’accordo con lui ma non lo dicono..... però prendono i soldi) per il futuro.

Gavazzi è il meno peggio, è l’unico che nei limiti del possibile ha dato discontinuità rispetto alla gestione dondi, non ha promesso poltrone, soldi, nulla, si è fatto nemici, vorrebbe cambiare persone che non può per motivi economici sostituire (vedi contratti rinnovati da dondi pochi giorni prima delle elezioni.... vediamo gavazzi in queste due settimane quanti contratti rinnoverà), ha fatto qualche cosa buona che nonostante tutto viene criticata come il nuovo staff.

Per il bilancio cosa credi che le società non sappiano come sia messo e per caso credi che spostino il proprio voto e la propria delega in base a quello? Le deleghe sono già fatte da mesi, la macchina del fango o merda nel ventilatore è in atto da mesi semplicemente perché gli avversari non hanno argomenti da proporre e sanno che non hanno voti sufficienti per vincere (anche se alcuni mesi fa innocenti disse di avere in mano le regioni centrali... a no scusa lo disse il buon malfatto.... uno che si inventa interviste e pur di non intervistare gavazzi si inventa la storia che lo stesso si è rifiutato di rilasciare interviste.... tutto puoi dire su gavazzi ma non che non ci metta la faccia e che rifiuti interviste) e tentano la carta della disperazione sperando che qualcuno ci caschi, cosa che potrebbe anche avverarsi ma non quando le opposizioni sono due.
Bel comizio

Luqa-bis
Messaggi: 6368
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Luqa-bis » 7 set 2016, 14:06

Beh, siamo in campagna no?
Ed è stato detto che anche nel bar è legittimo professare atti di fede e fedeltà.

Squilibrio
Messaggi: 5029
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Squilibrio » 7 set 2016, 14:20

Rugby-Tv ha scritto:Bel comizio



Guarda che hai sbagliato persona, uno non ho mai giocato a rugby, due non ho cariche e non sono in nessuna società, sono uno che a parma quando poteva seguiva il gran e la rugby parma, poi crociati a gran ducato in qualsiasi campo fosse noceto parma o colorno, seguo il viadana ogni tanto, seguo le zebre anche se non ho mai digerito l'affaire aironi, essendo simpatizzante per viadana ed ex aironi, parlando egoisticamente e da ignorante in senso dispregiativo avrei mille motivi per odiare gavazzi.... Per il resto se ne sei capace rispondi nel merito va la a quello che ho scritto....

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da lupomar » 7 set 2016, 14:37

Garryowen ha scritto:
lupomar ha scritto: I soldi veri vengono solo dal 6 Nazioni.
Falso.
I soldi veri vengono anche da sponsor e pubblicità.
Cariparma con la FIR ha una sponsorizzazione che molti club dell'Eccellenza possono solo sognare nei migliori momenti di euforia...

Insomma, di argomenti VERI ce ne sarebbero, ma non sono questi. E soprattutto non si vedono possibilità di miglioramento nel programma "alternativo"
Ah è vero scusa Cariparma li da alla Nazionale perché Gavazzi gli sta simpatico, non perché gioca nel 6 Nazioni. :rotfl: :rotfl: :rotfl:

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da lupomar » 7 set 2016, 14:41

Squilibrio ha scritto:
lupomar ha scritto:Credimi io la situazione di Treviso la conosco bene e i Benetton dal rugby non se ne sarebbero mai andati se Dondi prima e Gavazzi poi non avessero cercato in tutti i modi di andare a comandare in casa loro. L'ostilità è stata continua e pesante, tu metteresti soldi in un club che deve dare di continuo i suo migliori (ma anche meno) alla Nazionale? Mi chiedi se Gavazzi comanda alla Benetton? Chi ha deciso la cacciata di Munari, Zatta o Gavazzi?

Se ti ricordi nel 2009 le Franchigie scelte per rappresentare l'Ialia erano Aironi e Pretoriani. Treviso non c'era. Come fai a dire che la FIR è andata incontro alla Benetton?

