Under 20 2019/2020

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Fantasyste
Messaggi: 3245
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Fantasyste » 21 feb 2020, 21:58

Ettore73 ha scritto:
21 feb 2020, 21:13
È proprio vero...un film visto e rivisto...e quel braccio orizzontale sempre troppo uguale che non riesci mai ad evitare (cit. Ligabue...il cantautore)
Questi giocatori, molti dei quali già in squadre di top 12 e molto più avanti fisicamente alla stessa età rispetto ad annate precedenti, che farebbero parte di una delle migliori u20 dell'ultimo decennio, si fanno superare un po' come le precedenti u20 dopo essere rimasti in vantaggio per larga parte.

Sono due, o c'è meno fosforo in campo, oppure c'è meno talento...

Continuo a pensare che miglioramenti ce ne sono stati sì, ma totalmente da ridimensionare rispetto alle boutade politiche di alcuni... Che vorrebbero tutta la u20 già nelle franchigie. Ma per favore. I muscoli né la corsa da sole non fanno un giocatore di rugby.

tonione
Messaggi: 4461
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da tonione » 21 feb 2020, 22:11

lo credo anch'io Ettore- mi riferisco al messaggio di tempo fa.per questo parlo di un'intima connessione con il gioco. nel calcio ha più la funzione di un'autovelox. nel rugby di un giudizio dinamico della realtà che permette o meno l'espressione del gioco, senza l'arbitraggio il gioco degenera facilmente verso il combattimento fisico puro e quindi alla giustizia sommaria. l'arbitraggio nel rugby, somiglia ad un giudizio delle azioni che si stanno compiendo.

sono contento di essere solamente io a parlare dell'arbitro, gorgo. e sai perchè? dobbiamo starci attenti! sempre! i nostri successi dipendono anche da loro. è intimidente e claustrofobica l'idea che dell'arbitro non si parla. specialmente nel rugby. come è sicuro che, nel rugby, ne sappiamo anche parlare dopo aver considerato il fatto fondamentale. e cioè se ci siamo battuti per vincere, se abbiamo saputo pestare ed essere duri. se abbiamo avuto un gioco. se sappiamo che, se vincevamo, nessuno poteva dire niente, sportivamente parlando, allora l'arbitraggio, il parlarne, acquista una sua nobilità. un suo valore. anche quando è contro al Haliastur sphenurus.

è umano ribellarsi di fronte a ciò che si sente sportivamente ingiusto.

Ettore73
Messaggi: 116
Iscritto il: 4 ott 2019, 20:39

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Ettore73 » 21 feb 2020, 22:15

Rispetto al passato si vedono più giocatori che hanno qualità tecniche e atletiche adeguate... e' la tenuta mentale che manca a molti...i britannici sono molto più resilienti. A me pare, poi correggetemi se sbaglio, che in altre realtà rugbistiche, si dia più fiducia ai giovani.
"Serve una barca più grande" (cit. film "Lo squalo")

Ilgorgo
Messaggi: 10750
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Ilgorgo » 21 feb 2020, 22:36

Ettore73 ha scritto:
21 feb 2020, 22:15
Rispetto al passato si vedono più giocatori che hanno qualità tecniche e atletiche adeguate... e' la tenuta mentale che manca a molti...i britannici sono molto più resilienti. A me pare, poi correggetemi se sbaglio, che in altre realtà rugbistiche, si dia più fiducia ai giovani.
Io non tirerei però somme così nette. Alla fin fine i britannici hanno vinto di un punto, le mete sono 4-4. Se fosse stata data buona quella meta a Cannone (l'arbitro aveva una buona visuale, mi sembra, e l'aveva giudicata corretta, perciò anche se non ho visto il replay non mi pare folle l'ipotesi che avrebbe potuto essere concessa), probabilmente gli azzurrini avrebbero vinto e ora staremmo qui a lodarli. Per me rimane comunque una prestazione positiva con tante indicazioni positive, anche se il risultato finale è amaretto

