Italia-Tonga

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 13:07

Voglio scaramanticamente iniziarla subito così (Garry mi perdonerà)

CERTO CHE SE NON VINCIAMO STAVOLTA...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Italia-Tonga

Messaggio da Garryowen » 20 nov 2016, 13:09

Tonga ieri ha battuto gli USA di tre punti.
Di quanto avevamo vinto noi?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 13:11

E chi se lo ricorda più. Io sono ancora imbriaco da iersera.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9820
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Italia-Tonga

Messaggio da giuseppone64 » 20 nov 2016, 13:17

persero di quattro punti .
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Consulente
Messaggi: 1769
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: Italia-Tonga

Messaggio da Consulente » 20 nov 2016, 13:35

giuseppone64 ha scritto:persero di quattro punti .
Ne abbiamo uno di margine, dov'e' il problema?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 13:49

Cerco di rimettere i piedi per terra e ragionare.
Fino a stasera l'insania mentale da vittoria è concessa, ma da domani mattina ricominciamo a pensare da Italia.
Il match con Tonga non era facile prima e, adesso, è ancora più difficile.
Non possiamo permetterci passi indietro dopo quanto successo ieri; già era una partita da vincere, adesso è da vincere assolutamente. E poichè si sa che restare ad alto livello è molto più difficile che arrivarci prepariamoci ad un impegno di quelli davvero tosti.
Tonga sta un paio di posizioni dietro a noi e sta davanti agli USA: li ha battuti di poco come da ranking. Dobbiamo pensare al match fra noi e loro come a quello fra due squadre più o meno di pari livello, non come ad un confronto fra "quelli che hanno battuo i numeri 4 del mondo" e una squadra tier 2.
Altrimenti...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

sandrobandito

Re: Italia-Tonga

Messaggio da sandrobandito » 20 nov 2016, 14:15

Ricordo che le risicate vittorie americane di questa primavera sono state ottenute senza i senatori.
La conquista dei Nostri in quelle occasioni è stata la consapevolezza di saper fare anche senza i riferimenti storici. Da parte loro, Parisse e gli altri vecchi hanno ritrovato la leggerezza del ruolo in una squadra rimotivata e meno "dipendente".

Per quanto ho visto e carpito, Tonga non ha brillato contro gli spagnoli e ha faticato con gli statunitensi.
È evidente che molte delle loro difficoltà derivano dal fatto che giocano poco insieme. Proprio quello che invece per noi, forse, adesso è l'unico vero punto di forza.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Italia-Tonga

Messaggio da JosephK. » 20 nov 2016, 14:17

jpr williams ha scritto: Dbbiamo pensare al match fra noi e loro come a quello fra due squadre più o meno di pari livello, non come ad un confronto fra "quelli che hanno battuo i numeri 4 del mondo" e una squadra tier 2.
Altrimenti...
Esattamente.

Penso che O'Shea e Parisse abbiano testa ed esperienza per mettere la partita nei giusti binari che non possono altro che essere quelli della lotta, della concentrazione massima, del totale rispetto, e del massimizzare ogni loro debolezza: quindi andare di carrettone, piazzare il piazzabile sui loro falli, essere dominanti in chiusa e non fare alcun genere di cappelle nel posizionamento difensivo. A differenza che coi bokke io non andrei MAI per il calcio al centro del campo dove possono fare male ripartendo palla in mano ma sempre, sempre e comunque in touche.

