Under 18 2018-2019

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Chetto4
Messaggi: 719
Iscritto il: 18 mar 2018, 11:58
Località: In fair Verona

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Chetto4 » 24 apr 2019, 1:31

Soidog ha scritto: Avendo visto solo gli highlights il mio puo' essere considerato un giudizio sommario, ma mi sembra che questi ragazzi oltre ad avere un ottimo fisico abbiano competenze tecniche molto buone. Nel giro di qualche anno avremo un'ottima Nazionale maggiore
Quello non lo so perché dagli under alla Nazionale maggiore le variabili sono mille, però sicuramente le probabilità di produrre qualche giocatore di alto livello sono più alte se la base è questa con costanza.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24877
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da jpr williams » 24 apr 2019, 10:00

Anch'io sono molto soddisfatto.
E speranzoso per il futuro.
Anche se continuo a temere che a livello senior questi risultati siano un'utopia.
Sono in bilico tra la speranza di essere smentito ed il timore di essere confermato.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

supermax
Messaggi: 2459
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da supermax » 24 apr 2019, 14:41

Il fatto è che a livello junior non abbiamo mai avuto questi risultati con la costanza degli ultimi 4 anni. Per questo il ricambio ai vertici è stato scarso. Ora che le under 18 e 20 si battono alla pari o quasi con le squadre del 6N, e questo, ripeto, non per annate buone ma con costanza, per forza di cose la scelta sarà qualitativamente più ampia.


Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24877
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da jpr williams » 25 apr 2019, 16:53

Eh, a volte anche perdere le guerre serve a qualcosa...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Garry » 25 apr 2019, 17:20

Siamo in under 18, se non sbaglio stando ai regolamenti il Galles potrebbe ancora prenderselo, se volesse
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Avatar utente
Adryfrentzen
Messaggi: 2496
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42
Località: Londra, UK

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Adryfrentzen » 25 apr 2019, 17:36

Eh sì, c'è tutto il tempo. Pure se giocasse con l'U20...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24877
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da jpr williams » 25 apr 2019, 17:40

Cose come queste fanno parte del mio concetto di regola idiota.
Questo ragazzo è mezzo taliano avendo uno dei due genitori italiano, ha vestito la magia azzurra, punto.
Se avesse vestito quella dei Dragoni per me ugualmente punto.
Sta roba che uno passa da una nazionale all'altra non riuscirò mai ad accettarla.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Garry » 25 apr 2019, 17:54

Oltretutto per gli amanti delle indagini sulla "formazione", essendo stato scartato dagli Scarlets ed invece esploso a Gloucester, tecnicamente non sarebbe nemmeno deformazione gallese, ma inglese, tanto per essere pignoli.

Comunque la U20 dovrebbe già essere "bloccante". Se lo chiamano in under 20, come Polledri, dopo non ci sarebbe più nulla da fare per i gallesi.
Ma se l'hanno scartato all'accademia degli Scarlets, ho idea che non si strapperanno capelli
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Apollo23
Messaggi: 451
Iscritto il: 15 mar 2008, 15:52

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Apollo23 » 25 apr 2019, 18:01

Garry ha scritto:Oltretutto per gli amanti delle indagini sulla "formazione", essendo stato scartato dagli Scarlets ed invece esploso a Gloucester, tecnicamente non sarebbe nemmeno deformazione gallese, ma inglese, tanto per essere pignoli.

Comunque la U20 dovrebbe già essere "bloccante". Se lo chiamano in under 20, come Polledri, dopo non ci sarebbe più nulla da fare per i gallesi.
Ma se l'hanno scartato all'accademia degli Scarlets, ho idea che non si strapperanno capelli
No, la U20 non è più "bloccante".

ruttobandito
Messaggi: 2120
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da ruttobandito » 25 apr 2019, 18:02

Stando a quel che dite, c'è da stare attenti al colore della maglietta dei piccoli quando scendono al campo...
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
È necessario avere grandi ambizioni, ma tenere basse le aspettative aiuta a non rimanere delusi.

ruttobandito
Messaggi: 2120
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da ruttobandito » 25 apr 2019, 18:03

Apollo23 ha scritto:
Garry ha scritto:Oltretutto per gli amanti delle indagini sulla "formazione", essendo stato scartato dagli Scarlets ed invece esploso a Gloucester, tecnicamente non sarebbe nemmeno deformazione gallese, ma inglese, tanto per essere pignoli.
Comunque la U20 dovrebbe già essere "bloccante". Se lo chiamano in under 20, come Polledri, dopo non ci sarebbe più nulla da fare per i gallesi.
Ma se l'hanno scartato all'accademia degli Scarlets, ho idea che non si strapperanno capelli
No, la U20 non è più "bloccante".
Giusto. E siccome noi siamo i più furbi degli altri, smantelliamo la Emergenti che avrebbe ereditato quella funzione.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
È necessario avere grandi ambizioni, ma tenere basse le aspettative aiuta a non rimanere delusi.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24877
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da jpr williams » 25 apr 2019, 18:05

Ma ho ragione o no a dire che è roba da matti?
Uno gioca per una rappresentativa nazionale, quindi veste la maglia di quel paese, ne canta l'inno, si batte in campo per quel paese e non vuo dire niente.
Le nazionali con le porte girevoli, come gli alberghi.
Bah.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
Adryfrentzen
Messaggi: 2496
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42
Località: Londra, UK

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Adryfrentzen » 25 apr 2019, 18:21

Pure io faccio MOLTA fatica a comprendere questa dinamica. Soprattutto per l'U20...

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Under 18 2018-2019

Messaggio da Garry » 25 apr 2019, 18:23

Beh, in un caso simile, a me verrebbe da pensare prima di tutto al giocatore. A che tipo di persona possa essere un tizio che cambia casacca così allegramente. Con quali valori sia stato educato.
C'è un regolamento lasco? Va bene, ma poi sono io che decido.
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”