Riguardo al Tour in Nord-America, noi non abbiamo potuto vedere neanche una partita, ma insieme a Goosen e Guidi c'erano: 1 manager, 3 allenatori, 3 fisioterapisti, 2 medici, 2 preparatori atletici, 2 video analist, 1 addetto stampa, 1 addetto ai bagagli + il vice presidente Saccà + il Consigliere Gaetaniello + Ascione + Checchinato + l'ultima settimana Gavazzi. La trasferta è stato un vero salasso, la cifra è intorno ai 550mila euro. Queste sono le cose che fanno veramente fastidio.
Munari non è stato cacciato, Gavazzi ne ha fatte di sparate ma non hanno portato a nulla, Munari se ne è andato per tanti motivi tra cui anche gli altri impegni che ha, poi voi che osannate tanto Munari ma non vedete che lui è stato l’artefice del crollo della Benetton quando ha preso in mano la situazione al posto di Smith? Smith ha dato l’addio ad inizio stagione ma vi siete mai chiesti i veri motivi? Cosa gli era stato imposto da Munari? Per farti un’idea vatti a riascoltare la sua ultima intervista.
Se per questo nei primi anni di Celtic la fir aveva fatto le quote/ruoli per gli stranieri, tante cavolate ma se riavvolgi un attimo il nastro vedrai che dall’avvento di Gavazzi tutto quanto è stato richiesto da Treviso alla Fir è stato esaudito senza nessuna comunicazione mediatica. Vuoi un esempio? Numero stranieri, cessazione dei ruoli chiave, aumento contributi annuali passati da 1,5 a 4 milioni di euro, certezza su più anni (come detto da qualcuno congelamento della tassa non dovuta che però Dondi decise di pagare e sua eliminazione dal 2017).
Per il tour cosa vuoi, è il minimo indispensabile secondo te con il rugby moderno si dovrebbe andare con uno staff di due persone? Ma li hai visti gli staff delle celtiche che sbarcano a Treviso ogni 15 giorni? E delle altre nazionali?
Munari non è stato cacciato?!?!?!? :roll:
Gavazzi che da a Treviso tutto quello che gli chiedono?!?!?

Squilibrio
Messaggi: 5029
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Squilibrio » 7 set 2016, 14:46

LUPOMAR ECCO LE RICHIESTE DI TREVISO:
abolizione delle restrizioni sugli stranieri fatto!
Più soldi fatto! (passati da 1,5 milioni di euro a 4 milioni di euro)
Certezza pluriennale fatta!
Quello che treviso ha promesso:
aumento degli investimenti STIAMO LAVORANDO..... ANZI HANNO DIMINUITO E DI MOLTO GLI INVESTIMENTI FINO A QUASI AZZERARLI NELLA STAGIONE DA POCO CONCLUSA

LUPOMAR QUESTI SONO DATI DI FATTO NON LE TUE NEGAZIONI BASATE SU NULLA...

Rugby-Tv
Messaggi: 4455
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Rugby-Tv » 7 set 2016, 14:52

lupomar ha scritto: Munari non è stato cacciato?!?!?!? :roll:
Gavazzi che da a Treviso tutto quello che gli chiedono?!?!?
Qui mi sa che c'è gente che non sa niente e che per supposizione vuol far credere.
Ne ho sentite tante, ma dire che Gavazzi non ha voluto la testa di munari...

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da lupomar » 7 set 2016, 14:53

mauott ha scritto:
lupomar ha scritto:...
Il sistema dei premi gestito con il Progetto Rugby di Base secondo me è la strada giusta. Chi ottiene risultati lavorando bene sul campo, investendo le giuste risorse a livello giovanile, prende dei premi da ivestire nel vivaio. Il problema è che i soldi del Progetto Rugby di Base sono troppo troppo pochi.
Domanda: chi decide chi lavora bene sul campo? Nel senso: come si giudica una società a livello giovanile? Da quanti ragazzi porta dal mini rugby in prima squadra (sua o altrove) da quanti tornei vince in u8/u10/u12, da quanta gente porta al campo, da quanti chili di salamella consuma in un concentramento? Oppure da come lavora in u16/u18? Il temine di paragone sono i risultati o le capacità tecnico/tattiche che insegna ai ragazzi?


Inviato utilizzando Tapatalk
Ti ripeto c'è già da tanti anni(non l'ha inventato Gavazzi :lol:), il Progetto Rugby di Base. Lì puoi già trovare l'attuale sistema di distribuzone dei premi, su certi punti non sono molto d'accordo e se vuoi apriamo una discussione dedicata a quello, però il sistema in linea di principio è per me corretto e meritocratico, il problema è che i soldi non sono pochi, sono briciole ne bilancio FIR.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Garryowen » 7 set 2016, 15:31

lupomar ha scritto:
Garryowen ha scritto:
lupomar ha scritto: I soldi veri vengono solo dal 6 Nazioni.
Falso.
I soldi veri vengono anche da sponsor e pubblicità.
Cariparma con la FIR ha una sponsorizzazione che molti club dell'Eccellenza possono solo sognare nei migliori momenti di euforia...