tonione
Messaggi: 4461
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da tonione » 21 feb 2020, 22:50

dopo la quarta mete italiana gli scozzesi erano sulle gambe. qualcosa li ha risollevati fino al punto di vincere. non posso credere che da una simile condizione si siano risollevati per le doti di resilienza, o per particolari giocate. sono stati spostati in continuazione dalla difesa nella propria metà campo alla nostra linea di meta dalle fischiate! i nostri con una simile dinamica arbitrale avrebbero stravinto. loro ci hanno superati di una spina. sono stati poca cosa risollevata, insufflata da un agente esterno.Haliastur sphenurus.

i nostri giovani devono capire con esattezza in che mondo ambiscono a partecipare. voi non sminuite. non confondete i principi del mini rugby con quelli del rugby giovanile. e quelli del giovanile con quelli dei grandi. e quelli dei grandi con le favole.nel rugby, l'arbitro è una parte del gioco; quando è ad altissimo livello, è una specie di divinità, senza la quale lo spettacolo non ci sarebbe. una specie di druido, incrociato con un elfo romano.

Ilgorgo
Messaggi: 10750
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Ilgorgo » 21 feb 2020, 22:58

I miei pronostici erano vittorie degli azzurrini, dell'Inghilterra e della Francia: se per lavoro facessi il bucmecher dormirei sotto un ponte

Inghilterra-Irlanda 21-39
Galles-Francia 14-11

La classifica dovrebbe essere...
Irlanda 15
Inghilterra 9
Francia 7
Scozia 7
Italia 6
Galles 4

GrazieMunari
Messaggi: 450
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da GrazieMunari » 21 feb 2020, 23:04

Ilgorgo ha scritto:
21 feb 2020, 22:58
I miei pronostici erano vittorie degli azzurrini, dell'Inghilterra e della Francia: se per lavoro facessi il bucmecher dormirei sotto un ponte

Inghilterra-Irlanda 21-39
Galles-Francia 14-11

La classifica dovrebbe essere...
Irlanda 15
Inghilterra 9
Francia 7
Scozia 7
Italia 6
Galles 4
Incredibile, potevamo essere secondi a 9 punti, a pari con l'Inghilterra :shock:
Questi son spartiacque fondamentali, ancora una volta ci dice male

Ettore73
Messaggi: 116
Iscritto il: 4 ott 2019, 20:39

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Ettore73 » 21 feb 2020, 23:23

tonione ha scritto:
21 feb 2020, 22:50
dopo la quarta mete italiana gli scozzesi erano sulle gambe. qualcosa li ha risollevati fino al punto di vincere. non posso credere che da una simile condizione si siano risollevati per le doti di resilienza, o per particolari giocate. sono stati spostati in continuazione dalla difesa nella propria metà campo alla nostra linea di meta dalle fischiate! i nostri con una simile dinamica arbitrale avrebbero stravinto. loro ci hanno superati di una spina. sono stati poca cosa risollevata, insufflata da un agente esterno.Haliastur sphenurus.

i nostri giovani devono capire con esattezza in che mondo ambiscono a partecipare. voi non sminuite. non confondete i principi del mini rugby con quelli del rugby giovanile. e quelli del giovanile con quelli dei grandi. e quelli dei grandi con le favole.nel rugby, l'arbitro è una parte del gioco; quando è ad altissimo livello, è una specie di divinità, senza la quale lo spettacolo non ci sarebbe. una specie di druido, incrociato con un elfo romano.
Ora fatemela dire...quando noi calciavano direttamente in n touch...5 metri dietro...loro...dieci avanti...non riesco a convincermi...sto diventando paranoico.
"Serve una barca più grande" (cit. film "Lo squalo")

tonione
Messaggi: 4461
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da tonione » 21 feb 2020, 23:50

no. nel rugby quelle cose vanno in cavalleria. si perdonano. e la paranoia non fa parte della mentalità ideale nel rugby.