Penso che COS inserirà qualche ulteriore mastino, credo Geld in seconda magari con Biagione, abbiamo bisogno di solidità estrema, io ci vedrei bene anche Boni ma ormai il buon COS ci ha impostato con il doppio play, quindi sarà ancora un Canna-McLean (per altro McLean ottimo al placcaggio ieri). Speriamo che il Dries non sia rottissimo servirebbe anche lui molto.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 14:25

JosephK. ha scritto: ormai il buon COS ci ha impostato con il doppio play, quindi sarà ancora un Canna-McLean (per altro McLean ottimo al placcaggio ieri).
Deve essersi rotto le balle di leggere i miei interventi a sostegno di questo schieramento. Sono anni che le rompo a tutti con 'sta cabina di regia 10/12. Oltretutto Carletto-Luke è un tandem interessante anche perchè sono giocatori così diversi: uno che usa meglio il piede e l'altro le mani, uno ordinato, l'altro fantasioso. Anche Allan al posto di Luke potrebbe ripetere lo stesso schema.
E poi l'altro mio pallino, anche se più recente, Padovani 15, direi che non funziona malaccio. Con 3 giocatori capaci di pensare dietro siamo una squadra che gioca con raziocinio. E mi piace un sacco sta cosa, mi è sempre piaciuta.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9820
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Italia-Tonga

Messaggio da giuseppone64 » 20 nov 2016, 14:32

devo dire che padovani è stata la più grande, per me , sorpresa. ha salvato una meta fatta , ha realizzato da centrocampo e ha coperto bene. che dire
a volte i miracoli avvengono...
jpr senza nulla togliere alla tua competenza ma pensavo che il salto dall'eccellenza al livello internazionale fosse , quasi, impossibile.
fortunatamente sbagliavo io...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

oldprussians
Messaggi: 5580
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Italia-Tonga

Messaggio da oldprussians » 20 nov 2016, 14:35

jpr williams ha scritto:Voglio scaramanticamente iniziarla subito così (Garry mi perdonerà)

CERTO CHE SE NON VINCIAMO STAVOLTA...
Come osi aprire il thread? :rotfl: e il previleggio :rotfl:

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 14:37

Caro beppone seguo da molto tempo l'Eccellenza con grande amore ed interesse e nel tempo ho maturato una mia convinzione: dal punto di vista tecnico individuale non c'è grandissima differenza fra i migliori giocatori dell'Eccellenza e gli "internazionali". Il gap sta soprattutto nell'intensità e nel tempo effettivo di gioco che, in eccellenza, sono notevolmente più bassi. Il gap, però, può essere facilmente superato con l'allenamento-adattamento: in pochi mesi di Pro12 un giocatore fra i migliori dell'eccellenza raggiunge tranquillamente un celtico dal punto di vista prestazionale. Poi ha bisogno di fare esperienza, d'accordo, ma ad uno bravo in eccellenza per me non manca niente per raggiungere il livello più elevato.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9820
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Italia-Tonga

Messaggio da giuseppone64 » 20 nov 2016, 14:38

buone notizie per il ranking perchè se vinciamo con tonga c'è la possibilità di risalire due posizioni.
cosi tanto per dire ...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Italia-Tonga

Messaggio da jpr williams » 20 nov 2016, 14:39

oldprussians ha scritto:
jpr williams ha scritto:Voglio scaramanticamente iniziarla subito così (Garry mi perdonerà)

CERTO CHE SE NON VINCIAMO STAVOLTA...
Come osi aprire il thread? :rotfl: e il previleggio :rotfl:
Sono pronto a pagare un risarcimento in liquidi alla prima occasione. :wink:
E' che mi prudevano le dita e le ho dovute grattare sulla tastiera per aprire questo thread: rischiavo di r*** a forza di ripensare al match di ieri ed era necessario un passo avanti. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Italia-Tonga

Messaggio da Garryowen » 20 nov 2016, 14:42

Biagi con quella touche rubata all'ultimo minuto ha dimostrato che come "lettore delle touche avversarie" è il degno ricambio di Bortolami.
Io mi augurerei di vederlo in campo anche sabato prossimo, ma dal primo minuto. Però vorrei anche VS, e vorrei anche Geldenhuys... mah, scelta non facile e può farla solo chi li vedrà in allenamento in questi giorni.

Oggi, nel servizio sul TG1 lo hanno presentato come "Fabio" Biagi :-)
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”