Insomma, di argomenti VERI ce ne sarebbero, ma non sono questi. E soprattutto non si vedono possibilità di miglioramento nel programma "alternativo"
Ah è vero scusa Cariparma li da alla Nazionale perché Gavazzi gli sta simpatico, non perché gioca nel 6 Nazioni. :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Lupo, ringrazia che sei una specie protetta, quindi ti risponderò per pura cortesia, anche se la tua ha tutta l'aria di una provocazione.
La nazionale non gioca solo il Sei Nazioni, e soprattutto non prende briciole sovrafatturando come fanno i club di Eccellenza. E adesso dì che nel bosco queste cose non si sanno...
(con il contratto con Credit Agricole c'entra Dondi, non il Gav)
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da Garryowen » 7 set 2016, 15:33

Squilibrio ha scritto:LUPOMAR ECCO LE RICHIESTE DI TREVISO:
abolizione delle restrizioni sugli stranieri fatto!
Più soldi fatto! (passati da 1,5 milioni di euro a 4 milioni di euro)
Certezza pluriennale fatta!
Quello che treviso ha promesso:
aumento degli investimenti STIAMO LAVORANDO..... ANZI HANNO DIMINUITO E DI MOLTO GLI INVESTIMENTI FINO A QUASI AZZERARLI NELLA STAGIONE DA POCO CONCLUSA

LUPOMAR QUESTI SONO DATI DI FATTO NON LE TUE NEGAZIONI BASATE SU NULLA...
A questo punto non ti risponderà di sicuro...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da mondOvALE » 8 set 2016, 15:33

Siccome è un'importantissima testata giornalistica che più o meno inconfessatamente leggiamo tutti, posto il link della prima parte di interviste ai 3 candidati.
http://www.onrugby.it/2016/09/08/verso- ... onrugby-2/
C'è abbastanza ciccia su cui proseguire le chiacchiere al bar...

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da JosephK. » 8 set 2016, 15:47

mondOvALE ha scritto:Siccome è un'importantissima testata giornalistica che più o meno inconfessatamente leggiamo tutti, posto il link della prima parte di interviste ai 3 candidati.
http://www.onrugby.it/2016/09/08/verso- ... onrugby-2/
C'è abbastanza ciccia su cui proseguire le chiacchiere al bar...
Bell'iniziativa, dalla prima scorsa velocissima la prima suggestione che nasce è:
Ma stu fusaro sa che a cosa è candidato e per cosa? Dalle risposte pare uno piovuto lì un poco per caso.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da mondOvALE » 8 set 2016, 15:57

JosephK. ha scritto:
mondOvALE ha scritto:Siccome è un'importantissima testata giornalistica che più o meno inconfessatamente leggiamo tutti, posto il link della prima parte di interviste ai 3 candidati.
http://www.onrugby.it/2016/09/08/verso- ... onrugby-2/
C'è abbastanza ciccia su cui proseguire le chiacchiere al bar...
Bell'iniziativa, dalla prima scorsa velocissima la prima suggestione che nasce è:
Ma stu fusaro sa che a cosa è candidato e per cosa? Dalle risposte pare uno piovuto lì un poco per caso.
Infatti ho scritto "3 candidati" ma potevo scrivere "2 erotti"... :-]
Forse perfino Amore-Giovannelli si saran resi conto che per l'intervista avrebbero dovuto organizzarsi con un'auricolare come Ambra con Boncompagni a Non-è-la-rai per dare delle risposte...
Invece han fatto come Peppone all'esame di 5^ elementare. Lasciato in balìa degli eventi, mentre DonCamilloGavazzi ridacchiava...

speartakle
Messaggi: 5301
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da speartakle » 8 set 2016, 16:01

mondOvALE ha scritto:
JosephK. ha scritto:
mondOvALE ha scritto:Siccome è un'importantissima testata giornalistica che più o meno inconfessatamente leggiamo tutti, posto il link della prima parte di interviste ai 3 candidati.
http://www.onrugby.it/2016/09/08/verso- ... onrugby-2/
C'è abbastanza ciccia su cui proseguire le chiacchiere al bar...
Bell'iniziativa, dalla prima scorsa velocissima la prima suggestione che nasce è:
Ma stu fusaro sa che a cosa è candidato e per cosa? Dalle risposte pare uno piovuto lì un poco per caso.
Infatti ho scritto "3 candidati" ma potevo scrivere "2 erotti"... :-]
Forse perfino Amore-Giovannelli si saran resi conto che per l'intervista avrebbero dovuto organizzarsi con un'auricolare come Ambra con Boncompagni a Non-è-la-rai per dare delle risposte...
Invece han fatto come Peppone all'esame di 5^ elementare. Lasciato in balìa degli eventi, mentre DonCamilloGavazzi ridacchiava...
è ancora peggio, l'intervista è stata fatta mandando le domande e i candidati hanno inoltrato le risposte, quindi in via scritta, diciamo che ci ha messo un bel po' di impegno nel rispondere... :roll:

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: Pronti al cambiamento?

Messaggio da mondOvALE » 8 set 2016, 16:14

Comunque se fossi stato nell'Alfredone mi sarei dato per malato o temporaneamente espatriato ed avrei utilizzato la tattica della Raggi a Roma per diventare sindaco: mutismo e palla agli altri, che tanto si autosputtanavano da soli.
Invece così si è tirato la zappa sui piedi ed infatti si sta beccando del bugiardo cronico.
Ma vai in Nuova Caledonia fino al 16 sera e poi torna ad incassare il malloppo, dico io...

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”