stilicone
Messaggi: 1684
Iscritto il: 22 nov 2008, 19:40

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da stilicone » 22 feb 2020, 7:39

Condivido il fastidio per l'arbitraggio.
Però sin dall'inizio (vedi le prime due mete) si è visto che loro avanzavano e segnavano facile, non erano la U20 scozzese di gracili e imberbi che ci eravamo abituati a vedere da due-tre anni a questa parte.
Noi, forse, anche un po' stanchi, dopo le prime due partitone. E mi sembra che in panca siamo un po' corti.
Da ultimo,su Saltello Trulla: già che è a Calvisano, guardi attentamente come interpreta il ruolo di estremo il suo compagno di squadra Chiesa; non è necessario tentare la ripartenza favolosa su ogni palla che arriva.
MEMENTO MAROCCO.

Uomoz
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 mag 2019, 11:36

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Uomoz » 22 feb 2020, 8:20

Ragazzi.... che rabbia per il risultato finale...
Partita comunque molto godibile, Scozia che ha iniziato bene il match, e l'ha concluso ancora meglio: sembrava che fisicamente ne avessero un po' di più rispetto ai nostri. O forse i nostri l'avevano data già vinta sul 29 a 18.
Dell'arbitro non parlo, dico solo che in campo vanno ragazzi molto giovani, che l'inesperienza è normale sia presente a questi livelli, e ciò si supera affrontando proprio queste partite. A fine match nel raggruppamento durato diversi minuti fra tutti i giocatori e lo staff azzurro, credo che si sia parlato proprio di questo, e dei dettagli, che a questi livelli sono importanti e che fanno vincere/perdere le partite. Le qualità comunque ci sono.

Nota positiva: buona affluenza di pubblico, si parlava di 2.000 persone circa. Presente vicino a me un simpatico tifoso scozzese vestito da ananas.

Mr Ian
Messaggi: 4389
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Mr Ian » 22 feb 2020, 8:26

se a 20 anni iniziamo a deviarli con il tarlo dell arbitraggio, è meglio cambiare sport subito...nella prima giornata contro il Galles non c era arbitraggio che poteva tenere a galla i dragoni, sono stati annientati. Ieri purtroppo si è perso contro una temibile Scozia, ben organizzata e con buone individualità. Quando perdi di un punto c'è poco da fare, vorrà dire che dalla prossima volta la cura del dettaglio sarà ancora più maniacale...A me che questi ragazzi vincano o perdano mi importa relativamente, quello che conta è arrivare pronti allo step successivo. Ieri mi sono divertito a vedere la partita, rammaricato nel finale, ma cmq contento di vedere una squadra che ad oggi se la gioca contro tutti, con il 50 e 50 di possibilità di vittorie

Ettore73
Messaggi: 116
Iscritto il: 4 ott 2019, 20:39

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Ettore73 » 22 feb 2020, 8:55

Non si tratta di mettere tarli, ma di evidenziare un comportamento arbitrale che appare sistematico...stai vincendo e ti fischio contro tutto quando serve...stai perdendo di 30 e manca poco...ti fischio tutto a favore, tiro fuori i cartellini gialli e ti lascio una buona impressione...tutto qui...mandateci arbitri non britannici e francesi please.
"Serve una barca più grande" (cit. film "Lo squalo")

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9396
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da giuseppone64 » 22 feb 2020, 9:01

Io sono un po’ triste per il risultato, però magari la maggiore fosse così competitiva...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Garry
Messaggi: 9266
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Under 20 2019/2020

Messaggio da Garry » 22 feb 2020, 9:56

È il solito vecchi malinteso. Non è vero che nel rugby non si debba parlare dell’arbitro.
Chi non ne può parlare sono i giocatori e l’allenatore, ma i commentatori sì, direi quasi che sia quasi un dovere, visto che nel nostro sport è un fattore molto importante, molto più determinante che, per dire, nel calcio.

I giocatori dovrebbero adattarsi e superare l difficoltà, come tutte le altre difficoltà.
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”